RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 maggio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Roma-Milan, Pioli: "I giallorossi hanno meritato, non sono soddisfatto"

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha analizzato la sconfitta dell'Olimpico che ha decretato l'eliminazione dei rossoneri dall'Europa League
Venerdì 19 aprile 2024
Al termine di Roma-Milan, ha parlato il tecnico rossonero Stefano Pioli.

Stefano Pioli a RAI Sport

Abbiamo visto complimentarsi con i giocatori della Roma nel finale. Cosa è successo al Milan?
"La Roma ha meritato, ha messo in campo più qualità di noi, in tutte e due le partite abbiamo avuto le stesse situazioni forse noi qualcosa in più ma non siamo riusciti a segnare, così come nel secondo tempo. Sono state due partite non all'altezza e non di qualità per noi".

Non hanno risposto alcuni giocatori come si aspettava?
"Sì, mi aspettavo che la squadra potesse giocare meglio e vincere. Non sono soddisfatto".

I giocatori sotto la spicchio dei tifosi dopo la gara?
"I tifosi hanno ricordato quanto sarà importante la gara di lunedì e non saranno stati sicuramente contenti della partita di oggi":

Il futuro?
"Il futuro sarà pensare alla prossima partita, le somme si tirano alla fine. Sarà sicuramente un appuntamento importante, quest'anno non siamo inferiori rispetto alla scorso anno nelle competizioni europee. Dobbiamo puntare a fare meglio in campionato, dobbiamo dimostrare di avere subito una reazione e di fare un grande derby".

Pioli a Sky Sport

180 minuti deludenti per questo Milan:
"La Roma ha messo dentro più qualità e determinazione, ha passato il turno meritatamente".

Come mai?
"C'è un po'di tutto dentro. Sicuramente ci è mancata un po' di qualità. Al di là del fatto che forse non abbiamo creato chiarissime occasione da gol, però ci sono state tante volte che siamo arrivati dentro l'area. Potevamo segnare di più, soprattutto stasera sfruttando la superiorità numerica. Non ci siamo riusciti perché non abbiamo avuto quella qualità e quella determinazione che servivano per ribaltare il risultato".

Non abbiamo visto un Milan carico:
"Dovevamo essere molto più lucidi, più attenti, più intensi nel far girare la palla. Non dovevamo forzare le giocate e giocare il secondo tempo nella loro metà area. Non sempre ci siamo riusciti, poi quando ci sono capitate occasioni non abbiamo avuto la qualità per finalizzarle".

Come mai questi due gol presi subito?
"Nel primo gol non abbiamo preso l'inserimento di Mancini. Poi lui ha fatto una gran giocata, anche Pellegrini. Hanno fatto due tiri, hanno preso il palo e poi il tiro di Dybala. Loro hanno avuto più qualità e sono stati più decisi nelle giocate decisive. Non siamo stati di un livello alto, come invece pensavo di poter essere".

Qualche errore di troppo dei singoli:
"Dopo una sconfitta del genere, non si può parlare di singoli. Io credo che noi possiamo fare molto meglio. Bisogna dare meriti alla Roma, che ha giocato molto bene. Potevamo tenergli testa e uscire da questo doppio confronto con risultati diversi. Non abbiamo giocato al nostro livello e questo poi ci penalizza. Non concediamo molto, ma quando concediamo subiamo. E quindi si deve essere più attenti. Se abbiamo fatto 40 tiri e poi abbiamo fatto un solo gol, significa che è mancata la qualità".

Pioli in conferenza stampa

Primo bilancio della stagione del Milan.
"Per quanto mi riguarda abbiamo peggiorato l'anno scorso. L'uscita dall'Europa League è una delusione perché non abbiamo giocato al nostro livello, possiamo fare meglio dello scorso anno in campionato, c'è il derby da giocare nel miglior modo possibile e fare meglio di quanto fatto con la Roma".

È deluso?
"Sì, mi aspettavo una prestazione diversa che non siamo riusciti a fare. I meriti della Roma ci sono tutti, ma anche tanti demeriti nostri".

11 contro 10 il Milan prende 6 ammonizioni. Molto nervosismo.
"In 11 contro 10 dovevamo fare una partita diversa, dovevamo costringere la Roma a rimanere negli ultimi 25 metri, abbiamo sbagliato l'interpretazione e lo sviluppo, ci sta reagire in modo troppo nervoso e questo l'abbiamo fatto e pagato".

Migliorare il campionato dello scorso anno non basterà, è d'accordo o no?
"Dobbiamo puntare a migliorare. Non manca tanto alla fine del campionato, a me il bilancio piace farlo a bocce ferme. Dovevamo fare un cammino diverso in Europa, vediamo cosa possiamo fare in campionato".

Cosa cambia questa serata per il derby?
"Per il derby dobbiamo cambiare tante cose, il nostro livello in termini di intensità ed energia. Se giochiamo come stasera non abbiamo possibilità. Credo che i ragazzi lo sappiano, per quanto riguarda il futuro portate pazienza fino alla fine del campionato, poi tireremo le somme con la società".

C'è stato un po' di caos iniziale.
"Per me no. Per me non c'è stata confusione. Un grave errore non aver preso l'inserimento di Mancini, poi loro hanno fatto due grandi giocate, col palo di Pellegrini e il gol all'incrocio di Dybala. Non ho visto confusione ma accetto qualsiasi cosa".
di Marco Campanella
Fonte: vocegiallorossa.it
COMMENTI
Area Utente
Login

Tifosi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 18 mag 2024 
Roma, unico grande amore: giallorossi sul podio per presenze di pubblico in Serie A
La Roma può contare sul proprio pubblico. La classifica di presenze allo stadio premia i giallorossi: terzi, davanti solo le due milanesi. Quinta la Lazio.
Roma, a Daniele De Rossi piace José Mourinho. Il post
Il tecnico della Roma approva con un like una recente dichiarazione dello Special One
Calciomercato Roma, ultimi scampoli di stagione per Sardar Azmoun? Il punto
Con alte probabilità la Roma non sembra intenzionata a prolungare il suo accordo con l’attaccante iraniano
Verso Roma-Genoa: rossoblù spesso presenti in momenti salienti della storia giallorossa
In due istanti distaccati della storia della Roma, il Genoa sembra essere una costante: ecco quando
Roma-Genoa, si va verso il record di spettatori: 57esimo sold out dell'era Friedkin
Con l'apertura del settore ospiti ai tifosi giallorossi (trasferta vietata ai tifosi liguri) la possibilità del record di spettatori è molto concreta
Ghisolfi, l'omaggio di Farioli: "Se sono qui oggi gran parte del merito è suo"
Francesco Farioli, tecnico del Nizza, ha speso parole di grande elogio per il direttore sportivo che sembra ormai a un passo dalla Roma
 Ven. 17 mag 2024 
Roma, occhio a Gudmundsson. E se fosse il genoano il primo colpo del prossimo anno?
Domenica sera all'Olimpico la Roma ospiterà il Genoa e dovrà stare molto attenta al talento dell'islandese. Con un occhio anche al mercato...
De Roon salta la finale contro il Bayer, i tifosi della Roma: "Il Karma"
Marten De Roon ha confermato su X/Twitter che non potrà prendere parte alla finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen: i tifosi romanisti si scatenano
Roma-Genoa, De Rossi parlerà domani alle ore 15
La conferenza di De Rossi è molto attesa dai tifosi soprattutto per saperne di più su Paulo Dybala
Roma, Dybala si è allenato con il gruppo: titolare con il Genoa?
Paulo Dybala ha svolto tutto l'allenamento di stamane assieme alla squadra: la Joya ci sarà con il Genoa
Roma-Genoa, apre anche il settore Nord-Ovest: biglietti già acquistabili
La Roma ha deciso di aprire ai propri tifosi anche il settore Nord-Ovest, quello normalmente destinato alla tifoseria avversaria
Roma femminile, tutto pronto per la festa scudetto. Programma e biglietti
Le ragazze di Alessandro Spugna si preparano a salutare i tifosi domenica prossima, celebrando il titolo
Ex Roma, momento nostalgico per Vincent Candela e Cafù. Il selfie
Sui propri social l’ex stella francese della Roma ha pubblicato una foto che lo ritrae con la stella brasiliana
Verso Roma-Genoa, l'ex Strootman: "Tornare all'Olimpico sarà speciale"
L'ex centrocampista giallorosso Kevin Strootman tornerà da avversario all'Olimpico nella prossima sfida tra la Roma e il Genoa
 Gio. 16 mag 2024 
Roma, come giocherà l'Atalanta con la Fiorentina se vincesse l'Europa League? Lo scenario
La Roma andrebbe in Champions League solo se l’Atalanta vincesse in Europa e rimanesse quinta: ma se qualcosa andasse storto…
Roma-Genoa, Paredes ci sarà: le ultime da Trigoria
Leandro Paredes sarà regolarmente in campo nella sfida di domenica sera all'Olimpico contro la squadra allenata da Alberto Gilardino
Stadio Olimpico, si va verso l'ennesimo sold out per Roma-Genoa: chiusura in bellezza
Sono già stati venduti oltre 60mila biglietti per l'ultimo impegno stagionale in casa della Magica. L'entusiasmo dei tifosi è una delle note più liete di questa stagione
Roma-Genoa, sarà l'ultima partita di Lukaku allo stadio Olimpico?
Il bomber belga potrebbe non essere riscattato dalla Roma a fine anno. Roma-Genoa, dunque, potrebbe essere per lui l'ultima partita con la maglia giallorossa allo Stadio Olimpico
Niente Europei per Zaniolo, il messaggio su Instagram: "Devo rinunciare, ma verrà quel giorno"
Nicolò Zaniolo ha pubblicato un messaggio su Instagram per confermare la sua assenza agli Europei in Germania
Roma-Genoa, Baldanzi verso una maglia da titolare: Dybala ancora in dubbio
Il centrocampista offensivo nato a Poggibonsi potrebbe partire titolare in campionato per la terza partita consecutiva. Le condizioni fisiche di Dybala, infatti, continuano a preoccupare
 Mer. 15 mag 2024 
Roma, i tifosi temono il "biscotto" nella sfida del Giuseppe Meazza...
Le certezze sono diventate prima dubbi e ora paure: la Champions è lontana ma l’Europa è minacciata dalla Lazio…
Ex Roma, Christian Panucci invita i romanisti a tifare Atalanta...
L’ex difensore della Roma e della Nazionale, Panucci, parla sulla finale che presto giocherà la Dea
Roma, la rosa di quest'anno vale la Champions League? Il quesito
Dopo la disfatta di Bergamo si è acceso un dibattito sulla sponda giallorossa del Tevere: la Roma ha una rosa da UCL?
Calciomercato Roma, rumors dalla Francia: giallorossi su Bouanani
L'ala algerina del Nizza potrebbe essere uno dei primi colpi del nuovo direttore sportivo della Roma, Florent Ghisolfi
Europa League, il portiere con più parate è Svilar: 54 interventi
Mile Svilar è il portiere che ha effettuato più parate in questa edizione dell'Europa League: 54 in tutto, di cui 12 nel match in casa del Leverkusen
Roma-Genoa, le ultime da Trigoria: differenziato per Pellegrini e Paredes, out Dybala
La Roma fa la conta degli uomini in vista di Roma-Genoa. I giallorossi preparano gli allenamenti per l'ultima partita in casa di questo campionato. Le condizioni dei giallorossi.
Roma, Boniek lancia l'allarme: "Credo sia finita la benzina"
Boniek vede una Roma stanca: le parole dell'ex bomber preoccupano i tifosi giallorossi
Roma-Genoa, i tifosi liguri non saranno all'Olimpico: vietata la trasferta
E' stata vietata la trasferta ai tifosi rossoblu in vista di Roma-Genoa: la decisione dell'Osservatorio
Roma, i conti sono a posto: una cessione per sistemare le pendenze
Roma, la società pensa positivo. Un ottimismo derivante dai conti in ordine, i problemi con la UEFA dovrebbero essere risolti a breve. Questo significa che, sul mercato, non serviranno particolari sacrifici.
 Mar. 14 mag 2024 
Roma, i tifosi si dividono: meglio la Champions o l'Europa League? Il dibattito
A 180’ dalla chiusura del campionato infuriano i pareri su quale competizione andrebbe meglio per la Roma alla luce della reale forza della squadra
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>