RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 maggio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Delvecchio: "Il derby con la Lazio mi gasava. Seguo sempre la Roma"

Le parole dell'indimenticato ex attaccante giallorosso alla viglia dell'importante sfida
Mercoledì 03 aprile 2024
Torna a parlare Marco Delvecchio, e lo fa ai microfoni di Voce Giallorossa. Ecco la sua intervista, in cui l'ex attaccante, autore di tantissimi gol nelle stracittadine della capitale e testimonial della nuova maglia, ha potuto toccare tanti punti.

Che sensazione fa metterti questa maglia?
«Da una parte una bella sensazione ma dall'altra anche brutta, perché so che non potrò più giocare a causa dell'età. La maglia della Roma mi ricorda sempre grandi momenti ed emozioni».

Che effetto ti fa tornare a Trigoria? Da quanto non tornavi?
«Sono tornato tre settimane fa dopo 10-15 anni. Qui è cambiato tutto, comprese le strade, non sapevo più dove girare per venire. Alla fine ho trovato la strada e anche qui dentro Trigoria non mi ricordavo perché è cambiato tutto, in meglio».

Che legami hai con la Roma?
«Il calcio non lo seguo tantissimo ora, però la Roma sempre. Se devo uscire il sabato o la domenica esco, ma se c'è la Roma no. Stessa cosa giovedì, speriamo il prossimo anno di mercoledì o martedì».

Il derby di Roma e quello di Milano?
«Non c'è paragone. Il derby di Milano lo senti quando arrivi allo stadio la domenica, ma il derby di Roma lo inizi già a vivere un mese prima del derby. Un'altra storia, altre tifoserie, altri sfottò, altri colori: è un derby sentito 10 volte di più rispetto a quello di Milano».

Hai segnato 9 gol ai derby contro la Lazio, ti trasformavi.
«Bisogna avere anche un po' di fortuna e io avevo la fortuna e la bravura nel segnare sempre nel derby. La sentivo come partita, era importante e tutti ci tenevano. Riuscivo a dare il meglio di me».

C'è stato un derby in cui è scattato qualcosa in te?
«Il primo gol che ho fatto nel derby ho detto "Ok, ho fatto gol al derby". Poi c'è stata una doppietta e un'altra doppietta. Da lì ho capito che il derby era cosa mia, gli altri gol sono venuti di conseguenza».

C'è un derby a cui sei più legato?
«Quello che ricordo con più emozione è il primo (1998-1999). Abbiamo vinto dopo diversi derby persi. In quello prima avevamo pareggiato da 3-3 a 3-1 per loro, era praticamente un altro derby perso. Il primo derby 1998-99 è stato il crocevia che ci ha fatto vincere tanti derby dopo».

Come vivevi i giorni che precedevano il derby nel passato?
«In queste partite non c'è bisogno di stimoli, ti caricano a prescindere. Io non vedevo l'ora che arrivasse il derby e mi dicevo sempre "pensa se faccio gol un'altra volta". Volevo prendermi la scena e non vedevo l'ora».

Ti vai rivedere ogni tanto i tuoi gol nel derby?
«Quando c'è il derby di solito fanno vedere i derby passati e quindi li vedo da lì. Però non sono uno a cui piace vedere i gol, mi fa piacere però non ci vado spesso. Ogni tanto esce qualche filmato dei miei gol e li vedo sempre».

Ora devi scegliere i 5 gol più belli che hai fatto nei derby:

(Il gol nel derby di andata nella stagione 1998-99): «Sembra un gol facile, però ero sicuro che prendesse la palla Marchegiani. La palla stava sfilando via e non avevo il tempo di prenderla con il destro e quindi mi sono buttato di esterno sinistro, con il rischio che la palla potesse scappare via».

Anche un grande assist.
«Grande pallone tagliato dietro la difesa, come andrebbero sempre messi. I palloni vanno messi così, dietro la difesa, anche rasoterra. Se il difensore interviene rischia di fare autogol o mette l'attaccante nelle facili condizioni di segnare».

Dove lo metti questo gol?
«Al quinto posto».
di Andrea Gorini
Fonte: Vocegiallorossa.it
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Gio. 11 apr 2024 
Milan-Roma si vedrà in chiaro: ecco chi sarà il telecronista
La telecronaca del derby italiano in Europa sarà affidata a Bizzotto
EL, Roma: due pericolosi tabù da sfatare
In meno di tre mesi sulla panchina della Roma, De Rossi è riuscito a rilanciare le ambizioni giallorosse, impantanate nei limiti di una prima parte di stagione ben al di sotto delle aspettative.
Champions League 2024-2025: la Roma può entrare come testa di serie
Con il ranking attuale Roma e Inter sarebbero teste di serie nella prossima Champions League
E' il giorno di Milan-Roma: le scelte di De Rossi a poche ore dal match
ElSha e Dybala davanti alle spalle di Lukaku. Spinazzola agirà a sinistra, nessun dubbio al centro con Cristante, Paredes e capitan Pellegrini
Carraro, che bordata a Mourinho: l'ex presidente FIGC non le manda a dire
Franco Carraro, ex presidente della FIGC, ha parlato del match Milan-Roma riservando anche una stilettata a Josè Mourinho.
Fabio Capello: "Da Milan-Roma uscirà una delle finaliste di Europa League"
L'ex tecnico di rossoneri e giallorossi è sicuro di ciò
Dacourt su De Rossi: "Un amico, bello vederlo sulla panchina della Roma"
Le parole d'amore dell'ex centrocampista giallorosso
Milan-Roma, il duello chiave fra Pellegrini e Bennacer a centrocampo
I due centrocampisti giocheranno un ruolo importante nell'economia del match
Milan-Roma, due possibili novità nell'11 di partenza di De Rossi
Smalling e Spinazzola potrebbero partire dal 1° minuto
"Non vogliamo fare le comparse". De Rossi carico in vista del Milan
L'allenatore giallorosso ha anche elogiato Dybala
Milan-Roma, il doppio ex Roberto Scarnecchia: "Farei un lungo contratto a De Rossi"
Le sue parole a poche ore dalla sfida europea
Amedeo Mangone: "Theo e Leao si fermano così. De Rossi sa leggere le situazioni"
Le parole dell'ex calciatore di Milan e Roma
 Mer. 10 apr 2024 
Dybala spiazza i tifosi: "Futuro? Non dipende da me"
Paulo Dybala parla di futuro nella conferenza stampa della vigilia in attesa della gara con il Milan.
Milan-Roma, De Rossi è sicuro: che tipo di partita sarà
Milan-Roma si avvicina, le impressioni pre partita del tecnico giallorosso.
Conferenza stampa di De Rossi e Dybala prima di Milan-Roma: "Restiamo con i piedi per terra"
Di seguito le parole di Mister De Rossi e della Joya in attesa della sfida di Europa League contro il Milan, in programma domani alle 21:00.
Milan-Roma, le informazioni utili per i tifosi in trasferta: cosa bisogna sapere
Milan-Roma si avvicina. Domani a San Siro ci saranno più di 5000 tifosi romanisti a incitare la squadra. Cosa bisogna sapere in trasferta: le informazioni utili.
EL, Turbin direttore di gara di Milan-Roma. E stato l'arbitro della rimonta contro il Barcellona
La UEFA ha reso note le designazioni per l'andata dei quarti di finale di Europa League tra Milan e Roma, in programma giovedì alle 21:00.
Milan-Roma, la previsione di Tassotti: "Milan favorito, ma con De Rossi la Roma è migliorata"
Le dichiarazioni dell'ex difensore dei rossoneri
Vigilia di Milan-Roma di EL, le parole di Pioli: "La Roma sta molto bene"
Le parole del tecnico del Milan a 24 ore dall'andata del quarto di finale di Europa League contro i giallorossi
Calciomercato Roma, Marotta beffa i giallorossi: il difensore può finire all'Inter
Dalla Spagna trapelano indiscrezioni importanti sul giocatore da tempo nel mirino anche della Roma. Dal canto suo, l’Inter è pronta a far saltare il banco.
 
 <<    <      3   4   5   6   7