RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Lavoro, testa e coraggio: così Svilar si è preso la Roma

Dai momenti difficili al Benfica fino al grande rilancio a Trigoria. La sua crescita è atletica e mentale
Sabato 24 febbraio 2024
Quella lunga corsa partita dalla porta sotto la nord per prendersi l'abbraccio della curva Sud gli resterà per sempre nel cuore. Mile Svilar si è preso la scena all'Olimpico, in una serata indimenticabile e che adesso lo ha messo a tutti gli effetti sotto i riflettori di tutta Europa. Si può anche dire che giovedì sia cominciata la sua seconda vita calcistica, dopo anni di difficoltà e un'attesa che lo ha aiutato anche a maturare dopo la prima "sbornia" di gloria arrivata forse un po' troppo presto, a 17 anni in Champions, e che potrebbe anche aver frenato la sua maturazione. Ma eccolo il vero Svilar, quello implacabile e attento nei centoventi minuti e che poi è stato letale dal dischetto. La lotteria l'ha vinta lui, e ha fatto eurojackpot. Due rigori ("e mezzo", come dice lui da giovedì notte) parati, una sicurezza nelle uscite e negli interventi che - con tutto il rispetto - in questo momento non appartengono al trentaseienne Rui Patricio. Che ieri a fine partita è andato ad abbracciare il ragazzo con grande amicizia e sportività.

Tutti gli occhi su Svilar
Ieri tutti gli occhi a Trigoria erano su di lui, compresi quelli di Ryan Friedkin e Lina Souloukou che sono andati a complimentarsi dopo aver festeggiato all'Olimpico la vittoria da brividi. Da sottolineare i festeggiamenti della Ceo giallorossa: la tensione al momento del rigore di Zalewski, poi l'esultanza saltando e abbracciandosi con i suoi collaboratori, mentre a pochi seggiolini di distanza il vicepresidente festeggiava in piedi e con le mani alzate il passaggio del turno. Tutti per Svilar: dai commenti social, a quelli degli amici, della fidanzata, e della famiglia. L'orgoglio del papà, Ratko, ex portiere serbo che ha militato in nazionale e nell'Anversa, in Belgio. E di certo anche la soddisfazione di Josè Mourinho che aveva lanciato Mile titolare a San Siro nella sfida contro il Milan, la sua ultima gara in giallorosso prima dell'esonero.

Il percorso degli ultimi anni
Svilar vive a Roma in zona Eur, con la fidanzata June e il loro cagnolino. Ragazzo posato, sereno, esuberante in campo e nella vita, è un patito dell'allenamento. Non si fa mai problemi a restare in campo di più se deve provare qualche esercizio e da quando ha come preparatore Simone Farelli ha trovato ancora più fiducia. Ha già giocato oltre il doppio delle partite della scorsa stagione, quando chiuse il suo primo anno alla Roma con quattro presenze e tanti dubbi. Incertezze e insicurezze tra i pali che avevano spinto Mourinho ad aspettare la sua crescita tecnica e mentale, e dare fiducia a Rui Patricio nonostante anche lui non sembrasse più il portiere del primo anno nella Capitale. Svilar di fatto nelle ultime stagioni ha giocato molto poco tra Roma e Benfica. Non quello "vero", bensì la seconda squadra, con la quale ha totalizzato tredici presenze due anni fa, ventuno nei due anni prima e tredici in quello prima ancora. Poco per un ragazzo che era in rampa di lancio sette anni fa, quando a neanche diciott'anni aveva giocato in Champions contro il Manchester United di Mou (andata e ritorno, parando anche un rigore) e il Basilea, e aveva totalizzato anche diverse presenze nel campionato portoghese, con la prima squadra.

L'arrivo a Roma e la crescita
Gli anni di difficoltà, poi il suo arrivo alla Roma e tanto, tanto lavoro. Con il club - prima con Nuno Santos e poi con Simone Farelli - ma anche con un centro di preparazione atletica che lo ha seguito nel suo lavoro quotidiano: «Possiamo dire che è stato uno dei giocatori che ha lavorato di più negli ultimi anni - il commento di Francisco, personal trainer della PTW360 -. Dal 2017 siamo stati in grado di prevedere che il suo futuro sarebbe stato diverso da quello della stragrande maggioranza dei giovani del calcio. Un'etica del lavoro, una passione per l'allenamento e lo sviluppo di qualità fisiche difficili da spiegare. Alti livelli di forza esplosiva e di forza relativa degli arti inferiori, livelli di forza massima della parte superiore del corpo tra i più alti visti nell'ambito del nostro progetto». Crescita atletica e sviluppo mentale: ecco Svilar, il portiere titolare della Roma che si sta giocando presente e futuro.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 17 mar 2024 
A Roma c'è Williamson, l'uomo di fiducia dei Friedkin
Il manager statunitense ricopre da dieci anni il ruolo di vice presidente della holding di famiglia
Roma, Lukaku ha recuperato. Dybala ko, fuori per 10 giorni
Tre punti contro il Sassuolo (ore 18, arbitra Manganiello, diretta tv su Dazn) per...
Dybala out, ma torna Lukaku (con Azmoun)
Dybala no, Lukaku sì. La Roma arriva alla sfida con il Sassuolo (ore 18.00) con...
Sexgate giallorosso: la procura della Figc sente l'ex dipendente licenziata dalla Roma
Hanno parlato tutti, ora tocca a lei raccontare la sua verità. L'ex dipendente della...
 Gio. 14 mar 2024 
"Video a luci rosse rubato: la As Roma caccia la vittima"
Raccontano che l'han­no visto in tanti, nell'As Roma, quel video della giovane impiegata,...
Ndicka salta la conferenza: deve osservare il Ramadan
L'ivoriano ha chiesto di essere esentato dal momento che l'orario combaciava con la cena e la preghiera
Brighton-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - RITORNO OTTAVI DI FINALE
 Mer. 13 mar 2024 
De Rossi studia la Roma anti-Brighton: le strategie e il turnover
Dopo il 4-0 dell'andata all'Olimpico ecco le possibili mosse del tecnico in vista del ritorno degli ottavi di Europa League: tutti i dettagli
Souloukou, lady Roma: Friedkin punta sulla Ceo per la crescita del club
Braccio destro della proprietà, l’ex Olympiakos vuole un progetto sostenibile ma anche competitivo E i tifosi la vedono come un modello
 Mar. 12 mar 2024 
La Roma dell'Ave Maria: da dove nasce la battuta di De Rossi
Un miracolo nel finale ha regalato un punto d’oro a De Rossi che ha utilizzato un’espressione del football americano per sottolineare la qualità dei suoi
Retroscena Svilar, quella telefonata di Lukaku: può giocare l'Europeo con il Belgio
Il portiere giallorosso si candida titolare anche perché Courtois è infortunato: tutti i dettagli della convocazione
 Lun. 11 mar 2024 
Disastro Massa in Fiorentina-Roma: su Belotti non è mai rigore! Tutti gli errori dell'arbitro
I giudizi sulla direzione arbitrale del match tra la squadra di Italiano e quella di De Rossi: tutti i dettagli
Fiorentina-Roma, la partita dei rimpianti
La Fiorentina usa la testa solo per segnare, e lo fa bene, lo fa spesso, dodici...
Fiorentina-Roma 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Dom. 10 mar 2024 
Lukaku non si ferma: la viola per fare 300
Diciotto gol stagionali, Romelu Lukaku non aveva un rendimento così importante da...
Fiorentina-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Sab. 09 mar 2024 
Dybala, numeri top: un gol ogni 89 minuti
Un Dybala così non si era mai visto. A Roma, ma anche negli ultimissimi anni alla...
Paredes, amico ritrovato
"Ci vorrebbe un amico", cantava Antonello Venditti. Leandro Paredes l'amico l'ha...
De Rossi, quando può rinnovare: Friedkin entusiasti, cosa può succedere
Il traghettatore è diventato la soluzione durante la crisi: inevitabile immaginare il rinnovo dopo 10 partite travolgenti, anche se il tecnico non ha fretta
Calciomercato Roma, Lukaku e la frase sul futuro: cosa voleva dire e perché è una buona notizia
Il belga apre alla possibilità di restare in giallorosso ma serve un profilo basso e tanta diplomazia: i dettagli di una trattativa complessa
 Ven. 08 mar 2024 
Roma-Brighton, la scommessa incredibile del tifoso: 4-0 e gol di Cristante, ecco quanto ha vinto
Una notte magica all'Olimpico, e la cosa bella è che c’è chi aveva previsto tutto. In Curva Sud Giacomo ha fatto festa doppia con i suoi amici "Fedelissimi". Leggi i dettagli
Roma-Brighton: troppa grazia, De Rossi
Sbrighton è il titolo che ci è venuto in mente non appena la Roma ha segnato il...
Roma-Brighton 4-0, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE 2023/2024, ANDATA OTTAVI DI FINALE
 Gio. 07 mar 2024 
Roma-Brighton: Olimpico fortino d'Europa, 50 volte sold-out in due anni
I tifosi giallorossi pronti a una serata speciale in coppa contro gli inglesi di De Zerbi: attesi 64mila spettatori
Roma-Brighton - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, ANDATA OTTAVI DI FINALE - ROMA-BRIGHTON
 Mer. 06 mar 2024 
Lukaku va a trecento: con il Brighton può avvicinare un traguardo pazzesco
L’attaccante conta di essere la vera star di questo doppio confronto, naturalmente con il supporto di Dybala: i dettagli
Spinazzola punta il Brighton e ha voglia di rinnovare
Il terzino è in scadenza e aspetta le chance per la conferma. Il suo futuro sembra lontano da Trigoria, però niente è definito
 Mar. 05 mar 2024 
Allarme ultrà per Roma-Brighton: in arrivo oltre 3 mila "teste di gabbiano"
Un plotone di oltre 3500 tifosi inglesi pronti a invadere la capitale. A due giorni...
 Lun. 04 mar 2024 
De Zerbi avverte l'amico De Rossi: "Giovedì sarà un altro Brighton"
In classifica la Roma è a quattro punti dal quarto posto, i "gabbiani" sono noni e per adesso fuori da tutte le coppe
 Dom. 03 mar 2024 
Il dato della Roma di De Rossi che esalta i tifosi: anche l'Inter è dietro
La squadra è diventata la fabbrica del gol: Lukaku e Dybala in doppia cifra e in campionato…
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>