RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Frosinone-Roma 0-3, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Magia di Huijsen, Svilar un muro, Paredes giganteggia e segna
Domenica 18 febbraio 2024
Svilar 7 - De Rossi lo conferma fra i pali giallorossi al posto di Rui Patricio. Tiene a galla i suoi togliendo il pallone calciatore da Soulé e destinato all'angolino e salvando su Kaio Jorge. Rischia solo nella ripresa quando scivola ma viene salvato da Llorente.

Kristensen 6 - La pressione alta dei giocatori del Frosinone lo porta a sbagliare il suggerimento in profondità nella costruzione dal basso. Un po' impreciso in marcatura rischia molto su Reinier nel primo tempo, si fa trovare però in fase di spinta. Dal 67' Celik 6 - Più propositivo sulla fascia destra, si fa vedere spesso venendo servito dai compagni per andare al traversone.

Mancini 6,5 - Si allarga spesso nella fase di costruzione cercando la forzatura verso Lukaku in profondità per saltare la prima pressione del Frosinone. Sceglie il tempo giusto dell'intervento in difesa, salva tutto prima su Brescianini e poi su Kaio Jorge.

Huijsen 7 - Da peggiore in campo a migliore nel giro pochi istanti. Ci capisce poco nelle prime battute fra rischi in area, palloni persi ed interventi in ritardo, per fortuna sua e della Roma fuori dall'area. Riscatta tutto con un'azione personale partendo da centrocampo, saltando due avversari e calciando a giro alle spalle di Turati. Dal 46' Llorente 6,5 - Entra e dà solidità al reparto, ci mette una pezza spazzando il più lontano possibile quando Svilar scivola in area di rigore.

Angelino 6 - Gli avversari lo portano ad iniziare molto basso ma nella fase difensiva è molto attento a sventare alcune azioni pericolosi dei ciociari con buoni interventi. Dall'82' Smalling s.v.


CREMA ANTIACNE - CREMA BRUFOLI




Cristante 6 - Meno preciso del solito in fase di impostazione commettendo qualche errore di troppo nel primo tempo. Nella ripresa è più concreto e da una sua conclusione dalla distanza non trattenuta da Turati nasce la rete del 2-0 di Azmoun.

Paredes 7 - Buoni interventi in mezzo al campo per sradicare il pallone dai piedi degli avversari e far ripartire l'azione per i suoi, buone letture anche in area di rigore. Cerca con le sue trame offensive di creare qualche azione specialmente in ripartenza. Freddo dal dischetto quando realizza il 3-0.

Baldanzi 6,5 - Si porta sempre dietro due giocatori del Frosinone, si fa notare per delle buone giocate in velocità e per un'imbucata per El Shaarawy che però non viene raccolta dal Faraone. Dall'82' Auoar s.v.

Azmoun 6,5 - Leggerino sui contrasti con gli avversari. Si vede poco nel primo tempo, cresce nella ripresa quando si fa trovare pronto sulla respinta corta di Turati per la rete del raddoppio e il suo secondo centro stagionale.

El Shaarawy 6 - Prova a far valere la sua velocità nell'ultimo quarto di campo quando la squadra giallorossa spinge verso l'area di Turati ma non punge a dovere e non è preciso nell'ultimo passaggio. Qualche errore ma anche qualche buono spunto.

Lukaku 5,5 - Smepre prezioso nel tenere i palloni per far rifiatare la squadra. Con il suo fisico si porta dietro i difensori giallorossi ma sulla sua conclusione trova la risposta di Turati ma poi si vede poco. Dal 46' Pellegrini 6 - Entra bene in partita spezzando l'azione avversaria ribaltando il gioco in favore della sua squadra. Dà il via all'azione del 2-0 giallorosso.

Daniele De Rossi 7 - La sua squadra risponde presente dopo il ko casalingo contro l'Inter e, dopo aver sofferto ma chiuso in vantaggio la prima frazione di gara, prende il largo grazie ad un buon secondo tempo. Ora i giallorossi possono pensare con serenità al ritiro contro il Feyenoord.

di Andrea Piras

*** *** ***


Svilar 7,5: para tutto nel primo tempo, tenendo in pieni la baracca mentre la Roma sbanda paurosamente. In particolare, la parata su Soulè è da incorniciare. Nella ripresa, si annoia perlopiù, ad eccezione di quando sporca i guantoni sul tiro-cross di Valeri, nel finale.

Kristensen 6: tiene la posizione con ordine, con qualche errore, ma nessuno decisivo. Dal 67' Celik 6: energie fresche nell'ultima mezz'ora di gara. Si fa trovare pronto.

Mancini 6,5: buona gara dell'ex atalantino, che tiene sempre alta la concentrazione.

Huijsen 7: partita dai due volti. Male in fase difensiva, meraviglioso in fase offensiva con un gol da fuoriclasse. Fischiato per tutta la partita, si vendica con un gol pazzesco e zittendo il pubblico con il dito. Dal 46' Llorente 6,5: entra con il piglio giusto, trovando anche un paio di interessanti verticalizzazioni.

Angelino 6: in difficoltà nel primo tempo, anche perché la Roma non riesce a giocare palla a terra, contesto favorevole al terzino spagnolo. Cresce leggermente nella ripresa. Dal 82' Smalling SV: un'apparizione mistica allo Stirpe. Bentornato in campo.

Cristante 6: gioca un primo tempo orribile, sbagliando quasi tutte le giocate. Fortunatamente, nella ripresa, anche complice i ritmi meno intensi, torna ai suoi livelli, favorito anche dal cambio di modulo e dal ritorno al centrocampo a tre.

Paredes 6.5: è un momento estremamente positivo per il centrocampista argentino, che sfodera un'altra buonissima prestazione, arricchita dal calcio di rigore battuto con precisione e personalità. De Rossi gli ha affidato le chiavi del centrocampo, è lui a decidere se uscire palla a terra o lanciando lungo, è lui che detta i tempi e dirige l'orchestra. E la musica, nelle ultime settimane, è decisamente cambiata.

Baldanzi 6.5: fatica nel primo tempo caotico, quando la palla viaggiava spesso per aria e poco a terra. Nella ripresa, sale di tono e fa vedere qualcosa di interessante, oltre a procurare il calcio di rigore. Dal 82' Aouar SV.

Azmoun 6.5: nel primo tempo fatica a trovare la posizione, dovendo giocare dietro a Lukaku nel 4-2-3-1. Molto più a suo agio nella ripresa, trovando anche il gol del raddoppio giallorosso.

El Shaarawy 6: gli viene chiesto un gran sacrificio in fase difensiva, come di consueto. Il Faraone si abbassa molto in fase di non possesso, peccato per aver mostrato poca brillantezza vicino alla porta.

Lukaku 5,5: poca brillantezza e qualche palla di troppo sbagliata. D'altronde, le ha giocate praticamente tutte. Dal 46' Pellegrini 6,5: entra e offre una buona prestazione, abbinando quantità e qualità.

De Rossi 6,5: primo errore da allenatore della Roma, con un 4-2-3-1 troppo sbilanciato e non digerito dalla squadra. De Rossi, però, è molto intelligente ed è tornato subito sui suoi passi, tornando al 4-3-3 nella ripresa e azzeccando tutti i cambi. Altra vittoria.


di Alessandro Carducci


*** *** ***


Le pagelle del Frosinone - Valeri ci crede, Soulè spento. Kaio Jorge con le polveri bagnate

Turati 5 - Ingloba il sinistro sul primo palo di Lukaku, assiste da spettatore privilegiato alla giocata strappa applausi di Huijsen. Respinta centrale sul raddoppio giallorosso, spiazzato da Paredes.

Lirola 6 - Ritrova una maglia da titolare dopo diverso tempo, prende le misure a El Shaarawy che non lo mette mai veramente in difficoltà. Dal 67' Caso 5,5 - Zero guizzi.

Monterisi 5,5 - Un paio di belle chiusure in scivolata, cerca di tenere la posizione limitando al massimo i rischi ma viene bruciato sullo scatto da Azmoun.

Okoli 5,5 - Duello molto muscolare con Lukaku, regge il confronto sul piano fisico con Big Rom. Allarga troppo il braccio mandando la Roma dal dischetto.

Valeri 6 - Fede laziale dichiarata, sente la partita come fosse un derby: riempie l'area di cross interessanti e taglia bene centralmente. Ultimo a mollare.

Mazzitelli 6 - Preferito a Barrenechea, per la capacità di saltare le linee di gioco verticalizzando di prima. Lancia, conclude in porta, si fa saltare da Huijsen ma lotta per novanta minuti.

Brescianini 6 - Fa un po' di tutto e lo fa discretamente bene: guida la pressione, rifinisce per i compagni, si butta negli spazi e prova il tiro. Dal 67' Harroui 6 - Tenta la fortuna.

Soulé 5,5 - Primo lampo di classe intorno al ventesimo, pochi secondi dopo costringe Svilar al tuffo plastico per toglierla dall'angolo basso. Spento da Angelino, non si accende più. Dall'88 Seck sv

Reinier 6 - Vince il ballottaggio della vigilia con Harroui piazzandosi sulla trequarti, colpisce male di testa sul bel traversone di Brescianini, però pressa e riparte restando sempre connesso. Dal 75' Barrenechea sv

Gelli 6 - Jolly multiuso buono per tutte le occasioni, completa la metamorfosi da terzino a esterno alto. Rapidità utile per tenere a bada le serpentine di Baldanzi.

Kaio Jorge 5 - Aggredisce i centrali per non farli ragionare e dà profondità col suo movimento. Gli capitano tre occasioni nella stessa azione, non le sfrutta a dovere. Polveri bagnate. Dal 67' Cheddira 5,5 - Calcia debolmente.

Eusebio Di Francesco 5,5 - Paradossi del calcio: chiude sotto di un gol un primo tempo dominato con quasi venti tiri. La squadra crea tanto, senza segnare, ma non può essere solo questione di sfortuna. Arrivare alla salvezza attraverso il gioco è lodevole, a patto di ritrovare un po' di concretezza.

di Marco Pieracci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Spal - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 17 apr 2024 
De Rossi, il retroscena di Rosella Sensi: "L'ho visto crescere, ma lui di me ha visto..."
Rosella Sensi svela un retroscena sull'attuale tecnico della Roma.
LAZIO, tutto pronto per il rinnovo di Zaccagni: le ultime
La perdita di Felipe Anderson è stato un duro colpo da assorbire, ma Claudio Lotito...
 Mar. 16 apr 2024 
Roma-Milan, arbitra Marciniak: i precedenti con le due squadre
L'UEFA ha comunicato che l'arbitro del match di ritorno dei quarti di Europa League sarà il polacco Szymon Marciniak
 Lun. 15 apr 2024 
Roma, chance sprecata da Huijsen e Aouar: futuro lontano dalla Capitale
De Rossi alla vigilia aveva parlato di "esami" per qualche giocatore. Le prestazioni deludenti e la sostituzione a inizio ripresa portano a una doppia bocciatura
 Dom. 14 apr 2024 
Mancini portafortuna: quando segna la Roma vince, i numeri
Gianluca Mancini, leader, punto fermo e amuleto. Il difensore giallorosso è sempre più una certezza e porta anche fortuna. Quando segna, arrivano i 3 punti.
 Sab. 13 apr 2024 
Udinese-Roma, idea Abraham dal primo minuto
L'attaccante inglese potrebbe tornare titolare dopo il lunghissimo stop
 Gio. 11 apr 2024 
E' il giorno di Milan-Roma: le scelte di De Rossi a poche ore dal match
ElSha e Dybala davanti alle spalle di Lukaku. Spinazzola agirà a sinistra, nessun dubbio al centro con Cristante, Paredes e capitan Pellegrini
 Mer. 10 apr 2024 
Caso Mancini, Perrotta: "Ha sbagliato, ma certe emozioni vanno vissute"
Le dichiarazioni dell'ex centrocampista giallorosso: "In quei momenti è difficile essere razionale, sono emozioni che vanno vissute. Contento per De Rossi"
 Mar. 09 apr 2024 
Roma, Di Natale esalta Dybala: "Inventa calcio da qualunque posizione"
Di Natale ha parole di grande elogio per Paulo Dybala: le differenze con Leao
Milan-Roma, i doppi ex della sfida: quanti nomi!
Milan-Roma è un Derby d'Italia anche per i doppi ex delle due squadre. L'elenco completo.
Roma, "tornado" De Rossi: come il nuovo tecnico ha scosso la classifica, media punti impressionante
La Roma con De Rossi è rinata. Lo dicono i numeri: la media punti di DDR.
Milan-Roma, 48 ore alla sfida di Europa League: tutti i più famosi doppi ex
Sono stati molti i calciatori che hanno fatto la storia sia dei rossoneri che dei giallorossi
 Lun. 08 apr 2024 
Smalling, contro il Milan ultima occasione per essere protagonista
Il derby vinto 1-0 grazie al gol di Gianluca Mancini è già alle spalle, deve essere stato messo già alle spalle da una Roma che giovedì sarà in scena al Meazza per i quarti di Europa League contro il Milan.
 Sab. 06 apr 2024 
L'ex giallorosso Mexes sul derby: "Ti condiziona la stagione. De Rossi ha ridato serenità"
Le parole di Philippe Mexes a poche ore da Roma-Lazio
 Ven. 05 apr 2024 
Stadio della Roma, a che punto siamo: le dichiarazioni di Alessandro Onorato
La Roma fa il punto sul nuovo stadio. Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, annuncia le prossime tappe del progetto.
Roma, quanti gol nel Derby: i 10 più belli
Roma-Lazio si avvicina, IlRomanista ripercorre i 10 gol più belli (a tinte giallorosse) nella stracittadina. La classifica.
Roma, senti Aquilani su De Rossi: "I suoi concetti sono validi. È molto intelligente"
Le parole dell'ex giallorosso, ora allenatore del Pisa
 Gio. 04 apr 2024 
Roma-Lazio sempre più vicina. Biglietti ancora disponibili: ecco dove
Ancora una manciata di tickets disponibili per assistere alla stracittadina: previsto il tutto esaurito.
Roma-Lazio, il derby di Mancini: quanti cartellini per il difensore
Il leader della difesa vuole tornare ad esultare in un derby anche per giocare quella Champions fin qui solo vista in tv. Setti gialli e un rosso negli 11 precedenti contro i biancocelesti
Nei nostri stadi sempre più tifosi: media oltre 30mila. E c'è la Roma dei sold out
Il cambio di marcia c’è stato dopo la triste parentesi del Covid che ha pesante mente condizionato tre campionati di fila dal 2019-2020
Roma-Lazio, Llorente al posto dello squalificato N'Dicka: le ultime sulla formazione
De Rossi è alle prese con alcuni dubbi sugli 11 da schierare nel derby
 Mer. 03 apr 2024 
Roma, senti Giacomazzi: "Stiamo lavorando duramente per questa squadra"
Guillermo Giacomazzi, vice di Daniele De Rossi, ha parlato del tecnico giallorosso durante un'intervista: ecco le sue dichiarazioni.
Roma-Lazio, De Rossi ne cambia sei: rivoluzione in vista del derby
Roma-Lazio, rivoluzione De Rossi: in vista del derby di sabato il tecnico giallorosso è pronto a cambiarne sei. Rientra Paulo Dybala!
 Sab. 30 mar 2024 
Lecce-Roma, l'ora di Baldanzi: può essere il vice Dybala
La partita contro il Lecce diventa l'occasione perfetta per dimostrare di essere il vice della Joya
Il parere di Nainggolan: "Con De Rossi la Roma gioca un bellissimo calcio"
L'ex centrocampista giallorosso duro su Mourinho
 Gio. 28 mar 2024 
Roma, De Rossi parla chiaro: "Questa cosa non deve mancare mai"
De Rossi ha spiegato che ai suoi giocatori chiede soprattutto una cosa: le parole del tecnico romanista.
 Mer. 27 mar 2024 
Infortuni Roma, la situazione: chi può recuperare per Lecce
De Rossi dovrebbe recuperare parecchi elementi per la trasferta di Lecce: c'è fiducia anche per Dybala.
 Mar. 26 mar 2024 
De Rossi, l'elogio di Tonetto: l'ex romanista lo paragona a Spalletti
Max Tonetto, ex calciatore della Roma, ha espresso il suo parere sul lavoro fin qui svolto da De Rossi e sul rendimento dei giallorossi.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>