RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 24 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Frosinone-Roma 0-3, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Magia di Huijsen, Svilar un muro, Paredes giganteggia e segna
Domenica 18 febbraio 2024
Svilar 7 - De Rossi lo conferma fra i pali giallorossi al posto di Rui Patricio. Tiene a galla i suoi togliendo il pallone calciatore da Soulé e destinato all'angolino e salvando su Kaio Jorge. Rischia solo nella ripresa quando scivola ma viene salvato da Llorente.

Kristensen 6 - La pressione alta dei giocatori del Frosinone lo porta a sbagliare il suggerimento in profondità nella costruzione dal basso. Un po' impreciso in marcatura rischia molto su Reinier nel primo tempo, si fa trovare però in fase di spinta. Dal 67' Celik 6 - Più propositivo sulla fascia destra, si fa vedere spesso venendo servito dai compagni per andare al traversone.

Mancini 6,5 - Si allarga spesso nella fase di costruzione cercando la forzatura verso Lukaku in profondità per saltare la prima pressione del Frosinone. Sceglie il tempo giusto dell'intervento in difesa, salva tutto prima su Brescianini e poi su Kaio Jorge.

Huijsen 7 - Da peggiore in campo a migliore nel giro pochi istanti. Ci capisce poco nelle prime battute fra rischi in area, palloni persi ed interventi in ritardo, per fortuna sua e della Roma fuori dall'area. Riscatta tutto con un'azione personale partendo da centrocampo, saltando due avversari e calciando a giro alle spalle di Turati. Dal 46' Llorente 6,5 - Entra e dà solidità al reparto, ci mette una pezza spazzando il più lontano possibile quando Svilar scivola in area di rigore.

Angelino 6 - Gli avversari lo portano ad iniziare molto basso ma nella fase difensiva è molto attento a sventare alcune azioni pericolosi dei ciociari con buoni interventi. Dall'82' Smalling s.v.


CREMA ANTIACNE - CREMA BRUFOLI




Cristante 6 - Meno preciso del solito in fase di impostazione commettendo qualche errore di troppo nel primo tempo. Nella ripresa è più concreto e da una sua conclusione dalla distanza non trattenuta da Turati nasce la rete del 2-0 di Azmoun.

Paredes 7 - Buoni interventi in mezzo al campo per sradicare il pallone dai piedi degli avversari e far ripartire l'azione per i suoi, buone letture anche in area di rigore. Cerca con le sue trame offensive di creare qualche azione specialmente in ripartenza. Freddo dal dischetto quando realizza il 3-0.

Baldanzi 6,5 - Si porta sempre dietro due giocatori del Frosinone, si fa notare per delle buone giocate in velocità e per un'imbucata per El Shaarawy che però non viene raccolta dal Faraone. Dall'82' Auoar s.v.

Azmoun 6,5 - Leggerino sui contrasti con gli avversari. Si vede poco nel primo tempo, cresce nella ripresa quando si fa trovare pronto sulla respinta corta di Turati per la rete del raddoppio e il suo secondo centro stagionale.

El Shaarawy 6 - Prova a far valere la sua velocità nell'ultimo quarto di campo quando la squadra giallorossa spinge verso l'area di Turati ma non punge a dovere e non è preciso nell'ultimo passaggio. Qualche errore ma anche qualche buono spunto.

Lukaku 5,5 - Smepre prezioso nel tenere i palloni per far rifiatare la squadra. Con il suo fisico si porta dietro i difensori giallorossi ma sulla sua conclusione trova la risposta di Turati ma poi si vede poco. Dal 46' Pellegrini 6 - Entra bene in partita spezzando l'azione avversaria ribaltando il gioco in favore della sua squadra. Dà il via all'azione del 2-0 giallorosso.

Daniele De Rossi 7 - La sua squadra risponde presente dopo il ko casalingo contro l'Inter e, dopo aver sofferto ma chiuso in vantaggio la prima frazione di gara, prende il largo grazie ad un buon secondo tempo. Ora i giallorossi possono pensare con serenità al ritiro contro il Feyenoord.

di Andrea Piras

*** *** ***


Svilar 7,5: para tutto nel primo tempo, tenendo in pieni la baracca mentre la Roma sbanda paurosamente. In particolare, la parata su Soulè è da incorniciare. Nella ripresa, si annoia perlopiù, ad eccezione di quando sporca i guantoni sul tiro-cross di Valeri, nel finale.

Kristensen 6: tiene la posizione con ordine, con qualche errore, ma nessuno decisivo. Dal 67' Celik 6: energie fresche nell'ultima mezz'ora di gara. Si fa trovare pronto.

Mancini 6,5: buona gara dell'ex atalantino, che tiene sempre alta la concentrazione.

Huijsen 7: partita dai due volti. Male in fase difensiva, meraviglioso in fase offensiva con un gol da fuoriclasse. Fischiato per tutta la partita, si vendica con un gol pazzesco e zittendo il pubblico con il dito. Dal 46' Llorente 6,5: entra con il piglio giusto, trovando anche un paio di interessanti verticalizzazioni.

Angelino 6: in difficoltà nel primo tempo, anche perché la Roma non riesce a giocare palla a terra, contesto favorevole al terzino spagnolo. Cresce leggermente nella ripresa. Dal 82' Smalling SV: un'apparizione mistica allo Stirpe. Bentornato in campo.

Cristante 6: gioca un primo tempo orribile, sbagliando quasi tutte le giocate. Fortunatamente, nella ripresa, anche complice i ritmi meno intensi, torna ai suoi livelli, favorito anche dal cambio di modulo e dal ritorno al centrocampo a tre.

Paredes 6.5: è un momento estremamente positivo per il centrocampista argentino, che sfodera un'altra buonissima prestazione, arricchita dal calcio di rigore battuto con precisione e personalità. De Rossi gli ha affidato le chiavi del centrocampo, è lui a decidere se uscire palla a terra o lanciando lungo, è lui che detta i tempi e dirige l'orchestra. E la musica, nelle ultime settimane, è decisamente cambiata.

Baldanzi 6.5: fatica nel primo tempo caotico, quando la palla viaggiava spesso per aria e poco a terra. Nella ripresa, sale di tono e fa vedere qualcosa di interessante, oltre a procurare il calcio di rigore. Dal 82' Aouar SV.

Azmoun 6.5: nel primo tempo fatica a trovare la posizione, dovendo giocare dietro a Lukaku nel 4-2-3-1. Molto più a suo agio nella ripresa, trovando anche il gol del raddoppio giallorosso.

El Shaarawy 6: gli viene chiesto un gran sacrificio in fase difensiva, come di consueto. Il Faraone si abbassa molto in fase di non possesso, peccato per aver mostrato poca brillantezza vicino alla porta.

Lukaku 5,5: poca brillantezza e qualche palla di troppo sbagliata. D'altronde, le ha giocate praticamente tutte. Dal 46' Pellegrini 6,5: entra e offre una buona prestazione, abbinando quantità e qualità.

De Rossi 6,5: primo errore da allenatore della Roma, con un 4-2-3-1 troppo sbilanciato e non digerito dalla squadra. De Rossi, però, è molto intelligente ed è tornato subito sui suoi passi, tornando al 4-3-3 nella ripresa e azzeccando tutti i cambi. Altra vittoria.


di Alessandro Carducci


*** *** ***


Le pagelle del Frosinone - Valeri ci crede, Soulè spento. Kaio Jorge con le polveri bagnate

Turati 5 - Ingloba il sinistro sul primo palo di Lukaku, assiste da spettatore privilegiato alla giocata strappa applausi di Huijsen. Respinta centrale sul raddoppio giallorosso, spiazzato da Paredes.

Lirola 6 - Ritrova una maglia da titolare dopo diverso tempo, prende le misure a El Shaarawy che non lo mette mai veramente in difficoltà. Dal 67' Caso 5,5 - Zero guizzi.

Monterisi 5,5 - Un paio di belle chiusure in scivolata, cerca di tenere la posizione limitando al massimo i rischi ma viene bruciato sullo scatto da Azmoun.

Okoli 5,5 - Duello molto muscolare con Lukaku, regge il confronto sul piano fisico con Big Rom. Allarga troppo il braccio mandando la Roma dal dischetto.

Valeri 6 - Fede laziale dichiarata, sente la partita come fosse un derby: riempie l'area di cross interessanti e taglia bene centralmente. Ultimo a mollare.

Mazzitelli 6 - Preferito a Barrenechea, per la capacità di saltare le linee di gioco verticalizzando di prima. Lancia, conclude in porta, si fa saltare da Huijsen ma lotta per novanta minuti.

Brescianini 6 - Fa un po' di tutto e lo fa discretamente bene: guida la pressione, rifinisce per i compagni, si butta negli spazi e prova il tiro. Dal 67' Harroui 6 - Tenta la fortuna.

Soulé 5,5 - Primo lampo di classe intorno al ventesimo, pochi secondi dopo costringe Svilar al tuffo plastico per toglierla dall'angolo basso. Spento da Angelino, non si accende più. Dall'88 Seck sv

Reinier 6 - Vince il ballottaggio della vigilia con Harroui piazzandosi sulla trequarti, colpisce male di testa sul bel traversone di Brescianini, però pressa e riparte restando sempre connesso. Dal 75' Barrenechea sv

Gelli 6 - Jolly multiuso buono per tutte le occasioni, completa la metamorfosi da terzino a esterno alto. Rapidità utile per tenere a bada le serpentine di Baldanzi.

Kaio Jorge 5 - Aggredisce i centrali per non farli ragionare e dà profondità col suo movimento. Gli capitano tre occasioni nella stessa azione, non le sfrutta a dovere. Polveri bagnate. Dal 67' Cheddira 5,5 - Calcia debolmente.

Eusebio Di Francesco 5,5 - Paradossi del calcio: chiude sotto di un gol un primo tempo dominato con quasi venti tiri. La squadra crea tanto, senza segnare, ma non può essere solo questione di sfortuna. Arrivare alla salvezza attraverso il gioco è lodevole, a patto di ritrovare un po' di concretezza.

di Marco Pieracci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 23 apr 2024 
Corsa alla Champions League: l'analisi del calendario giallorosso
La sconfitta con il Bologna complica i piani della Roma, ma la corsa è ancora lunga e, soprattutto, il destino è ancora nelle mani dei ragazzi di De Rossi
SERIE A, gli squalificati della 34a giornata: 2 assenze per la Roma
La 33a giornata di Serie A si è conclusa ieri con il derby della Madonnina che ha...
Udinese-Roma, Casini: "Giallorossi non tutelati? Sono sorpreso, fatto il possibile"
Il presidente della Lega di Serie A, Lorenzo Casini, ha risposto alla Roma in merito al recupero di Udine fissato per il 25 aprile
 Lun. 22 apr 2024 
Roma-Bologna, i convocati di Thiago Motta: assente anche Odgaard
Thiago Motta ha diramato la lista dei convocati per il match di oggi all'Olimpico contro la Roma: forfait per il vice-Zirkzee
 Sab. 20 apr 2024 
Roma-Bologna, le probabili formazioni del match in programma lunedì
Ecco le scelte dei due tecnici in vista dell'importante match dell'Olimpico
Roma-Bologna, dove vederla in diretta TV e in streaming
Roma-Bologna è il match in programma all'Olimpico lunedì 22 aprile alle ore 18:30: ecco dove vederlo
 Ven. 19 apr 2024 
Udinese-Roma, i giallorossi dicono no: comunicato della società sulla nuova data
Udinese-Roma, la proprietà giallorossa si fa sentire con un certo disappunto riguardo la collocazione del match di recupero con i friulani.
Udinese-Roma, ufficiale la data del recupero: quando si disputerà il match
Udinese-Roma, la Lega Serie A ha deciso la data del recupero. La partita er stata interrotta e sospesa per il malore a Ndicka.
La richiesta della Roma alla Lega: recupero con l'Udinese a maggio?
La Roma chiede di poter preparare al meglio la semifinale europea cercando di spostare Udinese-Roma a maggio e non al 25 aprile. Sotto esame anche la data scelta per Napoli-Roma
 Gio. 18 apr 2024 
De Rossi, i complimenti di Cannavaro: "Ha iniziato a far ragionare i giocatori"
Cannavaro ha elogiato il lavoro fin qui svolto da Daniele De Rossi alla guida della Roma
SERIE A, tutti gli arbitri della 33a giornata
Resi noti gli arbitri della trentatreesima giornata per il solito turno spalmato...
 Mer. 17 apr 2024 
Roma-Juventus: via alla vendita libera
Il cambio utilizzatore per gli abbonati Serie A non sarà disponibile per questa partita
Sky alza i prezzi di Sport e Calcio dal 1° giugno: le cifre
Nuovo listino prezzi per i pacchetti Sport e Calcio di Sky, a partire dal 1° giugno....
Roma, Marchizza felice per De Rossi: "Un orgoglio vederlo allenare"
Riccardo Marchizza, difensore del Frosinone, ha speso parole di grande elogio per il tecnico della Roma, Daniele De Rossi
 Mar. 16 apr 2024 
Udinese-Roma, da dove si riparte: la decisione del Giudice Sportivo
Udinese-Roma, la data di recupero è ancora al vaglio. Sempre più probabile la possibilità di giocare al 25 aprile. Tra tanti dubbi, una certezza: da dove ricominciare. La decisione del Giudice Sportivo.
Serie A, tutti gli squalificati della 33a giornata
Di seguito vediamo i calciatori che salteranno la 33a giornata di campionato causa...
Udinese-Roma, il regolamento su sostituzioni e squalificati nei casi di sospensione
Tutti i dettagli su chi potrà scendere in campo nei 19 minuti rimanenti di gara
Serie A, la programmazione televisiva della 33a giornata
La Lega Serie A ha reso noto il programma degli anticipi e dei posticipi fino alla...
Gran Galà del Calcio, il premio di miglior giovane andrà a Baldanzi
Baldanzi sarà premiato come miglior giovane nel Gran Galà del Calcio ADICOSP: tutti gli altri premi
Lukaku ha spezzato il digiuno: è a un passo dai 300 gol in carriera con i club
Il belga vuole ripetersi già nella sfida europea contro il Milan
Udinese-Roma, spunta la data: possibile recupero il 25 aprile
Udinese-Roma, interrotta per il malore accusato da Ndicka, potrebbe essere recuperata il 25 aprile
 Lun. 15 apr 2024 
Udinese-Roma, calendario troppo fitto: il recupero può slittare
Le parole del dirigente bianconero: "Udine ha avuto questo attestato di civiltà"
Udinese-Roma, quando ci sarà il recupero? Tutti gli scenari
Ecco quando potrebbero essere recuperati gli ultimi minuti del match
 Dom. 14 apr 2024 
Bove, da rivelazione a gioiello: cambia il suo valore sul mercato
Edoardo Bove è entrato nel mondo dei grandi grazie a Mourinho, ma con De Rossi sta sbocciando. Il centrocampista, ora, fa gola anche sul mercato. Com'è cambiato il suo valore.
Mancini portafortuna: quando segna la Roma vince, i numeri
Gianluca Mancini, leader, punto fermo e amuleto. Il difensore giallorosso è sempre più una certezza e porta anche fortuna. Quando segna, arrivano i 3 punti.
Udinese-Roma, asso Dybala: perchè può essere l'arma in più contro i friulani
Paulo Dybala valore aggiunto di questa Roma, non da oggi, ma contro l'Udinese potrebbe gasarsi ulteriormente. I numeri della Joya.
Udinese-Roma, Cioffi: "Sarà dura, con De Rossi la Roma ha ritrovato gioco e fiducia"
Le parole del tecnico dei friulani a poche ore dal match
 Ven. 12 apr 2024 
Calcioscommesse, intervengono Lega e FIGC: pugno duro contro gli illeciti
Nuove misure intransigenti contro il calcioscommesse. Lega e FIGC pronte al pugno di ferro.
Ranking UEFA: l'Italia ringrazia i giallorossi, il tricolore "vola" dopo la vittoria sul Milan
Buone notizie per l'Italia dal ranking UEFA, merito anche della Roma.
Udinese-Roma, De Rossi farà un po' di turnover: le possibili mosse
L'allenatore giallorosso potrebbe lasciare in panchina inizialmente Dybala ed El Shaarawy, ma non solo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>