RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Lukaku e il discorso a De Rossi e ai compagni: cosa ha detto

Niente scuse, ma il belga vuole uscire dalla crisi del gol come ha già fatto in passato, dando una spallata alle voci: tutti i dettagli
Mercoledì 14 febbraio 2024
Romelu Lukaku è il primo a non essere contento dei pochi gol segnati in questo ultimo periodo, ma è anche sicuro di poterne uscire come ha già fatto in passato, dando una spallata alle voci, ai malumori esterni e ai giudizi troppo affrettati sul suo presente e il suo futuro. Una cosa è certa, non si può certo raccontare della solitudine o l'inquetudine del centravanti, perché nella sua astinenza da reti non c'è niente di tutto ciò. Anzi, è il contrario. Perché a Trigoria negli ultimi giorni (e non solo) tutta la Roma, dallo staff ai giocatori, lo sta supportando come sempre, convinti che Romelu stia facendo il possibile per dare una sterzata al suo rendimento. Riferito come gol, non come atteggiamento in campo che è stato sempre importante nel sostegno alla squadra e lodato anche a più riprese da De Rossi. Quanto al suo umore, Big Rom non si è lasciato sopraffare dalle negatività del periodo ma al Fulvio Bernardini è sempre il solito: professionale, tranquillo e disponibile.

Roma, le parole di Lukaku
Chiaro, i soli due gol messi a segno nelle ultime otto partite non possono farlo felice, così come i problemi a rendersi protagonista nei big match (ha segnato solo con la Fiorentina e il Napoli, ma a tempo praticamente scaduto), ed è per questo che Romelu ha parlato ai suoi compagni del suo periodo no, per cercare di lavorare insieme sui movimenti e su come può essere più incisivo nelle prossime partite, a partire già da quella di domani contro il Feyenoord quando servirà il miglior Lukaku per indirizzare al meglio la doppia sfida di Europa League. «Posso dare di più», ha detto alla squadra, così come a De Rossi che non ha alcun dubbio sul belga e, anzi, conta su di lui al 100% per far bene in questi suoi mesi in giallorosso e meritarsi la conferma. Attenzione, nei discorsi tra Romelu e il gruppo o il tecnico non ci sono state delle scuse, perché non servivano. Lukaku non ha peccato nell'atteggiamento o nella condotta, è soltanto in un periodo poco positivo - come accade nel corso di una stagione - e il suo lavoro in allenamento è impeccabile. Così come il suo stile di vita nella Capitale: esce di rado, e se lo fa è per una cena nel quartiere in cui vive o una passeggiata in centro. Magari con qualche amico che lo viene a trovare in Italia, ma soprattutto con i figli e la madre che vivono con lui a Casal Palocco. Big Rom ha messo la Roma al centro del suo mondo perché a 30 anni, quasi 31, sa che questo è il momento chiave per l'ultimo contratto importante della carriera. E non può permettersi distrazioni. Anche se sembra che, come a Milano, Londra e Bruxelles, voglia fare un investimento immobiliare anche a Roma: potrebbe comprare casa a breve.

Lukaku decisivo in Europa League
Ma la testa è sul campo e lui è concentrato solo su quello. Romelu in Europa è un matador, per questo De Rossi conta su di lui. Nella fase a gironi dell'attuale Europa League ha segnato cinque gol in sei partite: una rete in ogni gara giocata fatta eccezione nella sfida di ritorno contro lo Slavia Praga. È stato importante per Mourinho anche nei momenti più complicati, lo è stato per De Rossi nella sfida contro il Verona (il suo unico gol sotto la nuova gestione) e spera che lo possa essere in questo doppio incrocio olandese. Per questo è probabile che con il rientro di Azmoun DDR possa anche cominciare un po' a gestirlo: Lukaku ha giocato tutte le partite stagionali (eccetto contro il Bologna per squalifica) da titolare, tranne la prima contro il Milan essendo arrivato a Roma appena due giorni prima. Un lavoro no stop (al quale va aggiunto anche quello in Nazionale) che certo non lo ha aiutato a mantenere alto il suo rendimento. «Ne usciamo tutti insieme», la risposta della squadra a Big Rom. Tutti sono con lui, Romelu adesso vuole cambire marcia.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Spal - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 18 apr 2024 
SERIE A, tutti gli arbitri della 33a giornata
Resi noti gli arbitri della trentatreesima giornata per il solito turno spalmato...
Roma-Milan, Cafu: "Sarà una partita molto bella. De Rossi alla Ferguson"
Cafu, ex sia della Roma che del Milan, ha parlato del match in programma stasera all'Olimpico
 Mer. 17 apr 2024 
De Rossi, il retroscena di Rosella Sensi: "L'ho visto crescere, ma lui di me ha visto..."
Rosella Sensi svela un retroscena sull'attuale tecnico della Roma.
LAZIO, tutto pronto per il rinnovo di Zaccagni: le ultime
La perdita di Felipe Anderson è stato un duro colpo da assorbire, ma Claudio Lotito...
 Mar. 16 apr 2024 
Roma-Milan, arbitra Marciniak: i precedenti con le due squadre
L'UEFA ha comunicato che l'arbitro del match di ritorno dei quarti di Europa League sarà il polacco Szymon Marciniak
 Lun. 15 apr 2024 
Roma, chance sprecata da Huijsen e Aouar: futuro lontano dalla Capitale
De Rossi alla vigilia aveva parlato di "esami" per qualche giocatore. Le prestazioni deludenti e la sostituzione a inizio ripresa portano a una doppia bocciatura
 Dom. 14 apr 2024 
Mancini portafortuna: quando segna la Roma vince, i numeri
Gianluca Mancini, leader, punto fermo e amuleto. Il difensore giallorosso è sempre più una certezza e porta anche fortuna. Quando segna, arrivano i 3 punti.
 Sab. 13 apr 2024 
Udinese-Roma, idea Abraham dal primo minuto
L'attaccante inglese potrebbe tornare titolare dopo il lunghissimo stop
 Gio. 11 apr 2024 
E' il giorno di Milan-Roma: le scelte di De Rossi a poche ore dal match
ElSha e Dybala davanti alle spalle di Lukaku. Spinazzola agirà a sinistra, nessun dubbio al centro con Cristante, Paredes e capitan Pellegrini
 Mer. 10 apr 2024 
Caso Mancini, Perrotta: "Ha sbagliato, ma certe emozioni vanno vissute"
Le dichiarazioni dell'ex centrocampista giallorosso: "In quei momenti è difficile essere razionale, sono emozioni che vanno vissute. Contento per De Rossi"
 Mar. 09 apr 2024 
Roma, Di Natale esalta Dybala: "Inventa calcio da qualunque posizione"
Di Natale ha parole di grande elogio per Paulo Dybala: le differenze con Leao
Milan-Roma, i doppi ex della sfida: quanti nomi!
Milan-Roma è un Derby d'Italia anche per i doppi ex delle due squadre. L'elenco completo.
Roma, "tornado" De Rossi: come il nuovo tecnico ha scosso la classifica, media punti impressionante
La Roma con De Rossi è rinata. Lo dicono i numeri: la media punti di DDR.
Milan-Roma, 48 ore alla sfida di Europa League: tutti i più famosi doppi ex
Sono stati molti i calciatori che hanno fatto la storia sia dei rossoneri che dei giallorossi
 Lun. 08 apr 2024 
Smalling, contro il Milan ultima occasione per essere protagonista
Il derby vinto 1-0 grazie al gol di Gianluca Mancini è già alle spalle, deve essere stato messo già alle spalle da una Roma che giovedì sarà in scena al Meazza per i quarti di Europa League contro il Milan.
 Sab. 06 apr 2024 
L'ex giallorosso Mexes sul derby: "Ti condiziona la stagione. De Rossi ha ridato serenità"
Le parole di Philippe Mexes a poche ore da Roma-Lazio
 Ven. 05 apr 2024 
Stadio della Roma, a che punto siamo: le dichiarazioni di Alessandro Onorato
La Roma fa il punto sul nuovo stadio. Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, annuncia le prossime tappe del progetto.
Roma, quanti gol nel Derby: i 10 più belli
Roma-Lazio si avvicina, IlRomanista ripercorre i 10 gol più belli (a tinte giallorosse) nella stracittadina. La classifica.
Roma, senti Aquilani su De Rossi: "I suoi concetti sono validi. È molto intelligente"
Le parole dell'ex giallorosso, ora allenatore del Pisa
 Gio. 04 apr 2024 
Roma-Lazio sempre più vicina. Biglietti ancora disponibili: ecco dove
Ancora una manciata di tickets disponibili per assistere alla stracittadina: previsto il tutto esaurito.
Roma-Lazio, il derby di Mancini: quanti cartellini per il difensore
Il leader della difesa vuole tornare ad esultare in un derby anche per giocare quella Champions fin qui solo vista in tv. Setti gialli e un rosso negli 11 precedenti contro i biancocelesti
Nei nostri stadi sempre più tifosi: media oltre 30mila. E c'è la Roma dei sold out
Il cambio di marcia c’è stato dopo la triste parentesi del Covid che ha pesante mente condizionato tre campionati di fila dal 2019-2020
Roma-Lazio, Llorente al posto dello squalificato N'Dicka: le ultime sulla formazione
De Rossi è alle prese con alcuni dubbi sugli 11 da schierare nel derby
 Mer. 03 apr 2024 
Roma, senti Giacomazzi: "Stiamo lavorando duramente per questa squadra"
Guillermo Giacomazzi, vice di Daniele De Rossi, ha parlato del tecnico giallorosso durante un'intervista: ecco le sue dichiarazioni.
Roma-Lazio, De Rossi ne cambia sei: rivoluzione in vista del derby
Roma-Lazio, rivoluzione De Rossi: in vista del derby di sabato il tecnico giallorosso è pronto a cambiarne sei. Rientra Paulo Dybala!
 Sab. 30 mar 2024 
Lecce-Roma, l'ora di Baldanzi: può essere il vice Dybala
La partita contro il Lecce diventa l'occasione perfetta per dimostrare di essere il vice della Joya
Il parere di Nainggolan: "Con De Rossi la Roma gioca un bellissimo calcio"
L'ex centrocampista giallorosso duro su Mourinho
 Gio. 28 mar 2024 
Roma, De Rossi parla chiaro: "Questa cosa non deve mancare mai"
De Rossi ha spiegato che ai suoi giocatori chiede soprattutto una cosa: le parole del tecnico romanista.
 Mer. 27 mar 2024 
Infortuni Roma, la situazione: chi può recuperare per Lecce
De Rossi dovrebbe recuperare parecchi elementi per la trasferta di Lecce: c'è fiducia anche per Dybala.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>