RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Retroscena De Rossi: "Figlio di Spalletti": ecco la frase a cui faceva riferimento

L'allenatore della Roma cita le parole dell'attuale ct dell'Itala dopo la sconfitta per 4-2 all'Olimpico contro l'Inter
Domenica 11 febbraio 2024
Nessun complimento alla Roma nonostante la prestazione: lo ha richiesto Daniele De Rossi dopo il ko per 4-2 all'Olimpico contro l'Inter. Il tecnico dei giallorossi ha così motivato il suo punto di vista: "Io sono figlio calcistico di Spalletti. Con lui, quando ci facevamo i complimenti dopo aver perso, lui diceva nessun complimento, le sconfitte raramente sono totalmente immeritate. Ecco, l'Inter non ha rubato niente, certo poteva finire anche in pareggio, ma l'Inter non ha rubato niente".

La frase di Spalletti a cui faceva riferimento De Rossi
Ma a quale frase faceva riferimento De Rossi? Come riportato da un video apparso sulla pagina Facebook dell'account "spallettiemozioni", l'attuale ct dell'Italia, parlò così nel 2016 dopo il doppio confronto in Champions League contro il Real Madrid: "Bisogna essere realisti, 2-0 all'andata, 2-0 al ritorno, zitti e a casa e guai a chi è sollevato dalla prestazione o fa un complimento. Qui si è fatto male".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>