RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Baldanzi: "Spero di poter ripagare la fiducia che mi hanno dato i Friedkin" (VIDEO)

"Felice della prima all'Olimpico"
Mercoledì 07 febbraio 2024
Tommaso Baldanzi, ultimo arrivato in casa Roma, ha rilasciato una lunga intervista all'AS Roma Podcast.

La prima settimana a Roma?
"Si è stata molto veloce, una settimana bella e intensa dal punto di vista delle emozioni. Ho conosciuto i ragazzi, il mister e lo staff che lavora in questo immenso centro sportivo. Sono felice di essere qua e sono stato molto contento di aver fatto la mia prima partita all'Olimpico, sono contento per l'accoglienza che mi ha riservato questa città, l'ho ringraziata e la ringrazio anche adesso".

Sei un atleta professionista da un po', fa comunque impressione entrare in un posto così grande e strutturato come Trigoria?
"Sono cresciuto in un bellissimo centro sportivo e che rimarrà nel mio cuore, ma forse è un po' più piccolo, qua è tutto più grande".

Hai avuto tempo di vedere qualcosa che non fosse Trigoria o l'Olimpico?
"Poco, sono stato una volta a cena fiori e ho visto il Colosseo".

Visto che una settimana fa è venuto Sinner a Roma e si è mangiato quattro primi romani, tu come sei messo?
"Solo una sera ho mangiato la carbonara, l'ho apprezzata".

Tu sei qui perché ti hanno voluto tanto i Friedkin, come si convive con questa cosa. È più la soddisfazione o l'ansia per la pressione?
"Per me è un motivo di grande orgoglio, non una pressione, li ho ringraziati e li ringrazio. Spero di poter ripagare la fiducia che mi hanno dato".

Veniamo al tuo esordio all'Olimpico, c'eri già stato da avversario due volte. Quanto cambia da avversario e da romanista?
"Fa una grande impressione anche da avversario, ma viverla dall'altra parte con un pubblico che ti spinge così è molto bello e motivante".

Primo impatto ce l'hai avuto con la maglia della Roma durante il riscaldamento, uscendo da sotto la curva Sud. Quando c'è il pallone ti scordi del resto?
"Da quando inizia la partita e c'è il pallone magari ti scordi un momento, ma appena entri e fai il riscaldamento è impossibile non pensarci".

Poi c'è l'inno, al quale neanche noi non ci abituiamo mai.
"È un'emozione forte per me che la vivo la prima volta, ma anche se la vivo la cinquantesima volta sarebbe sempre una cosa bellissima".

È iniziata bene la partita, abbiamo segnato subito, ma mentre la Roma prendeva possesso di questa partita ci speravi di più o di meno di esordire?
"Meglio che si sia messa subito bene, che abbiamo portato a casa punti, mi è piaciuto anche così l'esordio".

De Rossi ad un certo punto si è guardato intorno e ti ha chiamato, come è stato?
"Emozionantissimo entrare, è stata una bella emozione e un'emozione forte".

La sostituzione poi è stata importante, se a Tommaso di sette otto anni fa gli avessero fatot vedere la foto con Dybala, ci avrebbe creduto?
"Penso di no (ride, ndr), era un sogno ed è stato un sogno esordire in questo stadio con un cambio in cui lui ha fatto una partita bellissima".

Che ci si fa con la maglia dell'esordio con la Roma?
"La maglia dell'esordio è la prima, la più bella, me la terrò per sempre. L'ho data ai miei genitori che la custodiranno a casa".

C'è qualche maglia che hai collezionato negli anni passati e ti ha fatto piacere riportarti via?
"Mi piace chiederla a giocatori che conoscono, Scalvini, Coppola, gente che ha giocato con me in Nazionale. Ho anche quella di Paulo che me l'ha data Edo Bove".

Qualche difensore che ti aveva particolarmente impressionato o ti ha messo in difficoltà?
"In Serie A ce ne sono tanti, da Danilo a Bastoni".

A proposito di difensori è circolato una foto e un video relativo ai giorni in cui sei arrivato, uno così serve in una squadra?
"È molto importante avere una persona con una personalità così forte (parla di Gianluca Mancini, ndr), poi siamo entrambi toscani, distanti una mezz'oretta. Quanto basta per avere una rivlalità di campanile, ma al di fuori della Toscana siamo uniti".

In questa settimana di allenamento chi ti ha fatto più penare come difensore e ti ha messo in difficoltà?
"Sono tutti molto forti, da Dean a Gianluca Mancini".

Sabato arriva una squadra tosta, problematica da affrontare e allenata molto bene come ha detto De Rossi dopo il Cagliari. È più o meno la stessa squadra alla quale un'annetto fa di questi tempi un ragazzo un golletto gliel'ha fatto. Avete fatto un colpaccio con l'Empoli andando a vincere a San Siro.
"È stata una partita difficile, poi si è messa bene perchè c'è stata un'espulsione, è stato bello, molto bello".

Ti è esploso di più il cellulare dopo quel gol, dopo il gol alla Juventus, o una settimana fa quando sei arrivato qui?
"Una settimana fa quando sono arrivato alla Roma".



COMMENTI
Area Utente
Login

De Rossi - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Ven. 05 apr 2024 
Roma-Lazio, le parole di Tudor: "De Rossi sta facendo un buon lavoro, sarà difficile"
Le dichiarazioni del tecnico della Lazio nella conferenza stampa di vigilia del derby
Roma, capitani e bandiere: i leader più decisivi nei Derby
Roma-Lazio è anche la sfida dei leader. Chi è stato il più decisivo negli anni: l'elenco completo.
Stadio della Roma, a che punto siamo: le dichiarazioni di Alessandro Onorato
La Roma fa il punto sul nuovo stadio. Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, annuncia le prossime tappe del progetto.
Roma, quanti gol nel Derby: i 10 più belli
Roma-Lazio si avvicina, IlRomanista ripercorre i 10 gol più belli (a tinte giallorosse) nella stracittadina. La classifica.
Roma, De Rossi e la frecciatina agli arbitri: "A Lecce subìto un danno, basta zone d'ombra"
Roma, De Rossi non perdona gli errori arbitrali. Il monito per il futuro
Roma-Lazio, le parole di De Rossi: "Voglia di rivalsa, attaccheremo in undici"
Le parole del tecnico giallorosso in conferenza: "In questo periodo abbiamo un record negativo con la Lazio. È una partita che si porta dietro un carico di stress diverso da un match col Sassuolo"
De Rossi netto sul futuro: "Ho parlato con i Friedkin"
Daniele De Rossi affronta i temi legati al futuro. La sosta dedicata alle Nazionali ha permesso all'attuale tecnico giallorosso di confrontarsi con la proprietà: gli scenari per la prossima stagione.
Roma-Lazio, dentro il Derby: i numeri della stracittadina. Protagonisti, goleador e statistiche
Roma-Lazio, vigilia di Derby. A 24 ore dalla stracittadina il confronto si fa sui numeri: le cifre giallorosse tra goleador, protagonisti e curiosità di uno scontro senza tempo.
Roma-Lazio, parla l'ex bomber: "I giallorossi hanno qualcosa in più"
Le opinioni di giornalisti ed ex calciatori sulla Roma
Roma-Lazio, ci sarà anche Abraham: il grande ritorno del bomber
Tammy Abraham prosegue nella sua marcia verso il pieno recupero in casa Roma. Ecco il verdetto sul derby di domani, spunta la decisione di De Rossi nei confronti del centravanti.
Roma-Lazio, Celik favorito su Karsdorp a destra. Dybala titolare
Sono pochi i dubbi di formazione di De Rossi a poco più di 24 ore dal derby
Il pronostico dell'ex pilota Fisichella: "La Roma vincerà il derby 2-1"
L'ottimismo del grande tifoso giallorosso
Roma, senti Aquilani su De Rossi: "I suoi concetti sono validi. È molto intelligente"
Le parole dell'ex giallorosso, ora allenatore del Pisa
Probabili formazioni del derby: le scelte di De Rossi e Tudor
Ecco i 22 che scenderanno in campo nell'importante derby di domani
Roma-Lazio, De Rossi ha motivato l'intera squadra con questa frase
Il tecnico giallorosso a lavoro non solo sull'aspetto tecnico, ma anche su quello mentale
Lukaku e Dybala ancora a secco nel derby: De Rossi punta su di loro
Il belga e l'argentino non hanno ancora lasciato il segno contro la Lazio
 Gio. 04 apr 2024 
Amantino Mancini: "Daniele viveva queste partite in maniera nervosa, non dormiva. Totti? Più calmo"
L’ex calciatore Amantino Mancini ha parlato dei primi mesi di Daniele De Rossi sulla panchina della Roma e alcuni aneddoti sui derby passati, quando ancora giocava con la maglia giallorossa.
Conferenza stampa Daniele De Rossi: domani ore 10:30
Domani alle ore 10:30 il tecnico della Roma Daniele De Rossi parlerà in conferenza...
Roma-Lazio, il derby di Mancini: quanti cartellini per il difensore
Il leader della difesa vuole tornare ad esultare in un derby anche per giocare quella Champions fin qui solo vista in tv. Setti gialli e un rosso negli 11 precedenti contro i biancocelesti
Nuovo stadio Roma, Malagò: "Il progetto va avanti"
Giovanni Malagò ha parlato del nuovo stadio della Roma e del derby in vista contro la Lazio: ecco cosa ha detto
 
 <<    <      3   4   5   6   7