RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

DE ROSSI: "Dovevamo vincere queste tre partite perché siamo più forti. Ai calciatori ho detto..."

ROMA-CAGLIARI 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Ai calciatori ho detto che sono forti e di avere fiducia. Presto per guardare la classifica, abbiamo incontrato squadre inferiori. Angelino ha un piede magico. Sostegno incredibile dai Friedkin, mi stanno aiutando"
Lunedì 05 febbraio 2024
DE ROSSI A SKY

La risposta del campo è eloquente.
"Sì, sono stati bravi a gestire il pallone e a saper colpire. Bravi, ma c'è ancora da migliorare per la prossima partita".

Il quinto posto?
"Guardo i punti, guardo le cose belle, adesso la classifica è inutile da guardare perché è presto. Ci sono tante rivali e non sarà facile batterle. In queste tre partite dovevamo vincere, perché siamo più forti di Hellas, Salernitana e Cagliari".



Cosa hai detto alla squadra per uscire dal periodo negativo?
"Da una situazione negativa ci si esce insieme, senza fare scaricabarili. Parla l'ex giocatore e non l'allenatore. Poi gli provo a far capire che sono forti e devono credere in loro stessi. Io anche ho fatto annate buone e annate meno buone".

Come affronterà l'Inter?
"Non è corretto fare paragoni con Mourinho. L'Inter la studieremo da domani, quando si hanno pochi giorni, l'occhio alla partita contro di loro va. Il mio staff è stato bravo a tenermi concentrato su questo perché la squadra merita un mister al 100% nella partita".

Il secondo gol?
"Fa parte di quello che fanno i calciatori in campo: hanno tanta qualità che negli spazi stretti riescono a trovare il varco giusto. Non sono mie indicazioni, in quelle situazioni fanno come vogliono, perdiamo tempo su altre cose che vanno migliorate".

*** *** ***



DE ROSSI A DAZN

Una Roma che ha iniziato benissimo sbloccandola, qual è l'aspetto che le è piaciuto di più, e quello che le è piaciuto di meno?
"Mi è piaciuta la partita sono stato contento, ho visto in campo cose che avevamo sottolineato in questa settimana, mi è piaciuto come abbiamo giocato. Abbiamo saputo gestire da grande squadre il momento di vantaggio e rilassatezza".

Ho visto la Roma con Verona e a Salerno, questa è la miglior partita di Dybala, ha creato problemi a tutta la squadra avversaria. Mi è piaciuto molto il centrocampo che ha attaccato sempre la zona avversaria, è questa la Roma che hai in testa?
"Sì, riempire l'area per me è un concetto tanto importante, sono stati tutti bravo a farlo, dobbiamo rimediare a tante cose ma mi reputo soddisfatto di questa partita".

Tre gol su palle inattive, quanto stai lavorando su queste cose?
"Questa settimana ci abbiamo lavorato un po' di più. L'avevo fatto con la Spal questo schema, ormai l'abbiamo fatto e non possiamo più rifarlo, Inzaghi l'avrà visto (ride ndr). Ci stiamo attenti però, i calci piazzati sono troppo importanti".

Cosa hai chiesto a Cristante, oltre gli inserimenti gli hai chiesto di allargarsi? Bove lo fa in modo diverso in una zona diversa, gli hai chiesto le stesse cose?
"Si gli ho chiesto un po' di abbassarsi e fare una sorta di terzino a quattro per schiacciare il loro quinto e permettere a Paulo di inserirsi tra le linee. Se lui si abbassa non possiamo chiedergli di riempire anche l'area, sa come gestire i momenti della gara, è troppo intelligente lui, non bisogna neanche dirgliele le cose, lo guardi e ha già capito".

Cosa chiedi a Dybala in fase difensiva?
"Può cambiare, in base all'avversario. Gli chiedo sacrificio, ma sto valutando anche quanto sacrificio chiedergli. Nella prima partita ha rincorso tanto il terzino del Verona e l'abbiamo un po' faticato e non stava neanche benissimo. Dobbiamo cercare di farlo lavorare ma magari sempre in zona centrale, così si trova in una buona posizione se recuperiamo palla".

Sabato c'è Roma-Inter, 14 anni fa finì 2-1 con gol di De Rossi e Toni, Mourinho era dalla parte opposta. L'hai vista ieri questa Inter? Arriva nel momento giusto questa partita?
"Arriva, queste partite prima o poi arrivano. Da un momento di consapevolezza, è giusto enfatizzare le vittorie e tenere alto l'entusiasmo, arriva l'Inter che tutti dicono sia una delle più forti del campionato, pochi dicono che è quella che gioca meglio di tutti, forse il Bologna gioca altrettanto bene. Dovremo essere la nostra miglior versione per vincere ".

So che Tiago Pinto ti ha sostenuto molto nelle ultime settimane, ma sembra che il feeling sia esploso subito anche coi Friedkin, è così?
"Tiago è stato fantastico con me, ma anche adesso che non c'è più continuo a sentire un sostegno incredibile. Non è facile per un allenatore giovane ricevere quel supporto giorno dopo giorno. Lavoro con Lina tutti i giorni per fare le cose fatte bene, mi sento comodo qui, quello di buono che si è visto finora non l'ho fatto da solo ma anche grazie alla fiducia che mi hanno dato loro anche davanti agli occhi dei giocatori".


*** *** ***


DE ROSSI IN CONFERENZA STAMPA

Per tutta la partita si è vista la Roma che piace a lei o c'è qualcosa di più da fare ancora?
«Ho visto una bella partita, sono contento, c'è tanto da migliorare e non dobbiamo lasciarci distrarre da queste vittorie. Avevamo sottolineato in settimana alcune cose che non andavano a Salerno, oggi mi sono proprio piaciuto. Il fatto di non aver fatto riaprire la partita può darci una spinta in più, siamo contenti».

Tre vittorie su tre partite, la svolta è stata giocare a 4? Mourinho ha detto che era impossibile, hai liberato mentalmente la squadra? Ti sei arrabbiato per l'ammonizione di Paredes?
«A lui piace difendere i proprio compagni, gli dico sempre che "si ferisce uno e sanguinano tutti insieme", però bisogna essere intelligenti sul 4-0. Mi piace una squadra che abbia gli occhi spiritati, però prendere ammonizioni così è veramente stupido. Lui fa parecchi contrasti, magari poi prendi un altro giallo e non dobbiamo perdere nessuno perché tutti possono servire. Su Mourinho mi stacco dalla tua domanda, non posso rispondere perché non lo so, non sarebbe corretto e poi ognuno ha le proprie visioni. Secondo me, giocare a 4 ti fa levare un centrale e porti un giocatore più offensivo in attacco, poteva essere una soluzione. La Roma può giocare a 3 e può farlo anche in futuro, lo ha fatto benissimo la Roma di Mourinho, ma io pensavo fossimo comodi giocando a 4 vedendo la rosa. Non ho una fissazione su uno o l'altro modulo, faccio l'allenatore e guardo quello che voglio portare in una squadra, a volte è meno complesso di quello che sembra, è portare un centrocampista in più».

Sembri il tecnico giusto per Paredes.
«Penso ci siano pochi centrocampisti dalle qualità di Leo, in Italia e in giro per il mondo. Se gli diamo palla, lui può mostrare le sue qualità migliori. Secondo me deve allenare il dinamismo, essere nella posizione giusta e farsi trovare nella traiettoria del pallone che io facevo bene, lui può essere fondamentale in fase difensiva, è stato bravissimo sulle seconde palle. Se andiamo ad analizzare gli altri ragazzi, sono state prestazioni positivi. Voglio sottolineare come sono entrati i cinque cambi, se entrano così a risultato acquisito è un buon segno».

Puoi spiegarci i tre cambi tutti insieme?
«Ho chiesto se tutti stessero bene, avevo intenzione di fare quei cambi lì, Llorente sentiva il muscolo non lesionato ma contratto, Pellegrini è diffidato, poi Zalewski è entrato sempre nei momenti peggiori delle gare e l'ho fatto entrare in un altro contesto. Angelino mi ha guardato e mi ha detto che aveva i crampi, poi volevo far esordire Baldanzi per fargli prendere confidenza, ma non volevo farlo troppo presto perché sarebbe potuto accadere qualcosa».
COMMENTI
Area Utente
Login

Verona - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 16 apr 2024 
Serie A, la programmazione televisiva della 33a giornata
La Lega Serie A ha reso noto il programma degli anticipi e dei posticipi fino alla...
Gran Galà del Calcio, il premio di miglior giovane andrà a Baldanzi
Baldanzi sarà premiato come miglior giovane nel Gran Galà del Calcio ADICOSP: tutti gli altri premi
 Dom. 14 apr 2024 
Mancini portafortuna: quando segna la Roma vince, i numeri
Gianluca Mancini, leader, punto fermo e amuleto. Il difensore giallorosso è sempre più una certezza e porta anche fortuna. Quando segna, arrivano i 3 punti.
Udinese-Roma, Cioffi: "Sarà dura, con De Rossi la Roma ha ritrovato gioco e fiducia"
Le parole del tecnico dei friulani a poche ore dal match
 Ven. 12 apr 2024 
Udinese-Roma, De Rossi farà un po' di turnover: le possibili mosse
L'allenatore giallorosso potrebbe lasciare in panchina inizialmente Dybala ed El Shaarawy, ma non solo
 Mer. 10 apr 2024 
SERIE A, dove vedere la 32a e la 33a giornata: la programmazione completa
La Lega Serie A ha reso noto il programma degli anticipi e dei posticipi fino alla...
 Lun. 08 apr 2024 
SERIE A, gli squalificati per la 32a giornata: tutti i nomi
In attesa di Udinese-Inter, ecco chi salterà il prossimo turno per squalifica. Si...
 Gio. 04 apr 2024 
Roma-Lazio, Llorente al posto dello squalificato N'Dicka: le ultime sulla formazione
De Rossi è alle prese con alcuni dubbi sugli 11 da schierare nel derby
 Mer. 03 apr 2024 
Lukaku in crisi realizzativa, ma vorrebbe restare a Roma: cosa succederà a giugno
Le ultime sul futuro del centravanti belga
Serie A, la programmazione televisiva fino alla 33a giornata
La Lega Serie A ha reso noto il programma degli anticipi e dei posticipi fino alla...
 Sab. 30 mar 2024 
SERIE A, nodo commissioni: quanto costa alla Roma il rapporto con gli agenti
Gli agenti animano il calciomercato e cambiano la morfologia delle società: i costi del rapporto con i procuratori incidono sull'andamento delle squadre. Quanto costa alla Roma gestire ogni commissione.
 Ven. 29 mar 2024 
Kumbulla, parla l'agente: "Sta benissimo, vuole tornare pronto alla Roma"
Il procuratore del difensore albanese: "L'accordo a gennaio non è stato semplice. Adesso sta benissimo, non vede l'ora di partire dal 1' minuto"
 Mer. 27 mar 2024 
Chris Smalling, Marotta vuole l'inglese: la Roma valuta la cessione
Chris Smalling sempre più in orbita nerazzurra. Il difensore inglese potrebbe, infatti, approdare all'Inter. Il rapporto con la Roma sembra essere ormai ai titoli di coda, ma la decisione finale spetta a De Rossi.
 Lun. 25 mar 2024 
Sergio Pellissier su De Rossi: "Si è trasformato in un allenatore importante"
Le parole dell'ex bomber del Chievo sull'attuale tecnico giallorosso
 Mer. 13 mar 2024 
Designazioni Arbitrali 29ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 29ª GIORNATA
De Rossi studia la Roma anti-Brighton: le strategie e il turnover
Dopo il 4-0 dell'andata all'Olimpico ecco le possibili mosse del tecnico in vista del ritorno degli ottavi di Europa League: tutti i dettagli
 Lun. 11 mar 2024 
Disastro Massa in Fiorentina-Roma: su Belotti non è mai rigore! Tutti gli errori dell'arbitro
I giudizi sulla direzione arbitrale del match tra la squadra di Italiano e quella di De Rossi: tutti i dettagli
 Mer. 06 mar 2024 
Designazioni Arbitrali 28ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 28ª GIORNATA
Spinazzola punta il Brighton e ha voglia di rinnovare
Il terzino è in scadenza e aspetta le chance per la conferma. Il suo futuro sembra lontano da Trigoria, però niente è definito
 Dom. 03 mar 2024 
SERIE A, Verona-Sassuolo 1-0: Lesione del tendine d'Achille per Berardi, stagione finita
È terminato con la vittoria del Verona il match salvezza delle 12:30 contro il Sassuolo....
Roma, i meriti di Daniele De Rossi
La nuova preghiera laica del romanista euforico comincia così: Eupalla, proteggi...
 Sab. 02 mar 2024 
SERIE A, Monza-Roma 1-4 nella storia: è la vittoria numero 1300 del club giallorosso
La vittoria per 1-4 contro il Monza entra nella storia della Roma. La squadra di...
DE ROSSI: "Se i ragazzi fanno una partita così, vuol dire che possono farlo sempre"
MONZA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Questo gruppo era già coeso, io non ho fatto niente. Ho continuato a gestire gli essere umani, prima dei calciatori, cercando di essere onesto e diretto"
 Gio. 29 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 27ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 27ª GIORNATA
 Lun. 26 feb 2024 
Dove può arrivare la Roma di De Rossi
Tutto si può dire della stagione della Roma, ma non che sia stata banale. Dopo...
Roma-Torino, da Smalling a Ndicka la difesa ora non è più in emergenza: c'è traffico in mezzo
Oggi alle 18.30 il match all'Olimpico, le scelte del tecnico Roma-Torino, da Smalling a Ndicka la difesa ora non è più in emergenza: c'è traffico in mezzo
 Dom. 25 feb 2024 
DE ROSSI: "Qualche strascico fisico c'è. Torino peggior squadra da affrontare dopo 120' di gioco"
ROMA-TORINO, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Se scendiamo in campo ancora ubriachi di felicità, ho fatto un lavoro pessimo"
Manca solo Lukaku
Il nuovo stile di gioco ha penalizzato l’attaccante di proprietà del Chelsea, la squadra non è più al suo servizio come succedeva con Mourinho
 Ven. 23 feb 2024 
La scommessa (vinta) di De Rossi: cambia il portiere di Mou, e Svilar si prende la Roma
Lanciato titolare dal nuovo tecnico, è stato protagonista con il Feyenoord. E la società si è trovata in casa un tesoretto, quasi a parametro zero
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>