RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 14 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

De Rossi, la nuova Roma: possesso palla, inserimenti in area e un uomo offensivo in più

Nessuna terapia conservativa, la parola d'ordine è stata: novità. Che non significa essere migliori, ma solo pensare calcio in un'altra maniera. Impresa non semplice
Lunedì 22 gennaio 2024
La vittoria con il Verona porta ossigeno alla classifica ma non cancella di colpo i problemi: la condizione fisica, la qualità e la completezza della rosa. Ci vuole tempo, lavoro, e Daniele De Rossi ne è consapevole. La Roma vista l'altra sera non può essere ancora una squadra a sua immagine, ma l'ex capitano intanto ha avuto coraggio a tagliare con il passato. Nessuna terapia conservativa, la parola d'ordine è stata: novità. Che non significa essere migliori, ma solo pensare calcio in un'altra maniera. Impresa non semplice. Per questo va apprezzato il coraggio. Sarebbe stato più semplice lasciare - almeno all'inizio - certe sicurezze al gruppo per poi tentare la strada del cambiamento. Daniele ha evitato la diplomazia e in campo ha messo le sue idee, che sono distanti da quelle di Mou che, non dimentichiamolo, ha portato la Roma a giocare due finali europee.

LE DIVERSITÀ
Parliamo di cose visibili. De Rossi non ha abbandonato l'idea di giocare a tre (o tre e mezzo, come ai tempi di Spalletti, con lui in campo), ma è partito schierando una difesa a quattro, facendo scelte precise, come ad esempio giocare con un offensivo in più. Scelte che hanno anche un aspetto negativo. Ci ha fatto capire che Zalewski ed El Shaarawy, per lui, non sono terzini e quindi a sinistra, come esterno basso, ora ha un solo elemento di ruolo, ovvero Spinazzola, e tra l'altro ora non ha più nemmeno lui (fastidio alla coscia, con il Verona è durato 28 minuti). Questo lo ha costretto a schierare lì un fuoriruolo a partita in corsa, cioè Kristensen. Il danese è abituato, con Mourinho ha fatto l'esterno destro e il centrale dei tre. Per il resto, ognuno era nella sua posizione naturale, fatta eccezione per Dybala il quale, nel ruolo di esterno alto, deve sobbarcarsi un lavoro di copertura che, con l'attuale condizione fisica, non può svolgere quel compito a pieno.

Nella squadra si sono evidenziati due aspetti tattici diversi dal recente passato. 1) La ricerca del possesso palla. Che però deve essere veloce e continuo, per dominare il gioco, senza ricorrere al lancio lungo. Poi, la squadra si è allungata e sono sopraggiunti i vecchi problemi e incubi. 2) La ricerca continua di occupare in massa l'area di rigore avversaria, con gli inserimenti delle mezze ali. Il secondo gol è un esempio lampante: ElSha non riesce a controllare la palla servita da Lukaku e subito dietro aveva Pellegrini, che ha segnato la rete del raddoppio.

La difesa a quattro consente in fase offensiva di avere un esterno, il destro (Karsdorp) a giocare molto avanzato, un po' in mezzo al campo e un po' tra le linee. Cosa che fa meno il sinistro, che si chiami Spinazzola o Kristensen. Cosa non è andato? I pochi cambi veri a disposizione hanno costretto De Rossi a lasciare in campo una squadra stanca, che nell'ultima mezz'ora ha smarrito le nuove identità. Ha perso velocità e leggerezza e per difendere il fortino è stato costretto a tornare ai cinque difensori, lasciando l'iniziativa al Verona. Cosa che non vorrebbe più vedere. Contro la Salernitana DDR avrà di nuovo a disposizione Mancini e Cristante (non Paredes e probabilmente non Spinazzola). Sarà un test diverso, più difficile. Ma tutto da studiare. Lui è entusiasta e il post che ha pubblicato ieri ne è la dimostrazione. «Le voci, gli sguardi e gli abbracci dell'altra sera non li dimenticherò mai. Ma soprattutto non dimenticherò i giocatori, i tifosi ed ogni singolo componente del club, persone che mi hanno accompagnato e hanno fatto in modo che questa serata fosse incredibilmente piena d'amore per me. Parliamo spesso di punti da fare o qualificazioni a questa o a quell'altra coppa, ma il più importante degli obiettivi da raggiungere è riportare squadra, tifoseria e società ad essere una cosa sola. Perché poi per molti di noi è proprio una cosa sola che ci unisce: La Roma».
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Verona - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 30 gen 2024 
Calciomercato Roma, frenata per Baldanzi: spunta Bernardeschi
Il punto sul mercato giallorosso: Angeliño oggi firma, il terzino è sbarcato ieri a Roma. Obbligo di acquisto se sarà Champions
 Lun. 29 gen 2024 
DE ROSSI: "All'intervallo ho detto alla squadra che serviva un possesso palla più veloce"
SALERNITANA-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Nel calcio i duelli vanno vinti, il resto è filosofia. C'è da lavorare nel capire i momenti della partita"
Salernitana-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle del Roma - Dybala determina, Lukaku no. Buona (anche) la seconda per DDR
La Roma di De Rossi concede il bis: Dybala e Pellegrini sbancano Salerno
Dopo il successo sul Verona all'esordio per il sostituto di Mourinho arriva anche la vittoria sulla Salernitana. Le reti nella ripresa: rigore della Joya, raddoppio del capitano con Kastanos che accorcia
 Dom. 28 gen 2024 
Da Angelino e Baldanzi alle cessioni: il punto sul mercato della Roma
Le ultime sul mercato in entrata e in uscita della Roma. Tra oggi e domani mattina il via libera per Angeliño. Possibili visite mediche martedì
Roma in partenza per Salerno: c'è Dybala. Ok anche Mancini, Huijsen e Aouar
De Rossi recupera tutti e tre gli infortunati per la delicata trasferta di Salerno. In palio tre punti fondamentali per la corsa al quarto posto
Retroscena Roma, la svolta di De Rossi in tre mosse
Allenamenti, tattica e mercato: così il tecnico vuole stimolare la squadra per risalire la classifica
 Sab. 27 gen 2024 
INZAGHI: "Contro la Roma servirà la partita perfetta, ma sono fiducioso"
SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI FILIPPO INZAGHI: "Dia e Pirola out. De Rossi? Un piacere rincontrarlo"
De Rossi non cambia e aspetta i rinforzi
Senza cessioni nessun nuovo arrivo. Celik piace al Galatasaray, attesa per Kumbulla. Confermata la difesa a 4 per Salerno anche con Mancini
CALCIOMERCATO Roma, il Verona chiede il prestito di Kumbulla
Marash Kumbulla potrebbe andare in prestito all'Hellas Verona. I gialloblù avrebbero...
 Ven. 26 gen 2024 
Calciomercato Roma, più Torino che Genoa per Kumbulla
Il destino di Marash Kumbulla è lontano dalla Capitale. La decisione di Daniele...
 Gio. 25 gen 2024 
Calciomercato, Baldanzi, la Roma prova l'affondo: Pinto a Milano
C’è l’assalto alla stella dell’Empoli, il general manager giallorosso si muove per regalarlo a De Rossi: la situazione
 Mer. 24 gen 2024 
AMICHEVOLE - Al-Shabab-Roma 1-2, il Tabellino
Dopo la vittoria contro l'Hellas Verona in campionato, la Roma di Daniele De Rossi...
Caos arbitri alle Iene, tutti gli episodi denunciati nel servizio
Juve-Roma, Sassuolo-Lazio, Inter-Verona e non solo: ecco tutti gli episodi mostrati...
Designazioni Arbitrali 22ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 22ª GIORNATA
 Mar. 23 gen 2024 
La denuncia dell'arbitro a Le Iene: "Anomalie che falsano il campionato. Ecco gli esempi"
"Si rischia di falsare i campionati, alcuni direttori di gara sono più tutelati e meno chiamati al VAR" - Rocchi: "Chi ha le prove le mostri"
BORDOCAM: Roma-Verona, retroscena infortunio Dybala: "Mi fa male" e nervosismo in panchina (VIDEO)
Paulo Dybala non è al meglio e nell'ultima partita di campionato contro l'Hellas...
Morto Musiello, ex Roma e Genoa. Giocò con Di Bartolomei e Conti
L'ex attaccante giallorosso si è spento a 70 anni dopo una breve malattia. In maglia Avellino fu capocannoniere della B 'ex aequo' con Pruzzo
Roma-Verona 2-1, Decisioni Giudice Sportivo, Paredes salta la Salernitana. Llorente entra in diffida
L'argentino salterà la prossima trasferta di campionato. Quarta sanzione invece per il centrale spagnolo
Amichevole - Al Shabab-Roma, i convocati
Out Dybala, Huijsen, Mancini e Spinazzola
Calciomercato Roma, due regali per De Rossi. Caccia al ds: spunta il nome di Julian Ward
I Friedkin, dopo essersi confrontati col tecnico, gli hanno promesso di provare a portare a Trigoria due calciatori entro fine mese: un terzino sinistro e un esterno d'attacco
De Rossi va di corsa: allenamento alle 9 e poi tutti in Arabia
Stasera i giallorossi saranno a Riyad: la squadra farà 10 ore di volo in soli due giorni per lo sponsor. Il rientro sarà giovedì all’alba
 Lun. 22 gen 2024 
SPINAZZOLA, lesione al quadricipite sinistro. Out con Al-Shabab e Salernitana
Uscito nel corso del primo tempo della sfida contro il Verona per un fastidio alla...
Dybala punta la Salernitana ma si ferma Spinazzola. Domani la partenza per Ryadh
Rientreranno dalle rispettive squalifiche Cristante e Mancini, ma il difensore è ancora alle prese con la pubalgia
Alisson scrive a De Rossi, le risposte dei tifosi della Roma sono esilaranti
Il portiere saluta l’ex compagno nel giorno del debutto in panchina, ma il commento social non passa inosservato
CALCIOMERCATO Roma, è caccia ad un terzino sinistro e ad un esterno alto a destra
Non si fermerà ad Huijsen il mercato della Roma. Secondo quanto riportato dall'emittente...
Sceicco alla romana. L'ex presidente arabo del Newcastle vuole i giallorossi: costo, un miliardo
Gli sceicchi, tra amichevoli guastafeste e sogni per il futuro. La Roma è pronta...
Roma, rivoluzione in porta? Perché Svilar sale e Rui Patricio rischia
L’ennesimo errore contro il Verona può regalare un’altra occasione al serbo nelle prossime gare
Mourinho tra l'addio alla Roma e il futuro a Napoli: tutta la verità
Il Times anticipa un summit DeLa-Mou dopo Riyad. Sorpresa Zerbin: va al Monza che chiede Popovic
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>