RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 14 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Roma-Verona 2-1, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Lukaku e Pellegrini goleador, Rui Patricio rimette in partita l'Hellas
Sabato 20 gennaio 2024
Rui Patricio 5 - Sicuro sulla conclusione dalla distanza di Suslov nel primo tempo. Serata tutto sommato tranquilla. Unico sussulto al 65' quando può solo guardare il rigore calciato altissimo da Djuric. Goffo nel tentare di respingere il tiro (centrale) di Folorunsho che rimette in partita l'Hellas. Nel recupero sbarra la strada a Serdar.

Karsdorp 6,5 - Sceglie il tempo giusto sull'invenzione di Bove ma, invece di calciare con il mancino, decide di andare all'indietro per Lukaku che trova il muro gialloblu e respingere. Tante le discese sulla corsia.

Huijsen 6,5 - Non rischia nulla in difesa mentre in attacco si fa vedere con un'incursione nella prima frazione di gara ma il suo diagonale di prima intenzione si spegne sul fondo.



Llorente 6 - Serata tutto sommato tranquilla. A parte le prime incursioni dell'Hellas, riesce comunque a controllare le offensive avversarie senza nessuna sbavatura. In fase di costruzione fa girare il pallone con tranquillità, tocca il pallone con il braccio sul colpo di testa di Djuric generando il rigore per l'Hellas che Djuric si divora.

Spinazzola 6 - Non parte male facendosi vedere sulla fascia sinistra. Costretto però ad alzare bandiera bianca nella prima frazione di gara per l'ennesimo problema fisico. Sfortunato. Dal 28' Kristensen 6 - Entra a freddo per il ko a Spinazzola ma impatta bene nel match. Partita ordinata del calciatore danese che contiene le sfuriate del Verona.

Pellegrini 7 - Core de Roma, segna e fa vedere che il suo cuore batte forte per i colori giallorossi. Sfrutta al meglio un assist di El Shaarawy e scaglia sotto la traversa con il sinistro la palla che vale il 2-0.

Paredes 6,5 - Sicuro in mezzo al campo. Fa girare il pallone con ordine e nella fase di possesso. Sicuro anche nel contenere le azioni della formazione gialloblu con decisione e ottima scelta di tempo.

Bove 7 - Sempre un piacere vedere giocare questo ragazzo. Pronti, via ed estrae dal cilindro una verticalizzazione al bacio per Karsdorp. Sempre nel vivo dell'azione offensiva della sua squadra.

Dybala 6 - Galleggia fra la corsia di destra e il ruolo di seconda punta provando a farsi vedere con qualche buona giocata palla al piede. Si sacrifica molto anche nella fase di non possesso. Dal 56' Zalewski 6 - Combatte contro gli avversari, disputa un buono spezzone.

El Shaarawy 7 - Gli manca soltanto il gol. Sempre molto mobile sulla corsia di sinistra si fa vedere sempre nella fase di spinta accendendo le azioni della Roma. Impreziosisce la sua prestazione con i due assist per Lukaku e Pellegrini. Dall'80' Belotti s.v.

Lukaku 7 - Suo il primo gol dell'era De Rossi. Prima prende le misure ricevendo da Karsdorp e calciando però addosso ad un difensore. Poi si fa trovare al posto giusto al momento giusto e trafigge Montipò. Mette lo zampino anche nell'azione del secondo gol quando si allarga e serve il pallone che porterà al 2-0 di Pellegrini.

Daniele De Rossi 6,5 - L'emozione si vede nei suoi occhi ed è più che comprensibile. La partita si mette subito in discesa con i gol di Lukaku e Pellegrini ma non era scontato mentre il gol di Folorunsho ha dato linfa all'Hellas con la sua squadra che ha sofferto tanto ma alla fine ha retto e festeggiato i tre punti.

di Andrea Piras


*** *** ***


Rui Patricio 4,5: non deve fare niente di che, neanche parare il rigore, calciato fuori, fino al tiro da distanza siderale di Folorunsho, con un effetto a uscire. Rui Patricio calcola malissimo la traiettoria e viene beffato con un tiro che, tutto sommato, è abbastanza centrale. Si riscatta parzialmente con l'uscita bassa su Serdar, nel finale.

Karsdorp 6: inizia col piglio giusto anche se, nell'occasione a inizio gara, avrebbe potuto concludere in porta. Ci mette grinta fino alla fine.

Huijsen 6,5: ha il grande merito di dare il via all'azione del primo gol, andando a contrasto su un avversario e recuperando palla. Tiene poi botta fino alla fine, senza grosse sbavature. Sfiora addirittura il gol, nel primo tempo.

Llorente 5,5: partita nel complesso sufficiente, macchiata dal braccio largo che provoca il rigore per l'Hellas Verona.

Spinazzola 6: fa in tempo a fare un paio un paio di sgroppate, prima di farsi male. Dal 28' Kristensen 6: gioca prima da terzino sinistro e poi da braccetto sinistro. Se la cava con dignità.

Bove 7: sembra invasato in campo, potendo contare su almeno 8 polmoni più altri 2 di riserva. A inizio gara, dà una palla pazzesca da numero 10.

Paredes 6: gioca nel complesso una buona gara.

Pellegrini 7: sembra essersi scrollato qualcosa di dosso e gioca sciolto, entrando nell'azione del primo gol con un filtrante per El Shaarawy e rendendosi pericoloso quando sfrutta le sponde di Lukaku. Trova di rabbia il gol del 2-0. Attento anche in fase difensiva.

Dybala 6: un'oretta al piccolo trotto per l'argentino, che non sta bene e si gestisce per tutta la gara. Dal 57' Zalewski 6: entra giocando a destra e finisce esterno a sinistra. Scansa gli iceberg e tiene la posizione.

El Shaarawy 7: nel primo tempo sforna due assist e taglia come lama nel burro la friabile difesa veronese. Cala un pochino nella ripresa. Dal 81' Belotti 5,5: sbaglia quasi tutti i palloni che gli capitano tra i piedi. Un ingresso in campo non esaltante.

Lukaku 7: prova per tre volte la conclusione e una di queste porta in vantaggio la Roma. Gioca bene di sponda, anche se non sempre i compagni sono pronti a sfruttare i suoi palloni.

De Rossi 7: era fondamentale vincere e ce l'ha fatta. Nel primo tempo, si vede anche una bella Roma con qualche principio tattico diverso da José Mourinho. Nella ripresa, cala la condizione fisica e, soprattutto, subentra la paura, con De Rossi bravo a capire che la squadra stava perdendo le sue certezze, riportandola a tre per il sofferto finale.

di Alessandro Carducci


*** *** ***


Le pagelle dell'Hellas Verona - Folorunsho di forza, fatale l'errore di Djuric


Montipò 6 - La Roma arriva poco dalle sue parti, ma quando lo fa non sbaglia. Incolpevole in occasione dei gol.

Tchatchoua 5 - El Shaarawy si rivela avversario ostico, la Roma sfonda sempre dalle sue parti, non legge mai i movimenti e sbaglia posizionamento lasciando troppi spazi.

Dawidowicz 5,5 - Per tutta la partita ingaggia un duello con Lukaku, perso in occasione dell'1-0. Per il resto è bravo in impostazione e nel gioco aereo.

Magnani 5,5 - Oggi ha a che fare con un osso duro come Lukaku, nel gol del 2-0 gli concede troppo spazio e lui se lo prende tutto.

Cabal 6 - Primo tempo più di copertura che di spinta, rispetto al solito, soffre il dinamismo di Dybala mostra di avere una marcia in più. Nella ripresa risulta determinante sulla fascia.

Serdar 6 - Fa un lavoro molto prezioso in mediana, riuscendo ad intercettare tanti palloni vaganti diretti all'attacco avversario. Nel primo tempo arriva due volte al tiro, senza però trovare fortuna. Mette molta intensità al servizio dei compagni.

Folorunsho 6,5 - Gara dai due volti: primo tempo sottotono, ripresa di alto livello sia tecnico che tattico. Trova il gol del 2-1 con gran destro da lontanissimo, dopo un'azione di forza. Offre giocate di alto tasso tecnico.

Mboula 5 - Poco ispirato l'esterno di Baroni, non si accende mai e sbatte spesso su Spinazzola e Kristensen. Dal 46' Bonazzoli 5,5 - Buono il suo ingresso in campo, anche al livello tattico dà un segnale alla squadra.

Suslov 6 - Tra i più attivi dei suoi, arriva anche a concludere col mancino nel primo tempo ma senza sorprendere Rui Patricio. Ha voglia di incidere ma non sempre ci riesce.

Saponara 5,5 - Va ad intermittenza, come tutta la squadra. Buoni recuperi in fase difensiva, poco ispirato in fase d'attacco. Dal 77' Cruz s.v.

Djuric 5 - L'ex Salernitana gestisce tutti i palloni che arrivano dalle sue parti, combattendo con Huijsen e Llorente. Nella ripresa fallisce il calcio di rigore che poteva riaprire la gara. Dal 76' Henry s.v.

Marco Baroni 6 - Carica bene la squadra, partenza perfetta poi un blackout che concede 2 gol alla Roma. Buona la lettura della partita e la scelta dei cambi.

di Fabio Cirillo
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Verona - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 30 gen 2024 
Calciomercato Roma, frenata per Baldanzi: spunta Bernardeschi
Il punto sul mercato giallorosso: Angeliño oggi firma, il terzino è sbarcato ieri a Roma. Obbligo di acquisto se sarà Champions
 Lun. 29 gen 2024 
DE ROSSI: "All'intervallo ho detto alla squadra che serviva un possesso palla più veloce"
SALERNITANA-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Nel calcio i duelli vanno vinti, il resto è filosofia. C'è da lavorare nel capire i momenti della partita"
Salernitana-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle del Roma - Dybala determina, Lukaku no. Buona (anche) la seconda per DDR
La Roma di De Rossi concede il bis: Dybala e Pellegrini sbancano Salerno
Dopo il successo sul Verona all'esordio per il sostituto di Mourinho arriva anche la vittoria sulla Salernitana. Le reti nella ripresa: rigore della Joya, raddoppio del capitano con Kastanos che accorcia
 Dom. 28 gen 2024 
Da Angelino e Baldanzi alle cessioni: il punto sul mercato della Roma
Le ultime sul mercato in entrata e in uscita della Roma. Tra oggi e domani mattina il via libera per Angeliño. Possibili visite mediche martedì
Roma in partenza per Salerno: c'è Dybala. Ok anche Mancini, Huijsen e Aouar
De Rossi recupera tutti e tre gli infortunati per la delicata trasferta di Salerno. In palio tre punti fondamentali per la corsa al quarto posto
Retroscena Roma, la svolta di De Rossi in tre mosse
Allenamenti, tattica e mercato: così il tecnico vuole stimolare la squadra per risalire la classifica
 Sab. 27 gen 2024 
INZAGHI: "Contro la Roma servirà la partita perfetta, ma sono fiducioso"
SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI FILIPPO INZAGHI: "Dia e Pirola out. De Rossi? Un piacere rincontrarlo"
De Rossi non cambia e aspetta i rinforzi
Senza cessioni nessun nuovo arrivo. Celik piace al Galatasaray, attesa per Kumbulla. Confermata la difesa a 4 per Salerno anche con Mancini
CALCIOMERCATO Roma, il Verona chiede il prestito di Kumbulla
Marash Kumbulla potrebbe andare in prestito all'Hellas Verona. I gialloblù avrebbero...
 Ven. 26 gen 2024 
Calciomercato Roma, più Torino che Genoa per Kumbulla
Il destino di Marash Kumbulla è lontano dalla Capitale. La decisione di Daniele...
 Gio. 25 gen 2024 
Calciomercato, Baldanzi, la Roma prova l'affondo: Pinto a Milano
C’è l’assalto alla stella dell’Empoli, il general manager giallorosso si muove per regalarlo a De Rossi: la situazione
 Mer. 24 gen 2024 
AMICHEVOLE - Al-Shabab-Roma 1-2, il Tabellino
Dopo la vittoria contro l'Hellas Verona in campionato, la Roma di Daniele De Rossi...
Caos arbitri alle Iene, tutti gli episodi denunciati nel servizio
Juve-Roma, Sassuolo-Lazio, Inter-Verona e non solo: ecco tutti gli episodi mostrati...
Designazioni Arbitrali 22ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 22ª GIORNATA
 Mar. 23 gen 2024 
La denuncia dell'arbitro a Le Iene: "Anomalie che falsano il campionato. Ecco gli esempi"
"Si rischia di falsare i campionati, alcuni direttori di gara sono più tutelati e meno chiamati al VAR" - Rocchi: "Chi ha le prove le mostri"
BORDOCAM: Roma-Verona, retroscena infortunio Dybala: "Mi fa male" e nervosismo in panchina (VIDEO)
Paulo Dybala non è al meglio e nell'ultima partita di campionato contro l'Hellas...
Morto Musiello, ex Roma e Genoa. Giocò con Di Bartolomei e Conti
L'ex attaccante giallorosso si è spento a 70 anni dopo una breve malattia. In maglia Avellino fu capocannoniere della B 'ex aequo' con Pruzzo
Roma-Verona 2-1, Decisioni Giudice Sportivo, Paredes salta la Salernitana. Llorente entra in diffida
L'argentino salterà la prossima trasferta di campionato. Quarta sanzione invece per il centrale spagnolo
Amichevole - Al Shabab-Roma, i convocati
Out Dybala, Huijsen, Mancini e Spinazzola
Calciomercato Roma, due regali per De Rossi. Caccia al ds: spunta il nome di Julian Ward
I Friedkin, dopo essersi confrontati col tecnico, gli hanno promesso di provare a portare a Trigoria due calciatori entro fine mese: un terzino sinistro e un esterno d'attacco
De Rossi va di corsa: allenamento alle 9 e poi tutti in Arabia
Stasera i giallorossi saranno a Riyad: la squadra farà 10 ore di volo in soli due giorni per lo sponsor. Il rientro sarà giovedì all’alba
 Lun. 22 gen 2024 
SPINAZZOLA, lesione al quadricipite sinistro. Out con Al-Shabab e Salernitana
Uscito nel corso del primo tempo della sfida contro il Verona per un fastidio alla...
Dybala punta la Salernitana ma si ferma Spinazzola. Domani la partenza per Ryadh
Rientreranno dalle rispettive squalifiche Cristante e Mancini, ma il difensore è ancora alle prese con la pubalgia
Alisson scrive a De Rossi, le risposte dei tifosi della Roma sono esilaranti
Il portiere saluta l’ex compagno nel giorno del debutto in panchina, ma il commento social non passa inosservato
CALCIOMERCATO Roma, è caccia ad un terzino sinistro e ad un esterno alto a destra
Non si fermerà ad Huijsen il mercato della Roma. Secondo quanto riportato dall'emittente...
De Rossi, la nuova Roma: possesso palla, inserimenti in area e un uomo offensivo in più
Nessuna terapia conservativa, la parola d'ordine è stata: novità. Che non significa essere migliori, ma solo pensare calcio in un'altra maniera. Impresa non semplice
Sceicco alla romana. L'ex presidente arabo del Newcastle vuole i giallorossi: costo, un miliardo
Gli sceicchi, tra amichevoli guastafeste e sogni per il futuro. La Roma è pronta...
Roma, rivoluzione in porta? Perché Svilar sale e Rui Patricio rischia
L’ennesimo errore contro il Verona può regalare un’altra occasione al serbo nelle prossime gare
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>