RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 maggio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

La Roma e i Friedkin, dal ds al fairplay: tutte le strategie dopo Mourinho

Cosa sta succedendo nel club dopo l'addio dell'allenatore portoghese tra campo e scrivania
Giovedì 18 gennaio 2024
Non hanno potuto ritirare neanche le tute. Subito dopo l'esonero comunicato a Mourinho e a tutto lo staff , i Friedkin hanno preteso che gli uffici di Trigoria e gli spogliatoi venissero svuotati al più presto per lasciare il posto ai sostituti. Una fretta che, da testimoni neutrali che passavano per i corridoi del centro sportivo, è stata definita sgradevole. Ma che conferma quanto già era emerso a caldo: la separazione, dopo mesi di gelo a distanza, è stata molto turbolenta e traumatica, tra insulti tipici delle liti rabbiose e il desiderio di puntualizzare (da una parte e dall'altra) colpe e torti presunti. La fretta del resto non è stata soltanto formale, in attesa del volo per Londra decollato ieri. Dan Friedkin, ispirato dal figlio Ryan che aveva un rapporto personale con De Rossi, ha deciso di esonerare Mourinho alla fine del ciclo terribile di partite per due motivi: 1) dare al nuovo allenatore il tempo di adattarsi alla squadra in contesti meno gravosi; 2) non rinviare ancora una decisione presa da tempo: pensate cosa sarebbe successo se Mourinho avesse vinto contro Verona, Salernitana e Cagliari. Sarebbe stato impossibile procedere con un esonero che dipende solo in parte dai risultati, effettivamente scadenti, della prima metà della stagione.

Friedkin, cosa succederà sabato all'Olimpico contro il Verona
Ora però i Friedkin, che sono imprenditori passionali ma anche lucidi, non possono non sapere che «il paracadute», per citare De Rossi, non c'è più. La svolta tecnica, impopolare per gran parte dei tifosi che contesteranno anche sabato all'Olimpico, mette di fronte la proprietà davanti a responsabilità precise. Se la Roma saprà raggiungere i risultati sperati, e quindi la Champions, nessuno potrà rimproverarli per aver silurato Mourinho. In caso contrario però pagheranno tantissimo il taglio del cordone ombelicale in termini di consenso: era accaduto anche a Pallotta, accusato di non ascoltare le istanze della gente e protagonista dei tormentati saluti a Totti e allo stesso De Rossi.

Roma, chi può essere il direttore sportivo dopo Pinto
Per prima cosa, dopo aver cambiato l'allenatore per consunzione del rapporto, dovranno trovare il direttore sportivo. Che sia un profilo straniero alla Mitchell o alla Livell oppure italiano come Massara. Poi dovranno confrontarsi con Lina Soulokou, la Ceo assunta meno di un anno fa. E' abbastanza curioso che la proprietà non l'abbia coinvolta nella decisione di esonerare Mourinho (per questo anche per lei si parla di addio, che però è stato smentito con fermezza). Ma soprattutto andrà incassato un bel po' di denaro per rispettare i paletti del fair play finanziario Uefa, già a gennaio con l'aiuto di Tiago Pinto sul mercato: la cessione di Viña al Flamengo per circa 8 milioni può essere il primo passo. Entro il 30 giugno però dovranno entrare altri 50 milioni, euro più euro meno, a prescindere dal piazzamento in campionato: nel 2023 la Roma se la cavò sacrificando i giovanissimi. Stavolta chi potrà vendere per fare cassa? L'organico è attempato e lautamente remunerato (terzo monte ingaggi della Serie A). Non sarà facile trarne benefici finanziari nell'immediato. Inoltre Dybala ha la clausola rescissoria, Lukaku è in prestito, Rui Patricio e Spinazzola si svincolano. La ristrutturazione sarà complicata. L'ultima incognita, non per importanza, riguarda proprio l'allenatore. Daniele De Rossi ha firmato per sei mesi, senza opzione, tra l'altro a cifre da vero innamorato. Quindi alla scadenza del contratto è plausibile che i Friedkin vogliano ricominciare con un altro profilo. Hanno già sondato, come noto, giovani rampanti tipo Xabi Alonso, leader in Bundesliga con il Leverkusen, e Thiago Motta, artefice dell'ottimo girone d'andata del Bologna. Altri ne sentiranno. Ma anche De Rossi vuole giustamente giocarsi le sue possibilità: se meriterà una proposta di rinnovo, significa che la Roma avrà reagito benissimo alla scossa invernale.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Rui Patricio - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 05 feb 2024 
De Rossi cala il tris: doppio Dybala, la Roma travolge il Cagliari e torna al 5° posto
Terzo successo in 3 gare per il nuovo tecnico dei giallorossi, a segno con Pellegrini al 2', Dybala al 23' e 51' su rigore e Huijsen al 59'
Roma-Cagliari, i convocati di Daniele De Rossi
Torna Renato Sanches, prima chiamata per Baldanzi e Angelino
Roma-Cagliari - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Ven. 02 feb 2024 
Roma, ecco la lista Uefa: Baldanzi dentro grazie a Dan Friedkin. Il motivo
Friedkin strappa un margine di 12 milioni in lista Uefa. C’è Baldanzi, fuori Huijsen
 Mar. 30 gen 2024 
Dybala, la risorsa da non sprecare
E due. Per chi pensa che la prima discontinuità nel calcio è quella dei risultati,...
Salernitana-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
22ªGiornata di Serie A
 Lun. 29 gen 2024 
Salernitana-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle del Roma - Dybala determina, Lukaku no. Buona (anche) la seconda per DDR
La Roma di De Rossi concede il bis: Dybala e Pellegrini sbancano Salerno
Dopo il successo sul Verona all'esordio per il sostituto di Mourinho arriva anche la vittoria sulla Salernitana. Le reti nella ripresa: rigore della Joya, raddoppio del capitano con Kastanos che accorcia
Salernitana-Roma, i convocati di De Rossi
Tornano Cristante e Mancini, c'è Aouar
Salernitana-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
22ªGiornata di Serie A
 Dom. 28 gen 2024 
DE ROSSI: "Rui Patricio resta il titolare in porta. Mi piace il termine squadra di banditi"
SALERNITANA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Non abbiamo preso questi giocatori all'oratorio. Cristante e Paredes possono giocare insieme"
 Mer. 24 gen 2024 
AMICHEVOLE - Al-Shabab-Roma 1-2, il Tabellino
Dopo la vittoria contro l'Hellas Verona in campionato, la Roma di Daniele De Rossi...
Il problema N.1 coinvolge più il club che DDR
Cambiano gli allenatori, non cambia la sostanza: la Roma è senza portiere. Non è...
 Mar. 23 gen 2024 
Rifondazione Roma: dalla dirigenza al campo chi parte, chi resta e chi è in bilico
Poche possibilità di conferma per i prestiti, con Lukaku che costerebbe 42 milioni. Le posizioni del ceo Souloukou e del Chief Football Operating Officer Lombardo
Amichevole - Al Shabab-Roma, i convocati
Out Dybala, Huijsen, Mancini e Spinazzola
 Lun. 22 gen 2024 
Roma, rivoluzione in porta? Perché Svilar sale e Rui Patricio rischia
L’ennesimo errore contro il Verona può regalare un’altra occasione al serbo nelle prossime gare
 Dom. 21 gen 2024 
Roma-Verona 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Sab. 20 gen 2024 
Roma-Verona 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Lukaku e Pellegrini goleador, Rui Patricio rimette in partita l'Hellas
Roma, vittoria con qualche brivido: De Rossi batte il Verona e debutta coi tre punti
Apre Lukaku e raddoppia Pellegrini nel primo tempo. Ripresa col rigore sbagliato da Djuric e la rete di Folorunsho (ma che papera Rui Patricio)
Roma-Verona, De Rossi al debutto in panchina: come l'accoglierà l'Olimpico
Il nuovo tecnico è costretto a rinunciare a nove giocatori e sceglie il 4-3-3 per la sua squadra
Roma-Verona - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Ven. 19 gen 2024 
Roma-Verona, i convocati
I CONVOCATI PER ROMA-VERONA
 Mer. 17 gen 2024 
Mourinho Solitario y Special. Se ne va in lacrime
Due anni e mezzo, un trofeo, un’altra finale e i sold out: l’eredità di José è nell’amore dei tifosi che non lo hanno mai lasciato solo
 Dom. 14 gen 2024 
Adli-Giroud-Theo, tre moschettieri per il Milan: Pioli respira, per Mou è notte fonda
I gol dei francesi rafforzano il terzo posto rossonero e abbattono la Roma, senza anima né gioco. Non basta un rigore di Paredes, Lukaku ancora fantasma: giallorossi noni
Roma, cambio in porta contro il Milan: out Rui Patricio, c'è Svilar. Il motivo
Il portiere portoghese dovrebbe partire dalla panchina contro i rossoneri: le ultime da San Siro
Milan-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
20ªGiornata di Serie A
 Sab. 13 gen 2024 
Milan-Roma, i convocati di Mourinho: la decisione su Dybala e Sanches
I nomi dal tecnico portoghese per la sfida al San Siro contro i rossoneri di Pioli: tutte le scelte
 Gio. 11 gen 2024 
Coppa Italia - Lazio-Roma 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA - QUARTI DI FINALE
 Mer. 10 gen 2024 
Coppa Italia - Lazio-Roma 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini leader, Lukaku si nasconde. Huijsen stavolta va male
Derby-battaglia, estasi Lazio. Rissa finale e tre espulsi, Sarri è in semifinale di Coppa Italia
Roma eliminata: decisivo un rigore di Zaccagni a inizio secondo tempo per fallo di Huijsen su Guendouzi, assegnato dalla var. Espulsi Pedro, Azmoun e Mancini
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>