RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 24 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

BELOTTI: "I tifosi della Roma si meritano molto molto di più. Mercato? Io resto qui"

Domenica 14 gennaio 2024
MILAN-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA


BELOTTI IN CONFERENZA STAMPA

La Roma è cambiata con te in campo...
"Sicuramente quando sono entrato io siamo stati un po' più sbilanciati in avanti, sul 2-0 era l'unico modo per riaprire la partita creando anche poi qualche occasione. Il terzo gol ha poi spezzato le gambe. Nel primo tempo non eravamo partiti male, ma poi se prendi il gol è normale che ci sia frustrazione..."

C'è una gerarchia per i vostri rigori?
"C'è una scelta prefissata che il mister decide prima delle partite, era Paredes il designato".

Cosa vi manca nei 90 minuti?
"Quando parti bene e prendi gol è normale che ci sia dispiacere, l'abbiamo preso alla prima occasione. È un discorso di piccoli particolari, ci stiamo lavorando individualmente e di gruppo".

Sentite il peso della situazione?
"A livello di campo sicuramente quando perdi le partite non è mai bello, c'è sempre frustrazione e delusione. Può capitare che in una partita le cose semplici fai difficoltà a farle. Però ripeto: avevamo iniziato bene, abbiamo preso gol al primo tiro del Milan e c'è stata frustrazione. La mia sensazione dal campo è che in un modo nell'altro l'avremmo pareggiata sul 2-1, il Milan non stava facendo più niente, però poi col terzo gol ci hanno fatto il terzo gol".

I tifosi vi hanno detto di dare di più...
"Non c'è un giocatore che non si senta in difficoltà con i nostri tifosi. I tifosi ci seguono ovunque. È normale che anche loro possano fischiare perché non stiamo vincendo le partite. L'unica cosa che possiamo fare è compattarci e lavorare. I tifosi della Roma si meritano molto molto di più".

*** *** ***


BELOTTI A DAZN

Un momento molto complicato. C'è qualcosa che non sta andando nella testa?
"Siamo in un momento di difficoltà, quando si viene da determinate sconfitte non c'è felicità. Veniamo da un derby perso ed è normale che ci sia frustrazione. La squadra era andata in campo con un approccio e organizzazione buona. Nel momento migliore prendi il gol e ti spezza. Quando abbiamo preso il secondo abbiamo alzato il baricentro e forse anche per questo siamo riusciti ad aprirla, avevo la sensazione che avremmo pareggiato. Era un momento positivo per noi, quel gol ci aveva dato quella scossa e la libertà mentale di fare qualche giocata in più. Il terzo gol ti spezza le gambe poi".

Ora c'è la possibilità di allenarsi, con una partita a settimana. Avete tre gare alla portata, ora dovete per forza rialzarsi?
"Sì, concordo siamo in un momento di difficoltà. AncheI piccoli dettagli ci costano il risultato. Mi conosci bene, nei momenti di difficoltà l'unico modo per uscire e compattarsi con il gruppo e lavorare tanto. Quando hai 6 giorni per preprare la gara è tanta roba, tante volte fai fatica a prepararne due. Quando hai 6 giorni hai più tempo, puoi provare più soluzioni. Dobbiamo assolutamente prepararci alla perfezione in queste partite. Forse adesso abbiamo toccato il fondo, più giù di così non si può andare, possiamo solo risalire".

Che percezione avete del vostro valore?
"Per me siamo una squadra forte, davvero forte. Vedo qualità in tutti i compagni. Certo, poi quando magari ti manca Paulo non hai lo stesso giocatore con quelle caratteristiche, devi cambiare un po' il modo di giocare, lui ha quel tocco che pochi hanno. A livello complessivo, siamo una squadra forte con grandissime qualità, dobbiamo fare il possibile per arrivare in alto. Una squadra con questo potenziale non può stare così in classifica".

Come mai una squadra con questo potenziale ha fatto una prima metà di stagione sotto il suo potenziale?
"I piccoli dettagli a cui non fai attenzione possono farti perdere le partire, una disattenzione, uno sbaglio o un cartellino rosso. Basta quella scintilla che si crea con la compattezza e con il lavoro, appena le cose girano a tuo favore puoi prendere la strada".

Rimani a Roma?
"Al momento sì, non ne so niente di andar via, non mi ha detto niente nessuno".

*** *** ***


BELOTTI A SKY SPORT

Che clima c'è nello spogliatoio?
"Momento difficile, ci sono dei dettagli che possono sembrare banali ma ci stanno costano le partite. La squadra era partita abbastanza bene, avevamo il pallino del gioco e abbiamo preso gol nel momento migliore. Questo è un momento in cui stiamo pagando anche le piccole cose e se ne esce con il lavoro, è l'unica strada che conosco. Faremo sicuramente così".

Sembra esserci la coperta corta: quando cercate di attaccare con più uomini è facile colpirvi, quando siete più solidi dietro avete poche soluzioni davanti.
"Dipende anche dalla situazione, è normale spingersi in avanti e rischiare maggiormente quando si è sotto 2-0. Ci sono determinati momenti della partita in cui dobbiamo essere più bravi nelle letture, in alcuni momenti dobbiamo stare più compatti e viceversa. Ci manca anche un po' di serenità e lucidità in campo. Sono dei piccoli dettagli che in questo momento di difficoltà valgono veramente tanto".

La lucidità non la perdete anche con le vostre proteste in campo?
"Dipende dal tipo di partita. Oggi contro Loftus-Cheek devi tenere botta ed essere lì con lui, in altre occasioni invece bisogna essere più lucidi e sereni, ma quando si corre tanto si fa fatica. Siamo allenati per fare entrambe le cose".

Cosa ti ha detto Mourinho in zona mista?
"Mi ha chiesto cosa ci facevo ancora qua, sono tutti sul pullman mentre io sto ancora qua".
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 14 apr 2024 
Roma, rebus diffidati: tutti i nomi a rischio
Roma, attenzione ai diffidati. La squadra di De Rossi fa i conti con le scelte di formazione. Chi rischia di più: l'elenco dei nomi attenzionati.
Turnover in vista del Milan: tutti i cambi di mister De Rossi
La Roma cambia in vista del ritorno di Europa League contro il Milan. A Udine sarà una squadra completamente diversa: certezze e novità di De Rossi.
Giannini su De Rossi: "Merita il rinnovo, idee importanti e tante certezze"
L'ex capitano giallorosso: "Daniele ha portato quella romanità che fa sempre piacere avere all’interno del nostro club”
Udinese-Roma, Cioffi: "Sarà dura, con De Rossi la Roma ha ritrovato gioco e fiducia"
Le parole del tecnico dei friulani a poche ore dal match
Udinese-Roma, De Rossi: "Non ripetiamo gli stessi errori di Lecce"
Il tecnico giallorosso si è soffermato su alcuni aspetti in vista della partita a Udine in programma oggi alle 18
 Sab. 13 apr 2024 
Udinese-Roma, idea Abraham dal primo minuto
L'attaccante inglese potrebbe tornare titolare dopo il lunghissimo stop
Tutta la carica di De Rossi in vista di Udine: ecco cosa ha detto alla squadra
Il tecnico giallorosso ha caricato i suoi con questa frase
Udinese-Roma, sono 6 i calciatori giallorossi in diffida: occhio ai gialli in vista del Bologna
De Rossi cercherà di trovare il giusto equilibrio nei cambi della formazione iniziale
Udinese-Roma, le ultime sulla formazione: Dybala out dal 1° minuto
Oggi a Monza è prevista la rifinitura alle ore 14 con seguente partenza verso il Friuli
 Ven. 12 apr 2024 
Calcioscommesse, intervengono Lega e FIGC: pugno duro contro gli illeciti
Nuove misure intransigenti contro il calcioscommesse. Lega e FIGC pronte al pugno di ferro.
Ranking UEFA: l'Italia ringrazia i giallorossi, il tricolore "vola" dopo la vittoria sul Milan
Buone notizie per l'Italia dal ranking UEFA, merito anche della Roma.
"Saracinesca" Svilar, con lui in porta non passa nessuno: i numeri
Svilar è una delle "nuove" certezze della Roma targata De Rossi. Il portiere belga è inviolabile tra i pali: le statistiche.
Allegri loda la Roma: il tecnico della Juve promuove De Rossi
La Roma avrebbe potuto allenarla. Oggi la guarda e si stupisce, Massimiliano Allegri fa i complimenti a De Rossi e ai giallorossi per la vittoria sul Milan.
Roma, Mancini mania: scatta il tormentone, coinvolta anche Ryanair
Mancini vola. In tutti i sensi. Dopo il gol al Milan e la segnatura nel Derby, è l'uomo ovunque, persino la Ryanair scherza su di lui.
Milan-Roma, De Rossi premia la squadra: l'iniziativa del tecnico
Giornata speciale per la squadra giallorossa dopo la vittoria sul Milan. La decisione di De Rossi.
La Roma pensa già a Udine: le ultime sull'allenamento di oggi
Dopo la vittoria di San Siro la squadra si è spostata nel centro sportivo del Monza per la ripresa degli allenamenti. Domani di nuovo in campo, poi il viaggio a Udine
I tifosi del Milan se la prendono con l'arbitro Turpin: su Wikipedia diventa "ultras romanista"
Il direttore di gara dell'andata del quarto di finale di EL fra Milan e Roma è stato definito scarso da qualche tifoso milanista
Udinese-Roma, De Rossi farà un po' di turnover: le possibili mosse
L'allenatore giallorosso potrebbe lasciare in panchina inizialmente Dybala ed El Shaarawy, ma non solo
Milan-Roma, la carica di Paredes: "Grande vittoria, ora testa al campionato"
Le parole di Leandro Paredes dopo lo 0-1 a San Siro nell'andata dei quarti di finale di Europa League
Milan-Roma, il post di Bove: "Con questo spirito per vincere insieme"
Anche Edoardo Bove ha celebrato la bella vittoria della Roma a San Siro: il post del centrocampista
ROMA, 4 clean sheet consecutivi: erano oltre 6 anni che non accadeva
Era dall'ottobre 2017, dalla Roma di Di Francesco che i giallorossi non mantenevano...
Milan-Roma, le parole di Celik: "Al ritorno sarà dura, Mancini è incredibile"
L'esterno giallorosso ha commentato così il successo a San Siro
Mancini: "Si è parlato tanto di me dopo il derby. Siamo una squadra vera"
Le parole a caldo del difensore giallorosso, decisivo anche contro il Milan dopo il gol nel derby
Gazzelle ai fan durante il concerto: "Quanto sta la Roma?
Nel corso del concerto di ieri il cantautore romano ha chiesto informazioni sul match dei giallorossi
Milan-Roma, il post di Dybala su Instagram: "Buona la prima"
Il numero 21 giallorosso ha celebrato la vittoria dell'andata dei quarti di finale di Europa League con un post sul proprio Instagram: "Daje Roma!"
Cristante ammonito e squalificato per il ritorno di EL contro il Milan
Un'assenza che preoccupa un po' De Rossi in vista del ritorno di giovedì prossimo
Smalling, il suo gesto da vero leader non è passato inosservato contro il Milan
La partita del calciatore inglese è stata impeccabile. Ha colpito anche il suo atteggiamento nel finale di gara
Milan-Roma 0-1: le pagelle dei giallorossi
Nessun voto basso fra i giocatori della Roma
Svilar, la dedica della fidanzata dopo il successo a San Siro
Il portiere è stato ancora una volta decisivo
De Rossi ha sorpreso il Milan così: le mosse decisive
Il tecnico giallorosso e il suo staff hanno preparato la sfida di EL contro il Milan in questo modo
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>