RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Roma, rinnovo di Mourinho: cosa hanno deciso i Friedkin e cosa accadrà

La strategia del club inizia a delinearsi: novità in arrivo per l'erede di Tiago Pinto e per l'allenatore
Sabato 13 gennaio 2024
Da una parte c'è lui, con il suo gruppo, quei giocatori che lo hanno deluso contro la Lazio ma sono, comunque, la parte portante della famiglia. Dall'altra c'è la società, chiusa nei suoi uffici ai piani alti di Trigoria: della famiglia, Dan e Ryan Friedkin, sono i capi, ma non sono questi i giorni in cui farlo vedere. Perché è vero che il vice presidente è a Trigoria per controllare tutto da vicino, ma è vero anche che la testa è altrove. E cioè a quel direttore sportivo di cui la Roma ha bisogno e che sarà decisivo anche per il rinnovo di Mourinho. La notizia è questa: non sarà solo Dan Friedkin a decidere se Mou meriti o meno di restare alla Roma un altro anno, o forse due. Ma sarà il presidente insieme al suo nuovo dirigente. Per questo Mourinho è in attesa (e probabilmente si supererà la prima deadline data dal tecnico per gli inizi di febbraio), per questo non ci sono notizie ufficiali sul suo futuro, per questo l'unica voce continua ad essere la sua (parla oggi alle 11 a Trigoria). Possibile? Sì. Tutto fermo, in attesa del nuovo manager. La linea arriva direttamente dal club e vale anche per i giocatori, non solo per l'allenatore che è chiaramente il nome più eclatante. Non solo: a Trigoria ci sono oltre 100 dipendenti in scadenza, una sessantina dei quali lavorano nell'area sportiva, e anche per loro è tutto fermo. Perché alcune figure (intese come ruoli, non come persone) hanno e avranno a che fare proprio con l'area ora diretta da Pinto e quindi si torna al discorso di prima: la scelta del direttore, poi tutto il resto. Tutto sarà deciso nel medio periodo, non in questi giorni o settimane. Perché adesso, vuole Friedkin, tutti devono pensare solo al campo.

"Roma, restiamo uniti"
Quello non aspetta. E allora tocca a Mou a Trigoria rimettere insieme i pezzi. Ieri ha rivisto i suoi ragazzi dopo la batosta nel derby: "Restiamo uniti e compatti, perché la stagione è ancora lunga e non dobbiamo buttare tutto all'aria. Nervi saldi, dobbiamo dare il massimo anche se siamo in difficoltà". Questo è in sintesi il succo del suo discorso. Il tecnico dopo l'assenza di giovedì per motivi personali, comunicata in anticipo al club e ai giocatori, non ha nascosto la sua delusione per l'atteggiamento visto nel derby da diversi elementi (senza citare i singoli) ma non è andato neanche pesante con le accuse per evitare un crollo emotivo a pochi giorni dalla sfida delicata contro il Milan. Poco bastone e più carota, perché in questo momento non servono le accuse ma riuscire a compattare il gruppo già demoralizzato per le tante e pesanti assenze. Dove i limiti tecnici non arrivano, deve subentrare il carattere. Quello che ieri hanno chiesto anche i tifosi presenti fuori dal Fulvio Bernardini, chi in maniera pacata chi meno: il gruppo Quadraro ha esposto uno striscione pesante, con parole anche offensive, che è stato visto da tutti prima dell'allenamento e poi rimosso in tarda mattinata.

Roma, la trasferta a San Siro
Il clima non è dei migliori, ma anche domani a San Siro la Roma non sarà sola, perché saranno circa duemila i tifosi pronti a sostenere la squadra. Non ci sarà Mou, squalificato, che dovrebbe vedere la partita in pullman anche se non è escluso che, alla fine, si presenti in tribuna stampa come contro l'Inter. Deciderà all'ultimo, forse anche in base alle sensazioni che gli darà la squadra nella rifinitura di oggi. La Roma partirà nel pomeriggio in aereo, dormirà nel solito hotel non distante dallo stadio e, inevitabilmente, l'umore non potrà essere quello dei giorni migliori. Così come non sarà quello dei giorni migliori in Arabia, dove il 24 è prevista un'amichevole che tutti avrebbero volentieri evitato. Ma gli impegni chiamano, il business pure e allora via, si parte dopo il Verona e si torna prima della Salernitana. Chissà se per quel giorno ci sarà il nuovo direttore sportivo.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 11 apr 2024 
Milan-Roma, Orlando: "De Rossi non è Mourinho, non farà barricate"
Secondo l'ex calciatore la Roma andrà a San Siro a giocarsi la partita: "Il Milan concede sempre qualcosa"
Milan-Roma, Paulo Sousa sceglie i rossoneri: "Hanno più risorse"
L'ex tecnico di Fiorentina e Salernitana vede favoriti i rossoneri ma esalta Dybala: "E' un giocatore importante"
Milan-Roma, certezze su Smalling: spazio all'inglese in difesa
De Rossi ha fatto le sue scelte per il reparto arretrato.
Capello-De Rossi, la gag a Sky fa impazzire i tifosi
Simpatico siparietto fra De Rossi e l'ex allenatore giallorosso ora a Sky.
Milan-Roma, c'è anche l'Ambasciatore USA: il retroscena
Presenze illustri a San Siro per il match di Europa League.
Europa League, il guadagno della Roma se batte il Milan e approda in semifinale
Un cospicuo bottino per chi si imporrà nella doppia sfida
Milan-Roma si vedrà in chiaro: ecco chi sarà il telecronista
La telecronaca del derby italiano in Europa sarà affidata a Bizzotto
EL, Roma: due pericolosi tabù da sfatare
In meno di tre mesi sulla panchina della Roma, De Rossi è riuscito a rilanciare le ambizioni giallorosse, impantanate nei limiti di una prima parte di stagione ben al di sotto delle aspettative.
Champions League 2024-2025: la Roma può entrare come testa di serie
Con il ranking attuale Roma e Inter sarebbero teste di serie nella prossima Champions League
E' il giorno di Milan-Roma: le scelte di De Rossi a poche ore dal match
ElSha e Dybala davanti alle spalle di Lukaku. Spinazzola agirà a sinistra, nessun dubbio al centro con Cristante, Paredes e capitan Pellegrini
Carraro, che bordata a Mourinho: l'ex presidente FIGC non le manda a dire
Franco Carraro, ex presidente della FIGC, ha parlato del match Milan-Roma riservando anche una stilettata a Josè Mourinho.
Fabio Capello: "Da Milan-Roma uscirà una delle finaliste di Europa League"
L'ex tecnico di rossoneri e giallorossi è sicuro di ciò
Dacourt su De Rossi: "Un amico, bello vederlo sulla panchina della Roma"
Le parole d'amore dell'ex centrocampista giallorosso
Milan-Roma, il duello chiave fra Pellegrini e Bennacer a centrocampo
I due centrocampisti giocheranno un ruolo importante nell'economia del match
Milan-Roma, due possibili novità nell'11 di partenza di De Rossi
Smalling e Spinazzola potrebbero partire dal 1° minuto
"Non vogliamo fare le comparse". De Rossi carico in vista del Milan
L'allenatore giallorosso ha anche elogiato Dybala
Milan-Roma, il doppio ex Roberto Scarnecchia: "Farei un lungo contratto a De Rossi"
Le sue parole a poche ore dalla sfida europea
Amedeo Mangone: "Theo e Leao si fermano così. De Rossi sa leggere le situazioni"
Le parole dell'ex calciatore di Milan e Roma
 Mer. 10 apr 2024 
Dybala spiazza i tifosi: "Futuro? Non dipende da me"
Paulo Dybala parla di futuro nella conferenza stampa della vigilia in attesa della gara con il Milan.
Milan-Roma, De Rossi è sicuro: che tipo di partita sarà
Milan-Roma si avvicina, le impressioni pre partita del tecnico giallorosso.
Conferenza stampa di De Rossi e Dybala prima di Milan-Roma: "Restiamo con i piedi per terra"
Di seguito le parole di Mister De Rossi e della Joya in attesa della sfida di Europa League contro il Milan, in programma domani alle 21:00.
Milan-Roma, le informazioni utili per i tifosi in trasferta: cosa bisogna sapere
Milan-Roma si avvicina. Domani a San Siro ci saranno più di 5000 tifosi romanisti a incitare la squadra. Cosa bisogna sapere in trasferta: le informazioni utili.
EL, Turbin direttore di gara di Milan-Roma. E stato l'arbitro della rimonta contro il Barcellona
La UEFA ha reso note le designazioni per l'andata dei quarti di finale di Europa League tra Milan e Roma, in programma giovedì alle 21:00.
Milan-Roma, la previsione di Tassotti: "Milan favorito, ma con De Rossi la Roma è migliorata"
Le dichiarazioni dell'ex difensore dei rossoneri
Vigilia di Milan-Roma di EL, le parole di Pioli: "La Roma sta molto bene"
Le parole del tecnico del Milan a 24 ore dall'andata del quarto di finale di Europa League contro i giallorossi
Calciomercato Roma, Marotta beffa i giallorossi: il difensore può finire all'Inter
Dalla Spagna trapelano indiscrezioni importanti sul giocatore da tempo nel mirino anche della Roma. Dal canto suo, l’Inter è pronta a far saltare il banco.
Milan-Roma, la notte degli ex: per El Shaarawy e Cristante una gara dal sapore particolare
Bryan è cresciuto nelle giovanili del Milan, dall’U19 fino all’esordio in prima squadra. Il Faraone con i rossoneri ha esordito nelle coppe europee e segnato il suo primo gol in Serie A
Roma, tutti vogliono la maglia di Mancini in edizione derby: tantissime richieste
La maglia di Mancini spopola tra i tifosi romanisti: impennata pazzesca
Difesa e pressing alto, le chiavi tattiche di De Rossi per far male al Milan
Il tecnico giallorosso si gioca molto nella partita di andata di EL contro i rossoneri
Milan-Roma, il programma della vigilia dei giallorossi
Gli orari della rifinitura e della conferenza stampa
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>