RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 maggio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Pioli e Mou a braccetto in mezzo ai problemi. E domenica chi si salva?

Milan e Roma pagano i rigori causati dai due baby Jimenez e Huijsen. Gasp sogna un trofeo, Sarri è l'uomo dei derby Arbitri, quante accuse
Giovedì 11 gennaio 2024
Hanno diciotto anni, sono forti, saranno famosi. Ma sono anche giovani, e a volte l'inesperienza si paga. È successo al milanista-madridista Jimenez e al romanista-juventino Huijsen: sono stati loro a commettere i falli da rigore che hanno eliminato Pioli e Mourinho, spedendo Atalanta e Lazio in semifinale di Coppa Italia. I due ragazzi - curiosamente nati a pochi giorni di distanza l'uno dall'altro - non vanno però indicati come responsabili delle sconfitte, ci mancherebbe: Milan e Roma hanno perso perché nel secondo tempo le avversarie sono cresciute e hanno giocato meglio (ma non confondiamo le due partite, a San Siro abbiamo visto una bella gara, all'Olimpico no). Nel corso della stagione Pioli e Mourinho in comune hanno anche qualcos'altro di negativo da aggiungere a queste eliminazioni: in campionato viaggiano al di sotto delle aspettative dei proprietari dei loro club (ma siamo sicuri che il tecnico rossonero potesse fare molto di più, con tutti quegli infortuni?); in Europa hanno sofferto entrambi (possono ancora riscattarsi, però). Certo è che, a questo punto, il confronto diretto di domenica sera tra Milan e Roma assume un valore speciale. Sarà pesantissimo, soprattutto per chi lo perderà.

SOGNO GASP — Gasperini ha un sogno: conquistare un trofeo. Sarebbe il coronamento dello straordinario lavoro che ha fatto nei suoi anni bergamaschi, al quale manca appunto solo questo: una coppa da mettere in bacheca. E chiaramente la Coppa Italia è la strada più breve, più facile. Ora si giocherà la semifinale con la Fiorentina: se continua a esprimersi a questi livelli, l'Atalanta ha grandi possibilità. Gasp se l'è presa con arbitro e Var - usando anche parole molto dure - per un rigore negato nel primo tempo: era solare, evidente, molto più di quello che è stato poi concesso nella ripresa (e che invece è decisamente dubbio, molto dubbio). Pure Pioli ha contestato l'arbitro per il penalty decisivo, benché con il suo abituale senso della misura. Il Milan ha comunque la possibilità di dare ancora un senso alla sua stagione, perché galleggia in pienissima zona Champions e può puntare all'Europa League, soprattutto se comincerà a recuperare i titolari.

MISTER DERBY — Sarri ha vinto il quarto derby di Roma su sei disputati (più un pareggio e una sconfitta): un bilancio quasi straordinario, tant'è vero che un nuovo allenatore della Lazio non riusciva a avere un cammino così positivo dalla fine dello scorso millennio (Eriksson tra il 1997 e il 1999). Questo significa che Mourinho ha guidato la Roma a quattro scivoloni contro i biancocelesti - anche lui su sei incontri, Mau e Mou sono arrivati nella Capitale la medesima estate - e questo stona un po' con l'immagine che abbiamo del portoghese, visto come l'uomo più adatto alle grandi sfide, alle battaglie, alle tensioni. In giallorosso evidentemente non riesce a confermare questa sua caratteristica. Anzi. La Lazio nella doppia semifinale affronterà la vincente di Juve-Frosinone: i bianconeri sono naturalmente favoriti, ma la squadra di Di Francesco ha dimostrato proprio in Coppa Italia di essere capace di qualsiasi impresa. Semmai sarà interessante capire quanto le assenze influenzeranno i bianconeri e quanto il Frosinone sarà condizionato dai recenti risultati negativi, che in campionato (quattro sconfitte consecutive) lo hanno fatto scivolare non lontano dalla zona calda.

MOU E DYBALA — Quali conseguenze avrà questa sconfitta sulla Roma e su Mourinho? José ha pescato giustificazioni a piene mani un po' ovunque, alcune comprensibili (il nuovo infortunio di Dybala ha inciso tantissimo, è davvero l'uomo che trasforma la squadra) e altre abbastanza curiose. Tipo quella sul rigore: "È un penalty dei tempi moderni". Siamo d'accordo, trent'anni fa - e anche dieci - non lo avrebbero concesso, ma questo derby si è giocato adesso, 10 gennaio 2024: perché mai l'arbitro e il Var avrebbero dovuto dare un'interpretazione vintage al fallo di Huijsen? La verità è che la Roma senza Dybala diventa una squadra che non ha un'anima, una fisionomia; va bene che Paulo è un fenomeno, ma sarebbe legittimo aspettarsi molto di più dalla squadra di Mou quando l'argentino non c'è. Questa sconfitta potrebbe rendere più complicato il rinnovo di José: i tifosi lo adorano ma i risultati e il gioco non ci sono. Riuscirà l'amore della gente a far dimenticare gli insuccessi ai Friedkin?
di Stefano Agresti
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Sab. 30 mar 2024 
Roma Femminile, il "bis" Scudetto è più vicino: quanto manca al trionfo
La Roma Femminile può vincere nuovamente lo Scudetto: un bis che farebbe saltare dalla gioia tutta la città. Quanto manca al trionfo giallorosso.
SERIE A, nodo commissioni: quanto costa alla Roma il rapporto con gli agenti
Gli agenti animano il calciomercato e cambiano la morfologia delle società: i costi del rapporto con i procuratori incidono sull'andamento delle squadre. Quanto costa alla Roma gestire ogni commissione.
De Rossi, senti "Il Principe": Gannini 'svela' il segreto per continuare a vincere
Daniele De Rossi sorprende tutti sulla panchina della Roma, o quasi. C'era chi già sembrava pronto a scommettere su di lui: Giuseppe Giannini, per tutti "Il Principe", carica l'ex centrocampista.
Lecce-Roma, Dybala-Lukaku arma in più: i numeri della coppia d'attacco
Daniele De Rossi, per la trasferta al Via Del Mare, dovrà dosare le energie. In particolare rispetto alla gestione di Dybala e Lukaku, anche se la coppia d'attacco sa essere importante nelle partite decisive. I numeri del tandem offensivo.
 Ven. 29 mar 2024 
Calciomercato, il Borussia Dortmund e il Newcastle sulle tracce di Huijsen
Non c'è solo il Borussia Dortmund sulle tracce di Dean Huijsen, centrale difensivo...
 Gio. 28 mar 2024 
Calciomercato Roma, il vice Huijsen gioca nell'Udinese: occhi su Jaka Bijol
La Roma tiene gli occhi sul mercato: in caso di partenza di Huijsen c'è già il sostituto. L'obiettivo dei giallorossi.
 Mer. 27 mar 2024 
Dybala fa la differenza non solo in campo, ma anche come brand
L'argentino è protagonista anche fuori dal rettangolo di gioco
 Mar. 26 mar 2024 
Lecce-Roma, nuova occasione per Aouar da titolare
Contro il Lecce, Aouar si gioca una nuova chance per dimostrare di essere un giocatore...
Roma, squalificato Pellegrini. A Lecce Aouar sarà per la terza volta di fila titolare
L'algerino ha un'altra occasione d'oro per dimostrare il suo valore
Roma, le parole di Huijsen: "Mou mi ha sempre trattato bene. De Rossi è incredibile"
Il difensore giallorosso ha parlato dal ritiro della Spagna under 21
Calciomercato, Gudmundsson primo "regalo" per De Rossi: la Roma ci pensa
La Roma avrebbe trovato il centrocampista del futuro. Si tratta di Gudmundsson del Genoa: sul talento di Reykjavik ci sono anche Inter e Juventus.
 Dom. 24 mar 2024 
Media gol e assist in Serie A: nessuno è meglio di Dybala
Il talentuoso attaccante argentino alza il livello della Roma quando gioca
Roma, Paredes è tornato decisivo sotto la cura De Rossi
Il rilancio del centrocampista argentino è sotto gli occhi di tutti
Boniek su De Rossi: "Gli auguro di fare come Ferguson"
Le parole di stima dell'ex giallorosso
 Gio. 21 mar 2024 
Mercato Roma, proposto Karius da Marchisio. Leotta: "Spero di vederlo in Italia"
L'ex centrocampista della Juventus fa parte dell'agenzia sportiva "Circum" al quale il classe 1993 si è affidato.
Huijsen: "Al termine della stagione tornerò alla Juventus"
Il difensore centrale, arrivato in prestito dai bianconeri a gennaio, non ha però certezze sul suo futuro: "Ma non si sa mai quello che può succedere"
Svilar, Azmoun, Angelino: la strategia della Roma per la prossima stagione
Il futuro giallorosso comincia dal portiere: rinnovo e aumento nei piani del club, si riparte da lui e si cerca un secondo
 Mer. 13 mar 2024 
Designazioni Arbitrali 29ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 29ª GIORNATA
PEZZOTTO TV: ecco le multe agli utenti
Le multe per le singole persone che usano il pezzotto, ora sono davvero vicine....
 Mar. 12 mar 2024 
La Spagna si assicura l'olandese Huijsen e lo inserisce nella lista Under 21
Il difensore centrale della Roma finora aveva giocato nelle selezioni giovanili dell’Olanda
 
 <<    <      3   4   5   6   7