RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 14 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

MOURINHO: "Deluso da qualche giocatore. È un rigore da calcio moderno. Per Dybala solito problema"

COPPA ITALIA - QUARTI DI FINALE, LAZIO-ROMA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Perso per un rigore del calcio moderno. Vent'anni fa non si buttavano"
Mercoledì 10 gennaio 2024
MOURINHO A MEDIASET

Eliminazione dolorosa.

"Sempre doloroso quando è il derby lo è ancora di più. Abbiamo grandi dificoltà e lottiamo contro di queste. Abbiamo fatto Napoli, Juve, Atalanta e Lazio, abbiamo vinto contro il Napoli, meritavamo di più con Atalanta e Juve e oggi perdiamo per un rigore del calcio moderno. Non dico che è o non è rigore ma l'arbitro non lo dà a tre metri di distanza. I giocatori sono educati in questo modo. Dieci o 20 anni fa non si sarebbero buttati come oggi. Nel primo tempo eravamo noi la squadra con più personalità e meglio messa in campo. Cambia tutto per noi quando esce Dybala, è successo anche con la Firoentina quando sembravamo poter vincere facile. Senza lui c'è meno qualità e meno connessioni. Il gol che prendiamo è anche un po' ridicolo, non per il rigore che è causato da un bambino top come giocatore e come persona però è un rugore di un bambino che ha 55 minuti in Serie A. L'azione prima è una rimessa laterale nostra, davanti a me e non è possivile che da lì arriva un calcio d'angolo per loro e poi il rigore. In partite così chi segna prima è privilegiato. Non c'erano più palloni. Con un arbitro top ed intelligente che domina tutti lgi aspetti di gioco, chi segna per primo ha la partita in mano perché lui non lascia giocare"






Come sta Dybala?
"Solito problema muscolare al flessore. È dura, lui voleva giocare. Mancini è al limite, ma continua a giocare nonostante non si alleni da un mese e prende antinfiammatori per giocare ma ha una struttura fisica diversa. Neanche Pellegrini è al top. Sono deluso da qualche giocatore, dobbiamo fare di più".

Deluso anche da Lukaku?
"Poteva fare un gol incredibile. Facciamo tanto lavoro sugli esterni, ma poi non arriviamo al cross. Dal punto di vista individuale non sono soddisfatto con qualche giocatore, mentre a livello collettivo facciamo quello che possiamo. Abbiamo perso una coppa, dobbiamo andare avanti e finiamo a Milano questo ciclo terribile, poi abbiamo finalmente una settimana intera di recupero e speriamo che torni qualcuno".

Diverso metro di giudizio, tra dentro e fuori area.
"In Portogallo si dice che dentro l'area quando si fischia un fallo è la pena massima, una cosa di una violenza importante nel concesso del calcio. Questo intelligentissimo arbitro lascia giocare queste azioni a centrocampo, decide di non dare il rigore e davanti alla camere vede il minimo contatto e lo show del giocatore dopo il contatto".

I giocatori sono furbi.
"Si adattano alla situazione".

*** *** ***


MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

La Roma non ha mai segnato negli ultimi 4 derby, eppure nei primi minuti degli ultimi due derby, la Roma sembrava in grado di poter portare a casa la partita: cosa è cambiato?
"Siamo entrati bene nella partita, primo tempo dove abbiamo avuto controllo, abbiamo avuto controllo emozionale del gioco che in queste gare è importante. Siamo stati tranquilli, senza nessun tipo di problema tattico, una Lazio che ha sentito il derby. Un intervallo duro per noi, perché perdere Dybala è tanto per noi, ho sentito subito che l'avremmo perso, ho sentito subito che perdere Dybala non era solo perdere un giocatore importante, ma perdere anche l'anima, la fiducia, la gente si guardava ed è stata pesante. Non abbiamo preso gol per questo, però dopo nello sviluppare il gioco lo abbiamo visto per tutta la scorsa stagione, perdiamo tanto senza Dybala, per noi significa tanto. Prendiamo un gol che in questo tipo di partite chi segna prima è molto importante, sono gare equilibrate. Non voglio dire che non sia rigore, voglio dire che è un rigore del calcio moderno ed è peggio di 10-20 anni fa, quell'azione fuori area non è neanche fallo, quell'azione lì dove arriva la pena massima che è il rigore, l'arbitro dice che non è rigore, poi Irrati al VAR che è a Milano o vicino Firenze non lo so, decide lui che è rigore e decide lui un derby, decide un quarto di finale di Coppa Italia. Voglio dire in modo triste che è un rigore da calcio moderno, qualche volta lo abbiamo preso anche noi devo dire, però oggi è difficile essere difensori, sono rigori che decidono le partite. Huijsen è un bambino fantastico che sta nella situazione, dal punto di vista umano, sarà un grandissimo giocatore, ma ha 55' di Serie A e se giocatori con grandissimi esperienza stanno in questo tipo di situazione, giocando contro gente furba, è difficile. È dura dopo lo 0-1 senza Paulo, abbiamo cercato di fare tutto con tutte le limitazioni che abbiamo, c'è in questo momento e da tempo un problema che siamo molto bravi a mettere i quinti in posizione pericolosa ma non creano niente per noi. È successo sempre, anche contro l'Atalanta, stiamo creando tantissimo, la squadra controlla, poi arriva palla ai quinti e un altro un altro un altro ma non esce un cross, una diagonale, un cross al primo palo, sono tutti respinti ed è frustrante. Non abbiamo avuto problemi con i rischi, abbiamo creato con Belotti e Lukaku ma non abbiamo segnato. È già successo l'anno scorso con Orsato, anche se da 20' di tempo extra sappiamo già come finirà il risultato, oggi da 7' sono stati 9', ma è uguale perché poi fischia di qua e fischia di là, è intelligente perché protegge se stesso ma non lascia giocare. Penso di aver detto praticamente tutto".

Hai pensato in settimana di tenere in panchina Dybala?
"Se sta in panchina ed entra nella ripresa, dipende dalla storia del primo tempo. Contro la Cremonese hai visto il nostro primo tempo con Dybala in panchina, entra e la partita cambia. Capisci già che non è una situazione facile, giochi un derby senza Dybala, regali il controllo al tuo avversario perché senza di lui è difficile. C'è fiducia in ciò che il giocatore sente, ho fatto mille domande prima di capire che Dybala dopo 80' domenica oggi sarebbe stato in una situazione difficile, però un giocatore così vuole giocare queste partite. Sicuramente non avrebbe giocato 90', ma pensava 75' ed è stato difficile lasciarlo fuori".
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 30 mar 2024 
SERIE A, nodo commissioni: quanto costa alla Roma il rapporto con gli agenti
Gli agenti animano il calciomercato e cambiano la morfologia delle società: i costi del rapporto con i procuratori incidono sull'andamento delle squadre. Quanto costa alla Roma gestire ogni commissione.
Roma, come sta Dybala? Le ultime sulle sue condizioni fisiche
L'attaccante argentino farà di tutto per rientrare fra i convocati a Lecce
 Ven. 29 mar 2024 
Roma, parla Cristante: "Vi dico tutto, ecco dove può arrivare questa squadra"
Bryan Cristante si racconta a 360 gradi dopo qualche mese dall'inizio della "nuova" avventura con De Rossi. Il centrocampista ha le idee chiare sul suo futuro e quello dei giallorossi.
 Gio. 28 mar 2024 
Roma, il rientro di Dybala non verrà forzato. Piena fiducia di De Rossi alla sua rosa
L'argentino potrebbe essere risparmiato contro il Lecce
 Mer. 27 mar 2024 
Roma, sicurezza Cristante: le chiavi del centrocampo sono sue, i numeri
La Roma fa la conta degli uomini: è emergenza a centrocampo, ma Bryan Cristante resta una certezza. L'ex Atalanta si conferma un leader anche con Daniele De Rossi: i numeri.
Chris Smalling, Marotta vuole l'inglese: la Roma valuta la cessione
Chris Smalling sempre più in orbita nerazzurra. Il difensore inglese potrebbe, infatti, approdare all'Inter. Il rapporto con la Roma sembra essere ormai ai titoli di coda, ma la decisione finale spetta a De Rossi.
 Mar. 26 mar 2024 
Lecce-Roma, nuova occasione per Aouar da titolare
Contro il Lecce, Aouar si gioca una nuova chance per dimostrare di essere un giocatore...
Roma, squalificato Pellegrini. A Lecce Aouar sarà per la terza volta di fila titolare
L'algerino ha un'altra occasione d'oro per dimostrare il suo valore
Roma, un amore sold out: 180mila spettatori solo nel mese di aprile
La Roma non si discute, si ama. Lo sanno bene i tifosi che regalano sold out a ripetizione: boom di presenze nel mese di aprile. Numeri da capogiro all'Olimpico.
Roma, Zaniolo strizza l'occhio ai giallorossi: "Io alla Lazio mai!"
Nicolò Zaniolo è tornato a parlare al Corriere dello Sport: il talento di Massa vorrebbe tornare in Serie A, ma con una promessa. Mai alla Lazio.
Roma, già sold out il settore ospiti a Lecce
Cresce l'attesa per il ritorno in campo dei ragazzi di De Rossi
 Lun. 25 mar 2024 
Roma, ecco quando tornano tutti i vari nazionali in giro per il mondo
De Rossi avrà presto a disposizione l'intera rosa
 Dom. 24 mar 2024 
Roma, sarà Modesto il d.s. che succederà a Tiago Pinto: le ultime
Lina Souloukou, Ceo del club giallorosso, ha convinto anche i Friedkin: il profilo giusto è quello dell'attuale ds del Monza
Mourinho: "Difficile capire il perché del mio esonero a Roma"
Le parole del tecnico portoghese
Il Belgio gestisce Lukaku e "rispetta" la Roma: ottime notizie per i giallorossi
Le ultime notizie sul bomber della Roma
Boniek su De Rossi: "Gli auguro di fare come Ferguson"
Le parole di stima dell'ex giallorosso
 Sab. 23 mar 2024 
Roma, Abraham si è allenato anche oggi in gruppo: ecco quando potrà esordire
Il calvario dell'attaccante inglese sta per terminare
Roma, Candela: "Rinnoverei il contratto di De Rossi per cinque anni e terrei Lukaku"
L'ex calciatore giallorosso, oggi molto tifoso della Roma, dice la sua sulle prossime mosse
 Ven. 22 mar 2024 
 Gio. 21 mar 2024 
Mercato Roma, proposto Karius da Marchisio. Leotta: "Spero di vederlo in Italia"
L'ex centrocampista della Juventus fa parte dell'agenzia sportiva "Circum" al quale il classe 1993 si è affidato.
Roma, svolta Abraham: torna ad allenarsi in gruppo. Ecco i prossimi passi
Quest'oggi il centravanti inglese è tornato di nuovo a lavorare parzialmente con la squadra.
Huijsen: "Al termine della stagione tornerò alla Juventus"
Il difensore centrale, arrivato in prestito dai bianconeri a gennaio, non ha però certezze sul suo futuro: "Ma non si sa mai quello che può succedere"
 Mer. 20 mar 2024 
SERIE A, l'Europa League cambia il calendario: tutti gli incastri della Roma
Roma, gli impegni di Europa League cambiano il calendario di Serie A. Le combinazioni del prossimo mese fra date e orari.
Roma, i tifosi non ci stanno: "Biglietti troppo alti"
I tifosi della Roma si fanno sentire. A poche settimane dal Derby e la successiva sfida in Europa League con il Milan, un problema tiene banco: il caro biglietti.
Mourinho, l'ex Roma verso il Bayern Monaco: "Sta studiando il tedesco"
L'allenatore già pensa al futuro. Lo Special One, dopo l'esperienza a Roma, guarda in Germania: pronto il Bayern Monaco.
 Dom. 17 mar 2024 
Roma, Lukaku ha recuperato. Dybala ko, fuori per 10 giorni
Tre punti contro il Sassuolo (ore 18, arbitra Manganiello, diretta tv su Dazn) per...
 Mer. 13 mar 2024 
Designazioni Arbitrali 29ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 29ª GIORNATA
PEZZOTTO TV: ecco le multe agli utenti
Le multe per le singole persone che usano il pezzotto, ora sono davvero vicine....
 Mar. 12 mar 2024 
MILAN, la Guardia di finanza perquisisce la sede del club
Non si escludono notifiche a dirigenti del club per ipotesi di reato legato all'operazione...
 Dom. 10 mar 2024 
SERIE A, Juventus-Atalanta 2-2
La sfida delle 18:00 all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus e Atalanta, è terminata...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>