RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 24 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Caos arbitri, Rocchi si arrende: Fabbri-Nasca: carriera a rischio

Bastoni-Duda, certificato come errore il mancato intervento: "Svista di arbitro e VAR". Ecco perché i due protagonisti potrebbero lasciare a fine stagione
Lunedì 08 gennaio 2024
«Sì, abbiamo sbagliato, non siamo soddisfatti. È un momento complicato». La resa di Rocchi, non incondizionata, ma profonda e concreta e per questo apprezzabile. Il tempo delle giustificazioni, del cercare di coprire il solco di un errore con un altro solco (spesso sbagliato anche quello) parrebbe finito. Quello commesso dalla coppia (poco premiata) Fabbri-Nasca, la sgomitata non vista di Bastoni su Duda prima della rete di Frattesi, potrebbe essere forse il più grave di questa stagione, nella quale non sono mancate sviste pesanti e svarioni clamorosi. Molti dovuti, come vedremo, ad una mancanza di uniformità, probabilmente dettata proprio dalla necessità di dover scagionare quest'arbitro (di solito, sempre gli stessi) o quell'assistente (mai così male dalle ultime stagioni ad oggi) e finendo per legittimare sviste poco comprensibili che hanno avuto l'unico effetto di allargare la zona di grigio, pericolosamente. Attenzione: sia Nasca (non nuovo a debacle come questa) sia Fabbri (ha perso l'immunità da internazionale, è alla CAN da più di 10 anni, se non rientra fra i primi 20...) rischiano di andare a casa a fine stagione, molto più di una semplice ipotesi.

L'ammissione
E così, Rocchi s'arrende. «Abbiamo sbagliato, a Milano doveva decidere l'arbitro in campo (Fabbri), il che avrebbe facilitato il compito del VAR (Nasca) che pure, in una situazione come questa, non poteva non intervenire. Dobbiamo capire il mancato intervento, forse Nasca ha valutato l'intervento di Bastoni come un body-check, invece va intenzionalmente sull'avversario». La linea, già nota alle società attraverso le spiegazioni date dal coordinatore Pinzani (era a San Siro sabato, ha spiegato subito ai dirigenti del Verona e all'ad Marotta cosa era successo), è stata concordata e affidata a Gervasoni, l'uomo delle urla a Lissone, che ieri s'è immolato a Open VAR su DAZN. Una stagione poco brillante per la squadra di Rocchi, lui confuso probabilmente anche dalle vicende politiche (manca meno di un amen alle elezioni dell'AIA, prodromiche a quelle federali) che lo vorrebbero direttore tecnico dei direttori di gara, come abbiamo anticipato in tempi non sospetti: capo dell'Assoarbitri, con possibilità di mettere mano alle scelte tecniche arbitrali (come accade in tempi di "commissariamento", altra parola che aleggia sempre più spesso nelle segrete stanze di via Campania). Non un turno particolarmente fortunato, l'altro errore (certificato davanti alle telecamere nella notte) è stato quello di Reggio Emilia, l'incomprensibile OFR per punire un fuorigioco non impattante di Matheus Henrique. Da qui la necessità di chiedere scusa. Come fanno i gentiluomini, ma non basta. Perché è a monte che bisogna intervenire.

Difformità
Le cause sono altre e risiedono nei meandri delle interpretazioni che vengono date. Com'è possibile che in Verona-Lazio la spinta a due mani di Casale su Duda poco prima del gol venga punita con l'arbitro (Ayroldi) chiamato al monitor dal VAR (Paterna), decisione giusta, e quella di Bisseck ai danni di Strootman in Genoa-Inter, che ha preceduto la rete di Arnautovic, venga ignorata sia da Doveri che da Irrati (e ieri Gervasoni ha ammesso che è stato un errore). Già che ci siamo, com'è possibile che dopo un errore del genere, Irrati venga riproposto tempo una settimana ancora al monitor? La meritocrazia è spesso sinonimo di crescita, di formazione, per chi la subisce ma anche per gli altri. Così, che segnale si dà? Ancora: come è possibile che il fallo di mano di Mario Rui in Napoli-Monza venga punito in campo con il rigore (ci sta) e quello di Bani (sinistro già largo, il leggero tocco sulla gamba non dovrebbe avere peso) in Genoa-Juve sia passato in cavalleria sia per Massa in campo e Fabbri (ancora tu?) al VAR? E perché far passare come non fallo il placcaggio di Lautaro su Lobotka in Napoli-Inter (arbitro, VAR, Rocchi) e poi annullare un gol in Monza-Torino per un fallo in APP risibile? Possibile siano così differenti le trattenute in area di Perez su Lautaro (Inter-Udinese, rigore), Rovella su Ilic (Torino-Monza, nulla) e Tressoldi su Cheddira (Frosinone-Sassuolo, rigore con il VAR)? Eccolo il male oscuro degli arbitri quest'anno. Serve una cura d'urto prima che inizi il girone di ritorno.
di Edmondo Pinna
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Juventus - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 21 feb 2024 
"La Spagna attende l'ok per convocare Huijsen della Roma in Under 21"
La rivelazione di AS sul difensore di proprietà della Juve: "La RFEF ha avviato da mesi le procedure necessarie per il via libera del governo"
 Mar. 20 feb 2024 
Roma, la Spagna innamorata di Huijsen: la mossa a sorpresa della Federazione
La Roja da tempo ha messo gli occhi sul giocatore nato in Olanda ma cresciuto a Marbella
 Lun. 19 feb 2024 
Huijsen, sorpresa a Roma: chi è il giocatore della Juve che è venuto a trovarlo
Il giovane difensore ha riabbracciato il suo ex compagno. Passeggiata in centro tra sorrisi e relax
Calciomercato Roma, ecco la richiesta della Juventus per Huijsen
Huijsen fra Roma e Juventus: eurogol e futuro incerto. Come funziona il prestito, progetti e richiesta economica
UBALDO RIGHETTI: "Allegri lascerà la Juve, gli piace la Roma. Tira in ballo Antonio Conte"
Il contratto di Massimiliano Allegri con la Juventus scadrà nel 2025, ma il suo...
 Dom. 18 feb 2024 
DI FRANCESCO: "Huijsen? È una mancanza di rispetto, è giovane e imparerà. Risultato bugiardo"
FROSINONE-ROMA 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: "Parlare di una partita così faccio fatica”
Frosinone-Roma, boato di fischi per Huijsen: ecco il motivo
Il difensore giallorosso, a gennaio, ha preferito Mourinho a Di Francesco. E il pubblico dello Stirpe non dimentica
 Ven. 16 feb 2024 
HUIJSEN ricorda l'esordio con la maglia della Roma e il gol contro il Cagliari: "Tutta la mia vita"
Arrivato a gennaio dalla Juventus con la formula del prestito secco, Dean Huijsen...
Open VAR cambia formato: gli episodi arbitrali della giornata saranno analizzati subito
Il format Open VAR, che analizza su DAZN gli episodi arbitrali più controversi della...
 Mer. 14 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 25ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 25ª GIORNATA
Bufera per il gol annullato a Sesko in Lipsia-Real: "Identico a Acerbi con la Roma"
I romanisti, e non solo, protestano sui social e mostrano le similitudini tra la rete del centravanti del Lipsia (non convalidata) e quella del difensore nerazzurro
 Lun. 12 feb 2024 
SERIE A, Juventus-Udinese 0-1
Clamoroso colpo dell'Udinese: un gol di Giannetti condanna la Juve allo Stadium....
Lega Serie A: il campionato resta a 20 squadre. La Roma ha votato per la riduzione a 18
La Serie A resta a 20 squadre. La Roma, insieme a Inter, Milan e Juventus, ha votato a favore della riduzione a 18 squadre nell’assemblea odierna. 16 i no alla proposta.
 Sab. 10 feb 2024 
Furia social dopo il gol di Acerbi in Roma-Inter: "Ma il Var non l'ha visto Thuram?"
Tifosi giallorossi scatenati dopo che è stata convalidata la rete del vantaggio nerazzurro: il motivo
Inter show nella ripresa: la Roma di De Rossi dura solo un tempo
Nerazzurri in gol con Acerbi, Thuram, Bastoni e l'autorete di Angeliño. Non bastano Mancini ed El Shaarawy, in rete nel primo tempo, che avevano portato avanti la Roma. Decisivo Sommer in un paio di occasioni
 Ven. 09 feb 2024 
Riforme calcio: Inter, Juventus e Milan da Gravina per la Serie A a 18 squadre
Marotta, Scanavino e Scaroni escono allo scoperto con Gravina
DE ROSSI: "L'Inter è la più forte del campionato, ma ogni squadra è battibile"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Contro l'Inter si alza il livello. I funerali di Losi? Ho commesso un errore grave. Vorrei allenare qui per tutta la vita"
 Gio. 08 feb 2024 
Rivoluzione nel calcio, arriva il cartellino blu: perché e quando sarà usato
Il Telegraph ha rivelato quella che sarebbe la nuova idea dell'IFAB, con una sanzione inedita a disposizione degli arbitri: ecco di cosa si tratta
Sorteggi Nations League: le avversarie dell'Italia
Presso la Maison de la Mutualité che ospita il Congresso dell’Uefa si è delineata la quarta edizione del torneo
Lukaku "avvelenato", sogna la rivincita con l'Inter. E il ritorno al gol
Il belga attende l'Inter all'Olimpico per spazzare via brutti ricordi. E segnare dopo due gare a secco. Finora non ha inciso in nessun big match (Napoli a parte), ecco perché De Rossi si aspetta un cambio di marcia...
Minuti in campo e anche i gol, in estate le valutazioni sul futuro: i piani della Juve per Huijsen
Nei 264 minuti già giocati il difensore olandese ha dimostrato continuità nelle prestazioni. I prossimi mesi serviranno a decidere se al rientro dal prestito secco sarà considerato o meno pronto per la Signora
Scarpa (Repubblica): "La trattativa Friedkin-Arabia esiste, non è presunta. Può succedere di tutto"
Le parole del giornalista: "Bisogna vedere fino a che punto si spingeranno gli arabi. Se il Campidoglio dovesse poi autorizzare la costruzione dello Stadio, il pacchetto Roma diventerebbe ancora più appetibile"
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: il Barcellona vuole pagare la clausola di Dybala
Paulo Dybala ha incantato tutti nel match contro il Cagliari e stra trascinando...
Stop a Calha: così la Roma al test Inter
L'Inter di questo periodo fa spavento. Vince dominando. Prima della Supercoppa ha...
 Mer. 07 feb 2024 
De Laurentiis: "Vi dico tutta la verità sull'addio di Spalletti al Napoli e su Garcia"
Il numero uno del club azzurro torna a parlare per fare chiarezza sul mercato e sulla stagione della squadra di Mazzarri
Designazioni Arbitrali 24ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 24ª GIORNATA
SERIE A a 18 squadre: c'è anche il sì di Lotito. Il campionato può tornare 20 anni indietro
Non solo Juventus, Inter e Milan. Anche le altre grandi guardano con favore alla...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>