RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

ALLEGRI: "Affrontiamo una squadra scorbutica con le nostre stesse ambizioni. Mou? Uno dei migliori"

JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMILIANO ALLEGRI: "Mou uno dei migliori allenatori, può non piacere ma contano i risultati"
Venerdì 29 dicembre 2023
L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa della partita di domani contro la Roma. Ecco le sue parole:

Che Juve vuole vedere domani?
"Siamo in un buon momento però il calcio vive di equilibrio, quindi bisogna stare coi piedi per terra. Momentaneamente non siamo neanche a metà stagione, finite queste due vedremo dove saremo in classifica. Domani affrontiamo una squadra scorbutica, con uno dei migliori allenatori. Hanno giocatori di talento davanti, non dobbiamo strafare".

Come stanno gli acciaccati? Chi al posto di Cambiaso?
"A parte De Sciglio che ha già fatto un paio di mezzi allenamenti con la squadra, Alex Sandro ne avrà per una decina di giorni e Kean, gli altri stanno tutti bene. Abbiamo domani e poi anche la Coppa Italia fra tre giorni che è un altro obiettivo stagionale. In questo periodo le distrazioni sono dietro l'angolo, le feste, le famiglie... Domattina deciderò chi far giocare, può andare Weah sulla destra, McKennie, Miretti mezzala. Ho un po' di soluzioni".

Cosa la rende più orgoglioso di questo 2023?
"Sono soddisfatto del lavoro fatto ma non abbastanza. Parlare delle cose passate... Io sono molto legato ad Andrea (Agnelli n.d.r.) e a tutti coloro che hanno lavorato qui in passato. Nella Juventus passano allenatori, direttori, ma quello che resta è la struttura. Dobbiamo lavorare sempre col profilo molto basso, dobbiamo tornare in Champions dopo che l'anno scorso ce l'hanno proibito perché eravamo arrivati terzi".

Mourinho ha detto che vuole restare alla Roma: lei ha detto qualcosa alla società e rimarrebbe anche in scadenza di contratto?
"Io non ho detto niente, alla società non dico niente perché dobbiamo pensare solamente a lavorare perché in un attimo cambiano tutte le opinioni. Cominciato un percorso, stanno giocando dei ragazzi ed è un merito dei lavori fatti negli ultimi dieci anni. Mi esprimo un attimo sul Decreto Crescita: la Juve ha lavorato molto sui giovani e dunque è molto più serena di altre squadre in questo senso".

Quali sono le difficoltà della Roma? Quanto è orgoglio dei giovani che ha a disposizione?
"Questo è uno scontro diretto contro una squadra forte che ha la nostra stessa ambizione. Ha battuto il Napoli settimana scorsa, gara complicata, sarà una partita combattuta. I giovani me li sono ritrovati, il merito è di chi li ha scelti e fatti crescere e ora alla Juventus c'è un bel patrimonio".

Yildiz titolare?
"Deciderò domattina, l'importante è che stanno tutti bene e dobbiamo portare questo spirito fino alla fine senza pensare al futuro".

Qual è la differenza fra Lukaku e Vlahovic?
"Lukaku non l'ho mai allenato, quindi non lo so. Vlahovic è un giocatore importante per la Juventus, ci crediamo tutti, sta crescendo e come tutti i giovani ha un futuro importante".

Pensa che Vlahovic possa soffrire il confronto di domani con Lukaku? Ha rinnovato Ancelotti: vi sentite un po' accerchiati voi della vecchia scuola, come Mourinho?
"Non ci sentiamo accerchiati. Nel calcio non c'è una verità, chi pensa di averla penso si faccia del male. Il calcio è una variabile impazzita, credo che Ancelotti sia un allenatore straordinario, lo dimostrano i numeri. Sono molto contento per lui, José è un altro che ha vinto. Può piacere o no ma contano i risultati, per me essere accostati a loro è un orgoglio. La prima volta che ho affrontato Mourinho io ero a Cagliari e lui aveva già vinto parecchio. Dusan l'altro giorno è entrato e ha fatto gol, sta crescendo come tutta la squadra. C'è grande voglia di lavorare e migliorare".

Ha un desiderio per il prossimo anno?
"Che sia un buon anno, star bene prima di tutto che è la cosa più importante. E poi far risultati che è la cosa più importante".
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 21 gen 2024 
Friedkin e gli 858 milioni di motivi per l'esonero di Mou
L'esonero del tecnico superstar è l'ultimo tentativo di raddrizzare un investimento pesantissimo che, al momento, appare lontano dal generare un ritorno. Numeri, errori e potenzialità del dossier giallorosso
 Sab. 20 gen 2024 
DE ROSSI: "C'era grande emozione e tensione. I cori dei tifosi? Non potrei essere più contento"
ROMA-VERONA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Con un calcio veloce, possiamo divertirci con i calciatori che abbiamo. Dybala? Ha detto che non è niente. Per Spinazzola niente di gravissimo"
Intervento riuscito per il giovane Cherubini
L’attaccante giallorosso è pronto a ripartire: a breve il rinnovo contrattuale: "Il conto alla rovescia è già iniziato…”
 Ven. 19 gen 2024 
Roma: chi è Pisilli, il 2004 che ha impressionato De Rossi
Alla scoperta di Niccolò Pisilli: dal gol con lo Sheriff alle parole di De Rossi in conferenza stampa
 Gio. 18 gen 2024 
Jorge Mendes: "Mourinho voleva continuare, ama la Roma. Per il rinnovo non c'è mai stata trattativa"
Dopo l'esonero di José Mourinho da parte dei Friedkin e il successivo arrivo di...
Un ex Roma torna a giocare a quasi 45 anni: lo riconoscete?
Un attaccante dal passato giallorosso indosserà nuovamente gli scarpini con la Gallianese tra i dilettanti della Toscana: i dettagli
Roma, Joya per De Rossi: Dybala è pronto, sposa il progetto e aspetta la società
L’argentino ha superato il problema muscolare del derby e ha apprezzato il discorso motivazionale del neo tecnico: il suo futuro può essere ancora in giallorosso
 Mer. 17 gen 2024 
Designazioni Arbitrali 21ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 21ª GIORNATA
 Mar. 16 gen 2024 
La Roma Women crolla con il Napoli: ko a sorpresa in Coppa Italia
La squadra di Spugna perde l'andata dei quarti contro la formazione di Seno, che in campionato è ultima
 Lun. 15 gen 2024 
Crescono gli anti-Mou: "Esonero subito". Le cessioni (che non si sbloccano) e la società...
La società (che non parla): cosa succede ora. Il direttore sportivo, Tiago Pinto, è stato messo alla porta e nonostante questo è l’unico dirigente ad apparire davanti alle telecamere nel pre-partita di ieri. Dopo la sconfitta, invece, si è presentato solo Andrea Belotti. Non pervenuta la Ceo Lina Souloukou. Il risultato, dunque, è un tutti contro tutti sui social dove il principale colpevole rischia di diventare lo Special One
Calciomercato Roma, niente Juventus per Cherubini: rinnovo e intervento chirurgico al ginocchio
Proposta di rinnovo per Cherubini: no alla Juve
Flop Roma, i tifosi sono furiosi anche con Mourinho, che ora è a rischio
Giocatori giallorossi contestati. Il tecnico portoghese è sempre più lontano dal club
 Dom. 14 gen 2024 
CALCIOMERCATO Roma, Cherubini verso la permanenza in giallorosso
Nei giorni scorsi sembrava a un passo il trasferimento di Luigi Cherubini alla Juventus....
Chi è Joao Costa, l'ultimo bambino di Mourinho convocato per Milan-Roma
Lo Special One chiama l'esterno offensivo brasiliano, classe 2005, per il big match di San Siro: i dettagli
 Sab. 13 gen 2024 
PIOLI: "Mourinho è furbo e scaltro, prima di certe gare esalta sempre gli avversari"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Kevin Zefi
Nuovo acquisto per la Roma Primavera. Come annunciato dalla società giallorossa...
MOURINHO: "È ridicolo che debba giustificare una mia assenza. Ieri riunione dura con i giocatori"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Alcuni giocatori devono obbligatoriamente dare di più. Siamo a 4 punti dalla Champions, ne abbiamo persi 8 senza la squadra per giocare. Non penso ci sarà Dybala domani"
 Ven. 12 gen 2024 
Roma, il grande freddo: Lukaku fatica, Mourinho e Friedkin mai così lontani
Fuori dalla Coppa Italia e ottavi in campionato: i giallorossi lontani dagli obiettivi fissati. Big Rom male con le grandi. E per parlare del rinnovo di José si aspetta l'Europa League
Furia Friedkin
I Friedkin su tutte le furie, il punto sul rinnovo di José Mourinho
 Gio. 11 gen 2024 
Calciomercato Roma, ecco chi è Kevin Zefi
Preso il classe 2005 Zefi per sostituire Cherubini
 
 <<    <      3   4   5   6   7