RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

MOURINHO: "Dybala verrà con noi a Torino. Renato Sanches? Situazione complicata per la rosa"

JUVENTUS-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Di Bonucci non parlo ma il cuore di un club sono i tifosi"
Venerdì 29 dicembre 2023
Alla vigilia della sfida di campionato tra la Juventus e la Roma, che chiuderà il 2023 per i giallorossi, José Mourinho ha parlato in conferenza stampa da Trigoria. Queste le dichiarazioni dello Special One:

Siamo pieni di domande sulla formazione, mister
"Ecco perché l'abbiamo fatta alle 10:30 la conferenza (ride ndr)".

Sfida importantissima per entrambe le squadre. Come arriva la Roma? Come stanno Mancini e Dybala?
"Non ti do risposte sui titolari e su chi gioca. La conferenza a quest'ora, prima dell'allenamento, è una protezione. La sensazione è che Dybala sarà disponibile, poi vedremo se giocherà, se andrà in panchina. Al di là del fatto che non voglio dire nulla, ancora non ho deciso. Se tutto andrà bene nella rifinitura, verrà con noi. Mancini: stessa situazione della settimana scorsa, lui conosce già com'è giocare senza allenarsi. Ha fatto molto bene contro il Napoli, domani giocheranno Mancini, Llorente, Ndicka".

Com'è cambiata la Juve di Allegri?
"Sappiamo cosa aspettarci dalla Juve e da Max. Quando si parla di allenatore risultatista, io lo interpreto come la cosa più importante nel calcio. C'è gente che quando si parla di risultatista pensa sia negativo. Io penso a cose positive. La Juve difende tanto e bene, in contropiede è fortissima, su palle inattive hanno fatto tanti punti. Gioca una volta a settimana, che significa poter lavorare tanto in campo ed essere più riposati. Sta lì a gocarsi lo scudetto".

Bonucci? L'umore di una piazza può influire? C'è la possibilità che Renato Sanches possa andare via?
"Lui è un giocatore nostro, mi sento a mio agio nel parlarne. Di Bonucci, no. Va rispettato perché non è un giocatore nostro. Su Renato Sanches, non ho alcuna informazione sulla possibilità che vada via da parte di nessuno, né da parte del giocatore, né da parte dell'agente. Non ho informazioni da parte di Tiago Pinto nemmeno. Vive una situazione complicata, è ovvio, però ho zero informazioni sul fatto che possa andare via. Sull'influenza dei tifosi su Bonucci, ti dico che il cuore del club sono i tifosi, poi c'è la proprietà che è sovrana. Il cuore del club sono i tifosi, se fai qualcosa che piace ai tifosi alimenti la passione e l'amore, se fai qualcosa che non piace ai tifosi non va fatta. Non so se Renato Sanches partirà per Torino, ho un dubbio, non ha lavorato come tutti gli altri in settimana".

Cosa serve per fare risultato domani?
"Personalità. Serve tanto dal punto di vista fisico e tattico ma anche personalità. Squadre di potenziale come Napoli e Juve possiamo paragonarle. In casa, abbiamo avuto la personalità per giocare contro una squadra tecnicamente superiore. Abbiamo interpetato la gara molto bene, Llorente è stato straordinario, Ndicka la migliore partita da quando è a Roma. Domani c'è bisogno di tutto questo. Sappiamo che sarà difficile, avremo 2000 tifosi nostri. La Juve è abituata a giocare per vincere sempre, non sarà facile ma servirà personalità e coraggio, come contro il Napoli. Non abbiamo giocato con il pari".

Pellegrini non sembra perfettamente centrato, non è il giocatore che conosciamo. Questione fisica, tecnica?
"Il mio parere è che sta migliorando, al di là del gol che ha fatto la settimana prima ha fatto un ottimo lavoro. Lui non lavora mai male, al contrario di altri, lui lavora sempre concentrato e l'ho visto molto bene la settiana scorsa. Questa settimana, ha dato continuità a queste sensazioni. Per un periodo, abbiamo visto un Lorenzo a un livello non altissimo senza riuscire a salire, ora ha avuto un picco e dobbiamo approfittare di questo momento. Lui è un giocatore di qualità superiore".

Ci sono tempistiche per l'arrivo di un difensore? Ha già in mente aggiustamenti e alternative in attesa del nuovo arrivo?
"Se inizio a pensare a tutto questo perdo la concentrazione sulla prossima partita. Domani abbiamo i nostri tre difensori e Bryan a centrocampo. Da tempo, stiamo lavorando con Celik lì da terzo per dargli più conoscenza tattica per giocare lì. Ha fatto 60 minuti contro lo Sheriff. Cercherò di migliorarlo. Noi sappiamo da sei mesi che Ndicka andrà via e che Kumbulla non sarà disponibile titolare già a gennaio. Da tre mesi, sappiamo che Smalling non ci sarebbe stato a gennaio. Adesso sappiamo anche che Mancini e Cristante sono diffidati, pensa allo scenario con un unico difensore centrale per una partita. Conosciamo la situazione da molti mesi. Ho promesso a me stesso di dare tutto al di là delle circostanze. Finita la partita con la Juve, penserò alla Cremonese con quello che avrò a disposizione. Kumbulla non parte per Torino".


COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 21 gen 2024 
Friedkin e gli 858 milioni di motivi per l'esonero di Mou
L'esonero del tecnico superstar è l'ultimo tentativo di raddrizzare un investimento pesantissimo che, al momento, appare lontano dal generare un ritorno. Numeri, errori e potenzialità del dossier giallorosso
 Sab. 20 gen 2024 
DE ROSSI: "C'era grande emozione e tensione. I cori dei tifosi? Non potrei essere più contento"
ROMA-VERONA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Con un calcio veloce, possiamo divertirci con i calciatori che abbiamo. Dybala? Ha detto che non è niente. Per Spinazzola niente di gravissimo"
Intervento riuscito per il giovane Cherubini
L’attaccante giallorosso è pronto a ripartire: a breve il rinnovo contrattuale: "Il conto alla rovescia è già iniziato…”
 Ven. 19 gen 2024 
Roma: chi è Pisilli, il 2004 che ha impressionato De Rossi
Alla scoperta di Niccolò Pisilli: dal gol con lo Sheriff alle parole di De Rossi in conferenza stampa
 Gio. 18 gen 2024 
Jorge Mendes: "Mourinho voleva continuare, ama la Roma. Per il rinnovo non c'è mai stata trattativa"
Dopo l'esonero di José Mourinho da parte dei Friedkin e il successivo arrivo di...
Un ex Roma torna a giocare a quasi 45 anni: lo riconoscete?
Un attaccante dal passato giallorosso indosserà nuovamente gli scarpini con la Gallianese tra i dilettanti della Toscana: i dettagli
Roma, Joya per De Rossi: Dybala è pronto, sposa il progetto e aspetta la società
L’argentino ha superato il problema muscolare del derby e ha apprezzato il discorso motivazionale del neo tecnico: il suo futuro può essere ancora in giallorosso
 Mer. 17 gen 2024 
Designazioni Arbitrali 21ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 21ª GIORNATA
 Mar. 16 gen 2024 
La Roma Women crolla con il Napoli: ko a sorpresa in Coppa Italia
La squadra di Spugna perde l'andata dei quarti contro la formazione di Seno, che in campionato è ultima
 Lun. 15 gen 2024 
Crescono gli anti-Mou: "Esonero subito". Le cessioni (che non si sbloccano) e la società...
La società (che non parla): cosa succede ora. Il direttore sportivo, Tiago Pinto, è stato messo alla porta e nonostante questo è l’unico dirigente ad apparire davanti alle telecamere nel pre-partita di ieri. Dopo la sconfitta, invece, si è presentato solo Andrea Belotti. Non pervenuta la Ceo Lina Souloukou. Il risultato, dunque, è un tutti contro tutti sui social dove il principale colpevole rischia di diventare lo Special One
Calciomercato Roma, niente Juventus per Cherubini: rinnovo e intervento chirurgico al ginocchio
Proposta di rinnovo per Cherubini: no alla Juve
Flop Roma, i tifosi sono furiosi anche con Mourinho, che ora è a rischio
Giocatori giallorossi contestati. Il tecnico portoghese è sempre più lontano dal club
 Dom. 14 gen 2024 
CALCIOMERCATO Roma, Cherubini verso la permanenza in giallorosso
Nei giorni scorsi sembrava a un passo il trasferimento di Luigi Cherubini alla Juventus....
Chi è Joao Costa, l'ultimo bambino di Mourinho convocato per Milan-Roma
Lo Special One chiama l'esterno offensivo brasiliano, classe 2005, per il big match di San Siro: i dettagli
 Sab. 13 gen 2024 
PIOLI: "Mourinho è furbo e scaltro, prima di certe gare esalta sempre gli avversari"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Kevin Zefi
Nuovo acquisto per la Roma Primavera. Come annunciato dalla società giallorossa...
MOURINHO: "È ridicolo che debba giustificare una mia assenza. Ieri riunione dura con i giocatori"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Alcuni giocatori devono obbligatoriamente dare di più. Siamo a 4 punti dalla Champions, ne abbiamo persi 8 senza la squadra per giocare. Non penso ci sarà Dybala domani"
 Ven. 12 gen 2024 
Roma, il grande freddo: Lukaku fatica, Mourinho e Friedkin mai così lontani
Fuori dalla Coppa Italia e ottavi in campionato: i giallorossi lontani dagli obiettivi fissati. Big Rom male con le grandi. E per parlare del rinnovo di José si aspetta l'Europa League
Furia Friedkin
I Friedkin su tutte le furie, il punto sul rinnovo di José Mourinho
 Gio. 11 gen 2024 
Calciomercato Roma, ecco chi è Kevin Zefi
Preso il classe 2005 Zefi per sostituire Cherubini
 
 <<    <      3   4   5   6   7