RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Bologna, il volo Champions continua: Roma abbattuta al Dall'Ara nel segno di Mihajlovic

Senza i big Lukaku e Dybala, la squadra di Mou fatica contro un'avversaria più veloce e ben messa in campo. Apre la rete di Moro, chiude i conti l'autogol di Kristensen
Domenica 17 dicembre 2023
"Siete al cinema, siete al cinema...". Il Dall'Ara abbraccia idealmente la propria squadra che ha battuto la Roma coi gol di Moro e la collaborazione (autogol) di Kristensen. La squadra di Motta colpisce con merito quella del maestro Mou: ha faticato ma brillato nei momenti giusti, resistendo anche alla fisicità degli uomini di José che senza Lukaku e Dybala le ha provate tutte. Dopo 16 giornate, il Bologna ha perso solamente una volta in casa (dal Milan), alla prima di campionato. Poi mai più. Quarto posto solitario, aria di Champions: Motta vola, proiezioni da prima fila e poi si vedrà.

25' DI NON CALCIO — Thiago Motta (senza Orsolini e Karlsson) sceglie Ravaglia al posto di Skorupski - che evidentemente non ha visto bene nella settimana appena conclusa - e ripropone la stessa squadra che ha colto la prima vittoria esterna a Salerno, quindi con Freuler davanti alla difesa e il 4-3-3 d'approccio. Mourinho (senza Lukaku e Dybala) ha Belotti ed El Shaarawy davanti, con Pellegrini a cercar l'interventismo da rinascita e la difesa è a tre con Mancini braccetto di destra. L'inizio è contrassegnato da scintille nei contrasti, l'arbitro Guida cerca di far mantenere la calma ma la posta è alta e i corpo-a-corpo belli tosti. Al 9' Saelemaekers si infila in area tallonato da Kristensen: va a terra, duello che pare non oltrepassare i limiti, poi il belga viene ammonito per proteste. Guida permette un gioco fisico un po' troppo al limite della Roma, le due squadre non riescono a vedere la porta avversaria per venti minuti perché il flusso è costantemente spezzettato da falli, micro e macro, il Bologna cerca di giocare e la Roma agisce di ripartenze cercando la riconquista alta e, come detto, al limite nei duelli. Motta (già diffidato) s'infuria e viene avvicinato da Guida: insomma, 25' a veder non-calcio o quasi.

MORO LA SBLOCCA - Così, il primo brivido arriva al 27': Llorente batte la punizione diretta e cerca di sorprendere Ravaglia fuori dai pali, il sostituto di Skorupski capisce, indietreggia e sventa in angolo. Poi, ancora la Roma: cross di Kristensen, Belotti di testa nel cuore dell'area e Ravaglia si distende perfettamente sulla propria sinistra. E il Bologna? Un minuto dopo il giallo per proteste a Pellegrini, parte un'azione da Posch, verticalizzazione di Freuler per Ndoye, palla in mezzo all'area dove Moro - libero - firma il vantaggio della squadra di Motta. Uno a zero alla prima azione vera. Al passo successivo Belotti ci prova, Ravaglia para ma c'è una situazione di fuorigioco in fase di ricezione dell'ex granata. Guida ammonisce più per proteste che per altro, fatica a tenere la gara in pugno, poi Zirkzee s'inventa altre piccole magie e all'intervallo si va con il Bologna solo al quarto posto. Al cinema// Nella ripresa, Mou cambia Spinazzola con Renato Sanches e sposta El Shaarawy largo a sinistra: il portoghese e Pellegrini vanno in appoggio a Belotti. Quattro minuti e il Bologna raddoppia: Ndoye apre l'azione da zona centrale per Zirkzee, palla a Ferguson che la mette a un metro dalla linea di porta dove lo stesso svizzero arriva, rimpallo con Kristensen che sostanzialmente infila Rui Patricio. Due a zero Bologna. Mourinho cerca il tutto per tutto inserendo Azmoun e Bove per un incredulo Sanches che era entrato da poco. Kristensen viene tappato sottoporta da Freuler, altra mezza rissa in cui lo svizzero e Paredes vengono ammoniti. Mou infila Pisilli e Celik, Motta risponde coi baby Urbanski e Fabbian, il tutto mentre Ndoye può fare il tre azero: lanciato a rete, lo svizzero manca di poco la porta, il tutto mentre lo stadio continua a cantare "Siete al cinema" e il sapore di Champions League, per una sera, sa di vero.
di Matteo Dalla Vite
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Ven. 05 apr 2024 
Probabili formazioni del derby: le scelte di De Rossi e Tudor
Ecco i 22 che scenderanno in campo nell'importante derby di domani
Lukaku e Dybala ancora a secco nel derby: De Rossi punta su di loro
Il belga e l'argentino non hanno ancora lasciato il segno contro la Lazio
 Gio. 04 apr 2024 
Amantino Mancini: "Daniele viveva queste partite in maniera nervosa, non dormiva. Totti? Più calmo"
L’ex calciatore Amantino Mancini ha parlato dei primi mesi di Daniele De Rossi sulla panchina della Roma e alcuni aneddoti sui derby passati, quando ancora giocava con la maglia giallorossa.
Roma-Lazio, arbitra Guida: i precedenti con il fischietto campano
Sarà il fischietto di Torre Annunziata ad arbitrare il derby di sabato
Roma, piace Doekhi dell'Union Berlino: servono 5 milioni
Il difensore ha il contratto in scadenza nel 2025 e si era già proposto in inverno
Roma-Lazio, il derby di Mancini: quanti cartellini per il difensore
Il leader della difesa vuole tornare ad esultare in un derby anche per giocare quella Champions fin qui solo vista in tv. Setti gialli e un rosso negli 11 precedenti contro i biancocelesti
Nei nostri stadi sempre più tifosi: media oltre 30mila. E c'è la Roma dei sold out
Il cambio di marcia c’è stato dopo la triste parentesi del Covid che ha pesante mente condizionato tre campionati di fila dal 2019-2020
RADIO PENSIERI', SABATINI: "Dybala può essere il killer di questo derby"
Le opinioni di giornalisti ed ex calciatori sulla Roma
Roma-Lazio, De Rossi e Tudor al primo derby: match aperto. Possibile un pari
Rivoluzione sulle due panchine rispetto all'ultimo confronto tra le squadre capitoline. Abbozzare previsioni nella stracittadina romana è sempre un rischio, ma si prevede una gara equilibrata
Roma-Lazio, Llorente al posto dello squalificato N'Dicka: le ultime sulla formazione
De Rossi è alle prese con alcuni dubbi sugli 11 da schierare nel derby
Sebino Nela ammette: "Mai sopportato il derby, l'ho sempre vissuto molto male"
L'ammissione dell'ex difensore giallorosso
Roma, il mese di aprile sarà decisivo su ogni fronte: si decide tutto nelle prossime partite
Prima il derby e poi la doppia sfida europea contro il Milan. De Rossi e la Roma si giocano tutto
Mancano due giorni a Roma-Lazio: quanto vale questo derby per i giallorossi?
Questa sentitissima partita arriva in un momento molto particolare della stagione
 Mer. 03 apr 2024 
Roma-Milan, già finiti i 4.300 biglietti del settore ospiti
Sono già andati esauriti i biglietti destinati ai tifosi milanisti in vista del ritorno di Europa League all'Olimpico.
Delvecchio: "Il derby con la Lazio mi gasava. Seguo sempre la Roma"
Le parole dell'indimenticato ex attaccante giallorosso alla viglia dell'importante sfida
Europa League, il guadagno della Roma se passa il turno: quanto vale la semifinale
Nei prossimi giorni ci sarà il quarto di finale contro il Milan: l'eventuale passaggio del turno porterà nelle casse giallorosse altri 2,8 milioni di euro
Serie A, la programmazione televisiva fino alla 33a giornata
La Lega Serie A ha reso noto il programma degli anticipi e dei posticipi fino alla...
 Mar. 02 apr 2024 
Roma-Lazio: le probabili formazioni del derby
Dopo il pareggio contro il Lecce, la Roma affronterà la Lazio nel derby della Capitale, un match importante per la zona Europa. La gara è in programma sabato 6 aprile alle ore 18:00.
Roma-Lazio, dove vedere il Derby in diretta tv e streaming: le informazioni utili
Roma-Lazio, il Derby si avvicina. Lo stadio Olimpico sarà sold out, ma anche gli abbonati a tv e piattaforme streaming possono seguire il match. Dove vedere la partita del prossimo 6 aprile
 Sab. 30 mar 2024 
SERIE A, nodo commissioni: quanto costa alla Roma il rapporto con gli agenti
Gli agenti animano il calciomercato e cambiano la morfologia delle società: i costi del rapporto con i procuratori incidono sull'andamento delle squadre. Quanto costa alla Roma gestire ogni commissione.
 
 <<    <      3   4   5   6   7