RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 3 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Roma, i numeri sono dalla parte di Mourinho: i dettagli

La Roma ha risalito la classifica con la qualità offensiva: nel 2022 era decima nel possesso palla, ora è terza. Solo l'Inter costruisce più occasioni
Venerdì 08 dicembre 2023
Aggiornamento quasi completato, la Roma è già una nuova cosa. Da una stagione all'altra, Mourinho sta finalmente degustando la bollicina del cambiamento. Almeno in campionato, dopo il lungo lavoro estivo di ristrutturazione tattica, i risultati ne supportano la ricerca: non si vede quasi più la squadra solida, battagliera e sparagnina che aveva la tendenza a mantenere il punteggio basso per avvicinarsi alle finali europee. Adesso si comincia a vedere una squadra che controlla le partite e a volte le domina, anche se poi ritarda spesso l'accelerazione decisiva: che 13 gol su 27, quasi la metà, siano arrivati nell'ultimo quarto d'ora delle partite è per certi versi un elemento positivo, denota e connota il carattere del gruppo, ma è anche una spia da non sottovalutare, perché non sempre si potranno risolvere i problemi sfidando il cronometro.

Roma, l'evoluzione iniziata in Portogallo
Mourinho ha afferrato il quarto posto, e quindi una poltrona comoda come la Champions, attraverso un miglioramento sviluppato già dai primi giorni d'estate, in Portogallo. Durante gli allenamenti ventilati dell'Algarve, anche se gli mancavano diversi rinforzi di mercato, insisteva molto sull'idea di modificare l'idea offensiva. Non più blocco basso e aggressioni per ripartire a razzo, non più palla alta come strategia di stabilizzazione. Ma manovra corale e paziente, partendo dal basso, con verticalizzazioni improvvise e movimenti continui di centrocampisti e attaccanti. Non tutto ha funzionato subito, come accade spesso nei cambiamenti, ma adesso l'identità della Roma è abbastanza riconoscibile: a Reggio Emilia contro il Sassuolo per dominio territoriale e occasioni non c'è stata partita, anche se Dionisi con la sua accorta e insolita tattica aveva difeso il vantaggio (anche in dieci contro undici) fino al rigore di Dybala.

Il confronto con la Roma della passata stagione
Lo scorso anno, dopo 14 giornate, la Roma aveva 2 punti in più ma giocava con meno naturalezza il pallone. Nella classifica del possesso palla era decima con il 50,6 per cento di media. Oggi invece è terza con il 55,4%. Questo non è un dato che di per sé assicura benessere, tanto è vero che le prime due in questa categoria sono Napoli e Fiorentina, non le battistrada Inter (sesta) e Juventus (tredicesima), ma certifica il tentativo di assumere sembianze diverse, di rendersi meno leggibili. La Roma lo ha dovuto metabolizzare quasi forzatamente quando le operazioni di agosto hanno stravolto l'assetto tradizionale: la partenza di Ibañez e, soprattutto, di Matic ha suggerito un rischio che, grazie all'improvvisa apertura del fronte Lukaku, valeva la pena correre. E allora Tiago Pinto, invece di sostituire Matic con un omologo che si occupasse di proteggere più che di costruire, è andato a prendere Leandro Paredes, che non è stato fin qui sempre brillante ma nelle ultime settimane ha migliorato tutte le statistiche personali: palloni toccati, passaggi riusciti, occasioni create. A proposito dell'ultima specialità, occhio anche al rendimento generale: la Roma ha il secondo attacco del campionato dietro all'Inter ed è seconda (sempre dietro all'Inter) anche per numero di grandi chance costruite. Significa passare molto tempo nella metà campo avversaria. Nei minuti finali e non solo.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Napoli - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 02 mar 2024 
SERIE A, Monza-Roma 1-4 nella storia: è la vittoria numero 1300 del club giallorosso
La vittoria per 1-4 contro il Monza entra nella storia della Roma. La squadra di...
SERIE A, Torino-Fiorentina 0-0
Cala il sipario allo Stadio Olimpico di Torino! Marchetti manda i titoli di coda...
 Gio. 29 feb 2024 
La Roma agli arabi, la Ceo Lina Souloukou fa chiarezza
La manager giallorossa a Londra spiega nettamente quali siano le intenzioni della proprietà
Designazioni Arbitrali 27ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 27ª GIORNATA
Roma, De Rossi suona la carica: "Avanti tutta"
La sua prova del nove è a Monza, dove incrocia l’amico Palladino: i due hanno partecipato allo stesso corso per diventare allenatori
 Mar. 27 feb 2024 
I vertici degli arbitri hanno truccato la classifica? La clamorosa indiscrezione de Le Iene
Può essere che i vertici degli arbitri abbiano dichiarato il falso in un verbale sulla vicenda riguardante i voti e classifiche truccate? E che poi sia stato tenuto nascosto ai tifosi? Secondo i documenti inediti raccolti da Filippo Roma, sarebbe andata proprio così. Tutti i dettagli
 Lun. 26 feb 2024 
Dove può arrivare la Roma di De Rossi
Tutto si può dire della stagione della Roma, ma non che sia stata banale. Dopo...
 Ven. 23 feb 2024 
Serie A: Anticipi e Posticipi dalla 28ª alla 30ª giornata
Nella giornata odierna la Lega Serie A ha comunicato le date e gli orari degli anticipi...
 Gio. 22 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 26ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 26ª GIORNATA
Roma-Feyenoord, tifosi olandesi in città: provocazioni sui social. Allarme sicurezza
Attesi più di 200 ultras provenienti da Rotterdam, nonostante il divieto di trasferta: la Capitale si blinda. Nel 2015 devastarono la Barcaccia del Bernini a Piazza di Spagna
 Mar. 20 feb 2024 
 Lun. 19 feb 2024 
Roma, Svilar supera Rui Patricio: ecco come possono cambiare i piani sul mercato
Valorizzare, ma non necessariamente per rivendere. Mile Svilar si è preso le chiavi...
UBALDO RIGHETTI: "Allegri lascerà la Juve, gli piace la Roma. Tira in ballo Antonio Conte"
Il contratto di Massimiliano Allegri con la Juventus scadrà nel 2025, ma il suo...
La panchina lunga fa bene alla Roma
Finalmente la Roma. Adesso davvero nuova. In De Rossi e ancor di più nella rosa....
Roma, Archimede De Rossi
Conta solo il risultato finale, non cambio idea. Contano i tre punti - soprattutto...
 Ven. 16 feb 2024 
Open VAR cambia formato: gli episodi arbitrali della giornata saranno analizzati subito
Il format Open VAR, che analizza su DAZN gli episodi arbitrali più controversi della...
 Gio. 15 feb 2024 
Feyenoord-Roma, spunta una bandiera del Napoli al De Kuip
Un vessillo azzurro esposto sugli spalti a Rotterdam durante l'andata dei playoff di Europa League: tutti i dettagli
 Mer. 14 feb 2024 
SERIE A, Bologna-Fiorentina 2-0
Al Dall'Ara il Bologna vince lo scontro diretto per un posto in Europa contro la...
Designazioni Arbitrali 25ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 25ª GIORNATA
Svilar si riprende la porta. Smalling aspetta e spera
La prima scelta sembra essere fatta e riguarda la porta. Mantenendo le gerarchie...
Lukaku e il discorso a De Rossi e ai compagni: cosa ha detto
Niente scuse, ma il belga vuole uscire dalla crisi del gol come ha già fatto in passato, dando una spallata alle voci: tutti i dettagli
 Mar. 13 feb 2024 
Salernitana, ecco Manolas: "Felice di ritrovare Fazio, un fratello. E complimenti a Candreva"
"Sono arrivato nel giorno dell'allenamento a porte aperte e sono rimasto molto colpito...
 Lun. 12 feb 2024 
Lega Serie A: il campionato resta a 20 squadre. La Roma ha votato per la riduzione a 18
La Serie A resta a 20 squadre. La Roma, insieme a Inter, Milan e Juventus, ha votato a favore della riduzione a 18 squadre nell’assemblea odierna. 16 i no alla proposta.
Roma, una difesa da rifare a partire dal portiere. Mancini unico punto fermo
Poche certezze, Rui e Spinazzola in scadenza, il mistero Smalling
N'Dicka re d'Africa: quanto vale adesso e perché non farà come Gervinho
Il difensore tra i migliori giocatori in assoluto della competizione: il club lo ha preso a zero, grazie al lavoro di Mourinho ora ha un valore importante. E De Rossi lo aspetta (feste permettendo)
 Dom. 11 feb 2024 
COPPA D'AFRICA, Nigeria-Costa d'Avorio 1-2, Ndicka e compagni campioni d'Africa 2023
N'Dicka batte Osimhen, la Costa d'Avorio vince la Coppa d'Africa: Nigeria ko in...
Lukaku è diventato "invisibile": solo due gol decisivi. E con le big sparisce
Così lo definiscono oggi i giornali del Belgio. Le uniche reti che hanno inciso sul risultato quelle con Lecce e Verona. De Rossi potrebbe farlo riposare
 Ven. 09 feb 2024 
Riforme calcio: Inter, Juventus e Milan da Gravina per la Serie A a 18 squadre
Marotta, Scanavino e Scaroni escono allo scoperto con Gravina
DE ROSSI: "L'Inter è la più forte del campionato, ma ogni squadra è battibile"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Contro l'Inter si alza il livello. I funerali di Losi? Ho commesso un errore grave. Vorrei allenare qui per tutta la vita"
 Gio. 08 feb 2024 
Rivoluzione nel calcio, arriva il cartellino blu: perché e quando sarà usato
Il Telegraph ha rivelato quella che sarebbe la nuova idea dell'IFAB, con una sanzione inedita a disposizione degli arbitri: ecco di cosa si tratta
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>