RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Servette-Roma 1-1, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Lukaku letale, Svilar provvidenziale, Cristante errore che pesa
Giovedì 30 novembre 2023
Svilar 6,5 - Sempre molto attento sui palloni che arrivano dalle sue parti. Tiene gli occhi ben aperti sui cross dal fondo. Tiene i suoi a galla nel primo tempo salvando con la mano di richiamo sulla conclusione angolata di Kutesa, nulla può sulla rete di Bedia.

Llorente 6 - Si trasforma in Dybala portando palla dalla corsia di destra e convergendo verso il centro servendo a Lukaku la palla del vantaggio giallorosso. In difesa non rischia nulla.



CONTRO ACNE BRUFOLI ANTI-AGE


Cristante 5,5 - Torna a giocare al centro della difesa. Primo tempo senza sbavature ma ad inizio ripresa si fa scavalcare dal pallone spianando la strada per l'1-1 di Bedia.

N'Dicka 6 - Si fa dare il pallone per iniziare l'azione dalle retrovie. Deciso ma pulito negli interventi difensivi anche se, in alcune occasioni, il pubblico non è d'accordo con l'arbitro.

Celik 6 - Spinge il giusto sulla corsia di destra facendosi vedere nel momento di costruzione dell'azione, nella fase difensiva ha il suo bel da fare contro gli avversari. Cala col passare dei minuti.

Bove 6,5 - Si muove bene sul fronte offensivo giallorosso creando qualche grattacapo di troppo agli avversari. Preciso invece nella fase di contenimento. Dall'80' Renato Sanches s.v.

Paredes 6 - Metronomo davanti alla difesa. Riesce a far giare il pallone da ambo i lati. Fa valere il fisico invece quando i giocatori della formazione svizzera si avvicinano dalle sue parti.

Aouar 5 - Sottotono ma purtroppo non è una novità. Perde qualche pallone di troppo sulla pressione degli avversari e rimedia intervenendo in maniera scorretta sull'avversario rischiando il giallo a più riprese. Dal 55' Pellegrini 5,5 - Si presenta con due aperture in cui avrebbe dovuto fare molto meglio, ancora arrugginito dalla lunga assenza dai campi.

El Shaarawy 6,5 - Esterno tutta fascia con licenza di spingere verso l'area di rigore. Si accende a più riprese ed è difficile da contenere ma i suoi suggerimenti non vengono raccolti. Bene anche nella fase di non possesso. Dal 73' Spinazzola 5,5 - Entra per dare spinta sulla corsia ma è poco deciso nel momento del cross verso il centro dell'area..

Dybala 6 - Si trova a meraviglia con Lukaku e con i suoi compagni di squadra. Concentra su di sé l'attenzione da parte della difesa svizzera, cerca la conclusione verso la porta avversaria ma nella ripresa fallisce due clamorose occasioni da gol. Dall'80' Belotti s.v.

Lukaku 7 - Semplicemente letale nell'area del Servette. Sfrutta al meglio un assist al bacio di Llorente per sbloccare il risultato con un guizzo dei suoi dall'interno dell'area di rigore.

José Mourinho 6 - Un punto serviva e un punto arriva. La sua Roma pareggia 1-1 sul Servette e si garantisce almeno i playoff. Il successo dello Slavia allontana i giallorossi dal primo posto, adesso servirà un'impresa nell'ultimo turno.

di Andrea Piras

*** *** ***


Svilar 6,5: fa una grandissima parata su Kutesa, a fine primo tempo, che da solo gli vale il voto in pagella.

Llorente 6,5: molto bene in fase difensiva ma, anche, nella trequarti avversaria. Nel primo tempo, veste i panni del trequartista e fornisce un grande assist a Lukaku.

Cristante 5: costretto ad arretrare nuovamente in difesa, commette il peccato mortale di perdere di vista Bedia in occasione del gol del pari del Servette.

Ndicka 6: solido, preciso e, a tratti, anche cattivo il giusto. Sufficienza piena.

Celik 5: inizia bene nei primi minuti, ma si sgonfia troppo presto e si affloscia inesorabilmente.

Bove 6: corre appresso ai giocatori svizzeri e lascia, insieme a Paredes, qualche spazio di troppo dietro di sé, nella prima parte di gara. Dal 81' Renato Sanches 5,5.

Paredes 5,5: lascia delle praterie dietro di sé, inizialmente, insieme a Bove. Si spegne lentamente nella ripresa.

Aouar 4: sbaglia quasi tutto quello che può sbagliare. Sembra totalmente perso e non riesce a reagire. Dal 56' Pellegrini 5,5: non entra benissimo, sbagliando qualche palla non da lui.

El Shaarawy 5,5: molto propositivo sulla fascia sinistra, nonostante qualche errore in fase di finalizzazione non da lui. Mette un paio di belle palle in mezzo, che i compagni non riescono a sfruttare. Dal 74' Spinazzola 5,5: neanche lui riesce a incidere.

Dybala 5,5: gioca bene nella prima parte di gara ma poi la stanchezza prende il sopravvento e sbaglia delle occasioni clamorose. Dal 81' Belotti SV.

Lukaku 7: quando i compagni gli danno la palla, quasi sicuramente esce fuori qualcosa di pericoloso. Anche quando sembra non riuscire a tenere palla, lui ti smentisce, si gira e manda un compagno in porta.

Mourinho 5: se la prende con l'atteggiamento della squadra a inizio ripresa e con qualcuno che ha giocato in maniera superficiale, ma spronare e toccare le corde giuste dei calciatori tocca a lui. La Roma arranca ancora in un girone molto favorevole, sulla carta, e si preclude quasi sicuramente la possibilità di arrivare prima.

di Alessandro Carducci

*** *** ***


Le pagelle del Servette - Stevanovic ispirato, Ondoua un faro

Frick 6 - Non può nulla sul sinistro di Lukaku, pochi interventi per il resto della partita. Più impegnato con i piedi che con le mani.

Tsunemoto 6 - Buona gara la sua, sia da terzino ma soprattutto quando scala in mezzo al campo ad impostare. Bene in marcatura su El Shaarawy, concedendogli poco spazio. Nella ripresa si limita a lavoro di copertura.

Rouiller 6 - Buona prestazione per lui nonostante un osso duro come Lukaku da marcare. Sempre preciso e ostile da superare.

Severin 5,5 - Gara complicata per lui, Dybala e Lukaku lo mettono in mezzo e lui ci capisce poco. In ritardo in occasione del gol del belga.

Baron 5,5 - Prova a creare qualcosa sulla sinistra ma viene sempre chiuso da Celik o Llorente. Impreciso nei traversoni per gli attaccanti. Dal 96' Vouilloz s.v.

Stevanovic 6,5 - Tra i più attivi dei suoi, spinge tanto sulla destra, guadagnando spesso il fondo e mettendo in difficoltà N'Dicka. Serve l'assist per il gol del pareggio con un bel traversone.

Cognat 6 - Nel primo tempo è quello che ci prova di più, con un paio di conclusioni da fuori area, seppur imprecise. Viene ammonito per un fallo su Dybala e questo gli condiziona la ripresa. Dall'81' Diba s.v.

Ondoua 6,5 - Tanto lavoro oscuro per lui, che in mezzo al campo si trova a battagliare con Bove e Paredes. Tocca un gran numero di palloni, tutti con intelligenza e precisione; è ovunque e recupera tantissimi palloni.

Bolla 6 - Insieme all'omologo di destra, si dà molto da fare per creare qualche azione pericolosa; salta qualche volta Celik ma non sempre indovina la giocata giusta. Pericoloso col destro nella prima frazione. Nella ripresa sparisce dal gioco, complice la stanchezza Dal 67' Antunes 6 - Lavora tanti palloni sulla sinistra, guadagnando molti falli e facendo rifiatare i compagni.

Bedia 6,5 - Nel primo tempo fa molta fatica ad entrare in partita, N'Dicka lo tiene molto bene. Nella ripresa trova il pari dopo pochi minuti, mettendo la gara su tutto un altro piano. Molto lavoro per la squadra.

Kutesa 5,5 - Riesce a fare solo uno squillo, nel primo tempo, col destro da fuori area sul quale si supera Svilar, per il resto non pervenuto. Llorente e Cristante non gli concedono spazi per accendersi. Nella ripresa esce dalla partita. Dal 68' Guillemenot 6 - Entra bene in campo, viene spesso incontro per ricevere e creare spazio per i compagni.

Rene Weiler 6,5 - La gara si mette subito in salita col gol nel primo tempo; il gol di Bedia però ha dato entusiasmo, portando applicazione da parte di tutta la squadra. Buona le gestione dei cambi visti i cali di intensità.

di Fabio Cirillo
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

El Shaarawy - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 05 feb 2024 
Roma-Cagliari, i convocati di Daniele De Rossi
Torna Renato Sanches, prima chiamata per Baldanzi e Angelino
Roma-Cagliari - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Dom. 04 feb 2024 
Roma, perché Baldanzi ha stregato tutti a Trigoria
Tutti colpiti dalle qualità dell'ex Empoli. De Rossi studia le strategie per il Cagliari
 Ven. 02 feb 2024 
Roma, ecco la lista Uefa: Baldanzi dentro grazie a Dan Friedkin. Il motivo
Friedkin strappa un margine di 12 milioni in lista Uefa. C’è Baldanzi, fuori Huijsen
 Gio. 01 feb 2024 
Da vice Dybala a jolly: così Baldanzi è pronto a prendersi la Roma
Arriva per far rifiatare l'argentino ma la sua duttilità permette di schierarlo in posizioni diverse nel reparto offensivo
 Mer. 31 gen 2024 
Spalletti pronto a riabbracciare De Rossi: il c.t. sarà ospite a Trigoria
Il Ct azzurro riprenderà il giro dei ritiri di Serie A, nei vari centri sportivi ed tra l'otto e il nove febbraio febbraio sarà a Trigoria come prima tappa
Roma Made in Italy
Mancini, Cristante, Pellegrini, Bove ed El Shaarawy hanno dato tutti il loro contributo per conquistare i tre punti all'Arechi
 Mar. 30 gen 2024 
Salernitana-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
22ªGiornata di Serie A
 Lun. 29 gen 2024 
Salernitana-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle del Roma - Dybala determina, Lukaku no. Buona (anche) la seconda per DDR
EL SHAARAWY: "Sempre ammirato De Rossi, anche da compagno di squadra. Angelino giocatore di qualità"
SALERNITANA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA EL SHAARAWY A DAZN Hai detto più volte...
Salernitana-Roma, i convocati di De Rossi
Tornano Cristante e Mancini, c'è Aouar
Salernitana-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
22ªGiornata di Serie A
 Dom. 28 gen 2024 
Retroscena Roma, la svolta di De Rossi in tre mosse
Allenamenti, tattica e mercato: così il tecnico vuole stimolare la squadra per risalire la classifica
 Gio. 25 gen 2024 
Calciomercato, Baldanzi, la Roma prova l'affondo: Pinto a Milano
C’è l’assalto alla stella dell’Empoli, il general manager giallorosso si muove per regalarlo a De Rossi: la situazione
 Mer. 24 gen 2024 
AMICHEVOLE - Al-Shabab-Roma 1-2, il Tabellino
Dopo la vittoria contro l'Hellas Verona in campionato, la Roma di Daniele De Rossi...
 Mar. 23 gen 2024 
Amichevole - Al Shabab-Roma, i convocati
Out Dybala, Huijsen, Mancini e Spinazzola
Roma, ora la difesa abbonda. Con De Rossi cambia il mercato: Llorente in uscita
Il nuovo modulo impone cambiamenti in questa ultima settimana di mercato. Serve un terzino sinistro e un esterno alto a destra. Si lavora allo scambio Belotti-Ikone. In difesa invece ci sono 6 centrali per due posti
 Lun. 22 gen 2024 
Calciomercato Roma-Fiorentina, ipotesi di scambio Belotti-Ikone: la situazione
Ipotesi scambio tra i due club: la situazione
De Rossi, la nuova Roma: possesso palla, inserimenti in area e un uomo offensivo in più
Nessuna terapia conservativa, la parola d'ordine è stata: novità. Che non significa essere migliori, ma solo pensare calcio in un'altra maniera. Impresa non semplice
Pellegrini da Mourinho a De Rossi: come sta il capitano della Roma
Lorenzo sembra rinato con DDR. Ha disputato una gara intera come non succedeva da agosto
 Dom. 21 gen 2024 
Moduli, uomini, approccio: come gioca la nuova Roma di De Rossi
La vittoria sul Verona è stata ottenuta col 4-3-3, diverso dal 3-5-2 di Mourinho: ecco cosa si è visto nella gara d'esordio e quali sono state le differenze rispetto alla squadra che schierava il portoghese
Roma-Verona 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Sab. 20 gen 2024 
EL SHAARAWY: "L'esonero di Mou? Ci ha rimesso il mister, ma le colpe sono di tutti. De Rossi..."
ROMA-VERONA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY A DAZN Oggi un mix di emozioni...
Roma-Verona 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Lukaku e Pellegrini goleador, Rui Patricio rimette in partita l'Hellas
Roma, vittoria con qualche brivido: De Rossi batte il Verona e debutta coi tre punti
Apre Lukaku e raddoppia Pellegrini nel primo tempo. Ripresa col rigore sbagliato da Djuric e la rete di Folorunsho (ma che papera Rui Patricio)
Roma-Verona, De Rossi al debutto in panchina: come l'accoglierà l'Olimpico
Il nuovo tecnico è costretto a rinunciare a nove giocatori e sceglie il 4-3-3 per la sua squadra
Roma-Verona - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Ven. 19 gen 2024 
Roma-Verona, i convocati
I CONVOCATI PER ROMA-VERONA
Bove studia da nuovo capitan futuro insieme a De Rossi
Mourinho lo ha lanciato e il suo esonero lo ha colpito fino alle lacrime. Ma con Daniele il rapporto e la stima vengono da lontano
De Rossi studia la sua Roma: tutte le novità per l'esordio
Daniele deve subito far fronte all’emergenza e pensa al 4-3-3 con Dybala, Lukaku ed El Shaarawy. Sta conoscendo i giocatori con colloqui individuali
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>