RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 1 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Roma, con la panchina lunga è un'altra storia

Mourinho ritrova gli infortunati e come nella vittoria con l'Udinese può contare sul grande supporto dei cambi a gara in corso
Mercoledì 29 novembre 2023
Ci sono squadre in Italia e in Europa che possono permettersi nei momenti più complicati e stancanti della stagione di adottare un pesante turnover tra campionato e coppa. Ci sono allenatori che possono vantare una panchina di livello e qualità, alla pari della formazione titolare. Poi c'è chi deve fare di necessità una virtù e trovare le giuste contromosse alla fatica utilizzando le riserve come una vera e propria arma attraverso le sostituzioni. Non un turnover, ma una soluzione a gara in corso per cercare di dare una sterzata alla partita o cambiare un risultato negativo. Il metodo Mou, potrebbe essere rinominato. Durante il suo triennio in giallorosso il tecnico è riuscito a sfruttare le sue riserve per cambiare più e più volte le partite, specialmente nei minuti finali. Non potendo adottare spesso un turnover profondo per via dei tanti infortuni e le assenze di alternative valide, José ha sfruttato quel gruppetto di giocatori per farli rendere al meglio una volta entrati a partita in corso. In questa stagione, caratterizzata da tanti infortuni (e 52 partite totali saltate da quei giocatori) l'impatto delle sostituzioni è stato devastante. I gol e gli assist dei subentrati, oltre a chi sviluppa il gioco, hanno portato punti importanti sia in campionato sia in Europa League. L'ultimo esempio chiaramente è quello di El Shaarawy con il suo gol contro l'Udinese, ma ancor di più Bove che ha avviato l'azione del 2-1 realizzato da Dybala e poi servito l'assist per la rete del Faraone. Due gol propiziati dalle sostituzioni, due punti guadagnati grazie all'ottimo impatto di chi era in panchina e ch quando è stato chiamato in causa ha dato il massimo. Esattamente ciò che vuole Mourinho.

Roma, il contributo dei subentrati
In nove partite stagionali la Roma ha avuto il contributo importante della panchina in termini di gol e assist. Dalla prima gara della stagione contro la Salernitana, con il calcio d'angolo battuto alla perfezione da Paredes (entrato nel secondo tempo) per il gol del pari di Belotti, passando per i gol (inutili) di Aouar con il Verona e Spinazzola (su assist di Bove, anche lui subentrato come il marcatore) contro il Milan. Poi i due passaggi vincenti di Bove con l'Empoli, il gol e l'assist di Pellegrini con il Servette, la rete di Belotti con il Cagliari, quella di El Shaarawy allo scadere con il Monza. A Roma-Lecce il pareggio è arrivato tutto grazie alla panchina: cross di Zalewski e incornata forte e decisa di Azmoun. Poi, come detto, l'Udinese domenica scorsa (a proposito, Foti è stato squalificato per due giornate dal giudice sportivo). Nove partite su 17 stagionali sono state segnate dagli ingressi in campo nella ripresa. Nove giocatori subentrati hanno dato il massimo quando chiamati in causa: quella mentalità alla Mourinho, quella voglia di incidere nella partita e trovare anche l'approvazione del tecnico che più volte ha elogiato chi si è fatto trovare pronto.

Sette punti conquistati a gara in corso
Sette punti sono arrivati grazie a chi ha sfruttato la sua chance a gara in corso, altri ne sono arrivati grazie a coloro che hanno contribuito a consolidare il risultato. Tanti punti raccolti per una Roma che via via si sta abituando sempre di più a non mollare la partita fino alla fine, consapevole di poter avere sempre un'occasione da gol anche al novantesimo e di poter contare anche sull'aiuto della panchina. Chiaramente quando è ricca di elementi importanti (come contro l'Udinese) e non solo di ragazzi della Primavera.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Verona - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 29 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 27ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 27ª GIORNATA
 Lun. 26 feb 2024 
Dove può arrivare la Roma di De Rossi
Tutto si può dire della stagione della Roma, ma non che sia stata banale. Dopo...
Roma-Torino, da Smalling a Ndicka la difesa ora non è più in emergenza: c'è traffico in mezzo
Oggi alle 18.30 il match all'Olimpico, le scelte del tecnico Roma-Torino, da Smalling a Ndicka la difesa ora non è più in emergenza: c'è traffico in mezzo
 Dom. 25 feb 2024 
DE ROSSI: "Qualche strascico fisico c'è. Torino peggior squadra da affrontare dopo 120' di gioco"
ROMA-TORINO, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Se scendiamo in campo ancora ubriachi di felicità, ho fatto un lavoro pessimo"
Manca solo Lukaku
Il nuovo stile di gioco ha penalizzato l’attaccante di proprietà del Chelsea, la squadra non è più al suo servizio come succedeva con Mourinho
 Ven. 23 feb 2024 
La scommessa (vinta) di De Rossi: cambia il portiere di Mou, e Svilar si prende la Roma
Lanciato titolare dal nuovo tecnico, è stato protagonista con il Feyenoord. E la società si è trovata in casa un tesoretto, quasi a parametro zero
 Gio. 22 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 26ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 26ª GIORNATA
 Lun. 19 feb 2024 
Roma, Svilar supera Rui Patricio: ecco come possono cambiare i piani sul mercato
Valorizzare, ma non necessariamente per rivendere. Mile Svilar si è preso le chiavi...
 Sab. 17 feb 2024 
De Rossi, un mese e la Roma è già cambiata: si cerca risultato col gioco, in difesa vecchi problemi
Daniele, come suggeriscono molti sui calciatori, ha portato tranquillità e questo gruppo ne aveva bisogno, visto che il grande amore per Mou nel tempo si era trasformato in un calesse
 Mer. 14 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 25ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 25ª GIORNATA
Lukaku e il discorso a De Rossi e ai compagni: cosa ha detto
Niente scuse, ma il belga vuole uscire dalla crisi del gol come ha già fatto in passato, dando una spallata alle voci: tutti i dettagli
 Mar. 13 feb 2024 
Dalle giovanili di Roma e Verona al carcere: arrestato il 20enne Diaby
Il giovane è stato fermato dalla polizia per un sequestro avvenuto nel dicembre 2022 a Ponte Milvio
 Dom. 11 feb 2024 
Lukaku è diventato "invisibile": solo due gol decisivi. E con le big sparisce
Così lo definiscono oggi i giornali del Belgio. Le uniche reti che hanno inciso sul risultato quelle con Lecce e Verona. De Rossi potrebbe farlo riposare
 Sab. 10 feb 2024 
DE ROSSI: "Orgoglioso dei miei ragazzi, hanno dato tutto. Siamo sulla strada giusta"
ROMA-INTER 2-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Questa partita è stata alla pari con momenti per loro e per noi. Sono orgoglioso della partita e dell'atteggiamento dei ragazzi"
Roma-Inter, la prima vera di De Rossi
Sono curioso: come la giocherà De Rossi? Punterà sulla difesa ardita e la risalita,...
 Ven. 09 feb 2024 
Lo aveva "sostituito" a Roma, ora è la variabile impazzita: Inter, Mkhitaryan sfida De Rossi
Nel 2019 l'armeno arrivò in giallorosso come uomo d'esperienza dopo l'addio del capitano, adesso può metterlo in difficoltà nel suo primo big match di Serie A da allenatore
DE ROSSI: "L'Inter è la più forte del campionato, ma ogni squadra è battibile"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Contro l'Inter si alza il livello. I funerali di Losi? Ho commesso un errore grave. Vorrei allenare qui per tutta la vita"
 Gio. 08 feb 2024 
Lukaku "avvelenato", sogna la rivincita con l'Inter. E il ritorno al gol
Il belga attende l'Inter all'Olimpico per spazzare via brutti ricordi. E segnare dopo due gare a secco. Finora non ha inciso in nessun big match (Napoli a parte), ecco perché De Rossi si aspetta un cambio di marcia...
Salernitana, altro colpo di Sabatini: dopo Boateng arriva Manolas
Mezzo milione di ingaggio fino a giugno e 200mila di premio salvezza per il greco soffiato al Verona
Casting ds: spunta Tony D'Amico, ora all'Atalanta
Continua l'attesa per l'annuncio del nuovo direttore sportivo dopo che dal 3 febbraio...
Dybala pronto per l'Inter: "quasi ex", ha già segnato ai nerazzurri
Poteva finire a Milano, invece scelse Mourinho. Sabato proverà a siglare un altro gol, lunedì contro il Cagliari è stato il migliore
 Mer. 07 feb 2024 
TRIGORIA 07/02 - La ripresa degli allenamenti in vista dell'Inter: torna Spinazzola. C'è Smalling
ALLENAMENTO ROMA - L'esterno torna dopo l'infortunio accusato contro il Verona. Il centrale inglese punta alla convocazione per sabato
De Laurentiis: "Vi dico tutta la verità sull'addio di Spalletti al Napoli e su Garcia"
Il numero uno del club azzurro torna a parlare per fare chiarezza sul mercato e sulla stagione della squadra di Mazzarri
Designazioni Arbitrali 24ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 24ª GIORNATA
Nuovo cinema De Rossi: le sue idee fanno breccia nella Roma
I dettami del nuovo allenatore mostrano una Roma in ripresa. Contro il Cagliari la squadra ha dato spettacolo, ora la prova Inter
 Mar. 06 feb 2024 
Giudice Sportivo, Inzaghi squalificato per un turno: salta la Roma
Il tecnico dei nerazzurri, diffidato, è stato ammonito nella sfida contro la Juventus
Roma, i gol più veloci dei giallorossi tra Serie A e coppe: da Pellegrini ad Abraham, la classifica
La Roma ieri ha vinto 4-0 contro il Cagliari e Daniele De Rossi ha potuto conquistare...
La fortuna di essere De Rossi
In effetti qualcosa sembra cambiato in questa Roma, una volta superato il cuore...
 Lun. 05 feb 2024 
DE ROSSI: "Dovevamo vincere queste tre partite perché siamo più forti. Ai calciatori ho detto..."
ROMA-CAGLIARI 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Ai calciatori ho detto che sono forti e di avere fiducia. Presto per guardare la classifica, abbiamo incontrato squadre inferiori. Angelino ha un piede magico. Sostegno incredibile dai Friedkin, mi stanno aiutando"
De Rossi cala il tris: doppio Dybala, la Roma travolge il Cagliari e torna al 5° posto
Terzo successo in 3 gare per il nuovo tecnico dei giallorossi, a segno con Pellegrini al 2', Dybala al 23' e 51' su rigore e Huijsen al 59'
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>