RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 3 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Mourinho: "La Roma è troppo criticata e poco protetta. Non so se resterò qui il prossimo anno"

Venerdì 24 novembre 2023
José Mourinho, tecnico della Roma, è intervenuto ieri in esclusiva ai microfoni del Tg1. Di seguito le sue dichiarazioni dell'intervista integrale trasmessa su Tv7.

Mourinho al TG1

Roma-Udinese?
"Sarà una gara molto dura. L'Udinese è una squadra che difende con molti giocatori ed è brava a ripartire velocemente in contropiede. Mi è piaciuto vedere la partita dei bianconeri contro l'Atalanta, hanno vinto una grande gara contro il Milan che nessuno si aspettava. Roma-Udinese sarà dura, dura, dura".

Francesco Totti?
"Totti è il numero uno della storia della Roma".

Sarebbe stato molto bello collaborare con lui.
"Capisco la tua domanda, ma devo risponderti in modo difensivo: è una cosa tra Francesco e la società".

Terza finale consecutiva per la Roma?
"Per la Roma due finali europee di fila sono state la prima volta, immagina la difficoltà. Se pensi a quali club hanno fatto tre finali consecutive sono tutte squadre mitiche. Proviamo".

Mourinho resta qui?
"Non lo so".

Con i Friedkin avete parlato?
"L'ultima volta ho parlato con Dan 10 minuti dopo la gara contro la Lazio. Poi ho parlato anche con Ryan. Abbiamo parlato del lavoro di oggi, non del rinnovo".

*** *** ***


Mourinho a Rai2

Il tuo rapporto con la città?
"Sento la voglia e la responsabilità professionale, un orgoglio, ma qui c'è qualcosa di più. Questa gente ti fa avere una temperatura diversa nella tua pelle. Io amo questa gente, e per questo motivo non ho nessun tipo di problema a dire che la Roma è molto speciale per me, nella mia carriera".

E con lo spogliatoio?
"Il nostro è molto unito, il profumo è buono. La gente è buona, tutti abbiamo i nostri difetti, ma siamo un bel gruppo di lavoro. Se la Roma è troppo criticata? Sì, sì, è troppo criticata e troppo poco protetta. Ha un profilo anche di comportamento a livello interno che apre un po' la porta a questo tipo di situazioni, ma la Roma è troppo criticata e lo è anche Mourinho. Un piccolo esempio: il nostro tragitto per la finale di Europa League è stato facilissimo (scherza, ndr). Guarda cosa fa il Red Bull Salisburgo in Champions, la Real Sociedad in Champions e in campionato... il Feyenoord quello che fa in Champions, è ancora in lotta, il Bayer Leverkusen guarda cosa sta facendo... Penso che l'ultima partita che ha perso è stata a Roma. Se ci fosse un altro allenatore, un altro club con un altro profilo la storia sarebbe completamente diversa. Per me non è un problema dal punto di vista personale, perché è una cosa che mi ha accompagnato in tutta la mia carriera. Se per me non era un problema dieci anni fa, figurati se può esserlo ora. Ma penso sia un problema per la Roma come club, perché merita molto di più. Penso che sia un problema anche per i tifosi, che si meritano anche loro molto di più. Ma è una gioia per gli pseudo tifosi e per gli pseudo intellettuali del calcio".

I tanti giovani lanciati?
"Mi emoziono per questo, nella mia storia è successo anche con giocatori importanti, come Varane che ha giocato nel mio Real Madrid la prima partita da titolare in Champions a 18 anni. Ma anche Santon, Scott McTominay, sono diversi. Ma qui nella Roma lo è stato ancora di più in conseguenza della situazione e della comprensione di quanto fosse importante per il club a tutti i livelli, come si è visto in estate nella 'lotta' con il Financial Fair Play. Ma non è solo questo, è anche il senso di appartenenza di questi ragazzi. Io quando ho visto la gioia di questa gente, di D'Alessio e Cherubini per citare gli ultimi - penso siano già quindici - c'è anche un legame che resta".

Il Real Madrid?
"Io al Real Madrid? Quando tu hai un super allenatore perché dovresti pensare a un altro? Conoscendo Don Florentino, e lo conosco benissimo, lui è un uomo super intelligente. Se legge la stampa ha le sue idee molto chiare. Io da madridista, da uomo che ha qualche costola bianca, e da ancelottiano, spero che la stagione vada in modo fantastico e che nella prossima stagione Carlo sia ancora lì, perché penso che lui sia l'allenatore perfetto per il Real Madrid. Il Brasile? Secondo me solo un pazzo andrebbe via dal Real Madrid quando il Real Madrid lo vuole. E quel pazzo sono io, l'unico che, dopo tre anni col presidente che voleva tanto, con anche José Sanchez, che rimanessi, ha deciso di andre via. Io sono sicuro che, al primo segnale di Florentino, Carlo rimarrà perché lui è perfetto per il Real e il Real è perfetto per lui".

Le offerte dall'Arabia?
"Ti dico la verità, io penso che un giorno ci andrò. Ma, quando dico un giorno, non intendo domani o dopodomani".
COMMENTI
Area Utente
Login

Bayer Leverkusen - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 29 feb 2024 
AZMOUN: "I tifosi sono unici. Ho un buon rapporto con tutti i compagni"
L'attaccante iraniano della Roma, Sardar Azmoun, ha rilasciato un'intervista ai...
 Ven. 16 feb 2024 
Chi vince l'Europa League: la previsione a sorpresa dell'algoritmo su Roma, Milan e Atalanta
Tutte le percentuali di vittoria finale per ogni squadra ancora nel torneo, in base ai dati Opta:
 Gio. 15 feb 2024 
CALCIOMERCATO Roma, casting ds: si aggiunge alla lista anche Rolfes del Bayer Leverkusen
La poltrona di Tiago Pinto è ancora vacante dall'addio del General Manager portoghese...
 Mar. 13 feb 2024 
De Rossi, battesimo di fuoco in Europa: lo stadio lo conosce bene
Il tecnico della Roma pronto alla doppia sfida contro il Feyenoord, con l'andata in programma al 'De Kuip' di Rotterdam: tutti i dettagli
 Ven. 26 gen 2024 
Calciomercato, il Betis irrompe su Belotti. Sirene anche tedesche, ma il Gallo vuole la Fiorentina
Tra i giocatori che potrebbero cambiare maglia in questa finestra di mercato c'è...
 Mar. 23 gen 2024 
CALCIOMERCATO Roma, De Rossi dice no alla cessione di Azmoun: beffato il Siviglia
Daniele De Rossi ha scelto Sardar Azmoun. Infatti, la Roma avrebbe rifiutato in...
 Lun. 22 gen 2024 
Azmoun si ferma con l'Iran: come sta e quali sono le sue condizioni
Il giocatore giallorosso lavora in palestra per un fastidio muscolare: tutti i dettagli
 Mer. 17 gen 2024 
Retroscena esonero Mourinho: lite e parole grosse con i Friedkin
Si è chiuso così un rapporto compromesso dalla notte di Budapest e in bilico da inizio stagione: i dettagli
 Sab. 06 gen 2024 
PINTO: "Sono stanco, la mia missione a Roma era quasi compiuta. Nessun romanista tre anni fa..."
Tiago Pinto: "Nessun romanista tre anni fa avrebbe immaginato di avere Mourinho, Lukaku, Dybala e Abraham insieme. Futuro? Tutti vogliono andare in Premier... Dopo Monchi avevamo più di 70 giocatori sotto contratto ma dovevo proteggere i beni del club, non incolpare il passato. Futuro? Dopo la Roma sono pronto a tutto"
 Gio. 14 dic 2023 
TIAGO PINTO: "In difesa siamo in difficoltà, faremo qualcosa nel mercato. Il futuro di Mourinho...."
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - ROMA-SHERIFF, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Il futuro di Mourinho? Anche nella mia testa è tutto chiaro”
 Mer. 13 dic 2023 
 Gio. 30 nov 2023 
TIAGO PINTO: "È presto per parlare del futuro di Lukaku. Vogliamo arrivare in Champions"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI, SERVETTE ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Smalling? Situazione complessa, ci manca. Vogliamo arrivare in Champions, ma pensiamo a fare bene in Serie A e in UEL"
 Mer. 22 nov 2023 
Mourinho: "Roma, legame speciale. Troppe critiche dagli pseudointellettuali"
Il tecnico portoghese: "Il nostro spogliatoio è pulito. Futuro al Real? No, hanno già Ancelotti, che è bravissimo. Arabia? Un giorno ci andrò, ma non significa domani o dopodomani"
 Gio. 16 nov 2023 
Iran-Hong Kong 2-0: doppietta di Azmoun (VIDEO)
L'attaccante della Roma firma due gol nel giro di tre minuti, trascinando l'Iran nelle qualificazioni ai Mondiali
 Ven. 10 nov 2023 
Il primo gol in A vale un cavallo. Azmoun compra Star Hunter: "È una passione di famiglia"
L'attaccante iraniano aggiunge un nuovo arrivato in una squadra già di 52 purosangue. Sarà di base nelle scuderie di Gabriele Bietolini, all'ippodromo di Capannelle
 Mar. 07 nov 2023 
La Roma vola a Praga, la città di Schick: sapete da quanto tempo non gioca?
L'attaccante, ora in Germania, non esce dal tunnel degli infortuni: i numeri di una maledizione
 Ven. 13 ott 2023 
GIORDANIA-IRAN 1-3: Azmoun in gol dopo 6' e in campo fino al 93' (VIDEO)
In serata è stato impegnato anche Sardar Azmoun con la propria nazionale: l'attaccante...
 Mer. 27 set 2023 
Retroscena Smalling: tutta la verità sull'infortunio e quando può tornare
Chris ha problemi a un tendine: l'obiettivo è essere al meglio dopo la sosta
 Mer. 20 set 2023 
MOURINHO: "Vogliamo arrivare primi nel girone. Nonostante le assenze, possiamo fare qualche cambio"
Alla vigilia di Sheriff Tiraspol-Roma, prima gara del girone di Europa League 2023-24,...
AZMOUN fa il tifo per il recupero di Abraham (VIDEO)
Azmoun ha fatto il suo debutto nell'ultima sfida contro l'Empoli, Tammy Abraham...
Lukaku, striscia record: in Europa League segna da 11 partite consecutive
Il centravanti belga è diventato una sentenza in questa coppa con una media gol di 0.60 a partita
 Dom. 10 set 2023 
Azmoun svela: "Ecco quale sarà il prossimo obiettivo"
L’attaccante iraniano ha dichiarato: "Non vedo l’ora di venire a vivere la meravigliosa atmosfera del derby"
 Sab. 09 set 2023 
Azmoun è tornato: l'iraniano punta l'Empoli
Splendido gol in allenamento per l'attaccante, che ha smaltito il problema al polpaccio e cerca la prima convocazione: tutti i dettagli
 Gio. 07 set 2023 
Azmoun l'outsider di Pinto e Muorinho. Già si allena e punta alla convocazione con l'Empoli
Farà rifiatare i suoi compagni di reparto e darà a Mourinho un’alternativa in più in un attacco completamente ristrutturato
 Gio. 31 ago 2023 
AZMOUN: "Giocare? Sono pronto a morire" (VIDEO)
Arrivato in questa sessione di calciomercato estiva in giallorosso in prestito con...
Per Dybala un doppio forfait: deve rinunciare al Milan e all'Argentina
Il problema all’adduttore che lo ha aveva fatto uscire nel secondo tempo della sfida contro il Verona non è risolto
 Sab. 26 ago 2023 
Retroscena Azmoun, conosce Ricky Memphis: "Ci assomigliamo"
Il neo acquisto giallorosso stupisce tutti e conferma la somiglianza con il noto attore romano
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sardar Azmoun
SARDAR AZMOUN È UN NUOVO CALCIATORE GIALLOROSSO
 Ven. 25 ago 2023 
Azmoun, tanti infortuni e poche partite: tifosi della Roma perplessi
L'iraniano arriva nella Capitale ma non è a disposizione: la situazione e gli scenari
Calciomercato Roma, arriva Azmoun ma non è finita
L'idea a Trigoria è sempre stata quella di prendere due attaccanti da affiancare a Belotti
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>