RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 1 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Azmoun ancora accanto alle donne: ora finanzia l'avventura mondiale di una ciclista iraniana

Il centravanti della Roma si è sempre schierato nella lotta per i diritti delle donne, rischiando anche di perdere la nazionale
Giovedì 23 novembre 2023
Giulia, ma anche Francesca, Patrizia, Etleva e Annalisa, solo per citare le ultime donne uccise in Italia. E poi Mahsa, Hadis, Armita e chissà quante altre in Iran. In un momento storico in cui la lotta alla violenza sulle donne è centrale nel dibattito mondiale e vitale per il futuro delle nuove generazioni, c'è un calciatore, Sardar Azmoun, che unisce idealmente proprio l'Italia con l'Iran. È il centravanti della Roma, tornato a Trigoria con le pile carichissime dopo i due gol in nazionale ad Hong Kong e la bella prestazione contro l'Uzbekistan. Un uomo, però, che la nazionale ha rischiato anche di perderla proprio per esporsi in prima persona contro la violenza sulle donne, in un paese come l'Iran, dove la questione è centrale, esattamente come quella dei diritti civili.

IL SUO IMPEGNO — Azmoun è rientrato a Roma ieri e da oggi inizierà a lavorare con il resto della squadra in vista della sfida di domenica prossima, quando la Roma ospiterà all'Olimpico l'Udinese. Nel frattempo, però, nei giorni scorsi si è reso protagonista di un'iniziativa lodevole, sempre a favore delle donne del suo paese. Sardar, infatti, finanzierà la partecipazione di Parisa Majnouni al Mondiale di Gran Fondo di ciclismo del prossimo anno, in programma in Danimarca, pagando di tasca sua le spese di viaggio e quelle relative all'alloggio. "Se non mi avesse aiutato lui non avrei potuto partecipare", ha detto nei giorni scorsi la ciclista di 30 anni, attualmente numero 1118 del ranking mondiale femminile Uci. Un modo come un altro per sostenere la causa femminile in un paese come il suo, dove le donne vivono una situazione di estrema difficoltà. Tra l'altro, lui che ora gioca in un club, la Roma, che nel 2000 fece un calendario ("Amami e basta", con la foto di 12 wags giallorosse, da lady Dzeko a Veronica Martinelli, moglie di Lorenzo Pellegrini) proprio contro la violenza sulle donne.

IN PASSATO — Azmoun, infatti, si era già schierato apertamente a favore delle donne del suo paese un anno fa, quando a Teheran morì la 22enne Mahsa Amini, arrestata e morta poi in circostanze sospette per non aver indossato il velo nel modo corretto. Pochi giorni dopo Azmoun, in un'amichevole giocata contro il Senegal in Austria, durante l'esecuzione dell'inno indossò un giubbotto nero per coprire maglia e stemma del suo paese. Per poi prendere posizione con un post esplicito su Instagram: "Non posso più tacere, cacciatemi pure. Se servirà a salvare anche una sola ciocca di capelli delle donne iraniane ne sarà valsa la pena. Resterà per sempre nella nostra coscienza. Vergognatevi per aver ucciso delle persone, lunga vita alle donne iraniane". Una presa di posizione netta contro il regime del suo paese, che lo aveva messo anche a rischio per la nazionale. Che, tra l'altro, Azmoun aveva già deciso di lasciare quando aveva 23 anni, sempre per motivi legati al mondo femminile. Stavolta, però, si trattava della madre. "Ho deciso di dire addio alla nazionale - scrisse nel 2018 -. A causa di persone sgradevoli che insultano costantemente me e i miei compagni di squadra la malattia di mia madre si sta aggravando. Questo mi porta ad una scelta dura, ma scelgo mia madre. L'amore è solo per la mamma, con buona salute per tutte le madri". La sensibilità verso il mondo femminile era lampante già all'epoca, ora ancora di più. E anche nel mondo dello sport ci vorrebbe un Azmoun in più ovunque, con il suo coraggio e le sue scelte. Anche rischiose, ma sempre di cuore.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 29 feb 2024 
La Roma agli arabi, la Ceo Lina Souloukou fa chiarezza
La manager giallorossa a Londra spiega nettamente quali siano le intenzioni della proprietà
TRIGORIA 29/02 - La ripresa degli allenamenti: torna Llorente. Out Karsdorp
ALLENAMENTO ROMA - De Rossi per la sfida con la squadra di Palladino avrà quasi tutta la rosa al completo
Souloukou a Monza ritrova Modesto, l'uomo preferito per ripartire
Da Trigoria filtra poco, ma negli ambienti di mercato sono certi che la dirigente abbia già bloccato il direttore tecnico del Monza
Roma, De Rossi suona la carica: "Avanti tutta"
La sua prova del nove è a Monza, dove incrocia l’amico Palladino: i due hanno partecipato allo stesso corso per diventare allenatori
 Mer. 28 feb 2024 
Retroscena Dybala: dalla difesa dei compagni all'ex di Maradona che cura le nozze
Dalla corsa alla testa, dal preparatore alla leadership: così Paulo è tornato al centro della squadra. Aspettando il matrimonio
 Mar. 27 feb 2024 
TRIGORIA 27/02 - Squadra divisa in gruppi. Out Llorente e Karsdorp
ALLENAMENTO ROMA - I giallorossi hanno iniziato a preparare la trasferta di Monza facendo però ancora a meno del centrale spagnolo
Dybala, una gioia per gli occhi
E alla fine l'ha decisa il Migliore, il campione, quello che quando sta bene gioca...
 Lun. 26 feb 2024 
Totti promuove la Roma: "Dybala fenomeno, si vede la mano di De Rossi"
Il mito giallorosso commenta il successo sul Torino e l'avventura da allenatore del suo ex compagno di squadra
Juric e la risposta gelida sul suo collaboratore infiltrato a Trigoria: cosa ha detto
L'allenatore del Torino è stato interpellato in merito alla vicenda al termine del match perso con il finale di 3-2 contro la Roma
 Dom. 25 feb 2024 
Clamoroso: collaboratore di Juric infiltrato a Trigoria, interviene la polizia. Non è la prima volta
Michele Orecchio, che già lo scorso anno era stato pizzicato da un collaboratore di Mourinho, controllava di nascosto l'allenamento in vista della partita con il Torino
TRIGORIA 25/02 - Rifinitura alla vigilia del Torino: Pellegrini in gruppo. Ancora out Llorente
ALLENAMENTO ROMA - Il capitano è tornato regolarmente in gruppo dopo il differenziato di ieri. Assente invece il centrale spagnolo
 Sab. 24 feb 2024 
TRIGORIA 24/02 - Out Llorente e Pellegrini. C'è Smalling
ALLENAMENTO ROMA - Il capitano ha svolto un lavoro differenziato mentre per lo spagnolo sono stati disposti alcuni giorni di riposo
Llorente dimesso, Abraham torna dopo il Monza
Sospiro di sollievo per lo spagnolo dopo la brutta botta alla testa subita giovedì scorso nello scontro con Ueda del Feyenoord
Lavoro, testa e coraggio: così Svilar si è preso la Roma
Dai momenti difficili al Benfica fino al grande rilancio a Trigoria. La sua crescita è atletica e mentale
 Ven. 23 feb 2024 
 Gio. 22 feb 2024 
DE ROSSI: "A Trigoria adesso si sta bene, mi sento a casa. Col Feyenoord senza paura"
Il tecnico giallorosso a poche ore dalla sfida che vale gli ottavi di Europa League: "I ragazzi sono esperti, hanno fatto grandi percorsi in Europa di recente e non c'è bisogno di attenzionarli o farli stare sul chi va là"
 Mer. 21 feb 2024 
Roma, la carica di Dybala prima del Feyenoord: "Tutto per De Rossi e i tifosi"
Paulo rilascia una lunga intervista in Arabia: da Messi a Ronaldo, da Scaloni ad Allegri e Mourinho, passando per il futuro, ecco le sue verità
TRIGORIA 21/02 - Roma-Feyenoord, rifinitura dei giallorossi: c'è Ndicka. Differenziato per Abraham
ALLENAMENTO ROMA - Domani il ritorno contro gli olandesi. In attacco ci saranno Lukaku e Dybala, torna tra i convocati il centrale ivoriano
Svilar ha il futuro nelle sue mani
Rui Patricio non è una certezza e la ricerca del suo successore resta uno dei primi punti all'ordine del giorno del nuovo direttore sportivo
 Mar. 20 feb 2024 
Bove: "Legame forte con la Roma, è un percorso iniziato da bambino"
Le parole del centrocampista: "Il centro sportivo Fulvio Bernardini negli anni è diventato casa ed è chiaro che per me rappresenti un luogo speciale"
TRIGORIA 20/02 - La Roma corre verso il Feyenoord: Ndicka torna in gruppo, c'è Smalling
ALLENAMENTO ROMA - L'ivoriano ieri si era ancora allenato a parte, nessun problema fisico per lui ma semplice gestione
 Lun. 19 feb 2024 
Totti e il fallo di Vanigli: 18 anni fa il retroscena con Ilary e Spalletti
Il 19 febbraio del 2006 l'infortunio più importante della carriera di Francesco: la corsa in clinica, l'operazione e il ricordo di una giornata speciale
Calciomercato Roma, ecco la richiesta della Juventus per Huijsen
Huijsen fra Roma e Juventus: eurogol e futuro incerto. Come funziona il prestito, progetti e richiesta economica
TRIGORIA 19/02 - Ripresa degli allenamenti in vista del Feyenoord: out Ndicka, c'è Dybala
ALLENAMENTO ROMA - De Rossi contro gli olandesi non potrà contare su Kristensen, Huijsen e Bove
 Dom. 18 feb 2024 
Frosinone-Roma, boato di fischi per Huijsen: ecco il motivo
Il difensore giallorosso, a gennaio, ha preferito Mourinho a Di Francesco. E il pubblico dello Stirpe non dimentica
Smalling è pronto a giocare: il piano di De Rossi
Dopo il lungo infortunio, l'addio di Mourinho e le critiche dei tifosi il difensore ha dato l'ok per il rientro che potrebbe avvenire a Frosinone
 Sab. 17 feb 2024 
De Rossi, un mese e la Roma è già cambiata: si cerca risultato col gioco, in difesa vecchi problemi
Daniele, come suggeriscono molti sui calciatori, ha portato tranquillità e questo gruppo ne aveva bisogno, visto che il grande amore per Mou nel tempo si era trasformato in un calesse
Meno male che c'è il Feyenoord, perché a Trigoria non è rimasto più nessuno
Il quadro della squadra giallorossa è tutt’altro che rassicurante, mancano tantissime cariche a partire da quella del direttore sportivo e del general manager
De Rossi e le Mou...mmie. Nuova vita per Sanches&C.
Trigoria torna a popolarsi di quei giocatori che José Mourinho quest'anno non ha...
La Roma sa cambiare pelle: De Rossi mostra tutti i volti
A Rotterdam si è visto il 4-4-2 in fase difensiva per imbrigliare il Feyenoord: così ha sorpreso Slot
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>