RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 12 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

L'Italia sarà a Euro 2024! Ci basta lo 0-0 con l'Ucraina, ma che caos al 92'...

Partita sofferta per gli azzurri, ma la difesa tiene e chiudiamo secondi nel girone alle spalle dell'Inghilterra
Lunedì 20 novembre 2023
Siamo all'Europeo. All'Italia basta lo 0-0 a Leverkusen contro l'Ucraina per garantirsi il secondo posto nel girone alle spalle dell'Inghilterra e la qualificazione diretta a Euro 2024. Niente vittoria e niente prestazione maestosa, ma obiettivo raggiunto senza bisogno degli spareggi di marzo. Non è poco: in Germania a giugno difenderemo il titolo conquistato nel 2021 a Wembley, anche se sarà necessario sperare in un sorteggio benevolo e soprattutto essere più concreti rispetto allo "spareggio" di stasera.

PRIMO TEMPO — Come anticipato ieri, Spalletti cambia quattro elementi rispetto alla vittoria contro la Macedonia (dentro Di Lorenzo, Buongiorno, Frattesi e Zaniolo, fuori Darmian, Gatti, Bonaventura e Berardi, addirittura in tribuna), ma il modulo è sempre il 4-3-3. L'Ucraina punta sul 4-1-4-1 con Stepanenko davanti alla difesa, Dovbyk unica punta e il talento del Chelsea Mudryk sulla sinistra. L'Italia parte convinta e vuole seguire il diktat del suo c.t.: giocare per vincere, non accontentarsi del pareggio. Un cross di Dimarco impaurisce gli uomini di Rebrov che rispondono con un tiro di Tsygankov sul quale Donnarumma risponde presente. L'approccio degli azzurri è discreto, ma il desiderio di segnare in fretta li porta ad allungarsi troppo e lasciare troppo campo agli avversari. L'Ucraina trova spazi e li sfrutta, al quarto d'ora, per chiamare il portiere del Psg a un grande intervento su Sudakov. L'Italia risponde con una botta di Barella respinta da Trubin, con un colpo di testa di Di Lorenzo fuori, ma soprattutto con un'occasione colossale sprecata da Frattesi e costruita da Chiesa, imprendibile quando accelera. Sono Donnarumma e compagni a condurre la partita, ad avere le migliori occasioni e a provarci con più convinzione (10 a 3 i tiri all'intervallo). La bolgia ucraina sulle tribune della BayArena perde decibel e quasi trattiene il fiato quando l'Italia va in pressione e avanza il baricentro per dimostrare la sua superiorità. E' il calcio che Spalletti vuole. Il vantaggio sembra nell'aria perché il possesso è italiano (64% al 45'), Dimarco e Chiesa a sinistra creano un pericolo dietro l'altro, ma Zaniolo, sull'altra corsia, è poco concreto e anche Raspadori, pur mobile, non fa male. Così all'intervallo siamo sullo 0-0 e la qualificazione a Euro 2024 è ancora tutta da decidere. Potevamo e dovevamo essere avanti.

SECONDO TEMPO — La ripresa inizia con Scamacca al posto di Raspadori e con la fisionomia dell'attacco azzurro che cambia. In peggio perché l'atalantino entra male e fatica a far salire la squadra. L'Italia sembra comunque in controllo, almeno finché l'Ucraina non ha la sua chance più grossa: la regala Donnarumma che esce male su un fallo laterale di Konoplya e spalanca la porta a Mudryk. Gigio rimedia respingendo in angolo, ma la formazione di Rebrov si sveglia e va di nuovo vicino all'1-0 con Tsygankov, che non arriva per poco alla conclusione vincente. Spalletti al 26' cambia di nuovo, inserendo Cristante e Politano per Jorginho e l'acciaccato Zaniolo, mentre l'Ucraina (che non ha giocato 78 ore fa come gli avversari) va avanti con lo stesso undici dell'inizio. La marea gialla si fa minacciosa perché la pressione è più alta e l'Italia, che si abbassa per non lasciare spazi tra le linee, non riesce più a ripartire. Meno male che Acerbi e Buongiorno, cresciuto in maniera esponenziale dopo il giallo al 7', non tremano. Rebrov in pochi minuti si gioca tutte le sostituzioni (dentro Zubkov, Pikhalyonok, Sikan, Tymchyk e Malinovskyi) per chiudere con il 4-2-4, Spalletti risponde con Kean per l'esausto Chiesa. L'Italia contiene e Donnarumma para su Sudakov a un minuto dal 90'. L'ultimo brivido è per un rigore richiesto da Mudryk su presunto tocco di Cristante: il Var non interviene e l'Italia festeggia la qualificazione dopo 6 minuti di recupero.
Commenta per primo



Le formazioni ufficiali

UCRAINA (4-2-3-1): Trubin; Konoplia, Svatok (90' Malinovskyi) Zabarnyi, Mykolenko; Stepanenko (80' Pikhalonok), Zinchenko (85' Sikan); Tsygankov (80' Zubkov) Sudakov, Mudryk; Dovbyk.
A disp.: Bushchan, Riznyk, Bondar, Sydorchuk, Malinovskyi, Yaremchuk, Sikan, Pikhalonok, Tymchyk, Zubkov, Dubinchak, Matviyenko.
CT: Rebrov

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Buongiorno, Dimarco; Barella, Jorginho (71' Cristante) Frattesi; Zaniolo (71' Politano) (90' Darmian), Raspadori (46' Scamacca) Chiesa (80' Kean).
A disp.: Provedel, Vicario, Gatti, Bonaventura, Biraghi, Scamacca, Darmian, Cristante, Politano, El Shaarawy, Mancini.
CT: Luciano Spalletti.
di Andrea Ramazzotti
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

El Shaarawy - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 20 gen 2024 
Roma-Verona 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Lukaku e Pellegrini goleador, Rui Patricio rimette in partita l'Hellas
Roma, vittoria con qualche brivido: De Rossi batte il Verona e debutta coi tre punti
Apre Lukaku e raddoppia Pellegrini nel primo tempo. Ripresa col rigore sbagliato da Djuric e la rete di Folorunsho (ma che papera Rui Patricio)
Roma-Verona, De Rossi al debutto in panchina: come l'accoglierà l'Olimpico
Il nuovo tecnico è costretto a rinunciare a nove giocatori e sceglie il 4-3-3 per la sua squadra
Roma-Verona - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Ven. 19 gen 2024 
Roma-Verona, i convocati
I CONVOCATI PER ROMA-VERONA
Bove studia da nuovo capitan futuro insieme a De Rossi
Mourinho lo ha lanciato e il suo esonero lo ha colpito fino alle lacrime. Ma con Daniele il rapporto e la stima vengono da lontano
De Rossi studia la sua Roma: tutte le novità per l'esordio
Daniele deve subito far fronte all’emergenza e pensa al 4-3-3 con Dybala, Lukaku ed El Shaarawy. Sta conoscendo i giocatori con colloqui individuali
 Gio. 18 gen 2024 
Rivoluzione De Rossi: contro il Verona nuovo modulo per la Roma
Le assenze in difesa sono la base dell’ipotesi di svolta: ecco come potrebbe giocare
 Mer. 17 gen 2024 
L'ultimo discorso di De Rossi capitano negli spogliatoi della Roma: "Dignità, signori" (VIDEO)
Quattro anni fa, il 7 gennaio 2020, l'ex giallorosso scendava in campo nella sua ultima gara: le parole nello spogliatoio
 Mar. 16 gen 2024 
Trigoria, il primo allenamento di De Rossi: discorso alla squadra, poi campo
L'avventura di Daniele De Rossi come nuovo allenatore della Roma inizia con l'abbraccio...
 Lun. 15 gen 2024 
Milan-Roma 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
20ªGiornata di Serie A
 Dom. 14 gen 2024 
Milan-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy fa rimpiangere Dybala, Pellegrini entra bene
Adli-Giroud-Theo, tre moschettieri per il Milan: Pioli respira, per Mou è notte fonda
I gol dei francesi rafforzano il terzo posto rossonero e abbattono la Roma, senza anima né gioco. Non basta un rigore di Paredes, Lukaku ancora fantasma: giallorossi noni
Pioli è l'anti Mourinho: così l'ha fermato cinque volte
Fin qui l'allenatore rossonero non ha mai perso contro lo Special One: tre vittorie e due pareggi. Ripercorriamo tutte le sfide
 Sab. 13 gen 2024 
Milan-Roma, i convocati di Mourinho: la decisione su Dybala e Sanches
I nomi dal tecnico portoghese per la sfida al San Siro contro i rossoneri di Pioli: tutte le scelte
MOURINHO: "È ridicolo che debba giustificare una mia assenza. Ieri riunione dura con i giocatori"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Alcuni giocatori devono obbligatoriamente dare di più. Siamo a 4 punti dalla Champions, ne abbiamo persi 8 senza la squadra per giocare. Non penso ci sarà Dybala domani"
 Gio. 11 gen 2024 
Coppa Italia - Lazio-Roma 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA - QUARTI DI FINALE
 Mer. 10 gen 2024 
Coppa Italia - Lazio-Roma 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini leader, Lukaku si nasconde. Huijsen stavolta va male
Derby-battaglia, estasi Lazio. Rissa finale e tre espulsi, Sarri è in semifinale di Coppa Italia
Roma eliminata: decisivo un rigore di Zaccagni a inizio secondo tempo per fallo di Huijsen su Guendouzi, assegnato dalla var. Espulsi Pedro, Azmoun e Mancini
LAZIO-ROMA, Bove esce dal campo, i tifosi biancocelesti lo colpiscono con una bottiglia di birra
Brutto episodio verificatosi al minuto 76 del Derby della Capitale. Mourinho ha...
 Lun. 08 gen 2024 
Roma-Atalanta 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
19ªGiornata di Serie A
 Dom. 07 gen 2024 
Roma-Atalanta 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Il debutto di Huijsen fa ben sperare. Lukaku insolitamente poco lucido
 Sab. 06 gen 2024 
MOURINHO: "Huijsen sarà un grandissimo calciatore. Non posso commentare il lavoro di Tiago Pinto"
ROMA-ATALANTA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Mancini può giocare. L'infortunio di Smalling ha rovinato la stagione"
 Gio. 04 gen 2024 
Da Mou e Dybala a Vina e Renato Sanches: i top e i flop di Tiago Pinto alla Roma
Grandi colpi come il tecnico portoghese e la Joya ma anche fallimenti come l'ex Genoa e il centrocampista: il meglio e il peggio del mercato del ds in uscita dei giallorossi
Roma-Cremonese 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA - OTTAVI DI FINALE
 Mer. 03 gen 2024 
Roma-Cremonese 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mou coraggioso, Dybala e Lukaku lo ripagano. Azmoun artista
Lukaku e Dybala ribaltano la Cremonese. Roma, derby con la Lazio ai quarti
I giallorossi soffrono, vanno sotto con la rete di Tsadjout al 37', ma nella ripresa rimontano con le reti del belga e della Joya (su rigore)
Roma-Cremonese - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
COPPA ITALIA - OTTAVI DI FINALE
 Lun. 01 gen 2024 
Abraham, il rientro è lontano. La Roma non forza i tempi, tornerà a marzo
Dopo l'infortunio a un ginocchio dello scorso giugno, Tammy sta procedendo con la riabilitazione. Nel frattempo il reparto è comunque coperto
 Dom. 31 dic 2023 
Juventus-Roma 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
18ªGiornata di Serie A
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>