RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Roma, c'è un'arma che non funziona più: Mourinho vuole recuperarla

Nelle passate stagioni aveva fatto la differenza: alla base del problema naturalmente le assenze dei migliori interpreti
Mercoledì 15 novembre 2023
C'era una volta la Roma dei gol su palla inattiva, una squadra che sfruttava i calci piazzati in fase offensiva per strappare vittorie in rimonta o in partite tatticamente bloccate. Una Roma che negli ultimi anni ha fatto dei calci d'angolo e delle punizioni (dirette e indirette) sia necessità che virtù. C'era una volta, perché quella abilità al momento sembra essere sparita dalla Roma. Lo ha detto anche Mourinho a più riprese nel corso delle ultime settimane: si aspetta di ritrovare la stessa brillantezza e qualità delle scorse stagioni per avere un'arma in più per battere gli avversari, soprattutto quando le tante assenze compromettono l'efficacia della fase offensiva.

Roma, focus sui calci piazzati
Insomma, serve invertire la marcia per ritrovare quella caratteristica che tanto è stata utile nelle ultime due stagioni. Nel primo anno di Mourinho la Roma ha trovato ben 17 gol su palla inattiva: 11 da calcio d'angolo, 3 su punizioni dirette, altrettanti in quelle indirette e 7 su rigore. Il 41% dei gol in campionato in quella stagione sono arrivati da calci piazzati. Dato simile a quello della passata stagione (40%) con 13 gol su 50 tra angoli punizioni e penalty. Questa stagione? Numeri bassi nonostante le occasioni e il tanto lavoro svolto anche negli allenamenti. Appena due gol arrivati da calcio d'angolo, uno da punizione indiretta e un rigore realizzato da Dybala. Un altro invece lo ha fallito Lukaku contro il Lecce perché l'argentino non era ancora pronto per calciare da fermo. Al di là dell'errore dal dischetto, la Roma ha bisogno di ritrovare i gol con i saltatori di testa, con la qualità di Dybala e Pellegrini per i calci di punizione diretti e dai movimenti della squadra in area su quelli indiretti.

Roma, tra crisi e assenze
Alla base dei problemi naturalmente le assenze dei migliori interpreti. Come Smalling - il grande assente stagionale - e Ibañez (ceduto in estate e lo scorso anno autore di tre reti di testa) per i calci d'angolo, o come Pellegrini e Dybala per le punizioni. Paredes ha provato a emularli ma senza risultati ottimali. E allora resta nella testa dei tifosi qualche situazione della passata stagione, come il pareggio a San Siro contro il Milan arrivato da un calcio di punizione e un angolo battuti da Pellegrini. O le tre importanti e decisive reti di Smalling contro Cremonese (1-0), Inter (2-1) e Lecce (2-1). Brillano ancora gli occhi ai romanisti anche ripensare al gol su punizione di Pellegrini nel derby di marzo 2022, quello del 3-0 con la doppietta di Abraham. Un altro che lo scorso anno segnò tre gol di testa. Insomma, la Roma ha beneficiato tanto dei calci piazzati nelle ultime due stagioni e adesso Mourinho vuole di più dai suoi anche su questo aspetto. Per aiutare Lukaku nella fase offensiva, lui che adesso è visibilmente stanco dopo le quattordici partite consecutive giocate in giallorosso più quelle con la nazionale belga. Ha segnato un gol nelle ultime cinque partite: Big Rom ha bisogno di aiuto, i calci piazzati possono essere un rimedio.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 23 feb 2024 
Serie A: Anticipi e Posticipi dalla 28ª alla 30ª giornata
Nella giornata odierna la Lega Serie A ha comunicato le date e gli orari degli anticipi...
La scommessa (vinta) di De Rossi: cambia il portiere di Mou, e Svilar si prende la Roma
Lanciato titolare dal nuovo tecnico, è stato protagonista con il Feyenoord. E la società si è trovata in casa un tesoretto, quasi a parametro zero
EUROPA LEAGUE 2023-2024, Sorteggio Ottavi di finale
Agli ottavi di finale di UEFA Europa League partecipano le otto vincitrici dei gironi...
 Gio. 22 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 26ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 26ª GIORNATA
 Mer. 21 feb 2024 
COPPA ITALIA PRIMAVERA - Roma-Fiorentina 1-1, i viola in finale
Dopo la sconfitta nella gara d'andata per 3-1, la Primavera di Federico Guidi è...
 Mar. 20 feb 2024 
 Lun. 19 feb 2024 
UBALDO RIGHETTI: "Allegri lascerà la Juve, gli piace la Roma. Tira in ballo Antonio Conte"
Il contratto di Massimiliano Allegri con la Juventus scadrà nel 2025, ma il suo...
 Sab. 17 feb 2024 
DI FRANCESCO: "De Rossi sta facendo un bel lavoro. Non possiamo non avere ferocia e cattiveria"
FROSINONE-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ESUSEBIO DI FRANCESCO
 Ven. 16 feb 2024 
Chi vince l'Europa League: la previsione a sorpresa dell'algoritmo su Roma, Milan e Atalanta
Tutte le percentuali di vittoria finale per ogni squadra ancora nel torneo, in base ai dati Opta:
Open VAR cambia formato: gli episodi arbitrali della giornata saranno analizzati subito
Il format Open VAR, che analizza su DAZN gli episodi arbitrali più controversi della...
 Mer. 14 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 25ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 25ª GIORNATA
Lukaku e il discorso a De Rossi e ai compagni: cosa ha detto
Niente scuse, ma il belga vuole uscire dalla crisi del gol come ha già fatto in passato, dando una spallata alle voci: tutti i dettagli
 Mar. 13 feb 2024 
De Rossi, battesimo di fuoco in Europa: lo stadio lo conosce bene
Il tecnico della Roma pronto alla doppia sfida contro il Feyenoord, con l'andata in programma al 'De Kuip' di Rotterdam: tutti i dettagli
 Lun. 12 feb 2024 
SERIE A, Juventus-Udinese 0-1
Clamoroso colpo dell'Udinese: un gol di Giannetti condanna la Juve allo Stadium....
Calcio scommesse, Corona a processo: "El Shaarawy, Casale e Zalewski diffamati"
Indagine chiusa dalla Procura di Milano per diffamazione aggravata nei confronti dei tre calciatori
Lega Serie A: il campionato resta a 20 squadre. La Roma ha votato per la riduzione a 18
La Serie A resta a 20 squadre. La Roma, insieme a Inter, Milan e Juventus, ha votato a favore della riduzione a 18 squadre nell’assemblea odierna. 16 i no alla proposta.
 Ven. 09 feb 2024 
Riforme calcio: Inter, Juventus e Milan da Gravina per la Serie A a 18 squadre
Marotta, Scanavino e Scaroni escono allo scoperto con Gravina
Lo aveva "sostituito" a Roma, ora è la variabile impazzita: Inter, Mkhitaryan sfida De Rossi
Nel 2019 l'armeno arrivò in giallorosso come uomo d'esperienza dopo l'addio del capitano, adesso può metterlo in difficoltà nel suo primo big match di Serie A da allenatore
DE ROSSI: "L'Inter è la più forte del campionato, ma ogni squadra è battibile"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Contro l'Inter si alza il livello. I funerali di Losi? Ho commesso un errore grave. Vorrei allenare qui per tutta la vita"
Lukaku ha cambiato vita: cosa faceva a Milano e cosa fa a Roma
L'attaccante ha scelto di vivere lontano dai riflettori per concentrarsi al massimo sul suo lavoro: i dettagli
 Gio. 08 feb 2024 
Rivoluzione nel calcio, arriva il cartellino blu: perché e quando sarà usato
Il Telegraph ha rivelato quella che sarebbe la nuova idea dell'IFAB, con una sanzione inedita a disposizione degli arbitri: ecco di cosa si tratta
EL SHAARAWY: "De Rossi, un soldato che dà tutto per la maglia. I romanisti sono speciali"
"Il rapporto con De Rossi da allenatore? Non è cambiato niente. La vittoria della Conference un sogno"
Sorteggi Nations League: le avversarie dell'Italia
Presso la Maison de la Mutualité che ospita il Congresso dell’Uefa si è delineata la quarta edizione del torneo
TRIGORIA 08/02 - Smalling si allena ed è pronto per l'Inter. Torna anche Azmoun
ALLENAMENTO ROMA - L’inglese è finalmente pronto a tornare a pieno ritmo nelle sessioni di Trigoria e nei prossimi impegni della Roma
Spinazzola-Angeliño, la fascia raddoppia. Smalling torna dopo più di 5 mesi
Daniele sabato contro l'Inter potrà scegliere se a sinistra mettere Angeliño o Spinazzola. Il favorito è il neoarrivato
Dybala pronto per l'Inter: "quasi ex", ha già segnato ai nerazzurri
Poteva finire a Milano, invece scelse Mourinho. Sabato proverà a siglare un altro gol, lunedì contro il Cagliari è stato il migliore
 Mer. 07 feb 2024 
De Laurentiis: "Vi dico tutta la verità sull'addio di Spalletti al Napoli e su Garcia"
Il numero uno del club azzurro torna a parlare per fare chiarezza sul mercato e sulla stagione della squadra di Mazzarri
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>