RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 12 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Totti intervistato da Nakata: "Vorrei tornare alla Roma da direttore tecnico"

Martedì 14 novembre 2023
Il viaggio di Totti in Giappone per incontrare Nakata, segnalato sui social circa 3 settimane fa, era finalizzato anche ad un'intervista tra i due ex compagni di squadra che insieme hanno festeggiato lo scudetto a Roma nell'ormai lontano 2001. Queste le loro parole a Dazn e Sport Graphic Number.

Totti: "Volevo incontrare Nakata, mi piace come persona, sempre rispettoso ed educato. Nel mondo del calcio è difficile. È arrivato a Trigoria in punta di piedi, persone che rimangono dentro".

Nakata: "Totti era il sindaco di Roma e della Roma, come calciatore non ho mai visto uno così. Calciava benissimo e anche dopo Roma non ho visto nessuno, impressionante. Lui stava sempre in mezzo, non correva tanto (ride ndr), ma aveva qualità superiore agli altri calciatori. Avevamo giocatori fortissimi, Tommasi, Emerson, Zanetti, Di Francesco. Era più difficile l'allenamento che la partita".


Totti: "Vero, facevamo 2, 3 gol a tutti. Avevamo tanti giocatori forti, questo rendeva la cosa più difficile. Mentalmente lo era perché se non giocavamo perdevamo anni".

Totti: "Nel 2004 potevo andare al Real Madrid ma fortunatamente sono rimasto. È stato giusto così per l'amore dei tifosi, per me, per la piazza. Ho giocato nella Roma 30 anni, in prima squadra 25. E mi hanno fatto smettere, sennò ancora giocavo. Con quello che ci sta oggi in Serie A non serve neanche correre. Però ci sono troppe partite attaccate. Deve essere bravo l'allenatore a capire come impostare la squadra".

Nakata: "Tanti giocatori bravi non giocavano nonostante erano più bravi di me, quindi io mi allenavo seriamente perché gli altri lo facevano".

Totti: "Quando ti chiamavano in causa eri sempre pronto. Questo fa la differenza nel gruppo. Ogni volta che entravi facevi qualcosa, anche quando non giocavo io ha fatto sempre gol o assist. In questo scudetto tutti erano importanti. Contro la Juve dopo 10 minuti perdevamo 2-0. Non facevamo nulla, eravamo mosci a 6 punti dalla Juve a 3 giornate. Quando è entrato lui è cambiato tutto, era la sua serata. Noi avevamo Capello che era scaramantico e la settimana dopo contro l'Atalanta mi ha sostituto per Nakata e ha segnato Montella".

Nakata: "Non ho mai visto tanta gente entrare prima di finire la partita, una paura pazzesca. 70000 persone che entrano dentro lo stadio. Questa squadra poteva vincere altri scudetti".

Totti: "L'anno dopo abbiamo perso alla terz'ultima. Abbiamo perso contro una squadra retrocessa e la Juve ci ha superato. Eravamo sicuri di vincere e in Italia quando sei sicuro perdi".

Nakata: "Che sensazione hai sulla Roma di Mou?"

Totti: "Alti e bassi. Per me lui è uno dei migliori al mondo perché i numeri non si possono cambiare. Può stare antipatico ma se vinci tutti quei titoli. Abbiamo fatto due finali in due anni, non era mai successo in 100 anni di Roma".

Nakata: "Tu ti senti spesso con Mou, di cosa parlate?"

Totti: "La squadra, l'ambiente. L'ambiente di Roma è bello ma particolare, passi dalle stelle alle stalle in un attimo. Abbiamo avuto la fortuna, lui soprattutto, di trovare l'anno perfetto, ma nell'anno dello scudetto neanche potevi uscire da Trigoria, c'erano 5000 tifosi. Però era bello viverlo, è qualcosa che non si può descrivere. Roma è una piazza diversa da tutte le altre"

Nakata: "Ma alla Roma vorresti tornare?"

Totti: "Dipende che vai a fare. Mi piacerebbe avere un ruolo accanto alla squadra, il direttore tecnico. Siamo uomini di campo, se non lo facciamo noi"

Nakata: "Che altro ti piacerebbe fare?"

Totti: "Viaggiare e conoscere altre culture. Qui in Giappone non venivo dal mondiale di 21 anni fa, mi trovo bene. Anche qua siete abbastanza caldi"
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 17 gen 2024 
L'ultimo discorso di De Rossi capitano negli spogliatoi della Roma: "Dignità, signori" (VIDEO)
Quattro anni fa, il 7 gennaio 2020, l'ex giallorosso scendava in campo nella sua ultima gara: le parole nello spogliatoio
De Rossi e il primo discorso da allenatore: cosa ha detto ai giocatori
È arrivato a Trigoria nel pomeriggio di ieri e ha trascorso lì la prima notte: firmato un contratto fino a giugno
 Mar. 16 gen 2024 
Trigoria, il primo allenamento di De Rossi: discorso alla squadra, poi campo
L'avventura di Daniele De Rossi come nuovo allenatore della Roma inizia con l'abbraccio...
Discorso dei Friedkin alla squadra con De Rossi presente: "Niente più alibi"
Poco prima dell'inizio dell'allenamento, i patron giallorossi hanno tenuto un colloquio con il nuovo tecnico e tutti i giocatori.
De Rossi, primo allenamento con la Roma: un dettaglio non è sfuggito ai tifosi
È iniziata una nuova era per i giallorossi dopo l'esonero di Mourinho: l'ex capitano di nuovo in campo a Trigoria
TIFOSI a Paredes e Dybala: "Fuori le palle, Mourinho non è più una scusa". Loro: "Lo sappiamo"
L'era De Rossi come nuovo allenatore della Roma è appena iniziata. L'ex centrocampista...
Capello con Mourinho: "Nessun rispetto dai Friedkin". Poi dà un consiglio a De Rossi
L'ex allenatore e opinionista parla dell'esonero dello Special One: "Non c'è sensibilità dalle loro parti, ma solo business"
Trigoria: Mourinho lascia il centro sportivo, Arrivata la Souloukou, volantini contro i Friedkin
È una giornata epocale, anche a Trigoria. Dove non entrerà Josè Mourinho e dove...
TRIGORIA 16/01, alle 17:00 il primo allenamento diretto da De Rossi
Appuntamento alle ore 17:00 per l'allenamento della Roma, il primo dopo l'esonero...
Mourinho: l'esonero comunicato prima dell'allenamento da Dan e Ryan Friedkin
Proprietà non ha gradito la ricerca di attenuanti del tecnico
 Lun. 15 gen 2024 
Calciomercato Empoli, UFFICIALE: esonerato Andreazzoli. Nicola è il nuovo allenatore
COMUNICATO UFFICIALE - Le strade dell'Empoli e di Aurelio Andreazzoli si dividono:...
DYBALA punta il Verona: allenamento a Trigoria nel giorno libero
Dopo aver saltato la trasferta di Milano Paulo Dybala è pronto per tornare in campo....
 Sab. 13 gen 2024 
Mourinho assente all'allenamento della Roma: nessun caso. Il motivo
Il tecnico ieri non era a Trigoria per un impegno personale che aveva già comunicato alla squadra prima della Coppa Italia
MOURINHO: "È ridicolo che debba giustificare una mia assenza. Ieri riunione dura con i giocatori"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Alcuni giocatori devono obbligatoriamente dare di più. Siamo a 4 punti dalla Champions, ne abbiamo persi 8 senza la squadra per giocare. Non penso ci sarà Dybala domani"
Roma, rinnovo di Mourinho: cosa hanno deciso i Friedkin e cosa accadrà
La strategia del club inizia a delinearsi: novità in arrivo per l’erede di Tiago Pinto e per l’allenatore
 Ven. 12 gen 2024 
Furia Friedkin
I Friedkin su tutte le furie, il punto sul rinnovo di José Mourinho
 Gio. 11 gen 2024 
Matic ne combina un'altra e il Rennes si infuria: "Comportamento incomprensibile"
Il centrocampista, dopo aver lasciato in fretta e furia la Capitale, sta dando problemi anche al club francese nelle ultime settimane
 Mer. 10 gen 2024 
Lotito: "Vittoria assolutamente meritata, prestazione degna della prima squadra della Capitale"
COPPA ITALIA - QUARTI DI FINALE, LAZIO-ROMA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA
 Mar. 09 gen 2024 
 Lun. 08 gen 2024 
 Sab. 06 gen 2024 
PINTO: "Sono stanco, la mia missione a Roma era quasi compiuta. Nessun romanista tre anni fa..."
Tiago Pinto: "Nessun romanista tre anni fa avrebbe immaginato di avere Mourinho, Lukaku, Dybala e Abraham insieme. Futuro? Tutti vogliono andare in Premier... Dopo Monchi avevamo più di 70 giocatori sotto contratto ma dovevo proteggere i beni del club, non incolpare il passato. Futuro? Dopo la Roma sono pronto a tutto"
Huijsen: "Scegliere la Roma non è stato difficile. Impressionato dall'accoglienza ricevuta"
Dean Huijsen, ultimo acquisto della società giallorossa, ha rilasciato le seguenti...
Roma, tris de force: come Mourinho gestirà Dybala
Atalanta, derby e Milan, tre sfide in otto giorni: il tecnico impiegherà il talento argentino con oculatezza
 Ven. 05 gen 2024 
Non c'è pace per Renato Sanches: nuovo infortunio. Le condizioni
Altro problema fisico per il centrocampista portoghese, che si ferma in allenamento a poche ore dalla sfida con l'Atalanta
Pinto lascia la Roma: chi può arrivare al suo posto, c'è la pista estera
Modesto dice no, Massara è in corsa: tutti i dettagli
 Gio. 04 gen 2024 
Tiago Pinto lascia la Roma: l'annuncio alla squadra durante l'allenamento
Il general manager il prossimo 31 gennaio dirà addio al club giallorosso. Souloukou alla ricerca di un direttore sportivo
La mossa di Aouar per seguire Roma-Cremonese: cosa ha fatto
Il centrocampista di Mourinho ha seguito a distanza la gara vinta dai giallorossi valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia
 Mer. 03 gen 2024 
MOURINHO: "Siamo in difficoltà, ma uniti. Serve rispetto. Non so come arriveremo al derby, ma..."
COPPA ITALIA, ROMA-CREMONESE 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non so come arriveremo al derby, ma daremo tutto"
 Mar. 02 gen 2024 
TRIGORIA 02/01 - Allenamento di rifinitura in vista della Cremonese. Out Mancini
ALLENAMENTO ROMA Out Ndicka e Aouar. Gestione per Mancini
 Lun. 01 gen 2024 
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>