RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Flop Kristensen, il mistero dell'acquisto che non serviva alla Roma

Il danese è diventato un caso: è stato preso per l'unico ruolo già coperto, le prestazioni sono modeste e non può giocare in Europa
Venerdì 03 novembre 2023
Quando la Roma segna, Rasmus Kristensen è sempre il primo a festeggiare con la squadra, che lui sia dentro o fuori dal campo. Non si può certo dire che l'esterno danese non sia subito entrato in sintonia col gruppo e con il suo nuovo club, e se il suo attaccamento alla maglia fosse motivo di giudizio, questo sarebbe più che positivo. Purtroppo (per lui) il rendimento non è altrettanto esaltante, e Kristensen in questo avvio di stagione resta un vero e proprio mistero. O meglio, lo è il suo ingaggio, lui arrivato a luglio in prestito secco dal Leeds quando forse Tiago Pinto era ancora convinto di poter cedere Karsdorp nel corso dell'estate. La scelta dell'olandese di restare lo ha spiazzato (?), ma forse è stato meglio così viste le prestazioni del neo arrivato. Perché di fatto Kristensen non ha certo rubato l'occhio nelle sue prestazioni, anzi, non si è dimostrato quel giocatore capace di dare quel salto di qualità alla fascia destra.

Kristensen, una falsa partenza
Nove presenze stagionali, tutte naturalmente in campionato vista la sua indisponibilità in Europa League causa transfer balance, di cui sei da titolare. Già contro il Verona, alla seconda giornata, Mourinho aveva dato segnali di malcontento nei suoi confronti sostituendolo all'intervallo dopo un primo tempo deludente. Altre tre gare dal primo minuto, l'ultima nel brutto ko contro il Genoa. Poi 52 minuti suddivisi in tre partite. Arriviamo all'ultima gara di campionato, quella contro l'Inter. Karsdorp non era al meglio dopo le tante gare ravvicinate e le ultime fatiche in coppa, così Mourinho ha scelto lui per cercare di arginare Dimarco e dare un po' di spinta alla manovra della Roma sulla destra. Della serie: forze fresche sulla fascia per dare vivacità. E invece è accaduto tutto il contrario. Kristensen non si è mai visto, e Dimarco ha fatto quello che voleva da quella parte. Compreso servire l'assist del gol vittoria siglato da Thuram. Il danese ha lasciato crossare il suo avversario senza il minimo pressing, poi la marcatura larga di Llorente ha fatto il resto.

Roma, un terzino di troppo
Insomma, se per Rasmus quella di San Siro avrebbe potuto essere il match del riscatto, si è rivelato alla fine quello della conferma delle sue tante difficoltà ad adattarsi al calcio italiano. E i tifosi non possono certo essere contenti della situazione: perché anziché dirottare il costo del suo stipendio su un altro giocatore, magari per prendere un altro difensore centrale o un esterno a sinistra, alla fine la Roma si è presa un terzo uomo a destra che per giunta non è neanche il primo nella gerarchia di Mourinho. Scelte di mercato che hanno lasciato perplessa la tifoseria e che non hanno certo aiutato Mourinho vista l'emergenza cronica in difesa e lo scarso rendimento di Zalewski (un adattato ad esterno) adesso titolare per l'infortunio di Spinazzola. Un mistero ormai inutile da risolvere, a Kristensen il compito di ribaltare i giudizi, convincere tutti delle sue qualità e della sua utilità nella formazione giallorossa. E non sarà certo semplice.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Karsdorp - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 23 feb 2024 
Roma-Feyenoord 1-1 (5-3 d.c.r.), Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE 2023-2024, SPAREGGIO DI RITORNO
SLOT: "Preferisco essere eliminato da grande squadra come la Roma. Pellegrini ha fatto differenza"
EUROPA LEAGUE, ROMA-FEYENOORD 1-1 (5-3 d.c.r), LE INTERVISTE POST-PARTITA
Roma-Feyenoord 1-1 (5-3 d.c.r.), Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini fa una magia, Svilar si prende la scena, Zalewski freddo
La Roma vola agli ottavi: rimonta il Feyenoord, poi super Svilar è decisivo ai rigori
Olandesi avanti dopo 5' grazie a un gollonzo di Gimenez, il pareggio lo firma Pellegrini al 15'. Nella ripresa succede poco, occasionissima alla fine dei supplementari per Lukaku, infine il finale thrilling
 Gio. 22 feb 2024 
Roma-Feyenoord - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE 2023-2024, SPAREGGIO DI RITORNO
 Lun. 19 feb 2024 
Roma, Archimede De Rossi
Conta solo il risultato finale, non cambio idea. Contano i tre punti - soprattutto...
 Sab. 17 feb 2024 
Frosinone-Roma - i convocati
I CONVOCATI DI MISTER DE ROSSI PER FROSINONE-ROMA
De Rossi, un mese e la Roma è già cambiata: si cerca risultato col gioco, in difesa vecchi problemi
Daniele, come suggeriscono molti sui calciatori, ha portato tranquillità e questo gruppo ne aveva bisogno, visto che il grande amore per Mou nel tempo si era trasformato in un calesse
 Ven. 16 feb 2024 
Roma, c'è un problema: è il futuro
La Roma esce con un buon pareggio dal De Kuip di Rotterdam, ma ha rischiato di rovinare...
La Roma risponde
Feyenoord-Roma punto per punto: la sintesi è chiarezza. Primo punto: la Roma ha...
Feyenoord-Roma 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE 2023-2024 - SPAREGGIO DI ANDATA
 Gio. 15 feb 2024 
DE ROSSI: "Sui gol presi dai cross è colpa mia, devo svegliarmi e lavorarci meglio"
EUROPA LEAGUE 20236-2024, FEYENOORD-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Gara difficile. Contento dell'atteggiamento di Lukaku"
Feyenoord-Roma 1-1, Le Pagelle
EUROPA LEAGUE 2023-2024 - Le pagelle della Roma, Lukaku di potenza e mestiere. Spinazzola in cattedra
Feyenoord-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE 2023-2024 - SPAREGGIO DI ANDATA
 Lun. 12 feb 2024 
Roma, una difesa da rifare a partire dal portiere. Mancini unico punto fermo
Poche certezze, Rui e Spinazzola in scadenza, il mistero Smalling
 Dom. 11 feb 2024 
Roma-Inter, quei venti minuti
La Roma è mancata per venti minuti, dal 46' al 65', e in quei venti minuti l'Inter...
Roma-Inter 2-4, Le Pagelle dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Sab. 10 feb 2024 
Roma-Inter 2-4, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini illuminante, Lukaku stecca ancora contro la sua ex
Roma-Inter - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Gio. 08 feb 2024 
Dybala pronto per l'Inter: "quasi ex", ha già segnato ai nerazzurri
Poteva finire a Milano, invece scelse Mourinho. Sabato proverà a siglare un altro gol, lunedì contro il Cagliari è stato il migliore
 Mar. 06 feb 2024 
Roma-Cagliari 4-0, Le Pagelle dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Lun. 05 feb 2024 
Roma-Cagliari 4-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala incanta, Huijsen prima gioia. Che debutto per Angelino
De Rossi cala il tris: doppio Dybala, la Roma travolge il Cagliari e torna al 5° posto
Terzo successo in 3 gare per il nuovo tecnico dei giallorossi, a segno con Pellegrini al 2', Dybala al 23' e 51' su rigore e Huijsen al 59'
Roma-Cagliari, i convocati di Daniele De Rossi
Torna Renato Sanches, prima chiamata per Baldanzi e Angelino
Roma-Cagliari - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Dom. 04 feb 2024 
DE ROSSI: "Angelino e Baldanzi hanno qualità. Renato Sanches ci sarà, Smalling con l'Inter"
ROMA-CAGLIARI, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Scelte per la lista Uefa obbligate, Ranieri un signore del calcio, ma io voglio il tris"
Roma, perché Baldanzi ha stregato tutti a Trigoria
Tutti colpiti dalle qualità dell'ex Empoli. De Rossi studia le strategie per il Cagliari
 Ven. 02 feb 2024 
Roma, ecco la lista Uefa: Baldanzi dentro grazie a Dan Friedkin. Il motivo
Friedkin strappa un margine di 12 milioni in lista Uefa. C’è Baldanzi, fuori Huijsen
 Mer. 31 gen 2024 
Roma Made in Italy
Mancini, Cristante, Pellegrini, Bove ed El Shaarawy hanno dato tutti il loro contributo per conquistare i tre punti all'Arechi
 Mar. 30 gen 2024 
Dybala, la risorsa da non sprecare
E due. Per chi pensa che la prima discontinuità nel calcio è quella dei risultati,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>