RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 maggio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Mourinho: "Non sono riuscito a vincere 2 coppe alla Roma. Ma ho ancora 6 mesi..."

"Con la Roma ho vinto una coppa e mezza, un'altra impresa rispetto al Porto"
Lunedì 02 ottobre 2023
Mourinho è stato ospite della trasmissione Federico Buffa Talks su Sky. Lo Special One ha rilasciato una lunga intervista ed è stata trasmessa la prima parte. Queste le dichiarazioni dell'allenatore portoghese:

Da dove partiresti per raccontare la tua storia?
"Non partirei. Pensi che sia una storia interessante? La mia storia è la mia vita, l'ho vissuta fino ad oggi e per me è normale, niente di straordinario. Magari da fuori avete un'altra percezione, per me è normale".

Hai iniziato insegnando ai disabili a Setubal.
"Ero in difficoltà in quel periodo lì, avevo una laurea in Scienze Motorie. Dopo tre anni, ognuno di noi sceglieva il proprio futuro. In quegli anni, sono stato ovviamente nel calcio, nei campi di allenamento e lavoravo con bambini con Sindrome di Down. Non ero all'altezza della dimensione di quel lavoro lì, mi ha salvato il rapporto che ho creato con quei ragazzi lì, avevano tra i 12 e i 17 anni, io ne avevo 24 e mi guardavano come uno di loro. Sono riuscito a fare calcio per loro e creare con quella squadra un rapporto umano. Non sono io diciamo il genio di quella fase, ma un mio professore universitario che mi diceva che io sarei stato allenatore di giocatori che giocano a calcio. Tornando a quel periodo lì con la scuola di educazione speciale, quella è stata la mia salvezza. Sono stati due anni straordinari per me".

Cosa ti ha lasciato quel periodo?
"Amici, non tutti ma quando torno a Setubal qualcuno trovo. Questo per me è la cosa più importante".

Cosa ti sei portato dietro da Setubal?
"Setubal (ride, ndr). Sono stato un ragazzo veramente felice, fortunato e felice. Fortunato per gli amici, felice per la famiglia. Tutto quello che io ricordo di Setubal, ogni giorno che sono andato via, però quei 26 anni che sono stato a Setubal tutti i ricordi sono assolutamente fantastici. Per me è un periodo di libertà, una generazione che penso che non dobbiamo avere alcuna invidia delle nuove generazione. Abbiamo vissuto in maniera speciale, a Setubal non sono neanche José quando torno, quando torno sono Zé con una zeta e una è. Vado in giro con giacca, pantalone corto, con una t-shirt bruttissima, la gente mi saluta senza fermarmi, mi chiedono come sto perché è casa mia. Posso avere casa a Londra, a Roma, posso aver girato il mondo ma come famiglia siamo stati fortunati. Abbiamo vissuto a Londra, Madrid, Milano, Roma, abbiamo avuto una vita importante. Setubal, però, è Setubal, non abbiamo la Fontana di Trevi ma abbiamo un'altra fontana che, se bevi dell'acqua da lì, sarai fortunato tutta la vita. E io l'ho bevuta".

La vittoria in Champions con il Porto è la tua più grande impresa?
"Sono sempre accusato di essere poco umile, devo dare ragione a chi lo dice. Ho fatto tante imprese, ma vincere la Champions League con il Porto è una super impresa con nove giocatori portoghesi che hanno giocato la finale di Champions League, sette ragazzi un anno prima non avevano nessuna partita in Champions League. Ma ci sono altre imprese perché se ho avuto la fortuna di lavorare con squadre con grandi budget, ho avuto la difficoltà di lavorare in squadre dove vincere è miracolo. Ho vinto con quel Manchester United, ho vinto una coppa e mezza con la Roma, non sono stato capace di vincere due coppe a Roma ma ne ho vinta una e mezza e ho altri sei mesi qui. Quella con il Porto è un'impresa che mi ha aperto le porte del mondo".

Come entri nella testa dei giocatori per ottenere il massimo?
"Ricordo sempre il mio professore, loro non sono calciatori ma uomini che giocano a calcio. Devi imparare tutto ciò che vuoi su di loro, come interagire e avere feedback continui con loro. Ci sono cose che a livello umano tu devi riuscire ad andare più lontano. Non c'è un segreto per arrivare lì, devi essere te stesso ed essere empatico con la gente che lavora con me. Essere empatico significa essere critico, esigente, aperto, essere onesto. Il giocatore quando lavora con me capisce che sono onesto e dentro l'onestà esiste tutto questo, così il rapporto diventa ottimo e tu ottieni il massimo da ogni giocatore, penso che non sia un segreto".
COMMENTI
Area Utente
Login

Manchester United - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 22 gen 2024 
Roma, è casting per il nuovo diesse: in pole l'ex Tottenham Paul Mitchell
De Rossi aveva chiesto ai Friedkin di confermare Tiago Pinto sino al termine della stagione, ma l'ipotesi non è stata presa in considerazione dalla proprietà. Ribalta e Vivell le alternative
 Mar. 16 gen 2024 
 Ven. 05 gen 2024 
Rebus Roma: americani, pensateci bene
La situazione in casa giallorossa dopo l'imminente addio di Tiago Pinto e il corteggiamento della Nazionale brasiliana a Mourinho
 Ven. 29 dic 2023 
Juve "senza dignità", "70enne" Ranieri, espulsioni e... struzzi: Mou vs Signora, 15 anni di scontri
Un po' rivalità, un po' antipatia, forse anche rancore. Di certo il rapporto tra...
 Mer. 27 dic 2023 
Mercato, da Mbappé a Giroud fino a Felipe Anderson: la top 10 degli attaccanti in scadenza nel 2024
La lista dei bomber che si svincoleranno dai rispettivi club il prossimo 30 giugno:...
 Mar. 19 dic 2023 
Dentro i segreti del Feyenoord: il gioiello è Gimenez
Terzo faccia a faccia tra Slot e Mourinho. In questa stagione olandesi non più leader nella Eredivisie
 Ven. 15 dic 2023 
Ranking Uefa: la Roma si conferma al 10° posto. Davanti a Dortmund e Barcellona
La chiusura della fase a gironi delle coppe europee consolida il 10° posto della...
 Mar. 12 dic 2023 
CHAMPIONS LEAGUE 2023-2024 - Fallimento Siviglia e Manchester United: sono fuori da tutto
Nel gruppo B non riesce l'impresa al Siviglia, che sul campo del Lens cade nel finale...
 Gio. 07 dic 2023 
Cristante al massimo: per Mourinho è un punto di riferimento
Fuori solo 12 volte tra squalifiche e Covid nelle ultime quattro stagioni. E dopo De Rossi anche José lo loda: "Magari ne avessi quattro come lui"
 Gio. 23 nov 2023 
Mourinho, restyling al tatuaggio dei trofei: c'è anche la Conference della Roma
L'artista autore del ripasso ha mostrato sui social il risultato del lavoro svolto sul braccio dello 'Special One': tutti i dettagli
 Lun. 20 nov 2023 
Svolta Roma, dalla prossima stagione cambia il colore della maglia?
Le ultime indiscrezioni (non confermate) sulle future divise dei giallorossi: ecco quando arriverà invece l'ufficialità
 Mar. 14 nov 2023 
Smalling, tra il rientro in campo e le sirene arabe: club sauditi su di lui
L'ex Manchester United è finito nel mirino della Saudi Pro League e ci potrebbe essere un assalto a gennaio
 Mer. 01 nov 2023 
Tensione Smalling: la Roma lo aspetta, ma Mourinho è seccato
Nuova visita dei ladri a casa dell'inglese, che sta ancora male ed è volato a Londra per una visita al ginocchio: il tecnico si aspettava maggiore disponibilità
 Mar. 17 ott 2023 
Lukaku, cosa ha fatto nel dramma di Belgio-Svezia e quando rientra a Roma
Big Rom, ancora una volta, dimostra il suo spessore umano, ancora prima che calcistico. A Trigoria lo aspettano
 Dom. 15 ott 2023 
Calciomercato Roma, un centrale per Mourinho: obiettivo Dragusin. La prima alternativa è Solet
Radar accesi. La Roma cerca un difensore per gennaio, un colpo low cost in stile...
Smalling corre verso il rientro
Smalling vede il Monza. Dopo tanto penare finalmente il difensore è pronto a rientrare...
 Ven. 06 ott 2023 
JUVENTUS, Pogba, confermate le controanalisi: positivo al testosterone
Era atteso per oggi l'esito delle controanalisi di Paul Pogba, inizialmente programmate...
 Mer. 04 ott 2023 
MOURINHO: "Vogliamo vincere e per questo non ci sarà un turnover totale"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI: 2ªGIORNATA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Domani Bove gioca dall'inizio"
 Mar. 26 set 2023 
Roma regina d'Europa, ma per pali e traverse
Nei cinque punti raccolti dalla Roma in altrettante partite di campionato si possono...
 Dom. 17 set 2023 
La Big Joya fa volare la Roma: Lukaku trova il primo gol, Dybala è magico
Debutto da incorniciare per il tandem da sogno giallorosso: l'attaccante belga ispira il 3-0 e poi si sblocca, l'argentino dà spettacolo e firma una doppietta
Roma, la Big Joya pronta per l'esordio show. Attacco da 950 gol
La coppia si prepara per la prima Mou può contare su un reparto offensivo da 953 gol complessivi: Azmoun, Belotti ed El Shaarawy vogliono aiutare la squadra
 Gio. 14 set 2023 
Lukaku e Dybala insieme con la Roma: come stanno e la strategia di Mourinho
Lavoreranno insieme a Trigoria: è la prima volta. Lo Special One li vuole schierare titolari con l’Empoli per ripartire di slancio in Serie A. Poi l’Europa League: ecco qual è la sua idea
 Mer. 13 set 2023 
Lukaku re dei gol come Pelé: ora la Roma e Mourinho possono sognare
Due gol con il Belgio prima rientrare alla base: stasera torna in città e da domani si allenerà di nuovo i compagni a Trigoria
 Sab. 09 set 2023 
Roma, felicità Lukaku: ora lo sprint per Mourinho
Intensi allenamenti e grande professionalità nel ritiro della Nazionale. È il leader del gruppo e il ct lo esalta: "Gioca, è il nostro capitano"
 Mer. 06 set 2023 
Pallone d'Oro 2023: chi sono i nominati
Ci sono Kvaratskhelia e Barella. France Football sta rendendo noti i giocatori nella lista degli ultimi 30 che si contenderanno il premio
MOURINHO: "Finale Europa League? Se dico quello che penso prendo 10 giornate di squalifica..."
"Le vittorie con Feyenoord e Leicester sono storiche per la Roma"
 Lun. 04 set 2023 
Ora serve il vero Smalling
Tra errori grossolani e una condizione fisica che definire «imballata» è più che...
 Mar. 29 ago 2023 
Non solo Lukaku: cambi di gioco, esterni e... Cosa serve alla Roma per volare
Non solo Lukaku: cambi di gioco, esterni e... Cosa serve alla Roma per volare
Lukaku, gli indizi sul numero di maglia alla Roma: ecco quale può scegliere
Solo alcuni dei numeri indossati in passato dal centravanti belga sono liberi in giallorosso ma ce n'è uno speciale: tutti i dettagli
 Lun. 28 ago 2023 
Calciomercato Roma, sondaggio del Manchester United per Spinazzola
Sondaggio del Manchester United per Leonardo Spinazzola della Roma
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>