RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 1 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Tiago Pinto, che flop: da Viña a Celik fino all'incognita Sanches, quanti colpi andati a vuoto

Arrivato a gennaio 2021, il g.m. giallorosso ha portato nella Capitale una serie di giocatori che nel tempo si sono rivelati una costosa delusione. Il portoghese, due infortuni in due mesi, rischia di essere l'ultima
Sabato 23 settembre 2023
Il biglietto da visita era stato importante, il ritorno di El Shaarawy in giallorosso, poco dopo il suo arrivo il 4 gennaio 2021. Ma da allora il contributo del general manager romanista Tiago Pinto ha lasciato molto a desiderare se si considerano esclusivamente le trattative in entrata. Certo, con lui (ma non sempre grazie a lui) sono arrivati Mourinho, Dybala e Lukaku. Ma gli acquisti flop si sono susseguiti con un'inquietante costanza negli anni, scommesse ad alto rischio ed alto prezzo, che si sono rivelate poi fallimentari.

DA REYNOLDS A VINA — Forse non tutti si ricordano di Bryan Reynolds, pagato 7 milioni per 6 presenze in giallorosso e spedito poi in prestito prima della cessione di quest'estate. Il portoghese ha poi portato a Roma Eldor Shomurodov, acquistato dal Genoa per 17,5 milioni: 6 reti in una stagione e mezzo, prima dei prestiti allo Spezia e al Cagliari. Parlando di buchi nell'acqua è impossibile non citare poi Matias Vina, pagato al Palmeires oltre 13 milioni e arrivato nella Capitale con la fama di miglior terzino della Libertadores: in giallorosso però le sue 44 presenze tra campionato e coppe sono soprattutto spezzoni di partita, come dimostrano i 2401 minuti giocati sui 6840 totali. A gennaio di quest'anno viene mandato in prestito al Bournemouth, che a giugno lo rispedisce al mittente; a fine luglio invece viene faticosamente piazzato al Sassuolo, ovviamente ancora in prestito. Nel gennaio 2022 invece il gm decide di puntare su Maitland-Niles: arrivato in prestito dall'Arsenal, l'inglese è stato rispedito a Londra dopo meno di 6 mesi dopo aver accumulato 8 presenze e nessun gol (o assist).

WIJNALDUM E SOLBAKKEN — La seconda estate di Pinto alla Roma invece sembrava aver messo le cose a posto grazie agli arrivi di Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum: quest'ultimo, preso in prestito dal Psg, però non ha rispettato minimamente le aspettative della piazza e del club. La causa principale è l'infortunio - rottura della tibia - che ha subito in allenamento in seguito a un intervento scomposto di Felix. Atteso con pazienza da tecnico, dirigenti e soprattutto tifoseria, al rientro l'olandese non ha mai convinto, per prestazioni e per fervore agonistico. Nell'estate 2022 arriva anche Zeki Celik, per cui la Roma versa 7 milioni al Lilla: il turco gioca poco e convince ancora meno, sarebbe stato ceduto nell'ultima sessione di mercato se Kristensen fosse stato nella lista Uefa, quindi resta a Trigoria. Per il momento. Nella stessa sessione di mercato arriva nella Capitale da svincolato anche Andrea Belotti: il bilancio della passata stagione è noto a tutti, zero gol in campionato. Alla lista si aggiunge anche Ola Solbakken che approda a Trigoria a zero lo scorso gennaio. Il norvegese si presenta bene segnando contro il Verona nella sua prima da titolare, ma poi trova pochissimo spazio e a fine mercato viene mandato in prestito all'Olympiacos.

OCCHIO A SANCHES — Adesso è il turno di Renato Sanches, che a poco più di due mesi dal suo arrivo in giallorosso ha collezionato già due infortuni e non può che essere considerato ad altissimo rischio flop. E in questo caso è stato direttamente Pinto a volerci mettere la faccia. Nell'ultima conferenza stampa ha dichiarato: "Tutto quello che andrà male con Renato Sanches avrà solo un responsabile. Tiago Pinto. Io sono ossessionato da quel giocatore. Ha avuto problemi nel passato, è vero. Se li avrà nel futuro sarà colpa mia. Io sono convinto che con questo allenatore, con questo staff tecnico e con i nostri medici, saremo capaci di portare al massimo Renato. Se lui gioca un tot di partite noi dobbiamo riscattarlo. Se le cose vanno bene, ok. Se vanno male è solo colpa mia, sono consapevole dei rischi". Parole che, in caso di nuovi infortuni del numero 20, potrebbero rivelarsi un pericoloso boomerang.
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Verona - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 29 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 27ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 27ª GIORNATA
 Lun. 26 feb 2024 
Dove può arrivare la Roma di De Rossi
Tutto si può dire della stagione della Roma, ma non che sia stata banale. Dopo...
Roma-Torino, da Smalling a Ndicka la difesa ora non è più in emergenza: c'è traffico in mezzo
Oggi alle 18.30 il match all'Olimpico, le scelte del tecnico Roma-Torino, da Smalling a Ndicka la difesa ora non è più in emergenza: c'è traffico in mezzo
 Dom. 25 feb 2024 
DE ROSSI: "Qualche strascico fisico c'è. Torino peggior squadra da affrontare dopo 120' di gioco"
ROMA-TORINO, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Se scendiamo in campo ancora ubriachi di felicità, ho fatto un lavoro pessimo"
Manca solo Lukaku
Il nuovo stile di gioco ha penalizzato l’attaccante di proprietà del Chelsea, la squadra non è più al suo servizio come succedeva con Mourinho
 Ven. 23 feb 2024 
La scommessa (vinta) di De Rossi: cambia il portiere di Mou, e Svilar si prende la Roma
Lanciato titolare dal nuovo tecnico, è stato protagonista con il Feyenoord. E la società si è trovata in casa un tesoretto, quasi a parametro zero
 Gio. 22 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 26ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 26ª GIORNATA
 Lun. 19 feb 2024 
Roma, Svilar supera Rui Patricio: ecco come possono cambiare i piani sul mercato
Valorizzare, ma non necessariamente per rivendere. Mile Svilar si è preso le chiavi...
 Sab. 17 feb 2024 
De Rossi, un mese e la Roma è già cambiata: si cerca risultato col gioco, in difesa vecchi problemi
Daniele, come suggeriscono molti sui calciatori, ha portato tranquillità e questo gruppo ne aveva bisogno, visto che il grande amore per Mou nel tempo si era trasformato in un calesse
 Mer. 14 feb 2024 
Designazioni Arbitrali 25ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 25ª GIORNATA
Lukaku e il discorso a De Rossi e ai compagni: cosa ha detto
Niente scuse, ma il belga vuole uscire dalla crisi del gol come ha già fatto in passato, dando una spallata alle voci: tutti i dettagli
 Mar. 13 feb 2024 
Dalle giovanili di Roma e Verona al carcere: arrestato il 20enne Diaby
Il giovane è stato fermato dalla polizia per un sequestro avvenuto nel dicembre 2022 a Ponte Milvio
 Dom. 11 feb 2024 
Lukaku è diventato "invisibile": solo due gol decisivi. E con le big sparisce
Così lo definiscono oggi i giornali del Belgio. Le uniche reti che hanno inciso sul risultato quelle con Lecce e Verona. De Rossi potrebbe farlo riposare
 Sab. 10 feb 2024 
DE ROSSI: "Orgoglioso dei miei ragazzi, hanno dato tutto. Siamo sulla strada giusta"
ROMA-INTER 2-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Questa partita è stata alla pari con momenti per loro e per noi. Sono orgoglioso della partita e dell'atteggiamento dei ragazzi"
Roma-Inter, la prima vera di De Rossi
Sono curioso: come la giocherà De Rossi? Punterà sulla difesa ardita e la risalita,...
 Ven. 09 feb 2024 
Lo aveva "sostituito" a Roma, ora è la variabile impazzita: Inter, Mkhitaryan sfida De Rossi
Nel 2019 l'armeno arrivò in giallorosso come uomo d'esperienza dopo l'addio del capitano, adesso può metterlo in difficoltà nel suo primo big match di Serie A da allenatore
DE ROSSI: "L'Inter è la più forte del campionato, ma ogni squadra è battibile"
ROMA-INTER, LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Contro l'Inter si alza il livello. I funerali di Losi? Ho commesso un errore grave. Vorrei allenare qui per tutta la vita"
 Gio. 08 feb 2024 
Lukaku "avvelenato", sogna la rivincita con l'Inter. E il ritorno al gol
Il belga attende l'Inter all'Olimpico per spazzare via brutti ricordi. E segnare dopo due gare a secco. Finora non ha inciso in nessun big match (Napoli a parte), ecco perché De Rossi si aspetta un cambio di marcia...
Salernitana, altro colpo di Sabatini: dopo Boateng arriva Manolas
Mezzo milione di ingaggio fino a giugno e 200mila di premio salvezza per il greco soffiato al Verona
Casting ds: spunta Tony D'Amico, ora all'Atalanta
Continua l'attesa per l'annuncio del nuovo direttore sportivo dopo che dal 3 febbraio...
Dybala pronto per l'Inter: "quasi ex", ha già segnato ai nerazzurri
Poteva finire a Milano, invece scelse Mourinho. Sabato proverà a siglare un altro gol, lunedì contro il Cagliari è stato il migliore
 Mer. 07 feb 2024 
TRIGORIA 07/02 - La ripresa degli allenamenti in vista dell'Inter: torna Spinazzola. C'è Smalling
ALLENAMENTO ROMA - L'esterno torna dopo l'infortunio accusato contro il Verona. Il centrale inglese punta alla convocazione per sabato
De Laurentiis: "Vi dico tutta la verità sull'addio di Spalletti al Napoli e su Garcia"
Il numero uno del club azzurro torna a parlare per fare chiarezza sul mercato e sulla stagione della squadra di Mazzarri
Designazioni Arbitrali 24ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI 24ª GIORNATA
Nuovo cinema De Rossi: le sue idee fanno breccia nella Roma
I dettami del nuovo allenatore mostrano una Roma in ripresa. Contro il Cagliari la squadra ha dato spettacolo, ora la prova Inter
 Mar. 06 feb 2024 
Giudice Sportivo, Inzaghi squalificato per un turno: salta la Roma
Il tecnico dei nerazzurri, diffidato, è stato ammonito nella sfida contro la Juventus
Roma, i gol più veloci dei giallorossi tra Serie A e coppe: da Pellegrini ad Abraham, la classifica
La Roma ieri ha vinto 4-0 contro il Cagliari e Daniele De Rossi ha potuto conquistare...
La fortuna di essere De Rossi
In effetti qualcosa sembra cambiato in questa Roma, una volta superato il cuore...
 Lun. 05 feb 2024 
DE ROSSI: "Dovevamo vincere queste tre partite perché siamo più forti. Ai calciatori ho detto..."
ROMA-CAGLIARI 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Ai calciatori ho detto che sono forti e di avere fiducia. Presto per guardare la classifica, abbiamo incontrato squadre inferiori. Angelino ha un piede magico. Sostegno incredibile dai Friedkin, mi stanno aiutando"
De Rossi cala il tris: doppio Dybala, la Roma travolge il Cagliari e torna al 5° posto
Terzo successo in 3 gare per il nuovo tecnico dei giallorossi, a segno con Pellegrini al 2', Dybala al 23' e 51' su rigore e Huijsen al 59'
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>