RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Dybala-Lukaku sempre più coppia. E questo è il vero De Ketelaere

Note liete dall'Europa League: il tandem della Roma ha un'intesa naturale, Gasp nell'Atalanta sblocca l'attaccante belga
Venerdì 22 settembre 2023
Tre vittorie, quattro pareggi e nessuna sconfitta. Discreto il bilancio delle italiane nel primo giro di coppe europee. Forse siamo fuori dal tunnel, nel senso che ci siamo lasciati alle spalle gli anni peggiori, i tempi in cui si subivano sconfitte contro squadre oscure e il raggiungimento dei quarti era percepito come un traguardo notevole. In Champions non sono stati esaltanti i pareggi di Inter e Milan, e neppure il successo del Napoli a Braga; il gol del portiere Provedel renderà quasi eterno l'1-1 della Lazio contro l'Atletico Madrid. Ieri Roma e Atalanta hanno vinto in Europa League e la Fiorentina in Conference si è presa un punto a Genk, un pareggio che si può leggere in modi diversi, tra rimpianti e sollievo.

ROMA — Il gol della vittoria della Roma a Tiraspol contro lo Sheriff contiene i semi di un futuro incombente: Dybala-Lukaku-Dybala-Cristante-Lukaku (gol). Un gioco di specchi, tutto di prima e in verticale, con Cristante "intruso" illuminante, suo il tacco geniale dell'assist, ma con un'evidenza, le prove tecniche di collaborazione sempre più avanzate tra Dybala e Lukaku, attaccanti complementari come pochi altri. Una combinazione di classe e di potenza che può portare lontano la Roma. La prevalenza delle qualità individuali, la dimostrazione di come due talenti naturali riescano a cercarsi, trovarsi e capirsi senza la necessità di un gioco forte che li leghi, perché Dybala e Lukaku, il numero 10 e il numero 9 come se li immaginano i bambini, si integrano con naturalezza, da soli. Non c'è attacco che basti, però, se si subiscono gol come quello di ieri nel 2-1 di Tiraspol, un gollonzo evitabile. Otto giocatori della Roma in area a difendere, portiere escluso, e sei dello Sheriff ad attaccare. Una superiorità numerica insufficiente a evitare che la palla si infilasse in buca. È su questo che deve lavorare Mou, sul rischio che le lacune difensive annacquino l'incastro tra Dybala e Lukaku.

ATALANTA — A Bergamo l'Atalanta ha battuto i polacchi del Rakow Czestochowa, città nota per il santuario della Madonna Nera, reso famoso nel mondo da Papa Giovanni Paolo II, ma non ci sia chi definisca miracolosa la rinascita di Charles De Ketelaere, la grande delusione del Milan della scorsa stagione. Tra un errore e l'altro davanti alla porta, l'ingegno affiorava già nei mesi scorsi, nell'eleganza delle movenze e dei gesti, bastava coglierlo. Mancava lo spirito, la volontà di potenza. Gian Piero Gasperini ha scommesso sul più malinconico dei giocatori della Serie A 2022-23 ed è andato subito all'incasso. Ieri sera De Ketelaere si è mosso un po' da 10 e un po' da 9. Ha servito dei palloni con la visione del trequartista, ha segnato un gol di testa con la prepotenza del centravanti. Forse di De Ketelaere non comprendiamo la sfuggevolezza, la refrattarietà a essere incasellato tra le pareti di un ruolo. Ha studiato nelle accademie del calcio belga, posti in cui ai ragazzi viene insegnato il "multiruolismo", la capacità di ricoprire più funzioni e posizioni. Gasp ha colto la compatibilità tra De Ketelaere e le sue idee e non crediamo che commetterà l'errore di ingabbiarlo in un ruolo statico, immaginiamo che lo ruoterà ovunque in attacco.

FIORENTINA — Nella Fiorentina di Genk è emersa nitida la figura di Luca Ranieri, difensore 24enne, autore dei due gol. Cresciuto nel vivaio viola, il provino lo effettuò assieme a Zaniolo, spezzino come lui, Ranieri è stato costretto a un lungo giro delle provincie d'Italia prima ritornare alla casa madre, ribellarsi allo status di "esubero" e guadagnarsi la fiducia di Italiano. Ranieri ha giocato in quasi tutte le nazionali giovanili, ma non ha avuto l'onore di una convocazione nell'Italia maggiore. Prima o poi potrebbe accadere. Tramontati Bonucci e Chiellini, siamo nel pieno di un ricambio generazionale di difensori. Gli spazi ci sono, basta prenderseli.
di Sebastiano Vernazza
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 14 gen 2024 
BELOTTI: "I tifosi della Roma si meritano molto molto di più. Mercato? Io resto qui"
MILAN-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA BELOTTI IN CONFERENZA STAMPA La Roma...
Milan-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy fa rimpiangere Dybala, Pellegrini entra bene
Adli-Giroud-Theo, tre moschettieri per il Milan: Pioli respira, per Mou è notte fonda
I gol dei francesi rafforzano il terzo posto rossonero e abbattono la Roma, senza anima né gioco. Non basta un rigore di Paredes, Lukaku ancora fantasma: giallorossi noni
SERIE A, Milan-Roma, infortunio per Mancini: problema muscolare. Entra Pellegrini
Continuano i guai per Mourinho. Nella partita contro il Milan ha alzato bandiera...
TIAGO PINTO: "Le grandi squadre ripartono subito. Mercato? Il nostro focus è prima sulle uscite"
MILAN-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Svilar quando ha giocato ha fatto vedere cose buone"
LLORENTE: "Dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia siamo tristi. Dobbiamo dare il massimo"
MILAN-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA LLORENTE A DAZN L'umore della squadra?...
Milan-Roma - Le Formazioni UFFICIALI
20ªGiornata di Serie A
Roma, cambio in porta contro il Milan: out Rui Patricio, c'è Svilar. Il motivo
Il portiere portoghese dovrebbe partire dalla panchina contro i rossoneri: le ultime da San Siro
Chi è Joao Costa, l'ultimo bambino di Mourinho convocato per Milan-Roma
Lo Special One chiama l'esterno offensivo brasiliano, classe 2005, per il big match di San Siro: i dettagli
Milan-Roma, il derby americano: progetti e dilemmi di Cardinale e Friedkin
Gerry in tribuna al Meazza: business e mercato legati all’ingresso tra le prime 4. Dan balla tra il nuovo ds e la scelta su Mourinho
Pioli è l'anti Mourinho: così l'ha fermato cinque volte
Fin qui l'allenatore rossonero non ha mai perso contro lo Special One: tre vittorie e due pareggi. Ripercorriamo tutte le sfide
Dybala si gestisce: ecco quando tornerà in campo
Come previsto Paulo ha dato forfait per la trasferta di Milano: convocato il giovane Joao Costa
La speranza in un uomo
Oggi ricomincia la seconda parte del campionato, necessari nervi saldi e forte determinazione....
Milan-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
20ªGiornata di Serie A
 Sab. 13 gen 2024 
KUMBULLA, sovraccarico all'adduttore per il difensore
Non c'è pace per Marash Kumbulla, che dopo essere rientrato dal lungo infortunio...
Milan-Roma, i convocati di Mourinho: la decisione su Dybala e Sanches
I nomi dal tecnico portoghese per la sfida al San Siro contro i rossoneri di Pioli: tutte le scelte
Mourinho assente all'allenamento della Roma: nessun caso. Il motivo
Il tecnico ieri non era a Trigoria per un impegno personale che aveva già comunicato alla squadra prima della Coppa Italia
PIOLI: "Mourinho è furbo e scaltro, prima di certe gare esalta sempre gli avversari"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI
Mourinho, Harry Potter e Luis Enrique: retroscena e ricordi tra Roma, Inter e Real
L'allenatore giallorosso, dopo la batosta nel derby e prima del Milan, cita il mago. Non è la prima volta e in quella sala stampa non è stato l'unico: il racconto tra passato, presente e futuro
Un gioiello di cristallo
Mourinho ha spesso parlato di due squadre differenti, uno con la Joya in campo e...
MOURINHO: "È ridicolo che debba giustificare una mia assenza. Ieri riunione dura con i giocatori"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Alcuni giocatori devono obbligatoriamente dare di più. Siamo a 4 punti dalla Champions, ne abbiamo persi 8 senza la squadra per giocare. Non penso ci sarà Dybala domani"
Roma, rinnovo di Mourinho: cosa hanno deciso i Friedkin e cosa accadrà
La strategia del club inizia a delinearsi: novità in arrivo per l’erede di Tiago Pinto e per l’allenatore
 Ven. 12 gen 2024 
Roma, il grande freddo: Lukaku fatica, Mourinho e Friedkin mai così lontani
Fuori dalla Coppa Italia e ottavi in campionato: i giallorossi lontani dagli obiettivi fissati. Big Rom male con le grandi. E per parlare del rinnovo di José si aspetta l'Europa League
Come sta Dybala: buone notizie dopo la risonanza
Per l'argentino escluse lesioni muscolari: i dettagli e quando può tornare in campo
TRIGORIA 12/01 - Presenti Llorente e Pellegrini
José dovrà fare a meno di Dybala: l'argentino svolgerà gli esami nelle prossime ore dopo il problema alla coscia sinistra
Milan-Roma, c'è un cambio nella squadra arbitrale: chi è stato sostituito
La modifica è avvenuta a due giorni dal big match che si giocherà al Meazza per la prima giornata del girone di ritorno
 Gio. 11 gen 2024 
Dybala, 101 partite saltate in Italia. Ecco tutti gli infortuni
Il problema accusato contro la Lazio è solo l'ultimo di una lunga serie. Abbiamo passato in rassegna tutte le stagioni italiane dell'argentino, tra Palermo, Juventus e Roma
Le ultime su Dybala: quando può rientrare
Le condizioni fisiche dell'attaccante argentino dopo l'infortunio nel derby di Coppa Italia contro la Lazio
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>