RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Piccola Roma, Big Lukaku

Venerdì 22 settembre 2023
Dybala la scuote, Lukaku la spinge. La Roma ringrazia i suoi campioni, che con una giocata risolvono la grana Tiraspol dopo 65 minuti tribolati. È sempre importante cominciare un girone europeo con una vittoria, tanto più in trasferta. Ma Mourinho sa che con questo spirito e questa intensità la squadra non può andare lontano: la partita è stata molto brutta, senza ritmo, senza verve. I giocatori credevano magari che battere lo Sheriff fosse scontato. Invece così non è stato, nonostante la benedizione di un improvviso autogol.

L'episodio fortunato è arrivato al termine di un primo tempo orribile, durante il quale la Roma aveva anche perduto per la seconda volta (su quattro presenze) Renato Sanches a causa di un problema muscolare. Tutti vizi già visti: manovra lenta e prevedibile, scarsa concentrazione, limitato agonismo. Per almeno mezz'ora lo Sheriff di Roberto Bordin ha vinto quasi tutti i duelli e ha creato l'occasione più pericolosa sull'asse marocchino-camerunese: cross del capitano Talal, deviazione sul palo interno della punta Mbekeli, quattro minuti giocati al Mondiale in Qatar contro il Brasile. Svilar, il portiere di coppa, si è accorto del pallone solo quando era già rassegnato al peggio.

Nessuna traccia dello spirito di Budapest dunque. Mourinho, seduto in tribuna stampa come un giornalista, ha annotato tutto. Ricordando la scorsa stagione e la sconfitta contro il Ludogorets, aveva chiesto la massima attenzione. Invece non ha ottenuto alcun riscontro tecnico e/o caratteriale dai suoi giocatori, incapaci di liberarsi dalla marcatura a uomo studiata dallo Sheriff per i centrocampisti. Fino all'intervallo Lukaku si è mosso sempre spalle alla porta.

Almeno però la doppia scintilla del cambio obbligato e del pericolo scampato ha suggerito alla Roma di recuperare il controllo della partita: e il calcio piazzato di Paredes, proprio l'uomo subentrato per forza, è stato corretto da due avversari (l'autogol è stato attribuito al primo, Talal) sorprendendo il portiere Koval. In quel momento, curiosamente, Mourinho si era allontanato dalla tribuna, forse per comunicare con la panchina da una posizione più riparata.

A quel punto era immaginabile un secondo tempo in passerella, vista la differenza di valori. Ma la Roma non ha cambiato atteggiamento, anzi ha insistito sul giro palla flemmatico senza inventare niente. Per contro lo Sheriff ha mantenuto il baricentro basso aspettando di colpire. E ha pareggiato con merito da calcio d'angolo, dopo una carambola in cui nessun romanista riusciva a liberare l'area finché il difensore Tovar ha individuato il tiro giusto. A quel punto, con mezz'ora abbondante ancora da vivere, Mourinho ha ordinato tre sostituzioni insieme implorando Dybala di ripristinare la normalità.

È stato subito accontentato: dalla prima accelerazione del prodigioso additivo è nato il gol di Lukaku, agile e potente nel farsi largo e mirare l'angolo corretto. Diventano così 16 le sue reti in Europa League nelle ultime 12 partite, nelle quali tra l'altro ha sempre segnato. Ma è altrettanto rimarchevole il secondo assist di tacco consecutivo di Cristante, scalato a mezzala dopo l'ingresso di Paredes. Nel finale Bordin ha provato a risalire con i cambi e, nella distrazione generale dei difensori romanisti, ha creato un'altra opportunità con Talal, il migliore dei suoi, dopo che Cristante aveva fallito il 3-1 colpendo portiere e traversa. Lì Svilar ha salvato la vittoria con un intervento un po' scomposto. In definitiva ottimo risultato: poco altro.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Ludogorets - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 07 mar 2024 
Roma-Brighton: Olimpico fortino d'Europa, 50 volte sold-out in due anni
I tifosi giallorossi pronti a una serata speciale in coppa contro gli inglesi di De Zerbi: attesi 64mila spettatori
 Lun. 18 dic 2023 
UEFA Europa Conference League 2023-2024 - Partite degli spareggi
Partite Sedicesimi Sturm Graz (AUT) - Slovan Bratislava (SVK) Servette (SUI)...
 Gio. 09 nov 2023 
MOURINHO: "Abbiamo sbagliato tutto. In pochissimi hanno avuto l'atteggiamento corretto"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI SLAVIA PRAGA-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non mi è piaciuto niente, sconfitta meritata. Ho già parlato con i calciatori"
 Sab. 30 set 2023 
Crisi Roma, giocatori nel mirino: non rendono più. E i Friedkin arrivano a Trigoria
Analisi della crisi giallorossa: il racconto di cosa è successo dopo il pesante ko contro il Genoa
 Gio. 21 set 2023 
Svilar, 4 sconfitte su 4 e 7 gol presi in Europa
Il portiere cercherà oggi di interrompere la sua maledizione europea cominciata col Benfica nel 2017
 Mer. 20 set 2023 
MOURINHO: "Vogliamo arrivare primi nel girone. Nonostante le assenze, possiamo fare qualche cambio"
Alla vigilia di Sheriff Tiraspol-Roma, prima gara del girone di Europa League 2023-24,...
MOURINHO: "Domani giocano Karsdorp e Svilar, chi giocherà in attacco non lo dico"
EUROPA LEAGUE-FASE A GIRONI, 1ªGIORNATA - SHERIFF-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Continuerò a dire che a Budapest non abbiamo perso"
Lukaku, striscia record: in Europa League segna da 11 partite consecutive
Il centravanti belga è diventato una sentenza in questa coppa con una media gol di 0.60 a partita
 Lun. 18 set 2023 
Roma, contro il Tiraspol Mourinho fa turnover: Svilar in porta
La prima rotazione sarà tra i pali: in ambito internazionale si scalda il vice di Rui Patricio. Aouar, Pellegrini e Smalling monitorati
 Lun. 29 mag 2023 
Roma, tutti a Budapest: tutto il programma fino al Siviglia
Da Kumbulla a Solbakken: anche gli indisponibili domani pomeriggio partiranno insieme al gruppo
 Dom. 14 mag 2023 
Svilar non ha più alibi. È l'ultima chiamata
Non ci saranno altre occasioni per dimostrare di meritare questa maglia. Non ci...
 Mer. 26 apr 2023 
Roma, il turnover resta indigesto per Mourinho: sei ko su nove dopo le gare di coppa
Giallorossi in difficoltà con 3 impegni a settimana
 Sab. 15 apr 2023 
Dybala punta alla sfida di giovedì: oggi gli esami. Ma l'attacco giallorosso stenta
La Roma spera di recuperare la Joya per l'Europa League:
Roma, attacco in difficoltà: solo 56 gol, Haaland ne ha fatti 45...
Il norvegese ha segnato 11 reti in meno dell’intero gruppo di Mourinho. Il reparto offensivo è un problema: a Trigoria per vincere servono i clean sheet
 Ven. 24 mar 2023 
La Roma è agitata: ma c'è un dato che non torna
La squadra ha preso tre rossi in due partite: i nervi saltano soprattutto in panchina
 Sab. 18 feb 2023 
Roma, emergenza trequarti: col Verona Pellegrini rischia di non esserci
Il tecnico deve studiare nuove soluzioni per il possibile forfait del capitano giallorosso
Roma, la desolazione della panchina: Mourinho senza riserve
Le seconde linee non spostano gli equilibri della partita quando vengono impiegate. Da Svilar a Camara fino a Solbakken: gli acquisti non rinforzano la rosa
 Mar. 14 feb 2023 
Roma, l'Europa League vale 30 milioni: ecco perché l'impegno con il Salisburgo va onorato
Arrivare fino in fondo regalerebbe infatti una somma oscillante tra i 25 e i 30 milioni, soltanto di introiti Uefa, ai quali aggiungere gli inevitabili sold out dell'Olimpico che ogni volta portano in dote altri milioni
 Gio. 02 feb 2023 
Pellegrini, la stella non brilla più: zero gol su azione in campionato, ancora critiche
Su radio e social si moltiplicano le critiche al capitano che in serie A segna meno di tanti suoi colleghi centrocampisti
 Dom. 15 gen 2023 
Zaniolo è agitato: Mourinho riflette
Il dubbio di formazione del tecnico giallorosso: Nicolò rischia il posto. Torna Smalling, Cristante fa 200
 Mar. 10 gen 2023 
Calciomercato Roma, Shomurodov e Karsdorp via: ecco chi può arrivare
A gennaio si muove qualcosa: l’uzbeko verso il Toro, anche l’olandese in uscita
 Dom. 11 dic 2022 
Calciomercato Roma, c'è da chiudere la porta: Mourinho e Pinto studiano Vicario e Carnesecchi
L'idea della Roma è portarne uno a Trigoria e farlo crescere all'ombra del portoghese e dalla stagione 2024/25 trasformarlo in un titolare
 Mar. 15 nov 2022 
Roma, l'Olimpico non è più un fortino: solo tre vittorie
In totale oltre mezzo milione di romanisti allo stadio in questa stagione, ma i risultati sono migliori in trasferta: nessuna delle big dei top campionati europei ha fatto peggio in casa
 Ven. 11 nov 2022 
Zaniolo, altro no azzurro: il rapporto difficile con la Nazionale
Nicolò non sarà convocato dal ct per le amichevoli con Albania e Austria: l’ematoma alla coscia sinistra lo condiziona da settimane. E il feeling con Mancini fatica a decollare
 Lun. 07 nov 2022 
UEFA Europa Conference League - Sorteggio spareggi fase a eliminazione diretta
Il sorteggio degli spareggi per la fase a eliminazione diretta della UEFA Europa...
 Dom. 06 nov 2022 
Roma e Lazio ci arrivano da situazioni opposte
Senza Dybala e senza Milinkovic, al derby mancherà la punta più alta della qualità....
Abraham insegue un nuovo show: l'inglese prova a sbloccarsi nel derby
Tira aria di rivincita. Soprattutto contro il presente che gli sta soffiando in...
Maledetto Olimpico: "Campo ingiocabile". Un super agronomo per rattopparlo
"Posso assicurare Mourinho e Sarri: il terreno per il derby sarà perfetto". Valeriano...
 Sab. 05 nov 2022 
Zaniolo sogna il primo gol al derby in un Olimpico a tinte giallorosse
"Il mister mi ha chiesto come stavo, io gli ho dato la mia disponibilità perché...
Derby Roma-Lazio, Mourinho blinda Trigoria: impossibile avvicinarsi
Il portoghese prova le mosse per la sfida contro i biancocelesti: a centrocampo rientra Cristante, più Matic di Camara. E davanti tocca ad Abraham
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>