RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 1 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Roma-Empoli 7-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Dybala sfiora la tripletta, ecco Lukaku. Cristante in versione super
Domenica 17 settembre 2023
Rui Patricio 6 - Prima parata a fine primo tempo, senza affanni. Un'altra nella ripresa, in una serata decisamente tranquilla, da spettatore della goleada.

Mancini 7 - Chiude col gol una gara fatta di ben poche preoccupazioni e pure qualche sgroppata offensiva.

Llorente 6,5 - Non far sentire l'assenza di Smalling è missione complicata, ma riuscita anche grazie al fiacco attacco toscano. Rispetto all'inglese: meglio nell'impostazione, meno in alcune letture difensive. Comunque promosso.



N'Dicka 6,5 - Mourinho lo chiama, poi lo richiama, poi lo catechizza ancora. Prima da titolare: tanta energia, pure troppa a giudizio del tecnico portoghese, ma risposte positive.

Kristensen 7 - Due affondi, due gol della Roma. Poi mette in folle e si gode una fascia dove può fare quello che gli pare e piace.

Cristante 8 - Liberato da compiti di regia, torna ai bei tempi degli inserimenti. Fa di tutto e di più in versione ispiratore: propizia l'autogol del 3-0, suggerisce a Dybala il pallone che l'argentino trasforma nel poker giallorosso, nel finale s'inventa l'assist di tacco per Mancini. Nel mezzo, anche la bordata del 5-0. Tanta roba.

Paredes 6,5 - Segnali di vita dall'argentino, reduce da un campionato abulico e ben più convincente questa sera. Il palo gli nega il primo gol olimpico: all'Olimpico, sarebbe stato il primo in giallorosso. (Dal 75' Pagano s.v.).

Renato Sanches 7 - Pinto lo adora, Mourinho pure. Tempo 8 minuti e si fa apprezzare pure dall'Olimpico, complici le coperture decisamente rivedibili dei toscani. Ancora da migliorare l'autonomia, ma la prima da titolare è senz'altro buona. (Dal 46' Bove 6,5 - Cinquantesima in giallorosso per il giovane centrocampista che forse meriterebbe più spazio anche dall'inizio. A gara già finita, ma ci si può divertire).

Spinazzola 6,5 - Come se non avesse avversari, pure lui. Qualche bel dribbling, a conti fatti si accende nel finale quando la Roma esagera. (Dall'84' El Shaarawy s.v.).

Dybala 8 - Pronti via, va dal dischetto e segna il primo gol del suo campionato. Il secondo è un autentico gioiello, con lo slalom speciale come marchio di fabbrica: solo la traversa gli nega la tripletta. Da affinare, ma è fisiologico, il feeling con Big Rom. La standing ovation è scontata. (Dal 64' Belotti 7 - Conferma le buone sensazioni di inizio stagione: entra e manda in gol prima Cristante e poi Lukaku, infine sfiora anche la rete in solitaria. Si rischia di definirlo il migliore acquisto estivo).

Lukaku 7 - La sola presenza in area basta a terrorizzare Walukiewicz, in bambola sin dai primissimi minuti di gioco. Spalle alla porta è una certezza; per la progressione deve ancora trovare la miglior forma ma nel finale, in campo aperto, trova il primo gol con la maglia giallorossa. (Dall'84' Azmoun s.v.).

José Mourinho 8 - Sarebbe complicato giustificare un voto più basso dopo un risultato del genere. Trova la prima vittoria stagionale, con tanto di goleada: da capire dove inizino i suoi meriti e dove i limiti dell'Empoli e di Zanetti. I passi avanti, comunque, ci sono e pure parecchio evidenti anche al di là del tabellone: la Roma gioca di squadra e trova la rete con tanti interpreti.

di Ivan Cardia

*** *** ***


Rui Patricio 6: deve fare molto poco ma, per quel poco, si fa trovare pronto.

Mancini 7: gioca una buona gara, impreziosita dal gol del 7-0.

Llorente 6,5: gioca con autorità e dà anche una mano in fase di costruzione, avanzando oltre la linea di pressione e lasciando Mancini e Ndicka a impostare.

Ndicka 6,5: esordio positivo con la maglia della Roma. Un paio di incertezze iniziali ma poi trova le giuste misure e inizia bene la sua avventura nella Roma.

Kristensen 7: perfetto il cross per la testa vincente di Renato Sanches. Gara di sostanza quella dell'ex Leeds.

Cristante 8: sta sempre dove deve stare e nella posizione di mezzala può avvicinarsi un pochino alla porta. bravo e intelligente a dare il pallone a Dybala, in occasione del secondo gol della Joya, e bravo soprattutto nel missile terra aria con cui trafigge Berisha.

Paredes 6,5: nel primo tempo va spesso in pressione sul mediano avversario. Fa girare il pallone con buona qualità, mostrando di essere in crescita di condizione. Dal 75' Pagano SV.

Renato Sanches 7: letale nei suoi inserimenti e perfetto in occasione del gol segnato, sfruttando il cross di Kristensen e staccando di testa perfettamente. Gravita intelligentemente attorno a Lukaku, beneficiando delle sue sponde. Dal 46' Bove 6,5: entra bene in campo, con il giusto piglio, e gioca una gara di intelligenza. Prezioso.

Spinazzola 6,5: inizia bene per poi spegnersi un pochino alla distanza. Spinge, comunque, parecchio. Dal 84' El Shaarawy SV.

Dybala 8: pronti e via e segna il rigore che sblocca la gara. Con Lukaku sembra essere amore a prima vista e i due fanno reparto come se giocassero insieme da anni. Il gol del 4-0 è un capolavoro di raffinatezza. Esulta ed allarga le braccia come a prendersi tutto il calore della Cueva Sud. Dal 64' Belotti 6,5: entra bene, con il giusto piglio, e serve l'assist per il gol di Lukaku.

Lukaku 8: una presenza fondamentale nell'attacco giallorosso. Il gol nel finale è un toccasana per il suo umore ma ciò che conta maggiormente è l'apporto dato per tutta la gara. Immarcabile per tutta la partita: quando gli arriva un pallone, gli avversari non riescono nemmeno ad avvicinarsi. Pulisce i palloni con una qualità tale dal rendere tutto apparentemente facile. Dal 84' Azmoun SV.

Mourinho 7,5: dopo la pausa per la nazionale, la sua Roma torna in splendida forma e, finalmente, ottiene la prima vittoria stagionale.

di Alessandro Carducci

*** *** ***


Le pagelle dell'Empoli - Walukiewicz avvia la serata horror, non c'è nulla da salvare

Berisha 5 - Protetto decisamente male dai suoi difensori, non ha grosse colpe sui sette gol subiti. Sono comunque troppi e, in un paio di occasioni, viene salvato dai legni.

Bereszynski 4,5 - Ha dalla sua parte un intraprendente Spinazzola, che vince sistematicamente il duello con lui andando poi al traversone.

Walukiewicz 4 - Ci mette pochi secondi a rendere da incubo la serata sua e di tutto l'Empoli. Su un cross da destra di Kristensen, interviene goffamente con la mano in area causando il rigore che mette in discesa il match per la Roma. Dal 46' Ismajli 4,5 - Con il suo ingresso in campo, di certo l'Empoli non acquista solidità difensiva.

Luperto 4,5 - Nella sua gara non c'è un'ingenuità come quella commessa da Walukiewicz, ma comunque soffre contro Lukaku e contro tutti gli avversari che entrano in area. Nell'azione del quarto gol, viene saltato nettamente da Dybala.

Pezzella 4,5 - Pochissime iniziative sulla fascia sinistra, in una partita in cui soffre quando è chiamato a fronteggiare le avanzate di Kristensen.

Fazzini 5 - Qualche buona iniziativa per il classe 2003, in una prima parte di gara in cui comunque soffre come il resto della squadra. Dal 46' Bastoni 5 - Dovrebbe dare la svolta in mediana, ma chiaramente non riesce nel suo intento.

Grassi 4 - Tra i più negativi nella compagine empolese. Fatica ad impostare, soffocato dal pressing giallorosso. Completa la sua prova da dimenticare con l'autogol che vale il 3-0.

Maleh 4,5 - Parte da interno, per poi spostarsi nel trio dietro all'unica punta. In entrambi i ruoli, fatica ad incidere a livello di sostanza e presenza offensiva.

Cancellieri 5 - L'ex Lazio, nella prima parte di gara, recita quasi la parte di spettatore non pagante viste le poche volte in cui viene azionato. Dal 60' Baldanzi 5,5 - Entra e, nell'unica occasione in cui si rende pericoloso, centra un palo.

Destro 5 - Serata molto difficile per l'attaccante, servito poco e male dai compagni. Non si ricordano occasioni in cui si rende pericoloso. Dal 60' Caputo 5 - Un colpo di testa parato da Rui Patricio, poco altro da segnalare.

Cambiaghi 5 - Parte in ombra, poi mostra vivacità sia nell'ultimo passaggio che nel tiro. Niente di eccessivamente pericoloso, comunque, per la difesa della Roma.

Paolo Zanetti 4 - Il suo Empoli continua ad essere la brutta copia di quello ammirato nella scorsa stagione. Partita subito in salita, per l'ingenuità di Walukiewicz che porta al rigore di Dybala. Squadra incapace di reagire in modo concreto dopo un primo tempo chiuso sotto 3-0, subendo invece altri 4 gol nella ripresa e uscendo dall'Olimpico con una batosta pesantissima: urge una svolta.

di Paolo Lora Lamia
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Rui Patricio - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 07 gen 2024 
Roma-Atalanta 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Il debutto di Huijsen fa ben sperare. Lukaku insolitamente poco lucido
Falli, cartellini e tensione, ma solo un punto a testa: Roma e Atalanta, l'1-1 serve a poco
Tutto nel primo tempo: al 9' il colpo di testa di Koopmeiners, poi al 39' rigore di Dybala, assegnato con la Var per un fallo di Ruggeri. In pieno recupero espulso Mourinho per proteste
Roma, il mercato a bilancio: da Solbakken a N'Dicka, le cifre ufficiali delle operazioni
Il club giallorosso ha pubblicato le cifre ufficiali delle operazioni in entrata e in uscita: ecco i principali dati.
Roma-Atalanta - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
19ªGiornata di Serie A
 Dom. 31 dic 2023 
Juventus-Roma 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
18ªGiornata di Serie A
 Sab. 30 dic 2023 
Juventus-Roma 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Lukaku mai pericoloso. Dybala il più ispirato ma senza gol
Juve, Rabiot-gol e solito muro invalicabile: Roma battuta, Allegri avvicina l'Inter a -2
Un gol del francese regala tre punti ai bianconeri, rinviato lo scudetto d'inverno. Tredici risultati utili consecutivi
Juventus-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
18ªGiornata di Serie A
 Ven. 29 dic 2023 
Juventus-Roma, Roma, i convocati di Mourinho
Ecco la lista completa dei giocatori che partiranno per la trasferta di Torino: c'è l'argentino, ex della sfida
 Lun. 25 dic 2023 
CALCIOMERCATO, la Roma mette gli occhi su Falcone del Lecce
La Roma starebbe monitorando il portiere del Lecce, Wladimiro Falcone, per la prossima...
 Dom. 24 dic 2023 
Roma-Napoli 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
17ªGiornata di Serie A
 Sab. 23 dic 2023 
Roma-Napoli 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini sblocca la gara, Lukaku la chiude. Difesa di granito
Festa Roma con Pellegrini e Lukaku: batte 2-0 il Napoli in 9 e lo sorpassa
Al 67' rosso diretto a Politano per fallo di reazione, 9' dopo il gol di Lorenzo. Nel finale espulso anche Osimhen e nel recupero sigillo del belga. Mou 6° davanti ai tricolori
Roma-Napoli - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
17ªGiornata di Serie A
 Mar. 19 dic 2023 
Così Mourinho può rivoluzionare la Roma: tutti i giocatori in bilico
Da Rui Patricio ad Aouar, alle incognite Pellegrini e Belotti: come può cambiare la squadra
 Lun. 18 dic 2023 
Bologna-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
16ªGiornata di Serie A
Bologna-Roma, anatomia di un divario
La supremazia del Bologna sulla Roma è scritta nella sostituzione di Renato Sanches....
 Dom. 17 dic 2023 
Bologna-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Ndicka è un disastro, il resto pure. Scoppia il caso Renato Sanches
Bologna, il volo Champions continua: Roma abbattuta al Dall'Ara nel segno di Mihajlovic
Senza i big Lukaku e Dybala, la squadra di Mou fatica contro un'avversaria più veloce e ben messa in campo. Apre la rete di Moro, chiude i conti l'autogol di Kristensen
Bologna-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
16ªGiornata di Serie A
 Mer. 13 dic 2023 
Tra miracoli e "pizzini" è tornato San Patricio
Riscossa Rui Patricio. Mentre la Roma perdeva i pezzi e sembrava in balia della...
 Lun. 11 dic 2023 
Roma-Fiorentina 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
15ªGiornata di Serie A
 Dom. 10 dic 2023 
Mourinho e il pizzino al raccattapalle per Rui Patricio: la ricostruzione
Con la sua Roma in nove uomini, il tecnico si è affidato a uno speciale messaggero nel finale del match pareggiato con la Fiorentina: cos'è successo
Roma-Fiorentina 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala è tutto finché c'è, Lukaku senza freni. Rui Patricio attento
Pari e scintille tra Roma e Fiorentina, espulsi Zalewski e Lukaku
Giallorossi avanti subito col belga che nel finale si fa cacciare per un tackle violento. Pareggio viola di Martinez Quarta. Ora la squadra di Mourinho è quarta col Bologna
Roma-Fiorentina - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
15ªGiornata di Serie A
 Lun. 04 dic 2023 
Sassuolo-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
14ªGiornata di Serie A
 Dom. 03 dic 2023 
Sassuolo-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Tutto passa da Dybala. Kristensen, chi l'avrebbe mai detto?
Kristensen ribalta il Sassuolo: la Roma vince 2-1 e aggancia la zona Champions
Nel primo tempo emiliani in vantaggio con Henrique. Nella ripresa i due episodi decisivi: l'espulsione di Boloca e l'entrata del danese che procura il rigore segnato da Dybala e poi firma il vantaggio definitivo
Sassuolo-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
14ªGiornata di Serie A
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>