RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 3 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Doppio Dybala, Lukaku a segno: la Roma ne fa 7 all'Empoli! Prima gioia Mou, Zanetti a rischio

Rigore dell'argentino dopo un minuto. Poi Sanches, un'autorete di Grassi e nella ripresa, ancora la Joya, Cristante, Romelu e Mancini. Toscani a zero punti dopo 4 giornate, con nessun gol fatto e 12 subiti
Domenica 17 settembre 2023
La Roma porta a casa la prima vittoria stagionale e cancella qualcuno dei fantasmi iniziali. Perché se è vero che l'Empoli non è un banco di prova attendibile e che serve sempre la controprova, è anche vero che il 7-0 con cui Mourinho si sbarazza dei toscani fa grancassa. Anche perché ha messo in mostra un Dybala luccicante, un Lukaku in crescita e un Renato Sanches preziosissimo. Anche se poi ad essere davvero prezioso è stato un giocatore spesso discusso come Cristante, che segna, regala un assist e causa l'autorete di Grassi. A conti fatti il modo migliore per cancellare il brutto avvio di campionato e lanciare una stagione tutta diversa.

DOMINIO GIALLOROSSO — Mou fa esordire Mdicka (qualche sbavatura sul palleggio) e deve rinunciare in extremis ad Aouar per un problema fisico, il che lo porta a riproporre il centrocampo con Cristante e Paredes, oltre a Sanches. Per Zanetti, invece, il forfeit di lusso è quello di Baldanzi (in campo solo al 15' della ripresa), anche se poi l'Empoli piega le ginocchia quasi subito. Dopo 37 secondi, infatti, c'è la follia di Walukiewicz (fallo di mano su un pallone innocuo) ed il rigore trasformato da Dybala. Con la partita in discesa, la Roma la sistema all'8' con Sanches, che di testa insacca un assist di Kristensen. Insomma, i fantasmi delle prime tre giornate vengono subito spazzati via dai giallorossi, che poi colpiscono anche un palo con Paredes (direttamente da calcio d'angolo) e piazzano il tris su una combinazione Lukaku-Cristante, con l'autorete di Grassi nel tentativo di salvare in extremis. Tra il secondo e il terzo gol, però, la squadra di Mourinho abbassa di molto i giri e allora l'Empoli prova anche a costruire qualcosa, anche se poi arrivano solo un paio di tentativi da fuori di Cambiaghi (a cui fa poi seguito un tiro di Bereszynski). Francamente troppo poco, anche perché la differenza di qualità in campo è troppo alta. Kristensen stavolta gira a dovere, Lukaku di sponda è una manna dal cielo per gli inserimenti da dietro e Llorente gestisce bene la difesa al posto di Smalling.

LA GOLEADA — Poi Mou lascia a riposo Sanches (dentro Bove), Zanetti prova a cambiare qualcosa con Ismajli e Bastoni. Ma la musica resta la stessa, con la magia di Dybala dopo appena dieci minuti della ripresa che manda in estasi l'Olimpico. Poi dal sinistro della Joya arriva un'altra pennellata d'arte, su punizione, ma stavolta è la traversa a negare all'argentino la tripletta. Insomma, di fatto continua ad esserci una sola squadra in campo, anche se poi prima un colpo di testa di Caputo (parato) e poi un tiro di Baldanzi da fuori (palo) mettono i brividi a Rui Patricio. Ma con 4 gol di vantaggio, il ritmo giallorosso inevitabilmente cala e la scossa arriva solo dalla curva (al 26'), quando appare il nuovo striscione dei Fedayn (ora Gruppo Quadraro), dopo il furto di quello storico da parte degli ultrà serbi della Stella Rossa. Prima della fine, però, la Roma torna ad alzare i giri del motore e c'è ancora spazio per il 5-0 di Cristante (staffilata da 20 metri sotto l'incrocio), per il gol più atteso di tutti, quello di Lukaku (su una ripartenza ben gestita da Belotti) e per il 7-0 di Mancini (di testa, su assist di tacco di Cristante). Finisce così, ora lo Sheriff in Europa League. Mentre la panchina di Zanetti, ancora a zero punti dopo quattro giornate (con nessun gol fatti e 12 subiti), è a serio rischio.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 02 mar 2024 
SERIE A, Monza-Roma 1-4 nella storia: è la vittoria numero 1300 del club giallorosso
La vittoria per 1-4 contro il Monza entra nella storia della Roma. La squadra di...
BEAUTYLEI | Crema Antiacne BIO 🌿 Combatte Brufoli e Punti Neri, Macchie
✅ 🌿 📃 💬 📃 🧾 ⬜ 🇮🇹...
SERIE A, Torino-Fiorentina 0-0
Cala il sipario allo Stadio Olimpico di Torino! Marchetti manda i titoli di coda...
Palladino: "Risultato bugiardo, condizionato da errori arbitrali"
Le parole del tecnico del Monza dopo il poker subito dalla Roma: "De Rossi ha liberato la squadra. Risultato bugiardo, ci sono stati errori arbitrali"
Huijsen fa dieci presenze: per la Roma c'è lo sconto della Juventus
I giallorossi hanno ottenuto una riduzione sul prestito oneroso del difensore olandese classe 2005
PAREDES: "Il rigorista rimane Dybala. De Rossi parla tantissimo con noi, mi ha sempre dato consigli"
MONZA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA PAREDES A DAZN La miglior Roma della...
DE ROSSI: "Se i ragazzi fanno una partita così, vuol dire che possono farlo sempre"
MONZA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, DANIELE DE ROSSI: "Questo gruppo era già coeso, io non ho fatto niente. Ho continuato a gestire gli essere umani, prima dei calciatori, cercando di essere onesto e diretto"
PELLEGRINI: "De Rossi mi sta stupendo molto, per come ci fa lavorare e per come cura ogni dettaglio"
MONZA-ROMA 1-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A DAZN Una bella Roma, vi...
Monza-Roma 1-4, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala, una Joya per gli occhi. Pellegrini rivitalizzato da De Rossi
Quanto è bella la Roma di De Rossi: poker al Monza. E torna al gol pure Lukaku
Segnano Pellegrini e il belga nel primo tempo, poi Dybala, rigore di Paredes e rete per i brianzoli di Carboni nella ripresa
Lukaku e Dybala come Dzeko e Salah: il dato
La coppia del reparto offensivo di Daniele De Rossi ha raggiunto la doppia cifra, proprio come l'egiziano e il bosniaco nel 2016/17
MANCINI: "Primo tempo di grande intensità e qualità, ma dobbiamo stare attenti"
FINE PRIMO TEMPO: MONZA-ROMA 0-2 MANCINI A DAZN Come si replica questo primo tempo...
SERIE A, Monza-Roma, Kristensen esce per un infortunio muscolare, al suo posto Celik
All'U-Power Stadium va in scena Monza-Roma, sfida valida per la 27esima giornata...
Serie A - Monza-Roma 1-4
27ªGiornata di Serie A
DE ROSSI: "Palladino è uno degli allenatori che ho studiato di più. Sarà una gara difficile"
MONZA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, DANIELE DE ROSSI
ANGELINO: "De Rossi chiede calma, intensità e grinta per vincere"
MONZA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA ANGELINO A DAZN Cosa ti chiede De Rossi sul...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>