RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Roma, la rabbia di Mourinho tra ritardi sul mercato e sfortuna

Un punto in tre partite: il tecnico ha perso la pazienza ma è già in cerca di soluzioni
Domenica 03 settembre 2023
Un silenzio che fa rumore. Perché se sei José Mourinho e la tua squadra fa appena un punto in tre partite è chiaro che tutti si aspettano da te parole, pensieri, emozioni e analisi. Mourinho non si sottrarrà: non lo ha mai fatto, non inizierà certo adesso. Ma venerdì sera, dopo il ko contro il Milan, ha preferito non parlare. E non perché nello spogliatoio sarebbero volate parole grosse con un alcuni giocatori: il blocco squadra-allenatore è sempre compatto. Unito, come lo è stato nelle ultime due stagioni. Chiaro: i risultati non aiutano. Non è felice Mourinho, non sono felici i giocatori. Con una distinzione netta, però: lo Special One è la soluzione, non certo il problema. A maggior ragione se la squadra non gira. Da tempo Mou aveva avvertito che la Roma era in ritardo nella programmazione della stagione (ma anche del ritiro, prima organizzato in Asia salvo poi spostarlo in fretta e furia in Algarve), che l'assenza del sostituto di Abraham per tutta l'estate sarebbe stata un problema così come avere in rosa tanti giocatori con limiti fisici. Il mercato è stato chiuso in ritardo, e con l'arrivo di giocatori che nelle ultime stagioni hanno saltato tante partite per infortuni. Da Aouar a Paredes fino a Sanches. Tanti stop che in altri club con maggiori soluzioni possono essere risolti, non in una squadra come la Roma dove questi giocatori sono stati presi per diventare i titolari.

Mourinho, un tecnico troppo solo
Da tempo poi, anche in questo caso, Mourinho pensa che la società, soprattutto come comunicazione in determinati momenti della stagione, lo lasci troppo spesso solo. Motivo per cui venerdì sera non è intervenuto dopo la partita: avrebbe voluto - e dovuto - di nuovo parlare di un'eccessiva severità dell'arbitraggio nei confronti della Roma, avrebbe voluto - e dovuto - di nuovo chiedere uguale metro di giudizio per tutti. «Sono un pochino stanco di essere allenatore, uomo di comunicazione, di essere la faccia che dice che siamo stati derubati. Sono un pochino stanco di essere così tanto». Le parole di José pronunciate nella conferenza stampa post Siviglia restano ancora d'attualità, e fanno sempre più rumore.

Roma, un cantiere ancora aperto
Mourinho poi avrebbe voluto - e dovuto - ricordare che nonostante gli allenamenti siano iniziati da due mesi, praticamente la squadra è ancora un cantiere aperto. E da questo cantiere spesso entrano ed escono giocatori che non sono mai nelle migliori condizioni. La Roma, dal 6 agosto, giorno dell'amichevole a Tolosa, ha avuto tre infortunati (Dybala, Renato Sanches e Aouar) di cui due appena arrivati. Pellegrini, con il Milan entrato proprio al posto dell'ex Lione, non era al meglio per un fastidio muscolare e in settimana non aveva mai visto il campo. Smalling inizia adesso a trovare un briciolo di condizione, anche perché l'estate non era stata facile neppure per lui. Lukaku e Paredes hanno trascorso gli ultimi due mesi ai margini nei rispettivi club e quindi il ritmo partita, ad ora, è un miraggio. Resteranno a Trigoria ad allenarsi? No. Le nazionali chiamano. Non è andato, invece, Dybala: Paulo conosce perfettamente la sua importanza nella Roma e quindi resterà qui. Sembra sfumato anche il Gran Premio di Monza, nonostante l'invito di Domenicali: non vuole perdere tempo.

Roma, serve tempo per migliorare
Mourinho non ha parlato dopo il Milan per tutti questi motivi e anche perché, logicamente, non era soddisfatto del risultato e della prestazione almeno nella prima ora. La squadra ha chiuso in crescendo (non solo per la superiorità numerica) e questa è una buona base. Problema atletico? Non sembrerebbe visto come l'undici in campo ha corso (e tanto) nell'ultima parte di gara. I limiti tecnici invece sono emersi in maniera importante: la Roma ha visto i suoi terzini chiudere con un desolante 0 alla voce cross andati a buon fine. Zalewski ne ha fatti 6, Spinazzola 3, Celik 2: 11 tiri a vuoto, 11 potenziali pericoli che la Roma non è riuscita a sfruttare. E Kristensen, nuovo arrivo, in questo momento sembra un pesce fuor d'acqua nella spinta offensiva. Una squadra poco precisa, quindi, e poco cattiva con appena il 43% di contrasti vinti, a fronte del Milan che ha avuto una percentuale decisamente maggiore (71%). Tutti aspetti che Mourinho conosce e su cui sta lavorando. Serve tempo visto il ritardo degli innesti e la base su cui si è costruita la rosa: priorità agli aspetti economici (quindi alla ricerca di soluzioni low budget), in secondo piano le caratteristiche dei giocatori e le richieste del tecnico. Mou lavorerà per rendere questo gruppo una squadra anche dentro il campo, infortuni permettendo: ci vuole tempo. Ma José aveva già avvertito tutti.
di Jacopo Aliprandi / Chiara Zucchelli
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Sab. 25 nov 2023 
MOURINHO: "Non mi aspetto di avere Smalling nelle prossime 2-3 settimane"
ROMA-UDINESE, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Pellegrini è fondamentale per noi. L'Udinese? Non guardo la classifica"
Per Mourinho c'è l'Udinese. Smalling è sparito
Il difensore inglese ormai è arrivato al terzo mese d'assenza dal campo
 Ven. 24 nov 2023 
SERIE A, Roma-Udinese, conferenza stampa: domani le parole di Jose' Mourinho
José Mourinho tornerà a parlare alla vigilia di Roma-Udinese, in programma domenica...
 Gio. 16 nov 2023 
Totti e Spalletti, il giorno dell'incontro: quando e dove si abbracceranno di nuovo
Dopo liti e incomprensioni l'ex capitano della Roma e il ct dell'Italia si ritroveranno nuovamente faccia a faccia: tutti i dettagli
 Lun. 13 nov 2023 
Spalletti: "Affaticamento muscolare per Cristante, è da valutare. Totti? Fonte di ispirazione"
Luciano Spalletti, commissario tecnico della Nazionale, è intervenuto in conferenza...
 Dom. 12 nov 2023 
MOURINHO: "Si gioca per vincere, ma un punto è meglio di una sconfitta. Pedro poteva fare nuoto"
LAZIO-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "L'arbitro ha avuto un criterio a senso unico contro di noi. Pedro poteva fare nuoto, si tuffa sempre"
 Ven. 10 nov 2023 
DERBY, Lazio-Roma, niente conferenza stampa per Mourinho e Sarri
Sarà un derby senza conferenze stampa di vigilia. Infatti, né José Mourinho, né...
 Gio. 09 nov 2023 
MOURINHO: "Abbiamo sbagliato tutto. In pochissimi hanno avuto l'atteggiamento corretto"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI SLAVIA PRAGA-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non mi è piaciuto niente, sconfitta meritata. Ho già parlato con i calciatori"
 Mer. 08 nov 2023 
PAGANO: "Se Mourinho mi darà altre occasioni mi farò trovare pronto. Non pensiamo al derby"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI SLAVIA PRAGA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI RICCARDO PAGANO
MOURINHO: "Le parole di Sarri? È stata una critica diretta, aspetto la reazione della Lega"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI SLAVIA PRAGA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Per me la partita della vita è sempre la prossima. Lo Slavia è una squadra forte. Domani giocheranno i più forti"
TRPISOVSKY: "Lukaku e Dybala? Spero che giocheranno. Out Jurasek, dubbi su Schranz"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI SLAVIA PRAGA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JINDŘICH TRPIŠOVSKÝ
EUROPA LEAGUE, Roma in partenza per Praga: c'è Zalewski (VIDEO)
Domani alle ore 18:45 andrà in scena all'Eden Aréna la partita tra Slavia Praga...
 Mar. 07 nov 2023 
EUROPA LEAGUE 2023-2024, Slavia Praga-Roma, il programma della vigilia
Dopo la vittoria con il Lecce in rimonta in pieno recupero, giovedì la Roma è attesa...
 Dom. 05 nov 2023 
Mourinho fa il punto sugli infortunati
"Spinazzola e Pellegrini più vicini al rientro, Smalling no. Dybala vuole giocare"
MOURINHO: "Una gara pazza, ma abbiamo vinto. I ragazzi e i tifosi sono stati straordinari"
ROMA-LECCE 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Dybala? Penso sia meglio non portarlo a Praga"
 Sab. 04 nov 2023 
MOURINHO: "Dybala e Sanches sono a disposizione. Il calendario? La società deve fare qualcosa"
ROMA-LECCE, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Lecce squadra di contropiede. Il calendario? La socetà deve fare qualcosa, non posso sempre battermi io"
La Roma è unita: tutti con Mourinho per dimenticare l'Inter
Lo spogliatoio ha reagito con personalità alla sconfitta del Meazza. Ora la scossa tra Lecce, Slavia e Lazio
 Dom. 29 ott 2023 
Inter-Roma, nerazzurri in silenzio stampa prima del match: il motivo
L'obiettivo del club è quello di concentrarsi solamente sul campo e non parlare della situazione che si è venuta a creare in questi giorni
 Ven. 27 ott 2023 
INTER-ROMA, Inzaghi non parlerà in conferenza stampa
Il clima verso Inter-Roma si è decisamente acceso negli ultimi giorni, complice...
Smalling, la battuta di Mourinho è glaciale: "Torna domenica? Sì, quale?"
Al termine della conferenza stampa post Roma-Slavia il tecnico liquida così la discussione sul difensore
 Gio. 26 ott 2023 
MOURINHO: "Siamo in difficoltà, giocatori che non giocano da tanto e altri che giocano sempre"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - ROMA-SLAVIA PRAGA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: “Per me ogni infortunio è un dramma. L’Inter ha riposato di più”
Che sia Inter-Roma, non Inter-Lukaku: così Inzaghi lavora sulla testa dei nerazzurri
Il ritorno a San Siro del grande ex non deve far perdere concentrazione alla squadra: il tecnico chiederà ai suoi di pensare solo alla vittoria per restare primi. Ma resta un dubbio: tutti stringeranno la mano a Big Rom prima del fischio d'inizio?
 Mer. 25 ott 2023 
TRPISOVSKY: "Per noi è bellissimo giocare in questo stadio contro la Roma di Mourinho"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI: 3ªGIORNATA, ROMA-SLAVIA PRAGA
VICEK: "Giocare all'Olimpico è un sogno diventato realtà. Voglio affrontare Lukaku, non vedo l'ora"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI: 3ªGIORNATA, ROMA-SLAVIA PRAGA
Mourinho furioso: "Io squalificato apposta con l'Inter? Idiota chi lo pensa!"
Lo sfogo del tecnico della Roma dopo le accuse sull'espulsione rimediata contro il Monza, per la quale salterà la sfida a San Siro contro i nerazzurri
MOURINHO: "Con me si usano due pesi e due misure. Ndicka e Lukaku giocano"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI: 3ªGIORNATA, ROMA-SLAVIA PRAGA
SVILAR: "Domani sarà una partita difficile contro una buona squadra"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI: 3ªGIORNATA
 Mar. 24 ott 2023 
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - Roma-Slavia Praga, il programma della vigilia
Giovedì 26 ottobre la Roma sarà impegnata nella terza giornata di Europa League...
 Lun. 23 ott 2023 
Diritti tv, fumata bianca: la Serie A resta su Dazn e Sky
L'assemblea della Lega ha accettato l'offerta con 17 voti favorevoli (Napoli assente, no da Salernitana e Cagliari): tutti i dettagli dell'accordo
 Dom. 22 ott 2023 
MOURINHO: "Sono molto felice per i tre punti, ma il Monza non meritava di perdere"
ROMA-MONZA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "L'espulsione? Gente brava ma inesperta aveva avuto brutte parole verso di noi. Partita brutta tecnicamente ma bella a livello emozionale"
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>