RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 3 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Belotti è carico: "Darò il massimo, scoprirete il vero Gallo"

L'attaccante sereno e fiducioso al termine del ritiro: "Mi sento bene, il bilancio dell'estate è positivo"
Venerdì 04 agosto 2023
Quel corpetto nero, che serve a misurare i dati biometrici in partita, addosso a lui sembra un impermeabile. Se non addirittura un giubbotto antiproiettile da usare per difendersi dalle critiche e dai fischi. Per mesi Andrea Belotti ha dovuto chiudersi in se stesso, ha dovuto resistere al senso di abbandono, ha dovuto ignorare gli sguardi dubbiosi o addirittura le battute velenose. E ora sembra non voler più uscire dal campo, dopo essere stato protagonista dell'ultima amichevole della Roma. Vuole godersi la sensazione, i complimenti dei compagni, il batticinque dello staff tecnico, la musica degli altoparlanti. Era solo un test contro il Farense, neopromosso nel campionato portoghese, ma era anche l'occasione di dimostrare a Mourinho di essere un centravanti giusto. In un tempo Belotti ha provocato l'autogol dell'1-0, ha segnato il raddoppio sfruttando una palla corta in mezzo all'area e ha colpito la traversa interna con una girata apprezzabile. Scariche di autostima preziose. Dall'Algarve arrivano i segnali del vero Gallo, quello che il Torino avrebbe venduto per soli 100 milioni di clausola quando il contratto era ancora nel pieno della validità. Del resto la Roma non aveva mai riconosciuto l'attaccante capace di segnare 106 gol in Serie A. Chissà che dal 20 agosto, giorno della partita contro la Salernitana, non cominci una nuova storia osservando la coincidenza: l'ultimo gol in campionato di Belotti risale al maggio 2022, con il Torino. L'avversario? La Salernitana. In questa intervista, proveniente dall'afosa notte di Faro, leggerete tanti propositi incoraggianti.

Belotti, l'amichevole contro il Farense le ha restituito il sorriso?
"Segnare è sicuramente importante perché noi centravanti siamo incaricati di fare gol, è per quello che siamo giudicati. Ma è anche più piacevole sapere di aver dato un contributo alla squadra. Le vittorie servono, anche ad agosto".

Parla come se non fosse entusiasta.
"In verità sono molto contento. E sono ancora più contento di aver vissuto un intero ritiro senza problemi".

Nel 2022 non le è successo: prima l'attesa per la chiamata della Roma, poi il rigore sbagliato contro il Torino e il successivo infortunio muscolare a novembre.
"Già. Lo scorso anno ho saltato due ritiri, prima in estate e poi in autunno, e questa mancanza di allenamento ha condizionato la mia stagione. La preparazione è fondamentale per mettere minuti nelle gambe e farsi così trovare pronti per le partite vere".

Come parte la sua seconda stagione con la Roma?
"Mi sento bene. Il bilancio dell'estate è positivo. Avevo bisogno di allenamenti tosti, impegnativi, per raggiungere più rapidamente la condizione. I carichi del precampionato sono la benzina che ti consente di arrivare fino alla fine".

Si sente di dire che resterà alla Roma? Il mercato davvero non la riguarda?
"Io non penso a niente. Io penso a giocare. So di essere in una grande squadra e sento la fiducia di tutti: staff, dirigenza, allenatore. Questa è la cosa che conta".

Le indiscrezioni raccontano di un possibile addio.
"Sinceramente le voci non mi interessano. Come dicevo, essere alla Roma per me è un motivo di orgoglio e soddisfazione. Mi trovo bene con tutti e conto di dare il massimo per questa maglia".

Intanto potrebbe cominciare il campionato da titolare: aspettando il concorrente in attacco, senza l'infortunato Abraham, ha una grande occasione per convincere Mourinho.
"In questo momento io devo soprattutto concentrarmi su un aspetto: la condizione fisica. Se sto bene so di poter dare qualcosa di buono alla squadra. Fatemi stare bene".

Non la disturba leggere sui giornali ogni giorno un nome diverso nel suo ruolo?
"Non mi dà fastidio, perché conosco le regole. Se c'è bisogno di un altro centravanti lo decideranno la società e l'allenatore, questa logicamente non è una scelta che spetta a me. Ma con tante partite lo spazio non mancherà. Ogni tanto serve a chiunque rifiatare nel corso di una stagione. Succede in tutte le squadre e non è un problema".

Come spiega quel numero dolente, zero gol nell'ultimo campionato?
"E' stata un'annata, come definirla?, turbolenta: ho saltato due ritiri, ho avuto una frattura alla mano e una frattura intercostale. Da fuori magari certe cose non si notano ma le assicuro che non è facile dare il massimo quando non si è al top".

Mourinho l'ha elogiata per essersi messo a disposizione anche in situazioni estreme.
"E' vero e lo ringrazio. Ci sono stati momenti in cui ho stretto i denti e ho provato ad andare oltre me stesso... Ma quando sai di non essere al cento per cento fai più fatica, incontri difficoltà alle quali non sei abituato".

Si sente di promettere qualcosa ai tifosi?
"Sono convinto che sarà una stagione migliore, perché tutti gli infortuni che ho patito sono alle spalle. Avendo lavorato bene sin dal primo giorno i risultati si noteranno anche in partita".

Qual è l'obiettivo della Roma?
"Si vedrà strada facendo, come sempre. Poi è chiaro, la città intera sogna di tornare a vivere l'atmosfera della Champions League. Quando senti quella musichetta, provi emozioni diverse. Ma è inutile proiettarci ora sul risultato finale: il focus della Roma è provare a vincere tutte le partite".

La sua è ambizione o realismo?
"Noi siamo una squadra forte. Perciò mi sembra naturale ragionare su un ostacolo per volta, senza porci troppi limiti. Se lottiamo metro dopo metro riusciremo a toglierci delle soddisfazioni".
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 14 dic 2023 
BELLOTTI: "Saremo pronti per playoff come scorso anno. Se ci fossero due Dybala sarebbe più facile"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - ROMA-SHERIFF 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA BELOTTI A...
La Roma batte lo Sheriff ma passa come seconda: servono i playoff
Nell'ultima partita all'Olimpico segnano Lukaku, Belotti e il baby Pisilli. I giallorossi chiudono alle spalle dello Slavia Praga
 Mer. 13 dic 2023 
MOURINHO: "Domani dobbiamo vincere per noi, per i tifosi e per il calcio. Mancini infortunato"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI: 6ªGIORNATA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO
Mourinho parla alla Roma e scatta l'applauso. Poi però con Kristensen...
Il tecnico protagonista di un siparietto nell'allenamento aperto prima dell'Europa League
TRIGORIA 13/12 - Out Pellegrini, Paredes, Mancini e Cristante, differenziato per Spinazzola
ALLENAMENTO ROMA - Il capitano della Roma non si è allenato, insieme a lui mancano all’appello anche altre pedine importanti per la prima squadra
 Mar. 12 dic 2023 
TRIGORIA 12/12 - Ripresa degli allenamenti: c'è Renato Sanches. Out Dybala, Azmoun e Spinazzola
ALLENAMENTO ROMA - Il centrocampista portoghese, così come Kumbulla, hanno svolto regolarmente la seduta insieme a chi non ha giocato contro la Fiorentina. La Joya e l'attaccante iraniano sono ai box ma dovrebbero recuperare per il Napoli
EUROPA LEAGUE, Roma-Sheriff Tiraspol, il programma della vigilia
Giovedì alle 18:45 la Roma giocherà allo stadio Olimpico l'ultima gara della fase...
 Ven. 08 dic 2023 
Calciomercato Roma, emergenza difensori: Mou attende un regalo dalla società. Mentre Solet...
Tra infortuni e assenze future per la Coppa d'Africa, la rosa nel settore è scarna. Intanto il francese in forza al Salisburgo ha parlato apertamente di un eventuale trasferimento nella Capitale: "Mourinho è l’allenatore ideale, anche per far crescere un giovane. Mi darebbe una grandissima sensazione lavorare con lui"
 Gio. 07 dic 2023 
MANCINI: "Mourinho un'icona: è un motivo per dare qualcosa in più ogni volta"
In una diretta su Instagram, Gianluca Mancini è stato intervistato partendo...
 Mar. 05 dic 2023 
TRIGORIA 05/12 - Ripresa in vista della Fiorentina: Kumbulla in gruppo. Presenti numerosi giovani
ALLENAMENTO ROMA - Hanno svolto la sessione in gruppo i calciatori che non sono partiti dal 1' a Reggio Emilia insieme a chi è entrato nel finale
Kristensen, il vichingo antidivo: pochi social, vita semplice. I suoi segreti
Rasmus ha conquistato tutti al Fulvio Bernardini per i suoi atteggiamenti positivi e il duro lavoro
 Sab. 02 dic 2023 
DIONISI: "Non sarà una partita chiusa. Lukaku? Serve lavoro di squadra"
SASSUOLO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ALESSIO DIONISI: "Mi aspetto una Roma che non molla mai, una Roma forte"
 Ven. 01 dic 2023 
 Mer. 29 nov 2023 
Si rivede Kumbulla, dubbio Mancini per il Servette
Il difensore ha accusato un dolore tendineo durante Roma-Udinese, ieri ha svolto la seduta di scarico in palestra e oggi effettuerà il test decisivo
 Mar. 28 nov 2023 
TRIGORIA 28/11 - Kumbulla in campo con i compagni. C'è anche Renato Sanches
ALLENAMENTO ROMA - Il centrale albanese dopo la lesione al crociato anteriore del ginocchio destro della scorsa stagione è tornato ad allenarsi parzialmente con il resto dei compagni. Buone notizie arrivano anche dal centrocampista portoghese
 Sab. 25 nov 2023 
TRIGORIA 25/11 - Rifinitura alla vigilia di Roma-Udinese: c'è Sanches. Ancora out Smalling
ALLENAMENTO ROMA - Il portoghese corre in campo a Trigoria ma domani non sarà nemmeno in panchina. Confermato il recupero di Pellegrini che tornerà a vestire la fascia da capitano
MOURINHO: "Non mi aspetto di avere Smalling nelle prossime 2-3 settimane"
ROMA-UDINESE, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Pellegrini è fondamentale per noi. L'Udinese? Non guardo la classifica"
 Ven. 24 nov 2023 
TRIGORIA 24/11 - Sanches torna in gruppo. Presenti anche Dybala e Paredes
ALLENAMENTO ROMA - Il portoghese torna a disposizione per la gara contro l'Udinese di domenica all'Olimpico anche se difficilmente scenderà in campo dal primo minuto. In gruppo anche Pellegrini, ancora out Smalling
 Gio. 23 nov 2023 
TRIGORIA 23/11 - Ottimismo per Renato Sanches. Ancora out Smalling, c'è Dybala
ALLENAMENTO ROMA - Il portoghese dovrebbe tornare in gruppo domani e rientrare tra i convocati. Non ci sarà ancora Smalling mentre Mourinho ha recuperato pienamente Pellegrini pronto a giocare dall'inizio
 Mer. 22 nov 2023 
Ancora problemi per Sanches, torna in dubbio contro l'Udinese
I nuovi controlli ai quali si è sottoposto ieri a Trigoria hanno evidenziato un problema muscolo tendineo
 Lun. 20 nov 2023 
Svolta Roma, dalla prossima stagione cambia il colore della maglia?
Le ultime indiscrezioni (non confermate) sulle future divise dei giallorossi: ecco quando arriverà invece l'ufficialità
 Ven. 17 nov 2023 
Ritiro estivo ad Auronzo, la Lazio ha la prelazione. Ma si inserisce la Roma
I biancocelesti hanno la priorità fino a marzo, occhio però ai giallorossi che sondano il terreno sotto le Tre Cime di Lavaredo
 Gio. 16 nov 2023 
TRIGORIA 16/11 - Proseguono gli allenamenti senza i nazionali
ALLENAMENTO ROMA - Sono ben 15 i giocatori andati via da Trigoria in questa pausa. Regolarmente in gruppo Pellegrini e Renato Sanches. Invece Smalling continua a rimanere ai box
 Mer. 15 nov 2023 
TRIGORIA 15/11 - Squadra in campo: tanti Primavera aggiunti al gruppo
ALLENAMENTO ROMA - La squadra di Mourinho, anche senza nazionali, prosegue a lavorare. Regolarmente in campo il capitano e Renato Sanches. I due puntano a recuperare la miglior condizione in vista della ripresa con l'Udinese
 Mar. 14 nov 2023 
Totti intervistato da Nakata: "Vorrei tornare alla Roma da direttore tecnico"
Il viaggio di Totti in Giappone per incontrare Nakata, segnalato sui social circa...
 Lun. 13 nov 2023 
Spalletti: "Affaticamento muscolare per Cristante, è da valutare. Totti? Fonte di ispirazione"
Luciano Spalletti, commissario tecnico della Nazionale, è intervenuto in conferenza...
 Dom. 12 nov 2023 
Lazio-Roma, l'intenso discorso di Mourinho alla squadra: cosa ha chiesto
Lo Special One ha dettato le sue direttive per la sfida: vuole soprattutto la concentrazione al massimo
 Ven. 10 nov 2023 
TRIGORIA 10/11 - Subito in campo per il derby: Pellegrini torna in gruppo. C'è anche Spinazzola
ALLENAMENTO ROMA - Il capitano giallorosso dopo il fastidio al flessore è tornato ad allenarsi con il resto dei compagni, ma resta comunque da valutare la sua presenza domenica. In campo anche il terzino giallorosso e Zalewski
Mourinho vuole Renato Sanches titolare nel derby. Bocciato Aouar, si rivede Pellegrini
Atmosfera cupa, calciatori scuri in volto, Mourinho infuriato e tanta voglia di...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>