RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 12 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Calciomercato Roma, Scamacca verso l'Inter, avanza Sanchez. Morata resta in ballo, rischia Belotti

Martedì 01 agosto 2023
Tiago Pinto resta fermo, Gianluca Scamacca no. L'attaccante - a quanto pare - non vuole più attendere ed tentato dell'Inter. Marotta ha recapitato al West Ham un'offerta di 22 milioni bonus compresi per acquistarlo a titolo definitivo. Pagato a luglio scorso 36 milioni dal Sassuolo, la cifra potrebbe non essere congrua considerando il solo anno di ammortamento. Infatti, i media inglesi parlano di offerta rigettata. Se ne attende un'altra.

La Roma resta dell'idea del prestito perché l'intenzione è di non investire sul centravanti per via del ritorno di Abraham a febbraio. L'Inter quindi è comunque in vantaggio, anche se il "piano A" è Balogun, ma ora dipende dall'Arsenal. I giallorossi premono per il prestito con obbligo di riscatto legato alla Champions, unica offerta possibile ad oggi. Se Pinto non vuole perdere il treno, deve rilanciare, eventualità da escludere al momento.

Un costo che si avvicina a 24/26 milioni, troppi, tipo quelli paventati per Morata, per il quale ne sarebbero serviti (o ne serviranno) 21, e c'era già l'accordo con il giocatore, contratto di 4 anni a 5 milioni a stagione. Ipotesi, questa, che resta in piedi. Ma il problema è lo stesso: c'è da incassare, oltre quanto già incassato dalle cessioni di giugno e quelle recenti, Reynods. E in lista, Ibañez e Belotti per le uscite. Monitorati anche Alexis Sánchez (parametro zero, 14 gol nel Marsiglia), ritenuta una pista calda, e Paston Daka, in più torna di moda anche Nzola.

Pinto venerdì è volato in Austria per Marin Ljubicic attaccante del Lask, che ha giocato la prima di campionato con il Rapid Vienna. A centrocampo è pronto l'affondo per Renato Sanches, si stanno definendo i dettagli: prestito con diritto di riscatto, aggirato nelle ultime ore anche lo scoglio dell'obbligo. Determinante Friedkin che ha sfruttato i rapporti di amicizia con il numero uno del Psg Al-Khelaïfi, il quale sta per dare il via libera all'operazione. Ufficiale l'arrivo Julien Jon Guerrero (2004): giocherà in Primavera. Viña al Sassuolo in prestito (con diritto di riscatto a 10 milioni), ora è anche da comunicato.
di Gianluca Lengua
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 11 apr 2024 
Deputato irlandese contro la Juventus: lo sfogo in Parlamento fa impazzire i tifosi
Mick Wallace torna al Parlamento Europeo con la maglia del Torino e sfoga l'adrenalina pre-derby
Capello ricorda la Roma, spunta un retroscena dal passato: che rivelazione!
Fabio Capello non dimentica la Roma: il retroscena prima della sfida con il Milan.
De Rossi come Totti: anche lui ha il suo murales
Daniele De Rossi sempre più nel cuore dei tifosi. Anche lui ha il suo murales dedicato.
Milan-Roma, Orlando: "De Rossi non è Mourinho, non farà barricate"
Secondo l'ex calciatore la Roma andrà a San Siro a giocarsi la partita: "Il Milan concede sempre qualcosa"
Milan-Roma, Paulo Sousa sceglie i rossoneri: "Hanno più risorse"
L'ex tecnico di Fiorentina e Salernitana vede favoriti i rossoneri ma esalta Dybala: "E' un giocatore importante"
Milan-Roma, certezze su Smalling: spazio all'inglese in difesa
De Rossi ha fatto le sue scelte per il reparto arretrato.
Capello-De Rossi, la gag a Sky fa impazzire i tifosi
Simpatico siparietto fra De Rossi e l'ex allenatore giallorosso ora a Sky.
Milan-Roma, c'è anche l'Ambasciatore USA: il retroscena
Presenze illustri a San Siro per il match di Europa League.
Europa League, il guadagno della Roma se batte il Milan e approda in semifinale
Un cospicuo bottino per chi si imporrà nella doppia sfida
Milan-Roma si vedrà in chiaro: ecco chi sarà il telecronista
La telecronaca del derby italiano in Europa sarà affidata a Bizzotto
EL, Roma: due pericolosi tabù da sfatare
In meno di tre mesi sulla panchina della Roma, De Rossi è riuscito a rilanciare le ambizioni giallorosse, impantanate nei limiti di una prima parte di stagione ben al di sotto delle aspettative.
Champions League 2024-2025: la Roma può entrare come testa di serie
Con il ranking attuale Roma e Inter sarebbero teste di serie nella prossima Champions League
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>