RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 12 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Calciomercato, ufficiale, Frattesi è un nuovo giocatore dell'Inter: "Non ci ho pensato un attimo"

Il centrocampista: "Non ci ho pensato un attimo quando si è presentata l'opportunità"
Giovedì 06 luglio 2023
Davide Frattesi, a lungo accostato alla Roma che aveva il 30% sulla futura rivendita, è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter: il centrocampista si trasferisce in nerazzurro dal Sassuolo. Lo annuncia l'Inter con un comunicato ufficiale:

"Crescere richiede sacrificio e tanto lavoro: bisogna saper aspettare il proprio momento per poi cogliere un'opportunità appena si presenta. Così si è sviluppata finora la carriera di Davide Frattesi: un passo alla volta, sempre più in alto, fino ad arrivare in nerazzurro.

Nato a Roma il 22 settembre 1999, Frattesi è cresciuto nella borgata di Fidene: un luogo dove bisogna guadagnarsi ogni cosa. Davide ha mosso qui i suoi primi passi, accompagnato dall'idea di dover sempre dimostrare con i fatti le proprie capacità e talento. Qui ha tirato i suoi primi calci al pallone, un amico che non ha più abbandonato: a 6 anni Frattesi entra nel settore giovanile della Lazio. Il calcio però non è la sua unica passione: Davide gioca a tennis e ammira la classe di Roger Federer, sognando di diventare come lo svizzero. A 10 anni si allenava tre volte a settimana con la Lazio e due con la racchetta: la voglia di Frattesi di giocare in squadra però lo porterà a scegliere definitivamente il calcio.

Le responsabilità non spaventano Davide: nei Giovanissimi diventa il capitano della Lazio, poi attraversa il Tevere e passa alla Roma. A Trigoria continua a migliorare, vince una Coppa Italia e una Supercoppa Primavera e impara da grandi campioni. Si allena con la prima squadra, osserva da vicino la determinazione di Kevin Strootman e l'esempio di Daniele De Rossi.

La strada però è ancora lunga: Frattesi passa al Sassuolo nel 2017, ma un infortunio lo tiene lontano dal campo: la sua occasione arriva nella stagione 2018/19 in prestito all'Ascoli, in Serie B. Nelle Marche gioca un anno da protagonista e l'anno successivo si conferma con l'Empoli, ancora una volta nella serie cadetta. Frattesi conosce il sacrificio e la fatica, lavora duramente e riprova ogni gesto tecnico per migliorare: una, due, dieci, cento volte per colmare ogni lacuna.

Un'ossessione che lo porta a giocare per il Monza nella stagione 2020/21: con i brianzoli Davide insegue la Serie A e impara a diventare pericoloso sotto porta, segnando 8 gol in 39 partite. È la conferma definitiva: nell'estate del 2021 il Sassuolo decide di puntare su di lui e costruisce intorno agli inserimenti di Frattesi il suo centrocampo.

Gli assalti di Davide all'area avversaria diventano una costante del gioco dei neroverdi: veloce, preciso in fase di impostazione e letale sotto porta, Frattesi esplode e colpisce. Va a segno due volte anche contro l'Inter, sfidando direttamente quel Nicolò Barella che ha come punto di riferimento e compagno nell'Italia, dopo aver conquistato la Nazionale nel 2022 e con la quale è già andato a segno nella Final Four di Nations League.

Ora Davide è atteso da una nuova sfida, a tinte nerazzurre: Frattesi la affronterà come sempre a viso aperto".


Frattesi ha poi rilasciato un'intervista ai canali del club nerazzurro spiegando la sua scelta di unirsi all'Inter:

Perché hai scelto l'Inter?
"Basta guardarsi intorno per capire l'importanza di questo Club. Parte tutto da un anno e mezzo fa, quando ho giocato contro l'Inter e sono rimasto davvero colpito dallo stadio e dai tifosi. Per me è un fattore molto importante, per questo non ci ho pensato un attimo quando mi si è presentata questa opportunità".

Cosa ti aspetti da questa esperienza e cosa pensi di poter dare all'Inter?
"Sicuramente spero di vincere qualche trofeo. Io metterò impegno, serietà e spero anche qualche gol".

Grazie alla Nazionale, conosci già qualche nuovo compagno.
"Sì, sono tutti dei bravissimi ragazzi. Conoscevo da più tempo Alessandro Bastoni, classe 1999 come me, perché abbiamo fatto insieme tutta la trafila delle Nazionali giovanili. Non vedo l'ora di essere suo compagno anche a livello di club".

Contro l'Inter hai sempre fatto bene, è vero che l'ultima volta a San Siro a fine partita hai ricevuto anche i complimenti di Marotta?
"È vero, è stato emozionante perché ricevere i complimenti da un dirigente di è un riconoscimento importante. Anche questo è stato un fattore nella mia scelta".

Il tuo arrivo all'Inter rafforzerà un centrocampo di grande qualità, sarà anche una grande opportunità di crescita per te?
"Sicuramente sì, giocherò insieme a dei campioni e posso solo "rubare" loro qualcosa durante gli allenamenti, cercando di prendere le cose positive per poi riportarle in campo. Sarà un onore e un piacere per me".

La prima partita di campionato sarà a San Siro contro il Monza, una squadra in cui hai anche giocato.
"È una squadra dove ho lasciato il cuore e dove ho tanti amici: sarà sicuramente una doppia emozione molto importante per me".

Che effetto ti fa giocare in uno stadio con un tifo caldo come San Siro?
"Da avversario era difficile, ma da calciatore dell'Inter sarà una motivazione ulteriore. Non vedo l'ora di segnare un gol ed esultare sotto la curva".
Fonte: inter.it
COMMENTI
Area Utente
Login

Primavera - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Sab. 29 lug 2023 
Cristante: "All'esterno forse mi sottovalutano. Vogliamo guadagnarci la Champions"
"Mourinho è un grande. Resto a Roma finché mi tengono"
 Ven. 28 lug 2023 
Pagano: "Mi manda Totti, Ronaldo un esempio. Mourinho mi spinge ad essere me stesso"
Lo manda Francesco Totti, che lo ha preso (come Volpato) nella sua scuderia, poi...
 Gio. 27 lug 2023 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Julen Jon Guerrero
Calciomercato Roma, c'è la firma di Jon Guerrero
 Mer. 26 lug 2023 
Il Cagliari passa in scioltezza: 4-1 contro la Roma Primavera
Test di prestigio per i ragazzi di Guidi impegnati contro una squadra di Serie A. Per i giallorossi il gol della bandiera è stato messo a referto da Vektal
 Lun. 24 lug 2023 
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: tre arrivi per il settore giovanile
L'attaccante arriva...per la Primavera, intanto. Come già si vociferava da giorni,...
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: ceduti a titolo definitivo Ruggiero e Pellegrino al Pineto
Ecco quanto riportato dal sito ufficiale del Pineto: Pineto calcio comunica di aver...
 Dom. 23 lug 2023 
Chi sono Pagano e Pisilli, i giovani emergenti della Roma di Mourinho
Oltre ai big, in Portogallo i due baby che si sono messi in luce in Primavera e si sono diplomati a Ostia nella stessa giornata
 Ven. 21 lug 2023 
Roma, i giocatori come Mourinho: dormono a Trigoria tra caffè, gag e fatica
Tanti calciatori giallorossi hanno seguito l'esempio del tecnico portoghese
 Mer. 19 lug 2023 
Calciomercato Roma, Faticanti è sul mercato: non rientra nei piani di Mourinho
Il centrocampista classe 2004 sembra destinato a lasciare Trigoria. Per il momento solo sondaggi e un interessamento più concreto da parte del Brugge
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE, Padula al Torino: "Difficile dire addio alla mia squadra del cuore"
Era nell'aria ormai da diversi giorni, ora è arrivata l'ufficialità. Cristian Padula,...
Calciomercato Roma, braccio di ferro per Morata: ora tocca ai Friedkin
Tiago Pinto ha tenuto in stand-by l’entourage di Alvaro: soltanto la proprietà può sbloccare lo stallo
 Mar. 18 lug 2023 
Faticanti, Pisilli e gli altri: i giovani della Roma valgono oro
Quattro talenti cresciuti a Trigoria in trionfo con l’Under 19 nell'Europeo di categoria. Protagonisti anche Mastrantonio e Missori
 Sab. 15 lug 2023 
Morata, la Roma ci crede: Alvaro è pronto a dire sì
La Roma si fionda su Alvaro Morata, che sin dalla primavera era stato indicato da...
Pisilli: "Matic è il mio mentore, è straordinario con noi ragazzi. Mourinho è il numero uno"
Niccolò Pisilli, calciatore della Roma Primavera, ha rilasciato un'intervista direttamente...
 Gio. 13 lug 2023 
UNDER 19, Faticanti festeggia con Pisilli: "L'Italia sì, la Spagna no"
Si festeggia nello spogliatoio dell'Italia Under 19. Gli Azzurrini di Bollini hanno...
Allenamenti, riunioni e ritiro: l'agenda di Mourinho con la Roma
Non solo il lavoro in campo ma anche i colloqui con i singoli giocatori, quelli con Tiago Pinto fino alla scelta della nuova casa vicino a Trigoria: José mette anima e corpo nel club giallorosso
 Mar. 11 lug 2023 
Nella nuova Roma di Mou si fa spazio Pagano, il pupillo di Totti col 10 sulle spalle
Tra i nomi della lavagna 'social' di Mourinho c'era anche il suo, sotto a quello del gigante giallorosso Matic. Nell'ultima stagione stagione ha segnato 15 gol con la Primavera
Mourinho e la Roma che verrà: mancano ancora quattro rinforzi
José ha pubblicato la lavagna con il possibile 3-5-2 da utilizzare ma ha bisogno dei calciatori giusti, a cominciare dal centravanti
 Lun. 10 lug 2023 
Mourinho svela la lista dei convocati della Roma: ci sono delle sorprese
In attesa dei nazionali, il portoghese non arriva a 11 titolari. E sugli infortunati...
 Sab. 08 lug 2023 
Bruno Conti: "Roma è pazza di Mourinho. È una grande persona e un grande allenatore"
Le parole dell'ex leggenda giallorossa: "l suo temperamento, le sue parole, sono figli del voler difendere a tutti i costi la sua creatura. Che è la squadra. Facendo un rapido calcolo, credo di aver generato almeno 180 milioni di euro di...
 Mer. 05 lug 2023 
CALCIOMERCATO Inter, Ausilio su Frattesi: "È stara dura, siamo stati più convincenti"
Davide Frattesi è stato uno dei nomi caldi del mercato italiano per due stagioni...
Frattesi, la storia: dalla Lazio alla Roma, poi la vendita
Gli inizi nel settore giovanile biancoceleste e il passaggio in quello giallorosso, fino al passaggio al Sassuolo
 Sab. 01 lug 2023 
Calciomercato Roma, addio a Coric e Bianda. Ventidue minuti in cinque anni
I due sono stati due dei primi acquisti di Monchi nel 2018, per 12 milioni complessivi più bonus: dopo una serie di prestiti, hanno passato l'ultima stagione da fuori rosa per aspettare la scadenza
 Ven. 30 giu 2023 
Calciomercato Roma, il vivaio è un tesoro: dalle cessioni in 10 anni quasi 103 milioni
Da Scamacca passando per Frattesi e ancora Romagnoli e Pellegrini.
 Gio. 29 giu 2023 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Volpato e Missori al Sassuolo
CRISTIAN VOLPATO E FILIPPO MISSORI CEDUTI A TITOLO DEFINITIVO AL SASSUOLO
 Dom. 25 giu 2023 
Roma, quanti trionfi per i Friedkin. E non è finita qui
Sono 5 i titoli stagionali della Roma vinti, tra settore maschile e femminile
 Sab. 24 giu 2023 
Calciomercato Roma, le tre mosse di Pinto. Offerta per il giovane portiere Nunziante
Meno di una settimana al gong finale per realizzare le plusvalenze necessarie per...
 Mar. 20 giu 2023 
Calciomercato Roma, le plusvalenze con i bambini grazie a Mou
Ha lavorato tanto con i ragazzi per farli crescere e poi giocare
 Lun. 19 giu 2023 
Calciomercato Roma, si allontana il rinnovo di Keramitsis, ipotesi cessione in Germania
Arrivato dall'Empoli nell'agosto del 2021, il difensore classe 2004 dovrebbe non rinnovare il contratto con il club giallorosso
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>