RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 1 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Calciomercato, ufficiale, Frattesi è un nuovo giocatore dell'Inter: "Non ci ho pensato un attimo"

Il centrocampista: "Non ci ho pensato un attimo quando si è presentata l'opportunità"
Giovedì 06 luglio 2023
Davide Frattesi, a lungo accostato alla Roma che aveva il 30% sulla futura rivendita, è ufficialmente un nuovo giocatore dell'Inter: il centrocampista si trasferisce in nerazzurro dal Sassuolo. Lo annuncia l'Inter con un comunicato ufficiale:

"Crescere richiede sacrificio e tanto lavoro: bisogna saper aspettare il proprio momento per poi cogliere un'opportunità appena si presenta. Così si è sviluppata finora la carriera di Davide Frattesi: un passo alla volta, sempre più in alto, fino ad arrivare in nerazzurro.

Nato a Roma il 22 settembre 1999, Frattesi è cresciuto nella borgata di Fidene: un luogo dove bisogna guadagnarsi ogni cosa. Davide ha mosso qui i suoi primi passi, accompagnato dall'idea di dover sempre dimostrare con i fatti le proprie capacità e talento. Qui ha tirato i suoi primi calci al pallone, un amico che non ha più abbandonato: a 6 anni Frattesi entra nel settore giovanile della Lazio. Il calcio però non è la sua unica passione: Davide gioca a tennis e ammira la classe di Roger Federer, sognando di diventare come lo svizzero. A 10 anni si allenava tre volte a settimana con la Lazio e due con la racchetta: la voglia di Frattesi di giocare in squadra però lo porterà a scegliere definitivamente il calcio.

Le responsabilità non spaventano Davide: nei Giovanissimi diventa il capitano della Lazio, poi attraversa il Tevere e passa alla Roma. A Trigoria continua a migliorare, vince una Coppa Italia e una Supercoppa Primavera e impara da grandi campioni. Si allena con la prima squadra, osserva da vicino la determinazione di Kevin Strootman e l'esempio di Daniele De Rossi.

La strada però è ancora lunga: Frattesi passa al Sassuolo nel 2017, ma un infortunio lo tiene lontano dal campo: la sua occasione arriva nella stagione 2018/19 in prestito all'Ascoli, in Serie B. Nelle Marche gioca un anno da protagonista e l'anno successivo si conferma con l'Empoli, ancora una volta nella serie cadetta. Frattesi conosce il sacrificio e la fatica, lavora duramente e riprova ogni gesto tecnico per migliorare: una, due, dieci, cento volte per colmare ogni lacuna.

Un'ossessione che lo porta a giocare per il Monza nella stagione 2020/21: con i brianzoli Davide insegue la Serie A e impara a diventare pericoloso sotto porta, segnando 8 gol in 39 partite. È la conferma definitiva: nell'estate del 2021 il Sassuolo decide di puntare su di lui e costruisce intorno agli inserimenti di Frattesi il suo centrocampo.

Gli assalti di Davide all'area avversaria diventano una costante del gioco dei neroverdi: veloce, preciso in fase di impostazione e letale sotto porta, Frattesi esplode e colpisce. Va a segno due volte anche contro l'Inter, sfidando direttamente quel Nicolò Barella che ha come punto di riferimento e compagno nell'Italia, dopo aver conquistato la Nazionale nel 2022 e con la quale è già andato a segno nella Final Four di Nations League.

Ora Davide è atteso da una nuova sfida, a tinte nerazzurre: Frattesi la affronterà come sempre a viso aperto".


Frattesi ha poi rilasciato un'intervista ai canali del club nerazzurro spiegando la sua scelta di unirsi all'Inter:

Perché hai scelto l'Inter?
"Basta guardarsi intorno per capire l'importanza di questo Club. Parte tutto da un anno e mezzo fa, quando ho giocato contro l'Inter e sono rimasto davvero colpito dallo stadio e dai tifosi. Per me è un fattore molto importante, per questo non ci ho pensato un attimo quando mi si è presentata questa opportunità".

Cosa ti aspetti da questa esperienza e cosa pensi di poter dare all'Inter?
"Sicuramente spero di vincere qualche trofeo. Io metterò impegno, serietà e spero anche qualche gol".

Grazie alla Nazionale, conosci già qualche nuovo compagno.
"Sì, sono tutti dei bravissimi ragazzi. Conoscevo da più tempo Alessandro Bastoni, classe 1999 come me, perché abbiamo fatto insieme tutta la trafila delle Nazionali giovanili. Non vedo l'ora di essere suo compagno anche a livello di club".

Contro l'Inter hai sempre fatto bene, è vero che l'ultima volta a San Siro a fine partita hai ricevuto anche i complimenti di Marotta?
"È vero, è stato emozionante perché ricevere i complimenti da un dirigente di è un riconoscimento importante. Anche questo è stato un fattore nella mia scelta".

Il tuo arrivo all'Inter rafforzerà un centrocampo di grande qualità, sarà anche una grande opportunità di crescita per te?
"Sicuramente sì, giocherò insieme a dei campioni e posso solo "rubare" loro qualcosa durante gli allenamenti, cercando di prendere le cose positive per poi riportarle in campo. Sarà un onore e un piacere per me".

La prima partita di campionato sarà a San Siro contro il Monza, una squadra in cui hai anche giocato.
"È una squadra dove ho lasciato il cuore e dove ho tanti amici: sarà sicuramente una doppia emozione molto importante per me".

Che effetto ti fa giocare in uno stadio con un tifo caldo come San Siro?
"Da avversario era difficile, ma da calciatore dell'Inter sarà una motivazione ulteriore. Non vedo l'ora di segnare un gol ed esultare sotto la curva".
Fonte: inter.it
COMMENTI
Area Utente
Login

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 16 dic 2023 
Più fiducia nei giovani, l'esempio di Mou e Gasp non rimane isolato
I giovani, utilizzati con frequenza, hanno la possibilità di mettersi in evidenza e maturare esperienze importanti.
 Ven. 15 dic 2023 
L'ascesa di Pisilli: dai giovanissimi alla prima squadra. Mourinho ha lanciato un altro "bambino"
L'ingresso in campo, il gol e le lacrime. La storia di Niccolò Pisilli è una di...
 Gio. 14 dic 2023 
MOURINHO: "Secondi per colpa nostra. Pisilli? Sono scappato per non piangere"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - ROMA-SHERIFF 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Paghiamo la partita orribile di Praga, giocando due gare in più. Questa è una rosa che deve giocare il meno possibile"
Roma, è il giorno degli esami per Belotti e Renato Sanches
I cinque gol segnati in questo inizio di stagione non sono serviti al Gallo per convincere l’allenatore a dargli spazio: nelle ultime quattro partite di campionato non ha giocato neanche un minuto
 Mer. 13 dic 2023 
TRIGORIA 13/12 - Out Pellegrini, Paredes, Mancini e Cristante, differenziato per Spinazzola
ALLENAMENTO ROMA - Il capitano della Roma non si è allenato, insieme a lui mancano all’appello anche altre pedine importanti per la prima squadra
 Lun. 11 dic 2023 
PRIMAVERA 1 - Roma-Atalanta 3-2
Nella 13ª giornata del Campionato Primavera, la Roma di Federico Guidi si appresta...
 Mer. 06 dic 2023 
Smalling, il paziente inglese: no all'operazione, torna tra altri due mesi?
Chris, per ora, non vede luce. Se continuerà a così non rienterà neppure a gennaio
PRIMAVERA TIM CUP - Roma-Cesena 1-0, giallorossi ai quarti di finale
Dopo il buon pareggio per 1-1 in campionato in casa dell'Inter, la Primavera di...
 Dom. 03 dic 2023 
PRIMAVERA 1 - Inter-Roma 1-1
Dopo il successo di misura contro l'Hellas Verona, la Primavera di Federico Guidi...
 Ven. 01 dic 2023 
 Mer. 29 nov 2023 
Roma, con la panchina lunga è un'altra storia
Mourinho ritrova gli infortunati e come nella vittoria con l’Udinese può contare sul grande supporto dei cambi a gara in corso
 Lun. 27 nov 2023 
PRIMAVERA 1 - Roma-Verona 1-0
Chiusa la pausa per gli incontri validi per le nazionali, la Primavera di Federico...
 Mar. 21 nov 2023 
Il Tre Fontane si rifà il look: dalle luci all'Hospitality. Tutte le novità
Le parole di Elisabetta Bavagnoli, Head of Women's Footbal: "L'attenzione da parte dei Friedkin è sotto gli occhi di tutti"
 Sab. 18 nov 2023 
La Roma oltre Smalling: i nomi dei difensori che Pinto sta cercando
La lunga assenza del difensore inglese obbliga i giallorossi a tornare sul mercato a gennaio, Fair Play Finanziario permettendo...
 Ven. 17 nov 2023 
Da Tahirovic a Matic, quanto faticano gli ex Roma senza Mourinho. Solbakken? Sparito
Lontano dalla capitale non sanno emergere. Matic, 5 gialli in 10 gare al Rennes Ibañez fra buone gare ed errori clamorosi
 Mer. 15 nov 2023 
TRIGORIA 15/11 - Squadra in campo: tanti Primavera aggiunti al gruppo
ALLENAMENTO ROMA - La squadra di Mourinho, anche senza nazionali, prosegue a lavorare. Regolarmente in campo il capitano e Renato Sanches. I due puntano a recuperare la miglior condizione in vista della ripresa con l'Udinese
 Mar. 14 nov 2023 
 Dom. 12 nov 2023 
PRIMAVERA 1 - Cagliari-Roma 0-2
Reduce dalla beffarda sconfitta nel turno precedente contro la Juventus, la Primavera...
 Mer. 08 nov 2023 
PAGANO: "Se Mourinho mi darà altre occasioni mi farò trovare pronto. Non pensiamo al derby"
EUROPA LEAGUE 2023/2024 - FASE A GIRONI SLAVIA PRAGA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI RICCARDO PAGANO
 Lun. 06 nov 2023 
TRIGORIA 06/11 - Inizia la preparazione per lo Slavia: in campo chi ha saltato il Lecce
ALLENAMNETO ROMA - I giallorossi iniziano una settimana delicata che prevede la trasferta di Praga e il derby contro la Lazio. Anche Tiago Pinto in campo ad assistere alla seduta
Cristian Totti, la festa per i 18 anni con mamma Ilary Papà Francesco c'è... solo in foto
Tanti amici e una mega torta a più strati per la festa del primogenito di casa Totti-Blasi
 Dom. 05 nov 2023 
PRIMAVERA 1 - Roma-Juventus 1-2
Dopo il successo di lunedì pomeriggio in casa del Monza, la Primavera di Federico...
 Lun. 30 ott 2023 
PRIMAVERA 1 - Monza-Roma 2-3
La Primavera di Federico Guidi torna in campo questo pomeriggio alle 14:30 nella...
 Ven. 27 ott 2023 
TRIGORIA 27/10 - Ripresa in vista di Inter-Roma: Smalling out dal campo, c'è Azmoun
ALLENAMENTO ROMA - Personalizzato per Kumbulla. Presente il classe 2005 Cichella
Il bambino Cherubini da San Basilio e il retroscena: "Ciao Lazio, meglio la Roma"
Il ragazzo dello stesso quartiere di Ultimo andò a Formello ma dopo un anno chiese di tornare indietro. E ieri ha esordito in prima squadra
 Dom. 22 ott 2023 
Roma-Monza, il club celebra i 50 anni in giallorosso di Conti: ovazione dell'Olimpico
Le parole del Ceo Lina Souloukou: "È un immenso onore per tutti noi ringraziarti per tutto quello che hai fatto"
 Sab. 21 ott 2023 
MOURINHO: "Smalling non ci sarà domani, nemmeno Dybala. Llorente sarà a disposizione"
ROMA-MONZA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Spero di recuperare Sanches per il prossimo match. Scommesse? Mi fido dei miei calciatori"
PRIMAVERA 1 - Roma-Milan 0-0
Conclusa la pausa per gli impegni delle nazionali, la Primavera di Federico Guidi...
Ricomincia la scalata di Zalewski
Nicola Zalewski è pronto a intraprendere una battaglia legale che sarà l'ennesimo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>