RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Frattesi, la storia: dalla Lazio alla Roma, poi la vendita

Gli inizi nel settore giovanile biancoceleste e il passaggio in quello giallorosso, fino al passaggio al Sassuolo
Mercoledì 05 luglio 2023
Il ragazzino della borgata Fidene è diventato grande, passo dopo passo. Davide Frattesi non è mai stato considerato un predestinato, a differenza del suo grande amico Gianluca Scamacca, ma è riuscito a diventare un uomo mercato e un titolare dell'Italia di Mancini attraverso un processo di crescita costante.

Dalla Lazio alla Roma
Frattesi a 7 anni faceva parte del settore giovanile della Lazio, ma a 15 anni, da capitano e numero 10 dei Giovanissimi Nazionali, cambia sponda del Tevere e firma per la Roma. Non si può dire che sia stato "tagliato" dalla Lazio ma poco ci manca. Sulla carta era svincolato. Nel primo anno a Trigoria, tra l'altro con Scamacca che aveva fatto lo stesso salto dai biancocelesti ai giallorossi, diventa un perno delle giovanili e in poco tempo compie il salto in Primavera da sottoetà (17 anni), dove gioca e segna sotto la guida di Alberto De Rossi. Sotto la guida del guru degli allenatori del vivaio e papà di Daniele vince la Coppa Italia Primavera battendo nella doppia finale la Virtus Entella di Nicolò Zaniolo. Ma non esordirà mai all'Olimpico perché viene ceduto al Sassuolo (insieme a Marchizza) in cambio di 5 milioni. In prospettiva un affare.

I prestiti e la valorizzazione
Frattesi, appena 18enne, ritenuto non pronto dopo una presenza in Coppa Italia, va a farsi le ossa in Serie B: prima l'Ascoli, poi l'Empoli e infine il Monza, dove segna 8 gol e si conferma uno dei migliori centrocampisti del campionato cadetto. Il Sassuolo, dunque, lo riporta alla base dopo l'addio di Locatelli (passato alla Juve) e fa il salto di qualità definitivo con Dionisi. Due anni di inserimenti, gol e intensità, in più il mirino delle big puntato in fronte. Adesso un nuovo capitolo della sua carriera. Con l'azzurro dell'Italia sempre sullo sfondo, che l'ha accompagnato da quando era bambino fino ad oggi.
di Lorenzo Scalia
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 22 apr 2024 
Roma, diffida senza rischi: perchè la lista degli ammoniti non è un problema
Roma-Bologna, i diffidati sono parecchi ma De Rossi non si preoccupa più di tanto. Il motivo è nel calendario. Lo schema aggiornato dei "cattivi" giallorossi.
Sebino Nela non si fida del Bologna: "È la squadra dell'anno"
L'ex difensore campione d'Italia con i giallorossi nel 1983 invita la squadra di De Rossi a non abbassare la guardia in vista della sfida dell'Olimpico contro gli emiliani
Mourinho, stoccata alla Roma: "In quel club ero il parafulmine"
Josè Mourinho torna a parlare della sua esperienza alla Roma, il contesto è quello del The Telegraph. Lo Special One si toglie qualche sassolino dalla scarpa.
Lotito risponde a De Rossi: "Nessuna polemica contro la Roma, ma la gara poteva continuare"
Claudio Lotito torna a parlare della sospensione di Udinese-Roma, il Presidente della Lazio risponde a De Rossi, secondo il Patron biancoceleste, la partita non doveva essere sospesa.
Abraham è pronto, ma per riprendersi la Roma serve un finale da sogno
Abraham torna a guidare il fronte d'attacco romanista. 323 giorni dopo l'infortunio che lo ha visto fermarsi per quasi un anno. Ora l'inglese vuole dimostrare il proprio valore.
Roma, Chiesa idea per l'attacco: la trattativa è possibile
Roma, si comincia a parlare di mercato. Federico Chiesa è tra gli obiettivi.
La bordata di De Rossi a Lotito sul caso N'Dicka: "Con lui ho un buon rapporto, ma ha sbagliato"
Le parole del tecnico giallorosso in risposta alle dichiarazioni del patron della Lazio
Roma, idea Burdisso: De Rossi lo vuole come ds
Nicolas Burdisso lascerà la Fiorentina a fine stagione: la Roma vuole provarci
De Rossi, senti Gullit: "Bravo perchè non ride mai"
Daniele De Rossi sta facendo bene in questi primi mesi da allenatore della Roma, il plauso arriva anche da una vecchia gloria del Milan come Gullit. Cosa ha detto il campione olandese.
Roma-Bologna, la sfida fra El Shaarawy e Orsolini vale anche una chiamata agli Europei
Mancano pochi match al termine della stagione. Nella partita di stasera i due esterni cercheranno di dare un apporto prezioso alle rispettive squadre, ma non solo. La sfida fra i due esterni varrà molto anche a livello personale. C'è un Europeo da conquistare.
Recupero di Udinese-Roma: i giallorossi si troveranno di fronte Cannavaro e non più Cioffi
Cambio in panchina per la squadra friulana. Gli ultimi 19 minuti del match avranno questa sorpresa
L'incontro che non ti aspetti: Mourinho e Montella seguono insieme il Liverpool sugli spalti
L'allenatore portoghese e l'ex "aeroplanino" giallorosso hanno seguito insieme in tribuna il match tra il Fulham e il Liverpool
Roma-Bologna, Abraham partirà titolare dopo quasi 11 mesi: una liberazione per l'inglese
L'attaccante inglese guiderà l'attacco dei giallorossi nella sfida dell'Olimpico contro il Bologna
Roma-Bologna, i convocati di Thiago Motta: assente anche Odgaard
Thiago Motta ha diramato la lista dei convocati per il match di oggi all'Olimpico contro la Roma: forfait per il vice-Zirkzee
Roma, Taylor ne ha combinata un'altra: tre rigori negati, Nottingham Forest infuriato
L'arbitro inglese Anthony Taylor è finito di nuovo al centro delle polemiche dopo i tre rigori negati al Nottingham Forest in Premier League
De Rossi, parla Del Piero: "Ragazzo straordinario, la sua conoscenza calcistica non mi sorprende"
Alessandro Del Piero ha elogiato il lavoro fin qui svolto da Daniele De Rossi alla guida della Roma: le parole della leggenda juventina
Roma-Bologna senza Lukaku: De Rossi pensa a una mossa a sorpresa
De Rossi ragiona sul sostituto di Lukaku per il match contro il Bologna: Abraham o Azmoun i favoriti, ma occhio alla mossa a sorpresa
 Dom. 21 apr 2024 
De Rossi, dopo la Roma c'è solo il Boca Juniors: il suo sogno nel cassetto
Daniele De Rossi ha il cuore diviso a metà fra Roma e Buenos Aires. La passione per il Boca Juniors è ancora viva e molto presente: il retroscena di Leandro Paredes.
Lukaku, obiettivo Bayer Leverkusen: il piano per averlo in Europa League
Romelu Lukaku deve smaltire qualche piccolo problema muscolare. La Roma lavora per recuperarlo in vista dell'Europa League.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>