RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 2 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Calciomercato Roma, le plusvalenze con i bambini grazie a Mou

Ha lavorato tanto con i ragazzi per farli crescere e poi giocare
Martedì 20 giugno 2023
Meno dieci al 30 giugno, il giorno del giudizio. Cioè la deadline per realizzare i 28 milioni di plusvalenze necessari per rispettare il settlement agreement con la Uefa. La Roma si muove, è in contatto con club e agenti per riuscire a cedere quei giocatori fuori dai piani di Mourinho o sacrificabili per fare cassa. Un tesoretto necessario quindi, anzi, indispensabile per non dover incorrere a nuove sanzioni dalla Uefa e che fin qui è stato prodotto dai giovani valorizzati dallo Special One. Da Tahirovic a Volpato fino a Missori: i giovani su cui José ha puntato nelle ultime due stagioni hanno fruttato diversi milioni e fin qui sono stati la vera linfa del mercato in uscita (aspettando il 30% della cessione di Frattesi). Senza contare poi il grande colpo in uscita della scorsa estate legato a Felix: chiamato in prima squadra da Mou, il ragazzo ha mostrato quelle qualità che hanno spinto la Cremonese ad acquistarlo a titolo definitivo per ben sei milioni più bonus. Una plusvalenza totale, così come quelle di Tahirovic, Volpato e Missori. Per i primi due Morgan De Sanctis, allora responsabile del settore giovanile, spese soltanto 360mila euro, adesso Pinto li venderà per (almeno) 14 milioni più bonus e percentuale sulla rivendita. Da definire quella di Volpato, sarà il 15% invece per Tahirovic passato all'Ajax per 5 milioni.

La crescita grazie a Mourinho
La necessità ha portato Mourinho a pescare i giovani dalla Primavera. Il tecnico più e più volte ha assisto alle partite del settore giovanile, anche nei giorni liberi della prima squadra, per osservare quale ragazzo potesse pescare per portarlo tra i grandi e cominciare a lavorarci su. E così ha fatto con non solo con i ragazzi già citati, ma anche con i vari Keramitsis (che piace in Germania), Majchrzak, Pisilli, Faticanti, Falasca, Cherubini, Silva, Louakima, Pagano (tra convocazioni, allenamenti in prima squadra ed esordi) ma soprattutto Zalewski e Bove. Questi ultimi due sono i veri gioielli lanciati dal tecnico in due stagioni: li ha plasmati, valorizzati, studiati con attenzione. Insomma, li ha fatti crescere e diventare giocatori professionisti. Ed entrambi adesso non solo sono tra i titolari in rosa, ma anche cercati da diversi club italiani ed esteri. E se volesse, la Roma potrebbe risolvere qualsiasi problema economico estivo soltanto con la loro cessione per ricavare in un baléno i famosi 28 milioni e andare anche oltre.

La valorizzazione
L'importanza di Mourinho va quindi al di là del tecnico dalla forte personalità, del comunicatore o lo stratega. Il portoghese si è inventato anche in questo ruolo, il papà che plasma i suoi "bambini", come più volte li ha definiti. Anche a discapito di qualche risultato o prestazione in campionato. «Non sono ossessionato dalle statistiche, non le cerco su Google - ha detto qualche mese fa Mou -. Ma magari si può vedere quanti giocatori della Primavera hanno giocato con me in questo anno e mezzo e quanti ne hanno fatti giocare gli altri negli ultimi dieci anni nella Roma. Come possiamo trovare la qualità? Con la crescita dei bambini». E sono cresciuti, basti pensare che uno dei migliori giocatori nel finale di stagione è stato Bove con le sue prestazioni da "cane malato" (altra citazione mourinhana) e quel gol al Bayer Leverkusen che ha portato la squadra a Budapest dove poi sono arrivate le lacrime di quei bambini, coccolati dai senatori della squadra e dal loro tecnico. La Roma in Mourinho ha trovato anche un talent scout, un uomo determinante per la crescita dei ragazzi e nella loro valorizzazione economica. Come quella di Ibanez, prelevato dall'Atalanta per otto milioni e ora sul mercato a trenta grazie alle sue tre stagioni in giallorosso: la prima con Fonseca, le ultime due con Mourinho che gli ha fatto alzare un trofeo e lo ha portato in nazionale. Volpato e Missori si preparano al trasferimento al Sassuolo: la Roma vorrebbe ricavare qualcosa di più dei dieci milioni totali (più le percentuali sulla rivendita), complici gli interessamenti di altri club italiani ed esteri sui due giovani (Atalanta e Premier sul trequartista, Juve e serie B sul terzino). Insomma, si va al rialzo e il tesoretto dai giovani è l'ennesimo grande risultato di Mou.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Cremonese - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 28 feb 2024 
Roma, Dybala per sempre: superato lo shock per l'addio di Mourinho
Con De Rossi 6 gol segnati in 5 partite di campionato per l'argentino, al quale il tecnico ha affidato un ruolo alla Totti: tutti i dettagli
 Dom. 04 feb 2024 
Morto Giacomo Losi, addio al capitano "Core de Roma"
E' venuto a mancare questa sera all'età di 88 anni: era il terzo giocatore con più presenze nella prima squadra dopo Totti e De Rossi.
 Gio. 01 feb 2024 
Visite in corso per Kumbulla col Sassuolo. Arriva dalla Roma in prestito fino a giugno
Visite mediche in corso per Marash Kumbulla con il Sassuolo. La fumata bianca tra...
 Sab. 27 gen 2024 
De Rossi non cambia e aspetta i rinforzi
Senza cessioni nessun nuovo arrivo. Celik piace al Galatasaray, attesa per Kumbulla. Confermata la difesa a 4 per Salerno anche con Mancini
 Gio. 25 gen 2024 
Calciomercato Roma, obiettivo Angelino ma servono soldi. Kumbulla in vendita: c'è la Cremonese
Rassegna stampa roma: tutte le notizie Tiago Pinto nelle prossime ore andrà a Milano per provare a vendere il difensore albanese
 Mer. 17 gen 2024 
Retroscena esonero Mourinho: lite e parole grosse con i Friedkin
Si è chiuso così un rapporto compromesso dalla notte di Budapest e in bilico da inizio stagione: i dettagli
 Sab. 13 gen 2024 
MOURINHO: "È ridicolo che debba giustificare una mia assenza. Ieri riunione dura con i giocatori"
MILAN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Alcuni giocatori devono obbligatoriamente dare di più. Siamo a 4 punti dalla Champions, ne abbiamo persi 8 senza la squadra per giocare. Non penso ci sarà Dybala domani"
 Mer. 10 gen 2024 
MOURINHO: "Deluso da qualche giocatore. È un rigore da calcio moderno. Per Dybala solito problema"
COPPA ITALIA - QUARTI DI FINALE, LAZIO-ROMA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Perso per un rigore del calcio moderno. Vent'anni fa non si buttavano"
Mourinho, il discorso alla Roma prima del derby: cos'ha detto alla squadra
L’allenatore portoghese chiede di andare oltre l’emergenza dopo il cambio di passo avvenuto dopo la trasferta di Bologna
 Dom. 07 gen 2024 
Falli, cartellini e tensione, ma solo un punto a testa: Roma e Atalanta, l'1-1 serve a poco
Tutto nel primo tempo: al 9' il colpo di testa di Koopmeiners, poi al 39' rigore di Dybala, assegnato con la Var per un fallo di Ruggeri. In pieno recupero espulso Mourinho per proteste
Roma, il mercato a bilancio: da Solbakken a N'Dicka, le cifre ufficiali delle operazioni
Il club giallorosso ha pubblicato le cifre ufficiali delle operazioni in entrata e in uscita: ecco i principali dati.
Roma, tre big match straordinari per la LuPa
Mourinho gli ha chiesto di essere un esempio per il gruppo e Paulo Dybala non poteva...
 Sab. 06 gen 2024 
MOURINHO: "Huijsen sarà un grandissimo calciatore. Non posso commentare il lavoro di Tiago Pinto"
ROMA-ATALANTA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Mancini può giocare. L'infortunio di Smalling ha rovinato la stagione"
Roma, tris de force: come Mourinho gestirà Dybala
Atalanta, derby e Milan, tre sfide in otto giorni: il tecnico impiegherà il talento argentino con oculatezza
 Ven. 05 gen 2024 
Mourinho, arriva la replica di Massimo Mauro: "Se cerca un nemico, non sono disponibile"
L'opinionista televisivo di Mediaset risponde allo Special One a 24 ore di distanza: la polemica continua
Rebus Roma: americani, pensateci bene
La situazione in casa giallorossa dopo l'imminente addio di Tiago Pinto e il corteggiamento della Nazionale brasiliana a Mourinho
I Friedkin arrivano a Roma: cosa succede ora con Mourinho e la squadra
La proprietà pronta a sbarcare a Trigoria: il tecnico aspetta segnali sul rinnovo e non solo
 Gio. 04 gen 2024 
François Modesto, chi è il dirigente che piace alla Roma per sostituire Pinto
Il francese è amico di Souloukou con cui ha lavorato insieme già nell'esperienza all'Olympiacos
COPPA ITALIA, Roma-Cremonese, petardo nei bagni della tribuna Tevere: due feriti
L’esplosione ha richiesto il pronto intervento dei medici che hanno soccorso le due persone
Roma, nel bilancio prevista una nuova multa dalla UEFA per il Fair Play Finanziario
La rincorsa del club alle plusvalenze si è conclusa con la scelta di rinviare la cessione di Ibanez nel bilancio al 30 giugno 2024, accettando di fatto la multa dalla UEFA.
La mossa di Aouar per seguire Roma-Cremonese: cosa ha fatto
Il centrocampista di Mourinho ha seguito a distanza la gara vinta dai giallorossi valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia
Il gesto di Azmoun dopo il rigore di Dybala fa impazzire i tifosi della Roma
Non è passato inosservato il gesto dell'ex attaccante dello Zenit dopo il penalty decisivo realizzato dall'argentino
COPPA ITALIA, Lazio-Roma, si gioca il 10 gennaio alle 18.00: info e biglietti
COPPA ITALIA: ECCO LE MODALITÀ PER ACQUISTARE I BIGLIETTI PER IL DERBY
Roma-Cremonese 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
COPPA ITALIA - OTTAVI DI FINALE
 Mer. 03 gen 2024 
Mourinho svela: "Giovedì uscirà un documentario su Netflix, ho rifiutato offerte per la Roma"
Mourinho annuncia un progetto con Netflix: "Rivelerò cose che nessuno sa"
AZMOUN: "Felice di giocare con Dybala e Lukaku. Pronto a morire per questa squadra"
COPPA ITALIA, ROMA-CREMONESE 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA AZMOUN A SKY SPORT...
DYBALA: "Abbiamo sottovalutato la sfida, poi reagito bene. Derby? Prima testa all'Atalanta"
COPPA ITALIA, ROMA-CREMONESE 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA DYBALA A MEDIASET La...
MOURINHO: "Siamo in difficoltà, ma uniti. Serve rispetto. Non so come arriveremo al derby, ma..."
COPPA ITALIA, ROMA-CREMONESE 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non so come arriveremo al derby, ma daremo tutto"
Roma-Cremonese 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mou coraggioso, Dybala e Lukaku lo ripagano. Azmoun artista
Lukaku e Dybala ribaltano la Cremonese. Roma, derby con la Lazio ai quarti
I giallorossi soffrono, vanno sotto con la rete di Tsadjout al 37', ma nella ripresa rimontano con le reti del belga e della Joya (su rigore)
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>