RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 3 ottobre 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

PIOLI: "Mourinho un grande allenatore, Giroud ci sarà"

ROMA-MILAN, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Dovremo controllare la partita, Mourinho ha creato una grande mentalità"
Venerdì 28 aprile 2023
Ecco le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa da Stefano Pioli, tecnico del Milan, alla vigilia della sfida contro la Roma:

"La Roma ha i nostri stessi punti, è una squadra forte, soprattutto all'Olimpico. Uno scontro che varrà doppio, bisogna preparare la partita di domani come fosse la più importante, con lo spirito necessario".

È come fosse una partita di Champions?
"Vale tanto, sicuramente, mancano sempre meno partite, in queste sette partite abbiamo tre scontri diretti, più punti faremo e più avremo possibilità di entrare nelle prime quattro, è il nostro obiettivo".

Come sta Giroud? Ripensa ai due gol subìti dall'andata?
"Giroud sta bene, ha avuto necessità di riposare ma è disponibile. Abbiamo rivisto la gara dell'andata, conosciamo bene le loro caratteristiche, ma è inutile andare troppo indietro. Bisogna stare attenti alle palle inattive, il 40% dei loro gol arriva da queste situazioni".

Dove pensi che il Milan debba essere superiore ai giallorossi?
"In casa non hanno subìto gol in 7 partite, davanti possono trovare giocate in qualsiasi momento. Dobbiamo provare a controllare la partita ed essere pericolosi, abbiamo le capacità per farlo".

Quando si arriva al rush finale, la squadra ha qualcosa in più?
"La squadra sta bene e c'è la volontà di fare un grande finale di stagione. Si deciderà tutto in queste partite, questo finale di stagione deve vederci protagonisti. Le partite vanno affrontate e vinte, ma una alla volta".

Leao si sta gasando per il finale di campionato o è più sereno?
"È un giocatore molto dentro, lo è sempre stato. In così tante gare è impossibile stare sempre al 100%, ora sta bene fisicamente e mentalmente, le prestazioni positive ti danno coraggio, fiducia, volontà di dimostrare chi sei. Rafa sta bene, ci aspettiamo tanto da lui".

Si è parlato molto delle proteste della Roma dalla panchina. Una partita del genere si prepara in modo diverso? Lei preferisce un altro approccio?
"La Roma è una squadra forte, Mourinho ha creato mentalità e intensità di alti livelli. Poi ognuno si comporta per quello che è quello in cui crede, cerchiamo di giocare il meglio possibile di quello che possiamo".

Come sta Ibra?
"Sta un pochettino meglio, ma non abbiamo una diagnosi definitiva; vediamo nei prossimi giorni. Out Pobega e anche Florenzi per febbre".

Com'è la gestione a centrocampo?
"Non c'è bisogno di stimolarli, tutti sanno l'importanza di questo periodo. Il fatto di avere più giocatori è un bene".

Dalla Roma alla Roma: c'è un rammarico?
"Non ci sono rimpianti: ci sono momenti in cui le cose funzionano meno, ma tutto quello che abbiamo fatto ci è servito per essere dove siamo in questo momento".

Teme per il recupero delle energie?
"Le partite sono molto dispendiose, soprattutto mentale. Ma siamo ormai abituati a giocare così tanto e a così alto livelli. Ho professionisti che sanno come recuperare energie, mi auguro quindi che avremo questa cura".

Quali sono le vibes che senti ora?
"Molto buone, la squadra sta bene e sta lavorando bene. Sappiamo cosa fare nelle partite importanti".

In base a cosa sceglie il trequartista?
"Avviene soprattutto per ciò che vogliamo fare in fase di costruzione. Avere giocatori duttili e intelligenti, quindi so che posso benissimo spostare sia Isma che Rade senza che cali il rendimento".

Tempi di recupero di Pobega?
"Il dolore ce l'ha ancora, ma sta diminuendo e sta lavorando non ancora sul campo. Settimana prossima forse tornerà sul campo, speriamo che non sia lungo perché sta crescendo tanto. Può diventare un centrocampista completo".

Leao ha detto che lei è un po' padre per lui: conferma questo "rapporto di parentela"?
"I miei giocatori son tutti miei figli, dalla mattina alla sera, anche quando sono a casa penso a loro. Parlo con loro quotidianamente, sia di calcio che su altre situazioni: sono sì fortunati, ma hanno le problematiche dei ragazzi di 20 anni. Rafa è il giocatore che è stato di più nel mio ufficio negli ultimi anni, quindi c'è il legame più forte".

Come definirebbe questo Milan?
"Mi piace che la mia squadra vada in campo con idee chiare e spirito forte".

Obiettivo arrivare secondi?
"Inutile pensare alla classifica finale, è importante pensare di vincere domani".

Bennacer è trequartista?
"La sua posizione dipende dagli atteggiamenti della squadra avversaria: se viene marcato da un centrocampista può alzarsi, da un difensore può abbassarsi. Noi abbiamo le nostre posizioni, poi sono gli avversari che determinano gli spazi da attaccare".
COMMENTI
Area Utente
Login

Ac MIlan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 16 set 2023 
SERIE A - l'Inter travolge il Milan: 5-1 nel derby
L'Inter travolge il Milan e si aggiudica il derby: a San Siro i nerazzurri vincono...
 Mer. 06 set 2023 
UEFA, nuovo accordo con l'ECA: aumentano gli introiti dalle coppe europee
La UEFA e l'ECA hanno firmato un nuovo protocollo d'intesa che prolungherà la loro...
 Sab. 02 set 2023 
Italia, Spalletti: "Cristante sta facendo il regista in maniera splendida"
Luciano Spalletti è stato presentato questa mattina come nuovo Commissario Tecnico...
Mourinho dopo il rigore al Milan, le frasi furiose all'arbitro: "Vergogna, si è buttato, è giallo"
Le telecamere hanno inquadrato l'allenatore della Roma al momento del penalty realizzato di Giroud: ecco cosa ha detto. I tifosi sono con lui
Roma-Milan 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
3ªGiornata di Serie A
 Ven. 01 set 2023 
CRISTANTE: "Gli episodi molte volte fanno la differenza. Ora c'è la pausa per sistemare le idee"
ROMA-MILAN 1-2, LE INTERVISTE POST PARTITA CRISTANTE A DAZN Come vi spiegate questo...
MOURINHO in silenzio stampa dopo Roma-Milan
Niente intervista per José Mourinho nel post-partita di Roma-Milan, sfida valida...
Roma-Milan 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Spinazzola non basta, disastro Celik. Lukaku porta energia
Il Milan non si ferma: 2-1 a Roma e primo posto da solo. Magia di Leao, debutta Lukaku
Quarto gol in tre partite per Giroud, Rafa incanta con una rovesciata. Pioli a 9 punti, Mourinho a 1. A mezz'ora dalla fine rossoneri in 10 per il rosso a Tomori che salterà il derby. Di Spinazzola il gol per i giallorossi
ROMA-MILAN, infortunio per Aouar, dentro Lorenzo Pellegrini
Lo Stadio Olimpico è la cornice di Roma-Milan, big match valido per la terza giornata...
MOURINHO: "Lukaku non è in una condizione pessima ma non sta neanche bene. Oggi potrebbe giocare"
ROMA-MILAN, LE INTERVISTE PRE-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Lukaku non è nelle migliori condizioni, ma può aiutarci. Ha bisogno di sentirsi amato"
Le prime convocazioni del CT Spalletti: 29 calciatori per le gare con Nord Macedonia e Ucraina
Prima chiamata in Nazionale per il difensore della Lazio Nicolò Casale, tornano Zaccagni, Biraghi, G. Mancini e Locatelli. Domani la conferenza stampa del CT. Da lunedì inizia la preparazione delle sfide per le qualificazioni a EURO 2024.
SMALLING: "Partita importante, abbiamo fiducia. Lukaku è un grande giocatore"
ROMA-MILAN, LE INTERVISTE PRE-PARTITA SMALLING A DAZN Dopo due partite non da Roma...
Italia, i convocati di Spalletti: la lista dei 30 per Macedonia e Ucraina
Oggi il ct ufficializzerà i nomi dei probabili trenta per i prossimi impegni della Nazionale
Roma-Milan - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
3ªGiornata di Serie A
Roma-Milan, duelli d'alta quota. Da Smalling a Giroud, ecco dove si decide la sfida
Il mantra del gioco di squadra, sulla carta, è l'esaltazione dell'idea collettiva....
Lukaku, la presentazione prima di Roma-Milan: il programma completo
Il battesimo di Big Rom aprirà la festa dell’Olimpico e farà da prologo alla partita
 Gio. 31 ago 2023 
Domani la presentazione di Lukaku allo stadio prima di Roma-Milan
UNO STADIO DA BIG MATCH E LA PRESENTAZIONE DI LUKAKU: ECCO LE INFO PER ROMA-MILAN!
PIOLI: "Giochiamo contro una Roma forte. Con o senza Dybala e Lukaku è una squadra organizzata"
ROMA-MILAN, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Lukaku? Sull'ambiente cambia poco, c'è il sold out da 2 anni all'Olimpico..."
I rossoneri sono un tabù. Mourinho non li batte dal 2010
La Roma ha in corso la peggior serie negativa di questo secolo contro il Milan che...
Pellegrini in dubbio, spazio a Aouar
Arriva il Milan e come al solito Mourinho fa la conta. Lo Special One tornerà in...
Per Dybala un doppio forfait: deve rinunciare al Milan e all'Argentina
Il problema all’adduttore che lo ha aveva fatto uscire nel secondo tempo della sfida contro il Verona non è risolto
Lukaku in campo con la Roma già contro il Milan: il piano di Mourinho
Ieri l'allenamento individuale: Romelu ha sorpreso José e i preparatori, sta bene e può dare un contributo contro i rossoneri
 Mer. 30 ago 2023 
 Mar. 29 ago 2023 
 Lun. 28 ago 2023 
Dybala, l'esito degli esami: nessuna lesione, ma col Milan resta in dubbio
Mourinho vorrebbe averlo contro il Milan ma visto che si gioca venerdì bisognerà capire nelle prossime ore come gestirlo visti anche gli impegni con l'Argentina
Zalewski, trauma al costato
È stato un grande spavento. Ma per fortuna non dovrebbero esserci gravi conseguenze....
Roma in ansia per Dybala: le sue condizioni e i tempi di recupero
L'attaccante si è fatto male contro il Verona, ha chiesto il cambio: adesso c'è la sfida contro il Milan dietro l'angolo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>