RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 2 marzo 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Feyenoord-Roma (quasi) un anno dopo: ecco perché stavolta è tutto diverso

I due club tornano ad affrontarsi dopo la finale di Conference League a Tirana. I giallorossi hanno perso Zaniolo e trovato Dybala, gli olandesi - nonostante quella sconfitta - hanno venduto i loro pezzi pregiati incassando 75 milioni e ora sono primi in Eredivisie
Martedì 11 aprile 2023
Ancora tu. A meno di un anno dalla finale di Conference League, Roma e Feyenoord si preparano ad incrociare nuovamente le spade. Nonostante la sfida rievochi dolci ricordi al popolo giallorosso - e sensazioni decisamente meno gradevoli ai tifosi olandesi - José Mourinho e Arne Slot si ritroveranno entrambi ad affrontare un avversario (quasi) del tutto diverso rispetto alla notte di Tirana. Oltre ad essere cambiato il palcoscenico - stavolta si gioca in Europa League - e a trattarsi di uno scontro che prevede andata e ritorno, alcuni degli uomini a disposizione dei due tecnici non sono più gli stessi mentre i "superstiti" stanno vivendo una stagione diversa da quella dell'anno scorso. In più anche il rendimento delle due squadre nei rispettivi campionati è migliorato: la Roma è attualmente terza, in piena zona Champions, mentre il Feyenoord guida l'Eredivisie con 8 punti di vantaggio sull'Ajax. Nel 2022 invece i giallorossi si erano qualificati in EL all'ultima giornata - chiudendo la Serie A al sesto posto - mentre gli olandesi avevano finito l'anno da terzi in classifica dietro ad Ajax e PSV. Va ricordato però che la finale della Kombetare Arena si era disputata a stagione ormai conclusa, dunque il confronto per ora è da considerare soltanto come un termometro indicativo.

ROMA — Ma a essere cambiate sono soprattutto le due rose. In primis quella dello Special One che, rispetto allo scorso 25 maggio, non può più contare su alcuni dei protagonisti della cavalcata in Conference. L'assenza che risalta di più è sicuramente quella di Nicolò Zaniolo, l'ex "eroe di Tirana" che a gennaio ha scelto di lasciare la Capitale per provare a rinascere con la maglia del Galatasaray. Hanno salutato anche Veretout e Mkhitaryan: nell'ultimo atto della competizione era stato proprio il francese a sostituire l'armeno, uscito dal campo dopo 15' per un problema muscolare. Per il momento la cessione dell'ex numero 22 ha portato nelle casse di Trigoria poco più di 15 milioni (in attesa di incassare i bonus previsti nell'accordo con i turchi), mentre il francese è stato pagato 11 milioni dal Marsiglia. 'Miki' invece aveva deciso di non rinnovare il suo contratto con la Roma e accettare la proposta dell'Inter. Oltre ai giocatori ceduti però, anche per alcuni degli uomini rimasti a Trigoria le cose sono cambiate. Basta guardare il rendimento di Tammy Abraham, che aveva contribuito in maniera sostanziale alla vittoria della coppa - 9 gol nel torneo e 27 complessive - ma che oggi sembra essere stato scavalcato da Belotti nelle gerarchie del tecnico. Lorenzo Pellegrini invece resta uno dei fedelissimi di Mou ma, anche per il capitano romanista, l'attuale stagione si sta rivelando molto più complicata della precedente. Le note positive sono Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum, i due regali per lo Special One "confezionati" dai Friedkin durante l'estate. La Joya, con 11 gol in campionato e 4 nelle coppe, si è rivelato il vero trascinatore della squadra che ha trovato nel numero 21 la soluzione al digiuno degli altri attaccanti. Gini invece, dopo aver saltato metà stagione per la rottura della tibia, sembra diventato insostituibile per il tecnico che - dal suo rientro - nelle ultime 12 partite lo ha sempre mandato in campo (7 le presenze da titolare nel 2023).

FEYENOORD — Rispetto ad un anno fa la rosa di Slot è stata stravolta. L'allenatore olandese ha perso alcuni dei pilastri della squadra, ceduti in estate non proprio a prezzi di saldo. Sono soltanto sei i giocatori scesi in campo a Tirana rimasti a Rotterdam: il portiere Bijlow oltre a Geertruida, Trauner, Kocku, Pedersen e Jahanbakhsh. Giovedì sera però soltanto Geertruida e Kocku dovrebbero giocare. Gli addii di Sinisterra, Malacia, Aursnes, Senesi, Linssen e Dessers invece hanno fatto incassare agli olandesi 75 milioni di euro. Un tesoretto reinvestito sul mercato e che sembra aver portato i biancorossi a compiere un inaspettato salto di qualità. A prendere in mano le redini della squadra è stato Kocku - sono 12 i gol totali finora - coadiuvato dal centravanti Santiago Gimenez, arrivato la scorsa estate dal Cruz Azul. Sono 18 le reti messe a segno dal messicano con il Feyenoord, di cui 5 nelle 7 gare disputate in Europa League. Un bottino che ha contribuito a rendere l'attacco olandese il più prolifico dell'attuale Europa League con 21 gol in 8 gare. A portare fisicità invece sono arrivati Szymanski, in mediana, e Hancko al centro della difesa. In un mix che agli ottavi si è rivelato fatale per lo Shakhtar Donetsk e che, adesso, punta a prendersi la rivincita sulla squadra di Mourinho. Pellegrini e compagni sono avvisati: questa volta non sarà lo stesso Feyenoord di Tirana.
di Emanuele Zotti
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Wijnaldum - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Gio. 20 apr 2023 
Roma-Feyenoord - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: QUARTI DI FINALE, RITORNO
 Mer. 19 apr 2023 
SLOT: "Dobbiamo tenere la Roma lontano dalla porta"
EUROPA LEAGUE, QUARTI DI FINALE, RITORNO - ROMA-FEYENOORD, LA CONFERENZA STAMPA DI ARNE SLOT: "Il modo migliore per difendersi è avere la palla, dobbiamo tenere la Roma lontana dalla nostra porta"
 Mar. 18 apr 2023 
Dybala, due giorni per rifare i miracoli
L’argentino della Roma vuole ripetere la serata magica del Salisburgo: oggi si allena da solo, domani torna in gruppo
 Lun. 17 apr 2023 
Roma a 56, le chiacchiere stanno a zero
La Roma sta a 56, le chiacchiere stanno a zero. Il gioco di Mourinho non piace agli...
Roma-Udinese 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-UDINESE 3-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 16 apr 2023 
MOURINHO: "Pellegrini oggi è stato decisivo. I brutti commenti dal web? La realtà è quello che..."
ROMA-UDINESE 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "La realtà è quello che è successo con i tifosi: siamo tutti uniti. Bove è stato fantastico. Col Feyenoord rimonta possibile, Dybala in forse"
Roma-Udinese 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini evita discussioni. Abraham torna con gol, Belotti rifinisce
Roma sempre più terza: facile 3-0 all'Udinese e +5 sull'Inter quinta
Vantaggio al 37': rigore sul palo di Cristante ribadito in gol da Bove. Al 55' il gran gol di Pellegrini su assist al bacio di Belotti. Pereyra fallisce il penalty dell'1-2. Nel recupero il tris di Abraham
Roma, servono più gol per la Champions
Mourinho lo dice sempre: la partita più importante è la prossima. Per cui, Roma-Udinese....
Bivio Champions
La Roma prova a sfruttare il passo falso di Milan e Inter. Dopo la disfatta europea...
Roma-Udinese - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
30ªGiornata di Serie A
 Ven. 14 apr 2023 
L'attacco della Roma? Mou non ha scelta: straordinari per Belotti ed El Shaarawy
Senza gli infortunati Dybala, Abraham e Solbakken contro l'Udinese ad affiancare il Faraone sarà uno tra Pellegrini e Wijnaldum
Feyenoord-Roma 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - QUARTI DI FINALE ANDATA
 Gio. 13 apr 2023 
MOURINHO: "Squadra non segna gol che dovrebbe segnare. Dybala? Qualcosa c'è. Ho tolto Pellegrini..."
EUROPA LEAGUE - QUARTI DI FINALE ANDATA - FEYENOORD-ROMA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non ho tolto Pellegrini dal campo per il rigore sbagliato"
Feyenoord-Roma 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Centrocampo flop, si salvano in davvero pochi. Mou sfortunato
Roma, che sfortuna: rigore sul palo, una traversa e due infortuni. Ma l'1-0 Feyenoord è rimediabile
Andata dei quarti, gli olandesi passano con Wieffer in avvio di ripresa dopo che Pellegrini aveva tirato sul palo un rigore. Traversa di Ibanez. Dybala e Abraham ko. Il ritorno tra 7 giorni all'Olimpico
Pellegrini fuori al 45' con il Feyenoord: prima volta con Mourinho
Il capitano giallorosso non era mai stato sostituito all'intervallo: tra passaggi sbagliati e rigore fallito, cronaca di una partita da dimenticare
Feyenoord-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - QUARTI DI FINALE ANDATA
 Mer. 12 apr 2023 
BOVE: "Futuro? Sono felice alla Roma, penso solo a lavorare. Wijnaldum ci è mancato tanto"
EUROPA LEAGUE - QUARTI DI FINALE DI ANDATA FEYENOORD-ROMA, EDOARDO BOVE: "Cerco di imparare il più possibile da Wijnaldum"
SLOT: "A Tirana la Roma ha avuto una sola occasione. Mourinho? Preferisco Guardiola"
EUROPA LEAGUE - QUARTI DI FINALE, ANDATA FEYENOORD-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ARNE SLOT: "Dybala è un giocatore che ruba la scena. È anche diventato campione del mondo sei mesi fa. José è un allenatore bravo a vincere"
Wijnaldum, l'ex tifoso è l'arma anti-Feyenoord
Il centrocampista olandese è nato a Rotterdam ed è cresciuto al de Kuip
Wijnaldum: "Tifo Feyenoord, cercheranno vendetta per la finale di Conference"
Georginio Wijnaldum ha rilasciato un'intervista al quotidiano Algemeen Dagblad....
 Dom. 09 apr 2023 
Roma, è turnover? No, ora Mou sceglie
Il tecnico portoghese, dopo gli infortuni, finalmente può attingere a piene mani dall’organico giallorosso
Torino-Roma 0-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: TORINO-ROMA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 08 apr 2023 
Torino-Roma 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Gira tutto attorno a Dybala, Smalling è la solita certezza
A Torino parte il tour giallorosso: "Quattro partite in 12 giorni"
Il momento della verità è arrivato. Quattro partite in dodici giorni che daranno...
Mourinho punta su Dybala per una Pasqua al 3° posto davanti a Milan e Inter
- A Torino per il cambio di marcia. Serve un'accelerazione per sorpassare le due...
Torino-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
29ªGiornata di Serie A
 Ven. 07 apr 2023 
Mourinho e Juric, depistaggi a Trigoria: l'incredibile retroscena da spy story
L’allenatore giallorosso evita prove tattiche a due giorni dalla sfida contro il Torino: ecco perché
Roma col mal di gol: il centrocampo segna poco. E Belotti è a quota zero...
I giallorossi non viaggiano a un ritmo da Champions. Tranne Dybala, tutti i titolari stanno stentando a trovare la via della rete
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>