RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 maggio 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Squalifica Mourinho, perché sono state confermate le due giornate: le motivazioni

La spiegazione ufficiale della Corte d'Appello sui due turni al tecnico della Roma dopo il caso Serra: ecco cosa è successo a Cremona nello spogliatoio
Lunedì 13 marzo 2023
Sono state rese note le motivazioni che hanno portato la Corte d'Appello federale a confermare le due giornate di squalifica a José Mourinho. Eccole, nel dettaglio: "Tutto quanto raccolto (...) non offre evidenze certe per ribaltare - segnatamente rispetto alla valutazione della condotta tenuta del sig. Mourinho - la decisione del giudice di prime cure, non può in alcun modo revocarsi in dubbio che l'atteggiamento dell'allenatore della compagine capitolina, per quanto di competenza di questa Corte, sia da stigmatizzare, non soltanto con riferimento a quanto avvenuto sul terreno di gioco, ma anche e soprattutto in merito al comportamento da questi tenuto al termine dell'incontro, ben quarantacinque minuti dopo l'espulsione, argomenti questi che non lasciano alcun margine neanche per ridurre la sanzione irrogata, posta, altresì, la recidiva del reclamante".

Mourinho squalificato, il reclamo della Roma
Questo quello che si legge nelle motivazioni della sentenza, in merito al reclamo della Roma: "Le parti reclamanti, nel merito, ritengono detta sanzione sproporzionata, ingiusta ed erroneamente afflittiva. Contestano, in particolare, la ricostruzione dei fatti verificatisi all'inizio del secondo tempo della gara di cui è giudizio. Sostengono in questa direzione che l'infrazione contestata non sarebbe stata commessa e che, comunque, sarebbe dipesa da condotte e comportamenti del IV ufficiale, sig. Serra, che rifletterebbero profili di natura arbitraria quanto all'esercizio del potere riconosciuto alla funzione di componente del corpo arbitrale".

Mourinho squalificato, la precisazione della Corte sul caso Serra
La Corte poi precisa di fare riferimento solo a quello che è scritto nel referto arbitrale, non a quello che è accaduto con Serra che, infatti, è oggetto di un'altra indagine: "In primo luogo, va chiarito che l'ambito di competenza del giudizio sportivo di primo e secondo grado è inerente, in via esclusiva, alla gara e non ha a oggetto profili strettamente disciplinari, segnatamente quanto alla condotta del sig. Serra, peraltro già all'attenzione dell'organo requirente. In seconda battuta, in riferimento ai mezzi di prova utilizzabili da questa Corte, con riguardo ai filmati, va ulteriormente precisato che il Giudice della gara ha «facoltà di utilizzare, quale mezzo di prova, al solo fine della irrogazione di sanzioni disciplinari nei confronti di tesserati, anche riprese televisive o altri filmati che offrano piena garanzia tecnica e documentale, qualora dimostrino che i documenti ufficiali indicano quale ammonito, espulso o allontanato un soggetto diverso dall'autore dell'infrazione» o, mediante una dettagliata procedura, «limitatamente ai fatti di condotta violenta o gravemente antisportiva o concernenti l'uso di espressione blasfema non visti dall'arbitro o dal VAR».

Mourinho espulso, cosa è successo a Cremona nello spogliatoio
Nelle motivazioni della sentenza è spiegato, poi, cosa è successo nello spogliatoio di Cremona: "Mourinho si è recato negli spogliatoi degli ufficiali di gara. Il direttore di gara e il IV ufficiale hanno ribadito, entrambi con assoluta fermezza, come dichiarato anche alla Procura federale, che il provvedimento di espulsione è stato deciso esclusivamente dal sig. Piccinini, arbitro appunto dell'incontro, per il comportamento provocatorio serbato e reiterato dal sig. Mourinho nei confronti del IV ufficiale. Segnatamente, il sig. Piccinini ha evidenziato come il sig. Mourinho, allontanatosi dall'area tecnica, avesse oltremodo indugiato nella sua insistita azione di protesta, giungendo quasi a contatto con il IV ufficiale di gara e puntandogli il dito contro. Il sig. Serra, dal canto suo, nel confermare la suddetta dinamica, ha ribadito categoricamente, a più riprese, di non aver pronunciato alcuna frase provocatoria o offensiva all'indirizzo dell'allenatore della Roma. Tutta la quaterna arbitrale ha poi ulteriormente confermato, all'unisono, quanto redatto nel referto di gara in merito al comportamento gravemente irriguardoso tenuto dal sig. Mourinho negli spogliatoi".

Mourinho, le frasi a Serra nello spogliatoio
E poi, ancora, queste le frasi attribuite a Mourinho nello spogliatoio: "Di poi, nel costrutto difensivo, risulta inspiegabilmente ridimensionata la rilevanza giuridica della condotta tenuta dal sig. Mourinho all'interno dello spogliatoio che, a fronte della semplice negazione da parte del sig. Serra delle accuse a lui rivolte, indugiava in espressioni offensive («sei un bugiardo», «non sei un uomo») ovvero gravemente allusive sulla presunta parzialità del suddetto ufficiale di gara («mi hai fatto buttare fuori perché sei di Torino e domenica c'è Roma - Juventus»). È, infatti, di tutta evidenza come rispetto a tale ulteriore segmento della condotta in addebito assuma, comunque, valenza neutra il preteso atteggiamento irriguardoso che il sig. Serra, nella ricostruzione privilegiata dalle parti reclamanti, avrebbe tenuto al 2° minuto di gioco del secondo tempo".

Mourinho, squalifica confermata
Ecco, dunque, che la corte conferma le due giornate di squalifica: "Tenuto conto di tutto quanto fin qui esposto nemmeno può essere revocata in dubbio l'equità sottesa alla sanzione comminata dal Giudice sportivo che, evidentemente valutando tutte le circostanze del caso concreto, ha contenuto la reazione punitiva nella sanzione della squalifica per 2 giornate effettive di gara con ammenda di € 10.000,00, laddove il minimo edittale previsto dal Codice di giustizia sportiva già solo per un unico episodio di condotta ingiuriosa e irriguardosa è pari a 2 giornate di squalifica".
di Chiara Zucchelli
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Dom. 14 apr 2024 
Roma-Juventus, rivali anche sul mercato: è caccia al nuovo talent scout
Roma-Juventus, la sfida arriva sul mercato per il nuovo talent scout. Il nome sulla lista.
Mancini portafortuna: quando segna la Roma vince, i numeri
Gianluca Mancini, leader, punto fermo e amuleto. Il difensore giallorosso è sempre più una certezza e porta anche fortuna. Quando segna, arrivano i 3 punti.
 Sab. 13 apr 2024 
I complimenti di Tudor alla Roma: "Ha fatto un partitone a San Siro"
Igor Tudor ha elogiato i giallorossi per la bella vittoria di San Siro in Europa League
 Ven. 12 apr 2024 
Allegri loda la Roma: il tecnico della Juve promuove De Rossi
La Roma avrebbe potuto allenarla. Oggi la guarda e si stupisce, Massimiliano Allegri fa i complimenti a De Rossi e ai giallorossi per la vittoria sul Milan.
 Gio. 11 apr 2024 
Deputato irlandese contro la Juventus: lo sfogo in Parlamento fa impazzire i tifosi
Mick Wallace torna al Parlamento Europeo con la maglia del Torino e sfoga l'adrenalina pre-derby
Champions League 2024-2025: la Roma può entrare come testa di serie
Con il ranking attuale Roma e Inter sarebbero teste di serie nella prossima Champions League
 Mer. 10 apr 2024 
Calciomercato Roma, Marotta beffa i giallorossi: il difensore può finire all'Inter
Dalla Spagna trapelano indiscrezioni importanti sul giocatore da tempo nel mirino anche della Roma. Dal canto suo, l’Inter è pronta a far saltare il banco.
SERIE A, dove vedere la 32a e la 33a giornata: la programmazione completa
La Lega Serie A ha reso noto il programma degli anticipi e dei posticipi fino alla...
Milan-Roma, l'attacco giallorosso sa come fare male ai rossoneri
I numeri di Lukaku, Dybala, Abraham ed Ele Shaarawy contro il Milan
 Mar. 09 apr 2024 
La Roma vincerà la Champions nel 2036: la previsione dell'algoritmo
La previsione è stata fatta dall'intelligenza artificiale
Milan-Roma, i doppi ex della sfida: quanti nomi!
Milan-Roma è un Derby d'Italia anche per i doppi ex delle due squadre. L'elenco completo.
Roma, "tornado" De Rossi: come il nuovo tecnico ha scosso la classifica, media punti impressionante
La Roma con De Rossi è rinata. Lo dicono i numeri: la media punti di DDR.
Lukaku jolly a San Siro: i numeri di Big Rom contro il Milan
Lukaku è sembrato spento nelle ultime partite, ma contro il Milan potrebbe essere un'arma in più. I numeri del centravanti belga.
Calciomercato Roma, su Huijsen forte interesse del Borussia Dortmund: le ultime
Voci sempre più insistenti sul difensore conteso fra Roma e Juventus
Milan-Roma, 48 ore alla sfida di Europa League: tutti i più famosi doppi ex
Sono stati molti i calciatori che hanno fatto la storia sia dei rossoneri che dei giallorossi
 Sab. 06 apr 2024 
L'ex giallorosso Mexes sul derby: "Ti condiziona la stagione. De Rossi ha ridato serenità"
Le parole di Philippe Mexes a poche ore da Roma-Lazio
 Ven. 05 apr 2024 
ROMA-LAZIO, è ora del derby numero 183 della storia
Sabato alle 18:00 andrà in scena la sfida tra Roma e Lazio, derby numero 183 in...
Lazio, Provedel non ce la fa: al derby in porta ci va Mandas
I tifosi della Lazio speravano in un recupero lampo di Provedel, ma non sarà così: al derby toccherà a Mandas
Roma-Juventus, via alla vendita dei biglietti per gli abbonati plus
Il cambio utilizzatore per gli abbonati Serie A non sarà disponibile per questa partita
La Roma aspetta Dybala e Lukaku: mai in gol nel derby con la Lazio
Big Rom e la joya, spesso decisivi, non hanno ancora segnato nella stracittadina romana
Il pronostico dell'ex pilota Fisichella: "La Roma vincerà il derby 2-1"
L'ottimismo del grande tifoso giallorosso
Roma-Lazio senza Mou e Sarri: difficile da ipotizzare qualche settimana fa
I due tecnici scalpitano per tornare in panchina: ecco le possibili destinazioni
Roma-Lazio, dove vedere il derby in TV
Tutte le indicazioni sulla sfida che "bloccherà" la Capitale
Probabili formazioni del derby: le scelte di De Rossi e Tudor
Ecco i 22 che scenderanno in campo nell'importante derby di domani
Lukaku e Dybala ancora a secco nel derby: De Rossi punta su di loro
Il belga e l'argentino non hanno ancora lasciato il segno contro la Lazio
 Gio. 04 apr 2024 
Tegola Lazio: Zaccagni fuori almeno 3 settimane
Come riportato da Sky Sport, Mattia Zaccagni, a seguito dell'infortunio procurato...
Nei nostri stadi sempre più tifosi: media oltre 30mila. E c'è la Roma dei sold out
Il cambio di marcia c’è stato dopo la triste parentesi del Covid che ha pesante mente condizionato tre campionati di fila dal 2019-2020
RADIO PENSIERI', SABATINI: "Dybala può essere il killer di questo derby"
Le opinioni di giornalisti ed ex calciatori sulla Roma
L'Associazione Stampa Estera premia i migliori atleti 2023: ci sono Lukaku e Sinner
Al belga della Roma uno dei riconoscimenti dei giornalisti stranieri accreditati in Italia, che hanno celebrato anche il tennista azzurro: i dettagli
DANIELE DE ROSSI, le parole di Di Livio sul tecnico della Roma: "Merita la riconferma"
Angelo Di Livio, ex centrocampista di Juventus e Fiorentina, è intervenuto ai microfoni...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>