facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 1 giugno 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Florenzi, terzino rossonero crede sogno Champions ma svela: "Volevo mollare tutto dopo infortunio"

Il giocatore ha parlato anche del suo periodo nero in cui ha pensato di mollare tutto
Mercoledì 01 marzo 2023
Alessandro Florenzi, difensore del Milan classe '91, Campione d'Europa con la nazionale italiana e Campione d'Italia in rossonero, si è raccontato a Carlo Pellegatti nell'esclusivo Q&A di StarCasinò Sport, il sito di intrattenimento sportivo Official Partner di AC Milan.

La chiacchierata con il giornalista di fede rossonera è iniziata dalla strettissima attualità e dalla Champions League, entrata nella fase calda: gli ottavi di finale contro il Tottenham di Antonio Conte.

Florenzi, giocatore dal carisma unico e uomo spogliatoio amato da tutti, è rientrato da poco in squadra e non è riuscito a essere in campo nella sfida di andata: «I ragazzi hanno fatto una prestazione importante, una prestazione che serviva a tutto il gruppo. Abbiamo passato dei momenti non facili. La squadra ha fatto una partita sontuosa, tra poco ci sarà il ritorno e dobbiamo impegnarci ancora di più per continuare questo sogno».

Il terzino rossonero - a lungo ai box a causa di un infortunio - è tornato ad allenarsi con il gruppo da alcuni giorni e ha commentato così il suo periodo difficile: «È un infortunio che difficilmente si vede in questo sport. Le prime settimane non sono state facili, ero molto sconfortato. Ci sono stati alcuni momenti in cui volevo mollare tutto: mi sono chiuso, circondato dall'affetto della famiglia - la cosa per me più importante - che mi ha aiutato a uscire dal loop mentale. Poi quando ho rivisto il campo e il pallone è tornata la voglia di ripartire».

Gli obiettivi
Ora la testa è focalizzata sugli obiettivi di questa stagione, con la rincorsa al Napoli che si sta facendo sempre più difficile, visto il percorso quasi perfetto della formazione partenopea. Sui traguardi da raggiungere da qui a giugno, Florenzi ha sottolineato: «Siamo partiti con l'obiettivo di vincere lo scudetto, quello della seconda stella. Ovviamente ci sono anche gli avversari: qualora il Napoli continuasse con questo ritmo, saremmo i primi a fargli i complimenti. Poi ci siamo fissati il secondo obiettivo: la qualificazione alla prossima Champions League. Faremo di tutto per rivivere serate come quella con il Tottenham».

L'allenatore della squadra campana capolista è una sua vecchia conoscenza, dato che Luciano Spalletti è stato suo allenatore alla Roma: «Ho un ricordo positivo di Spalletti. Ho tanta stima per l'uomo e per l'allenatore. Il segreto del Napoli sta nell'avere un mister capace di far esprimere i giocatori appieno».

Parole di elogio anche per il suo attuale allenatore, Stefano Pioli: «Con lui sono cresciuto, mi ha insegnato a tirare fuori il meglio di me in ogni allenamento. Ti sprona con le parole e con gli sguardi».

Durante l'intervista con Carlo Pellegatti, Alessandro Florenzi ha espresso il suo apprezzamento per le doti di due calciatori italiani: «Il giocatore che mi affascina di più in Europa? Marco Verratti, quando sta bene gira tutto diversamente. Il tiro al volo? Mi ritengo bravo a calciare al volo, ma c'è uno più bravo di me: Fabio Quagliarella, giocatore fantastico sotto tanti punti di vista e per questo aspetto è il migliore di tutti. Ma vi racconto da dove nasce la leggenda del mio tiro al volo...».
COMMENTI
Area Utente
Login

Ac Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 13 mag 2023 
SERIE A, Inter-Sassuolo 4-2: doppietta di Lukaku
La vittoria dell'Inter chiude il sabato di Serie A: a San Siro i nerazzurri vincono...
SERIE A, ko Milan in trasferta: lo Spezia vince 2-0. I rossoneri restano a +3 sulla Roma
Dopo la sconfitta in Champions League nell'andata della semifinale contro l'Inter,...
 Ven. 12 mag 2023 
SERIE A Lazio-Lecce 2-2: pareggio in extremis di Milinkovic Savic
La 35esima giornata di campionato inizia con l'anticipo del venerdì sera tra Lazio...
 Mer. 10 mag 2023 
DZEKO 11° giocatore a segnare in semifinale di Champions League con due squadre diverse
Edin Dzeko è l'11° giocatore a segnare in semifinale di Champions League/Coppa dei...
 Lun. 08 mag 2023 
Juventus verso una nuova penalizzazione (ma ridotta). Ipotesi -9 punti
Con ogni probabilità si arriverà a una sentenza della nuova Corte federale d'Appello entro la fine del campionato
 Gio. 04 mag 2023 
Designazioni Arbitrali Anticipi 34ªGiornata di Serie A
SERIE A TIM - DESIGNAZIONI ANTICIPI 34ª GIORNATA
 Lun. 01 mag 2023 
Roma-Milan 1-1, Le Decisioni del Giudice Sportivo
Giudice sportivo, un turno di stop per Matic. Ammenda di 3.000 euro alla Roma
 Dom. 30 apr 2023 
Roma, tattica e sacrifici la strada da seguire
La strategia di Mourinho ha funzionato alla perfezione per 97 minuti. Dopo aver...
Amarezza Roma
Due punti persi... e tanta rabbia per come si è consumato il pomeriggio all'Olimpico...
Roma-Milan 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
32ªGiornata di Serie A
 Sab. 29 apr 2023 
Mourinho sugli infortunati: "Karsdorp e Llorente penso che non li vedrò più in campo, Smalling..."
"Kumbulla al 100%. Smalling abbiamo la speranza di riaverlo, Wijnaldum è vicino, Dybala non lo so"
CELIK: "La classifica è molto equilibrata, ma vogliamo lottare fino alla fine per la Champions"
ROMA-MILAN 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA CELIK A SKY Molto attento in marcatura...
Roma, la doccia gelata fa malissimo. Ma può essere dimenticata in fretta
Nonostante la totale emergenza, anche contro i rossoneri la squadra di Mourinho ha dimostrato di essere un gruppo vero
MOURINHO: "Risultato ingiusto, 2 punti persi. Sono più orgoglioso che triste"
ROMA-MILAN 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Abbiamo lottato, nonostante le difficoltà. Se mi serve un difensore? Posso sentire la Femminile"
Roma-Milan 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham illude, pesano le sbavature di Spinazzola e Rui Patricio
Abraham gol al 94', pari Saelemaekers al 97': Roma-Milan, il più pazzo degli 1-1
Il centravanti giallorosso sblocca lo 0-0 al 94’, il belga pareggia tre minuti dopo al termine di una partita non bella, nervosa e spezzettata da falli e scorrettezze. Per entrambe prosegue la corsa al quarto posto
ROMA-MILAN: problema per Belotti, al suo posto dentro El Shaarawy
Un altro infortunio, l'ennesimo in questo periodo e il secondo oggi, per la Roma....
BOVE: "Stiamo facendo una buona partita di intensità, dobbiamo continuare su questa strada"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-MILAN 0-0 BOVE A DAZN Cosa ti ha chiesto Mourinho quando...
ROMA-MILAN: problema al ginocchio per Kumbulla. Entra Bove e Cristante scala al centro della difesa
Aumenta l'emergenza infortuni, soprattutto in difesa, in casa Roma. Al 15' del match...
MOURINHO: "Le tante assenze? Dobbiamo avere fiducia in chi gioca. Sarà dura ma abbiamo voglia"
ROMA-MILAN, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Momento decisivo, siamo in difficoltà. Ma abbiamo fiducia in chi gioca oggi"
SPINAZZOLA: "Non pensiamo alle assenze. Ce la giochiamo con tutti"
ROMA-MILAN, LE INTERVISTE PRE-PARTITA SPINAZZOLA A DAZN "Partenza di un momento...
Roma-Milan - Le Formazioni UFFICIALI
32ªGiornata di Serie A
Mourinho e la strategia per battere il Milan: c'è una mossa a sorpresa
Per battere Pioli per la prima volta, José resta in silenzio e porta la squadra in ritiro a Trigoria. La strategia? Dentro cinque difensori
Roma-Milan - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
32ªGiornata di Serie A
 Ven. 28 apr 2023 
Roma, notizie positive dall'allenamento: come sta Wijnaldum, i dettagli
Novità confortanti da Trigoria per i tifosi giallorossi e per Mourinho: il centrocampista olandese è tornato in gruppo, ecco quando potrebbe rientrare
Roma-Milan, le scelte di Pioli: Giroud ci sarà all'Olimpico
L’attaccante dei gol pesanti pronto per l’anticipo con i giallorossi. Il tecnico schiera i migliori, niente rotazioni-Champions
PIOLI: "Mourinho un grande allenatore, Giroud ci sarà"
ROMA-MILAN, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Dovremo controllare la partita, Mourinho ha creato una grande mentalità"
TRIGORIA, il sorriso di Wijnaldum: "Tornato ad allenarmi"
Nell'emergenza esplosa a cavallo delle sfide col Feyenoord, una prima buona notizia...
Ultimi Match Roma-Milan
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>