RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Roma-Verona 1-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - El Shaarawy risolve il rebus, Solbakken hombre del partido
Domenica 19 febbraio 2023
Rui Patricio 6 - Nel primo tempo assiste al match insieme agli oltre 60mila dell'Olimpico, pochi interventi anche nella ripresa: smanaccia una punizione pericolosa di Duda, ma non corre troppi rischi.

Mancini 6,5 - Come di consueto si intestardisce e ingaggia duelli praticamente con chiunque. Provvidenziale quando mura la conclusione di Braaf.



Smalling 6,5 - Il giallo nel primo tempo gli condiziona la gara, ma guida la difesa con la solita personalità. Alza il muro, ancora una volta.

Ibanez 6 - Quando si alza l'intensità inizia a sbagliare in maniera sistematica. Goffo e macchinoso, salva la prestazione e incassa la sufficienza con un paio di chiusure.

Karsdorp 6 - Torna titolare dopo i guai post Sassuolo. Risponde presente, l'Olimpico lo applaude all'uscita dal campo. Dal 70' Celik 6 - Gara di sacrificio e approccio corretto in un momento per niente semplice.

Cristante 7 - Si fa vedere poco, ma è sempre al posto giusto nell'istante giusto: sporca quasi tutti i palloni, in tre occasioni toglie le castagne dal fuoco. È il perno centrale del 3-4-2-1 di Mourinho.

Bove 6,5 - Fisicità e dinamismo soprattutto nel primo tempo. Col passare dei minuti diminuisce la lucidità e aumentano le sbavature, ma esce dal campo senza fiato.

Spinazzola 7 - Apre il match con un colpo di tacco, con lo stesso gesto tecnico si inventa l'assist per il gol decisivo di Solbakken. Va a sprazzi, ma quando accelera si rivede qualche lampo del vecchio Spina.

Solbakken 7 - Per i primi venticinque minuti è un'entità sconosciuta. Poi inizia a metterci il piede e a sbattersi, l'impegno viene ripagato col gol. Primo acuto alla prima da titolare e tre punti che pesano parecchio in chiave Champions League. Dal 70' Zalewski 6,5 - Si mette sulla destra e rimpolpa il centrocampo, fa sempre la cosa giusta.

El Shaarawy 7,5 - Sta vivendo un periodo più che positivo e si vede sin dai primi istanti di gioco. Gli si pone davanti il rebus, lo risolve con estrema facilità: gioca a un altro livello, gli manca soltanto il gol. Dall'86' Wijnaldum s.v.

Abraham s.v. Dal 15' Belotti 6 - Ingaggia un duello personale con Hien, tra maglie strattonate e spallate vecchia maniera. Non è bello da vedere, ma fa il lavoro sporco. Montipò gli cancella il gol del 2-0.

José Mourinho 7 - La Roma è sempre lì. Ancora in corsa per l'Europa League, terza in classifica e a tre punti dall'Inter. Ha riscritto la definizione di efficacia calcistica: corto muso, di fisico e forza, con pochissimo spettacolo. Ma alla fine i punti son sempre tre.


di Patrick Iannarelli

*** *** ***


Rui Patricio 6: viene impegnato poco, si conquista la sufficienza con una buona uscita alta nel secondo tempo.

Mancini 6,5: puntuale a chiudere lo specchio della porta e ribattere un paio di conclusione dell'Hellas. Sempre una minaccia sui calci d'angolo.

Smalling 7: il migliore del reparto difensivo che, quando gioca così compatta, continua a non subire gol.

Ibanez 6,5: un paio di buoni anticipi e un buon assist di testa, sul colpo di testa di Belotti ben parato da Montipò.

Karsdorp 6,5: torna in campo dopo un paio di mesi e ha una voglia matta. Si fa trovare sempre sui cross dell'altro quinto, Spinazzola. Dal 70' Celik 6: entra e si limita a fare il suo compitino.

Cristante 7: dopo la bella prestazione di Salisburgo, si conferma come essere uno dei leader della squadra, in una gara con molte assenze.

Bove 7: "cane malato", gioca una partità di un'intensità importante, mordendo le caviglie dei giocatori del Verona per tutti e 90 i minuti.

Spinazzola 7: fin dai primi minuti si vede che è in forma e scende sulla fascia sinistra come ai tempi migliori. La perla è quel colpo di tacco che diventa un assist per il gol di Solbakken.

Solbakken 7: parte un po' impacciato, ma con la personalità giusta, calciando punizioni e calci d'angolo. Ha la cattiveria e il sinistro giusto per segnare il gol della vittoria. Dal 70' Zalewski 6: un ritorno al passato per lui che viene mandato in campo da sterno d'attacco. Si fa notare per i buoni calci d'angolo.

El Shaarawy 6,5: prova la via del gol dopo una lunga azione personale palla al piede, ma il tiro è ben parato da Montipò. Dall'86' Wijnaldum 6: entra e a differenza delle volte precedenti lo fa da protagonista.

Abraham SV: esce dopo pochi minuti per un colpo all'occhio. Belotti 7: gioca una gran partita, buttato nella mischia all'improvviso. Una gara dal "gallo" dei bei tempi, dove lotta, subisce tanti falli e gli manca solo il gol.

Mourinho 7: dopo Dybala e Pellegrini, perde anche Abraham dopo un quarto d'ora. Come in molte partite della stagione in corso, gli basta trovare un gol per poi poter gestire il match e portare a casa i 3 punti. Il secondo tempo viene gestito, proprio in questa maniera nei cambi.

di Alessandro Carducci


*** *** ***


Le pagelle dell'Hellas Verona - Depaoli soffre, Montipò una garanzia. Ngonge non brilla

Montipò 6,5 - Nulla può sul diagonale fulminante di Solbakken. Per il resto rimane concentrato sulla gara e legge i tanti palloni in verticale della Roma, uscendo spesso dai pali per anticipare gli avversari. Nel finale l'unica parata degna di nota, su Belotti, ma davvero un miracolo. Una garanzia tra i pali.

Magnani 6 - Nessuno svarione, prestazione ordinata, rimane attento per tutti i novanta minuti.

Hien 5,5 - Tanta aggressività, a volte finanche troppa tant'è che prende subito un giallo e rischia anche poco dopo. Infatti Zaffaroni lo tira fuori all'intervallo. Dal 46' Coppola 6 - Se la cava bene, contro Belotti di certo non sfigura.

Dawidowicz 5,5 - Sul gol subito segue il taglio di Solbakken, ma non riesce a murargli il tiro. E' l'unica macchiolina su una prova che senza questa sarebbe stata sufficiente.

Depaoli 5 - Si ritrova di fronte uno Spinazzola in serata di grazia e infatti lo soffre parecchio, facendosi sverniciare a più riprese.

Duda 6 - Dà qualità e quantità al centrocampo, tocca tanti palloni e ha un bel piedino, tant'è che sulle palle inattive qualche insidia nell'area di rigore della Roma arriva.

Tameze 6,5 - Tende ad abbassarsi per toccare più palloni e aiutare nella costruzione, ma poi lo vedi anche a ridosso dell'area. E recupera anche diversi palloni.

Doig 6 - Dal suo lato il Verona soffre poco, anzi è quello su cui spinge di più perché lui accompagna costantemente e dribbla, senza arrancare dietro. Dall'84' Abildgaard s.v.

Lazovic 6 - Cerca la zona giusta, tra le linee, ma stasera anche lui, uno dei migliori dell'ultimo periodo, fa fatica a trovarla e ad accendersi. Cresce nella ripresa, ma proprio nel suo momento migliore viene sostituito. Dal 60' Braaf 6 - Si prende qualche responsabilità in più rispetto ai compagni, puntando l'uomo e andando a calciare.

Ngonge 5,5 - Dopo due gol consecutivi è in fiducia e prova a calare il tris con qualche conclusione da fuori, ma stasera ha il mirino sporco e pochissimo spazio.

Gaich 5,5 - Si vede poco, quasi zero, malgrado il Verona provi ad andare sempre in verticale da lui. L'ex Benevento si abbassa molto per dare un appiglio ai suoi, ma non riesce a tenere su una palla. Dal 60' Lasagna 5,5 - Un paio di guizzi e poco altro. Non calcia mai in porta.

Marco Zaffaroni 5,5 - Nel primo tempo l'intensità è diversa dal solito, poi nella ripresa alza il baricento e il suo Verona gira anche coi giri un po' più alti. Ma produce davvero poco, quasi niente offensivamente.

Pierpaolo Matrone
COMMENTI
Area Utente
Login

Pagelle - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 03 mag 2023 
Monza-Roma 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy vivo finché ne ha. Solbakken e Celik bocciati
Monza-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
33ªGiornata di Serie A
 Dom. 30 apr 2023 
Roma-Milan 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
32ªGiornata di Serie A
 Sab. 29 apr 2023 
Roma-Milan 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham illude, pesano le sbavature di Spinazzola e Rui Patricio
 Mar. 25 apr 2023 
Atalanta-Roma 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
31ªGiornata di Serie A
 Lun. 24 apr 2023 
Atalanta-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Rui Patricio stacca la spina alla squadra. Pellegrini unica certezza
 Ven. 21 apr 2023 
Roma-Feyenoord 4-1 (d.t.s.), Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: QUARTI DI FINALE DI RITORNO
 Gio. 20 apr 2023 
Roma-Feyenoord 4-1 (d.t.s.), Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy fa un po' tutto. Dybala è geniale sul gol
 Lun. 17 apr 2023 
Roma-Udinese 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-UDINESE 3-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 16 apr 2023 
Roma-Udinese 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini evita discussioni. Abraham torna con gol, Belotti rifinisce
 Ven. 14 apr 2023 
Feyenoord-Roma 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - QUARTI DI FINALE ANDATA
 Gio. 13 apr 2023 
Feyenoord-Roma 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Centrocampo flop, si salvano in davvero pochi. Mou sfortunato
 Dom. 09 apr 2023 
Torino-Roma 0-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: TORINO-ROMA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 08 apr 2023 
Torino-Roma 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Gira tutto attorno a Dybala, Smalling è la solita certezza
 Lun. 03 apr 2023 
Roma-Sampdoria 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Dom. 02 apr 2023 
Roma-Sampdoria 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Wijnaldum non sbaglia due volte. Matic fa il professore, bene i centrali
 Mar. 28 mar 2023 
Mourinho torna da Lisbona e cerca soluzioni. Difesa in emergenza: tocca a Llorente
Il volo da Lisbona, supponiamo, sarà stato pieno di pensieri. José Mourinho, sbarcato...
 Gio. 23 mar 2023 
Italia-Inghilterra 1-2, Le Pagelle
Le pagelle dell'Italia - Jorginho è spento, Retegui subito a segno. Perché togliere Pellegrini?
 Lun. 20 mar 2023 
Lazio-Roma 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
27ªGiornata di Serie A
 Dom. 19 mar 2023 
Lazio-Roma 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Ibanez, ennesimo derby dell'orrore. Dybala fantasma per 45'
 Ven. 17 mar 2023 
Real Sociedad-Roma 0-0, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, OTTAVI DI FINALE, RITORNO: REAL SOCIEDAD-ROMA 0-0
 Gio. 16 mar 2023 
Real Sociedad-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Ibanez monumentale, Rui Patricio decisivo. Mourinho non sbaglia
 Lun. 13 mar 2023 
Roma-Sassuolo 3-4, Le Pagelle dei Quotidiani
26ªGiornata di Serie A
 Dom. 12 mar 2023 
Roma-Sassuolo 3-4, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Kumbulla rovina il pomeriggio giallorosso. Dybala entra e segna
 Ven. 10 mar 2023 
Roma-Real Sociedad 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: OTTAVI DI FINALE - ANDATA
 Gio. 09 mar 2023 
Roma-Real Sociedad 2-0 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala illumina l'Olimpico, El Shaarawy e Kumbulla lo fanno gioire
 Lun. 06 mar 2023 
Roma-Juventus 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
25ªGiornata di Serie A
 Dom. 05 mar 2023 
Roma-Juventus 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini uomo risolutore, Rui Patricio reattivo. Trequarti in ombra
 Mer. 01 mar 2023 
Cremonese-Roma 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Mar. 28 feb 2023 
Cremonese-Roma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mourinho rosso di rabbia. Luce spenta per Dybala. Gioia Spina
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>