RomaForever.it
facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 aprile 2024
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
   
   

Roma, la desolazione della panchina: Mourinho senza riserve

Le seconde linee non spostano gli equilibri della partita quando vengono impiegate. Da Svilar a Camara fino a Solbakken: gli acquisti non rinforzano la rosa
Sabato 18 febbraio 2023
La panchina che non c'è. O meglio, c'è ma Mourinho non la vede. Lo stesso problema lo aveva Capello, appena arrivato alla Roma prima che Sensi gli costruisse la squadra che vinse lo scudetto. In quei mesi, i primi del 2000, don Fabio disse una ruvida verità: «Volevo fare una sostituzione, ma mi sono girato verso la panchina e non c'era nessuno». In realtà qualche giocatore c'era, ma non era considerato all'altezza. Con Mourinho si sta ripetendo quella situazione. A Salisburgo lo Special One ha mandato in campo la stessa formazione per la terza partita consecutiva. Ma dopo una vittoria (contro l'Empoli), un pareggio (con il Lecce), è arrivata la sconfitta in Austria. Se si escludono i tredici-quattordici titolari il quadro è desolante. Mourinho fa ricorso alle seconde linee solo in caso di necessità. Oppure per far riposare qualche titolare nei minuti finali. Il contributo dei "panchinari" è ridotto ai minimi termini.

Quadro desolante
Analizziamo le seconde linee cominciando dal portiere. Svilar, arrivato dal Benfica a parametro zero (con bonus) è stato utilizzato in una sola partita ufficiale. A settembre in Bulgaria con il Ludogorets. Sconfitta per la Roma, qualche responsabilità sui gol subiti e poi solo panchina. In difesa giocano sempre i titolarissimi. Mancini, Smalling e Ibanez, riposano raramente, finora sono stato sostituiti da Kumbulla quasi solo in caso di squalifica o infortunio. L'albanese, promosso titolare per far riposare Smalling contro la Cremonese in Coppa Italia, è stato protagonista di un errore sul primo gol. È tornato in panchina. Nelle gerarchie della difesa è insidiato da Diego Llorente, arrivato a gennaio dal Leeds in prestito. Ma anche l'ultimo arrivato, non gioca mai. Esordio per un minuto contro l'Empoli, poi sparito. Solbakken è un oggetto misterioso. Escluso dalla lista Uefa, anche per lui poche apparizioni per quattro minuti più recupero in campionato. Mourinho ha detto che ancora non è pronto per il calcio italiano, il norvegese è sembrato un pesce fuor d'acqua nonostante la buona volontà. Camara nella prima parte della stagione è entrato nei cambi del centrocampo con Cristante e Matic, poi è scomparso. Adesso, in base alle ultime scelte fatte dall'allenatore, sembra essere stato scavalcato anche da Bove e Tahirovic. Ma i giovani crescono tra alti e bassi, per esempio negli ultimi tempi si è ridotto drasticamente il minutaggio di Volpato. Celik anche a Salisburgo ha mostrato i suoi limiti. Probabilmente quando sarà pronto il reintegrato Karsdorp troverà più spazio del turco. Belotti non è ancora lui, in Austria ha sbagliato un gol clamoroso. Spinazzola fatica a tornare quello dell'Europeo. All'inizio della stagione Mourinho gli aveva dato fiducia, nella speranza di farlo crescere. Ma ormai a sinistra è stato scavalcato da Zalewski. El Shaarawy può tornare ad essere un cambio in attacco, adesso che non ci sono più Zaniolo e Shomurodov. L'uzbeko è andato allo Spezia in prestito con semplice diritto di riscatto. Così come Viña al Bournemouth. Pagati complessivamente trenta milioni nell'estate 2022, Mourinho li ha valutati e poi li ha tenuti fuori.

Nessuna crescita
La rosa sulla quale può contare l'allenatore è la stessa della scorsa stagione più Dybala e senza Zaniolo. Non c'è stato il salto di qualità e i cambi in attacco sono ridotti all'osso. Wijnaldum, in attesa del suo ritorno al meglio della condizione, sta facendo il rodaggio, pochi minuti alla volta, tre presenze per 34 minuti totali, in attesa della prima partita da titolare in maglia giallorossa. Solo l'olandese può aggiungere qualcosa alla squadra, ma bisogna aspettarlo ancora.
di Guido D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Zaniolo - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 29 mar 2023 
Ct Mancini: "Zaniolo e Zaccagni non convocati? Motivi validi"
E su Retegui: 'Sarei più felice se trovassi attaccanti in Italia'
Attacco al quarto posto: Mourinho attende risveglio delle punte, mancano reti di Belotti e Abraham
La Roma segna come il Sassuolo e meno di tutte le rivali
 Lun. 27 mar 2023 
La Roma deve incassare 50-55 milioni dal mercato: la lista di Pinto
Il club a caccia di plusvalenze, Abraham e Ibañez verso la cessione, in partenza anche diversi baby
 Dom. 26 mar 2023 
Zaniolo, dopo l'intervista alla Gazzetta monta la rabbia dei romanisti: "Fai mea culpa"
Le dichiarazioni del classe '99 al nostro giornale fanno arrabbiare i tifosi: "Ennesima figuraccia" e "Senza intelletto" sono solo alcuni dei commenti
Zaniolo: "Non so se resterò al Gala. La Roma? I miei ex compagni mi hanno deluso"
L'attaccante azzurro dice tutto: "Il futuro non lo conosce nessuno, ma in Turchia voglio vincere e tornare in Nazionale. Dopo tante promesse il club giallorosso mi ha trattato solo come una plusvalenza"
 Sab. 25 mar 2023 
Maneskin, Damiano show: i messaggi a Zaniolo, Totti e le accuse sulla cocaina
Le parole del frontman della band, noto tifoso della Roma: "Non farò più battute sul calcio, in estate ho scritto ai giocatori di non andarsene"
 Ven. 24 mar 2023 
Roma su Hjulmand e Frattesi, ma attenzione alla Juve
Mercato, le strategie giallorosse: già prese informazioni per il futuro, ma deve anche vendere
La Roma è agitata: ma c'è un dato che non torna
La squadra ha preso tre rossi in due partite: i nervi saltano soprattutto in panchina
 Gio. 23 mar 2023 
I retroscena del caso Zaniolo, parla l'intermediario Gardi: "Così ho risolto il problema alla Roma"
Icardi, Mertens, Torreira, Gervinho, Hamsik, Nasri, Menez, Bruno Peres, Eto'o. Ma...
 Mar. 21 mar 2023 
Cataldi perde la testa al gol di Zaccagni: "Dov'è quel pagliaccio?", con chi ce l'ha
Il centrocampista della Lazio scatenato sotto la curva Nord dopo il gol dell'attaccante che ha deciso il derby vinto contro la Roma: cosa è successo
Roma, risse e cartellini: ecco come sono saltati i nervi
Non solo le espulsioni dei calciatori: 11 rossi e 7 ammonizioni totali per Mourinho e il suo staff dall'inizio della stagione
Mourinho non molla la Champions: ecco cosa ha detto alla squadra dopo il derby
I Friedkin puntano ai 40 milioni garantiti dalla coppa principale: lo scenario tra campionato ed Europa League
 Lun. 20 mar 2023 
MANCINI: "Zaniolo non è ancora al top, speriamo cresca Kean. Però occhio, il tempo passa"
Kean e Zaniolo, il talento si sta disperdendo? Questa una delle domande poste in...
Roma, non solo Mou: Foti, Cerra, Rapetti e... i 10 rossi di una panchina caldissima
Dallo Special One al connazionale Nuno Santos fino ai più stretti e "focosi" collaboratori:...
 Ven. 17 mar 2023 
Feyenoord, tutto sulla squadra che la Roma ritrova dopo la finale di Conference
Gli olandesi hanno cambiato molto dopo la coppa persa a Tirana. Tuffo nel passato per Gini Wijnaldum
 Mar. 14 mar 2023 
Wijnaldum: un jolly a centrocampo diventato indispensabile. Adesso Tiago Pinto pensa al riscatto
Gini Wijnaldum è il jolly a centrocampo che José Mourinho aspettava. Ne ha fatto...
Quando Totti andò giù duro su Fabbri: "Arbitro vergognoso..."
Nel 2018, l'arbitro emiliano non concesse un rigore alla Roma. L'ex capitano giallorosso commentò: "Così non si può andare avanti"
 Dom. 12 mar 2023 
PAPA' DI ZANIOLO: "Ultimamente hai riso poco, felice di rivederti così"
Nella giornata di ieri Nicolò Zaniolo ha trovato la sua prima rete all'esordio in...
 Sab. 11 mar 2023 
El Shaarawy ora è fondamentale per Mou: la Roma pensa al rinnovo entro maggio
Il giocatore è considerato strategico da tecnico e dirigenza. Anche per il suo atteggiamento impeccabile
Zaniolo subito decisivo in Turchia: entra, segna e il Galatasaray vince
Entrato a inizio ripresa, l’ex romanista - al debutto in Super Lig - ha deciso la sfida con il Kasimpasa dopo 11’. Un gol che vale anche in chiave azzurra
 Ven. 10 mar 2023 
Zaniolo, il Galatasaray gli dedica una canzone con riferimenti clamorosi a "Roma bruciata"
Dalla Turchia fanno sapere che il nuovo club di Nicolò ha scelto una musica speciale in caso di gol
 Mer. 08 mar 2023 
MANCINI: "Senza Vialli sentiremo un vuoto. A Zaniolo ho detto di andare in Turchia. Pellegrini..."
"Pellegrini patisce degli infortuni che condizionano il suo rendimento"
 Dom. 05 mar 2023 
Meno falli e cartellini: è una Roma più calma
Lo Special One e lo staff tecnico a protezione della squadra: le ammonizioni sono diminuite, nel 2022-23 zero espulsioni
Boniek: "Dybala risolve, non trascina. Mou o Max? Scelta al fotofinish"
Zibì: "Le palle inattive specialità di entrambe: possono essere la chiave della sfida. Dybala? Risolve, non trascina"
 Sab. 04 mar 2023 
Zaniolo non è più triste: show col Galatasaray, tifosi in delirio (VIDEO)
L'ex Roma, che sta risorgendo in Turchia, segna ancora in amichevole e regala anche un assist
 Gio. 02 mar 2023 
Sabatini e il retroscena su Spalletti: "Ecco perché la Roma avrebbe potuto richiamarlo"
Parla il dirigente sportivo reduce dall'esperienza alla Salernitana: elogio al tecnico del Napoli e anche una curiosità. Poi parla di Zaniolo
Mistero Zaniolo in Turchia: alla Roma un milione e mezzo non previsto? C'è un motivo
I media turchi oggi tornano sul contratto di Nicolò: ecco come stanno esattamente le cose
 Mar. 28 feb 2023 
Mou, un regalo ai Friedkin
Il presidente è in Texas, l'allenatore a Cremona. E' immaginabile che ieri Mourinho...
 Lun. 27 feb 2023 
Nuovo tatuaggio per Zaniolo: ecco cosa si è scritto per l'addio alla Roma
Ecco la nuova frase sul collo dell'ex numero 22 giallorosso, apparsa dopo il suo arrivo al Galatasaray
 Dom. 26 feb 2023 
Zaniolo entra e segna: debutto con gol nel Galatasaray (VIDEO)
Buona la prima per l'ex Roma: dentro nel finale nell'amichevole contro Alanyaspor, ha firmato nel recupero il definitivo 4-2 per i giallorossi di Istanbul
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>