facebook twitter Feed RSS
Sabato - 28 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

MOURINHO:"Non mi interessa derby, c'è Ludogorets. Volpato già da prima squadra, contento di Zaniolo"

VERONA-ROMA 1-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Zaniolo? Spero possa giocare giovedì"
Lunedì 31 ottobre 2022
MOURINHO A DAZN

Partita durissima. Come vede questa gara?
"Il Verona ha lottato tanto per ottenere con un punto. L'allenatore è giovane e bravo, ha organizzato bene la squadra anche in 10. Ci ha creato tante difficoltà, hanno fatto bene a perdere tempo per alcuni minuti. Sono molto contento per la vittoria, però ho un sentimento positivo verso loro perché la posizione in classifica è complicata. Mi dispiace per loro. Abbiamo fatto di tutto per cercare di vincere. A volte esco con la sensazione che potevo fare di più per aiutare la squadra, oggi no, non potevo fare niente di più. Ho cambiato sistema due volte, ho messo tutti gli attaccanti e ho creduto nel talento e nella creatività di questo bambino (Volpato, ndr). Ho creduto in Matic, che poteva fare la differenza. Quando vinci al 90' si può parlare di fortuna, ma l'abbiamo cercata per 45 minuti".



Quanto può dare fiducia il gol a Zaniolo?
"Sono d'accordo, però il suo atteggiamento e la voglia di aiutare la squadra non mi rendono mai arrabbiato. Lui dà tutto quello che ha, crea difficoltà agli avversari, i quali sono costretti a fare fallo. Sono sempre contento di lui".

Volpato ha deciso il match, i giovani possono essere un valore in più?
"C'è un processo dietro, un conto è un giocatore che si allena solo con la Primavera, un conto chi si allena con noi questo è tutto un processo. L'anno scorso, per esempio, è stato il processo di Bove e quest'anno è toccato a Volpato che da fine agosto è diventato un giocatore da Prima Squadra. È giovane e ha tanto da imparare ogni giorno, però è un giocatore di livello e da Prima Squadra, non ho fatto una pazzia a metterlo. Non sapevo che avrebbe segnato, ma sapevo che avrebbe il potenziale".

I ragazzi della Primavera possono essere un valore?
"C'è differenza tra chi si allena solo con la Primavera e chi la lascia per allenarsi con la prima squadra. È stato il processo di Bove nella passata stagione e ora tocca a Volpato, che ha firmato anche il rinnovo. È giovane, ha tanto da imparare ogni giorno, ma è già un giocatore da prima squadra. Quando l'ho messo non ho fatto nessuna pazzia perché sapevo che lui avrebbe avuto il potenziale per fare gol".

Domenica c'è il derby.
"Non mi interessa, penso alla partita successiva. Quando un allenatore pensa a una partita e non a quella successiva di solito non finisce bene. Io ho avuto esperienze di questo tipo. Quando fai l'errore è difficile conviverci, così come dire che la colpa è del tecnico e quindi si inizia a sparare per sviare l'attenzione. Io mi rifiuto completamente di parlare della prossima partita di campionato e se qualcuno dei miei giocatori lo fa sbaglia. Io non sbaglio sicuramente. Dobbiamo prima giocare giovedì e venerdì mattina penseremo alla prossima".

Non parliamo delle dichiarazioni di Sarri?
"Certo che no".

*** *** ***


MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Sembrava che non riusciste a rimetterla in piedi, poi è arrivato il gol.
"Faccio i complimenti all'avversario. Il risultato per loro è vicino, arriverà, per come hanno perso oggi, o contro il Milan. Il Verona ha ancora tanto da dare. Hanno fatto molto bene in dieci, cambiando il loro atteggiamento, con un blocco bassissimo e chiudendo molto bene. Non siamo propriamente una squadra ultra-talentuosa nel giro-palla contro un blocco così. Abbiamo cercato di fare tutto, Volpato ha creatività e gioco tra le linee, è capace di prendere palla e attaccare l'avversario. Il cambio di Matic è un déjà-vu: è stato un mio giocatore in tante partite, quando hai bisogno di un giocatore extra in costruzione entra lui e la partita cambia, ed è cambiata. Vittoria importante: io parlo di sopravvivere, ovvero di prendere più punti possibili da qui al Mondiale. Questi tre punti sono pesanti".

State trovando tante risorse dalle seconde linee?
"È vero. Se cade uno, si alza un altro: non dobbiamo stare a piangere. È ovviamente dura, non possiamo continuare a parlare di Wijnaldum, Dybala, adesso si è aggiunto Spinazzola... Piangere porta negatività, quello che porta positività è avere fiducia negli altri ragazzi. Mancano tre partite, vediamo se possiamo prendere punti e rimanere vicino alle squadre di super-qualità".

Come sta Zaniolo?
"Ha preso una botta, che ti dà dolore e difficoltà a muovere il muscolo. È stata una botta forte: aveva chiesto il cambio all'intervallo, io ho cercato di forzarlo un po'. Ho speranza che possa giocare giovedì, perché lo merita".

Ha sostituito Cristante in vista derby?
"No, volevo vincere la partita. Avere un giallo in quella posizione è un rischio per questa partita: era una gara calda e con qualche situazione di aggressività, ho avuto la sensazione che fosse la mossa giusta da fare".

Dove può arrivare questa Roma? Giovedì sarà una finale?
"Sì, sarà una finale e dovremo fare di tutto per vincerla. Abbiamo la garanzia che come minimo andremo in Conference League, ma vogliamo divertirci un po' di più in Europa League e cercheremo di vincere. Non so dove potremo arrivare. Facciamo fatica a conquistare i nostri punti, serve sempre grande sacrificio: in questo momento siamo lì, e quando dico lì intendo quarto, quinto o sesto posto. Se la differenza è piccola abbiamo delle possibilità: lo scorso anno la distanza era troppo grande per pensare di avere qualche chance, se sopravviviamo e stiamo a tre o quattro punti da queste super squadre vediamo".
COMMENTI
Area Utente
Login

Zaniolo - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 21 gen 2023 
Zaniolo, l'ira dei tifosi: "Ingrato, farai la fine di Balo". Ma pure sul fronte Spurs...
I social sono pieni di critiche e insulti anche pesanti verso il quasi ex giallorosso: "Ti abbiamo amato troppo, non ci meriti". E da Londra anche i fans sono scettici: "Non è un buon acquisto"
Zaniolo e il retroscena sulla rottura con la Roma: ecco cosa non perdona al club
Quest’anno 2 gol e poche giocate: cosa è cambiato nel rapporto tra il calciatore e la società
CALCIOMERCATO Roma, è Deulofeu il sostituto di Zaniolo
Operazione da 10 milioni con l'Udinese. Sarà conclusa non appena l'esterno giallorosso,...
Pellegrini c'è. Pericolo giallo per quattro
Tutti meno uno. Ovvero tutti meno Nicolò Zaniolo. Per la trasferta di La Spezia...
Zaniolo considera chiuso il suo rapporto con la Roma: Pinto nei guai
Irricevibile l’offerta del West Ham, resta il Tottenham: serve il prestito con obbligo di riscatto
Zaniolo e la Roma, si sono fatti tutti male
Facciamoci del male. Capricci, dispetti e, perché no?, veleni di cui Mourinho, spettatore...
E Mourinho resta in silenzio. Vuole che sia Pinto a spiegare cosa succede
José Mourinho ha scelto il silenzio. Nel giorno in cui la Roma si ritrova quarta...
 Ven. 20 gen 2023 
Zaniolo non convocato, ecco cosa fa Nicolò durante la bufera con la Roma
Il numero 22 giallorosso non parla ma pubblica una foto eloquente su Instagram
Zaniolo non convocato, tifosi infuriati: "Ti abbiamo sostenuto, ma ora.." E lui disattiva i commenti
I social reagiscono alla notizia dell'assenza di Nicolò per la trasferta contro lo Spezia: in tanti lo criticano, alcuni lo difendono
Strappo Zaniolo: ha detto a Mourinho di non essere disponibile per giocare! Non convocato
Zaniolo assente contro lo Spezia: il classe '99 non si è reso disponibile per la partita e non sarà convocato da Mourinho
Il figlio a Roma, metà famiglia a La Spezia, la lingua: tutti i dubbi di Zaniolo su Inghilterra e...
Se dovesse andar via alla Roma, adesso o a giugno, Nicolò vorrebbe restare in Italia e non allontanarsi dai suoi affetti
Su Zaniolo piomba il West Ham, la Roma dice no: ecco i motivi
Nei dettagli quella che viene considerata un'offerta irricevibile per il club giallorosso: vendere Nicolò sì, svenderlo mai
Mourinho inerme sulla cessione Zaniolo. Un anno fa diceva:"Giocatori forti restano". Cosa è cambiato
Il rinnovo di contratto, rimandato da più di un anno, non è mai arrivato. Nicolò ha covato insoddisfazione e adesso è un asset della società in dismissione, con valore quasi dimezzato
Il Monza riflette su Karsdorp
Tiago Pinto lavora sul fronte cessioni. Stallo per Karsdorp. Il Monza dopo aver...
Zaniolo, vertice col Tottenham. La Roma dice no al prestito
Il giocatore vuole andare via, la Roma una cessione definitiva per comprare un sostituto. Raffreddato l’interesse del Borussia Dortmund, aperte le piste West Ham e il Leicester
Zaniolo e la Roma, non è un finale da applausi
Un divorzio consensuale, ma anche un cattivo affare, quello che coinvolge Nicolò...
 Gio. 19 gen 2023 
Roma, Zaniolo ufficialmente sul mercato: la situazione
Nicolò Zaniolo è ufficialmente sul mercato: sia Roma sia giocatore vogliono trovare una soluzione
Zaniolo saluta Roma? Tifosi divisi: "Meglio che vada" e "ma che vi ha fatto questo ragazzo?"
La possibile cessione già a gennaio agita il mondo giallorosso. E il post di Nicolò alimenta la tesi del divorzio
Zaniolo in vendita, ecco dove potrebbe andare. Lui: "Tutto ha una soluzione"
La Roma apre alla cessione e fissa il prezzo. Di club interessati ce ne sono molti, al momento nessuno ha portato a nessuna offerta ufficiale
Lo strappo di Zaniolo: vuole andare via subito, la Roma lo valuta 35-40 milioni
Il giocatore, il cui contratto scadrà nel 2024, ha molte pretendenti soprattutto in Premier: in lizza anche il Tottenham di Conte
Calciomercato Roma, Zaniolo cita Ronaldo: il messaggio criptico
L'attaccante prepara la trasferta con lo Spezia, che per lui ha un sapore speciale, ma intanto in una storia su instagram posta un pezzo di un'intervista di CR7: il riferimento è alle voci di una possibile cessione?
 Mer. 18 gen 2023 
Calciomercato, Zaniolo può lasciare la Roma a gennaio: i giallorossi aprono a una cessione immediata
Su di lui ci sono Tottenham, West Ham e Borussia Dortmund
TRIGORIA 18/01 - Zaniolo in campo con il gruppo
ALLENAMENTO ROMA
Su Zaniolo le sirene dell'Arsenal: Mourinho può perderlo già a gennaio
Sembra quasi una maledizione. Ogni sei mesi, a ogni finestra di mercato, il vento...
Da Smalling a Dybala: la Roma adesso vuole blindare il suo futuro
Dai gol di Dybala alle respinte di Smalling, passando per le accelerazioni di Zaniolo...
 Mar. 17 gen 2023 
Capello sta con Mourinho: "C'è solo un modo per vincere..."
L'ex tecnico si schiera con il portoghese: "Il Mondiale lo insegna: puoi essere un bravo direttore ma nell’orchestra che suona servono i professori"
 Lun. 16 gen 2023 
Zaniolo, lo sfogo durissimo del miglior amico contro i fischi: ecco le sue parole di fuoco
Nicolò, assente ieri con la Fiorentina, è stato difeso su Instagram, dall'influencer e imprenditore Gaspare Galasso
Zaniolo è triste e cerca serenità: il futuro è incerto
Nessun giallo: l’influenza intestinale lo ha debilitato. Non arrivano gol e rinnovo, ma fischi. Futuro incerto
 Dom. 15 gen 2023 
Abraham ricama, Dybala colpisce. E la Roma sogna: è a -3 dalla Champions
Doppietta dell'argentino su doppio assist dell'inglese. Sconfitta la Fiorentina, in dieci dal 24' per l'espulsione di Dodo
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>