facebook twitter Feed RSS
Sabato - 28 gennaio 2023
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
   

Mourinho e l'allenamento speciale, la strategia per far segnare la Roma

Tante occasioni create non chiuse positivamente: mancano sei reti rispetto allo scorso campionato
Lunedì 31 ottobre 2022
Il problema di efficienza dipende dalla testa ma anche dalla tecnica. E così José Mourinho ha deciso di dedicare un allenamento quasi intero alle esercitazioni sui tiri in porta. È successo sabato, due giorni prima della partita contro il Verona, nella speranza di migliorare la concretezza offensiva che è stata finora il principale difetto strutturale della Roma. «Prima o poi qualche squadra pagherà per questa nostra situazione, perché capiterà la partita in cui segneremo quattro o cinque gol» ha spiegato più volte l'allenatore, convinto un cuor suo che il blocco realizzativo verrà presto forzato dalla qualità degli attaccanti.

I numeri
In effetti la Roma ha segnato 6 reti in meno rispetto allo scorso campionato, un dato che non dipende in alcun modo da Abraham, fermo in Serie A al gol di Empoli del 12 settembre: anche nella sua prima stagione italiana, era a quota 2 dopo 11 giornate. E non dipende neppure da Zaniolo, che di questi tempi nel 2021 era a zero proprio come oggi. Dybala, che prima di farsi male era arrivato a 5, in questo ragionamento ovviamente non rileva: ha rimpiazzato da solo le reti dei centrocampisti persi, Veretout (3) e Mkhitaryan (2). Sono invece mancati i gol di Pellegrini (1 contro 5), che tuttavia ha scontato due handicap: la posizione più lontana dalla porta e un fastidio snervante a un muscolo che nel ciclo denso di partite non gli consente di allenarsi al massimo. È curioso però che la Roma abbia impostato il mercato proprio sul miglioramento del reparto offensivo senza ottenere ancora risultati apprezzabili: Wijnaldum, il centrocampista di talento che avrebbe facilitato la fluidità del palleggio, non si è praticamente mai visto mentre Belotti, che pure ha segnato 2 gol in Europa League, in Italia è ancora fermo.

Analisi
Studiando i tiri tentati, scopriamo che Abraham e Pellegrini sono stati i più intraprendenti negli ultimi venti metri: hanno calciato verso la porta 28 volte a testa, oltre 2,5 a partita, con una precisione però rivedibile. Abraham ha inquadrato lo specchio 13 volte, Pellegrini appena 8. Decisamente più produttivo è stato Dybala, con 10 tiri su 23 a bersaglio e 5 reti totali. Male Zaniolo: 15 progetti, di cui 3 arrivati a destinazione senza gioia. Impressionante viceversa è l'efficacia di Smalling: 3 tiri nello specchio della porta e 3 gol. Idem Cristante con la rete di Salerno, la prima del campionato, alla quale sono però seguiti addirittura 10 tentativi fuori misura. Bisogna aggiustare la mira per puntare in alto: intanto, se vince a Verona, la Roma scavalca la Lazio e torna al quarto posto in solitudine, in piena zona Champions.

Confronto
C'è però anche una tendenza recente da considerare. Fino a qualche settimana fa, la Roma era nelle primissime posizioni in Serie A per numero di tiri tentati e occasioni create. Nelle ultime partite invece il ritmo di produttività è un po' calato, con il preoccupante "zero" registrato nella sconfitta contro il Napoli. Non capitava da sette anni alla Roma di trascorrere un'intera partita di Serie A senza mai azzeccare la direzione di un tiro.

Impegno
«Posso dirvi che lavoriamo, lavoriamo tanto» ha assicurato Mourinho quando gli veniva chiesto conto delle mancanze offensive. Sabato si è dedicato proprio alle lezioni di precisione, riservando l'allenamento di rifinitura alle prove tattiche in vista del Verona. Capitano questi momenti ai maestri con gli allievi. Rudi Garcia a Trigoria faceva sudare da solo Gervinho sul fondamentale più indigesto, Spalletti aveva impostato un programma analogo con Dzeko. Stasera al Bentegodi scopriremo se l'esercitazione sarà servita. Oggi come giovedì, quando la Roma si giocherà l'Europa League contro il Ludogerets, e infine domenica, quando le emozioni del derby avvolgeranno la città.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Zaniolo - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 21 gen 2023 
Zaniolo, l'ira dei tifosi: "Ingrato, farai la fine di Balo". Ma pure sul fronte Spurs...
I social sono pieni di critiche e insulti anche pesanti verso il quasi ex giallorosso: "Ti abbiamo amato troppo, non ci meriti". E da Londra anche i fans sono scettici: "Non è un buon acquisto"
Zaniolo e il retroscena sulla rottura con la Roma: ecco cosa non perdona al club
Quest’anno 2 gol e poche giocate: cosa è cambiato nel rapporto tra il calciatore e la società
CALCIOMERCATO Roma, è Deulofeu il sostituto di Zaniolo
Operazione da 10 milioni con l'Udinese. Sarà conclusa non appena l'esterno giallorosso,...
Pellegrini c'è. Pericolo giallo per quattro
Tutti meno uno. Ovvero tutti meno Nicolò Zaniolo. Per la trasferta di La Spezia...
Zaniolo considera chiuso il suo rapporto con la Roma: Pinto nei guai
Irricevibile l’offerta del West Ham, resta il Tottenham: serve il prestito con obbligo di riscatto
Zaniolo e la Roma, si sono fatti tutti male
Facciamoci del male. Capricci, dispetti e, perché no?, veleni di cui Mourinho, spettatore...
E Mourinho resta in silenzio. Vuole che sia Pinto a spiegare cosa succede
José Mourinho ha scelto il silenzio. Nel giorno in cui la Roma si ritrova quarta...
 Ven. 20 gen 2023 
Zaniolo non convocato, ecco cosa fa Nicolò durante la bufera con la Roma
Il numero 22 giallorosso non parla ma pubblica una foto eloquente su Instagram
Zaniolo non convocato, tifosi infuriati: "Ti abbiamo sostenuto, ma ora.." E lui disattiva i commenti
I social reagiscono alla notizia dell'assenza di Nicolò per la trasferta contro lo Spezia: in tanti lo criticano, alcuni lo difendono
Strappo Zaniolo: ha detto a Mourinho di non essere disponibile per giocare! Non convocato
Zaniolo assente contro lo Spezia: il classe '99 non si è reso disponibile per la partita e non sarà convocato da Mourinho
Il figlio a Roma, metà famiglia a La Spezia, la lingua: tutti i dubbi di Zaniolo su Inghilterra e...
Se dovesse andar via alla Roma, adesso o a giugno, Nicolò vorrebbe restare in Italia e non allontanarsi dai suoi affetti
Su Zaniolo piomba il West Ham, la Roma dice no: ecco i motivi
Nei dettagli quella che viene considerata un'offerta irricevibile per il club giallorosso: vendere Nicolò sì, svenderlo mai
Mourinho inerme sulla cessione Zaniolo. Un anno fa diceva:"Giocatori forti restano". Cosa è cambiato
Il rinnovo di contratto, rimandato da più di un anno, non è mai arrivato. Nicolò ha covato insoddisfazione e adesso è un asset della società in dismissione, con valore quasi dimezzato
Il Monza riflette su Karsdorp
Tiago Pinto lavora sul fronte cessioni. Stallo per Karsdorp. Il Monza dopo aver...
Zaniolo, vertice col Tottenham. La Roma dice no al prestito
Il giocatore vuole andare via, la Roma una cessione definitiva per comprare un sostituto. Raffreddato l’interesse del Borussia Dortmund, aperte le piste West Ham e il Leicester
Zaniolo e la Roma, non è un finale da applausi
Un divorzio consensuale, ma anche un cattivo affare, quello che coinvolge Nicolò...
 Gio. 19 gen 2023 
Roma, Zaniolo ufficialmente sul mercato: la situazione
Nicolò Zaniolo è ufficialmente sul mercato: sia Roma sia giocatore vogliono trovare una soluzione
Zaniolo saluta Roma? Tifosi divisi: "Meglio che vada" e "ma che vi ha fatto questo ragazzo?"
La possibile cessione già a gennaio agita il mondo giallorosso. E il post di Nicolò alimenta la tesi del divorzio
Zaniolo in vendita, ecco dove potrebbe andare. Lui: "Tutto ha una soluzione"
La Roma apre alla cessione e fissa il prezzo. Di club interessati ce ne sono molti, al momento nessuno ha portato a nessuna offerta ufficiale
Lo strappo di Zaniolo: vuole andare via subito, la Roma lo valuta 35-40 milioni
Il giocatore, il cui contratto scadrà nel 2024, ha molte pretendenti soprattutto in Premier: in lizza anche il Tottenham di Conte
Calciomercato Roma, Zaniolo cita Ronaldo: il messaggio criptico
L'attaccante prepara la trasferta con lo Spezia, che per lui ha un sapore speciale, ma intanto in una storia su instagram posta un pezzo di un'intervista di CR7: il riferimento è alle voci di una possibile cessione?
 Mer. 18 gen 2023 
Calciomercato, Zaniolo può lasciare la Roma a gennaio: i giallorossi aprono a una cessione immediata
Su di lui ci sono Tottenham, West Ham e Borussia Dortmund
TRIGORIA 18/01 - Zaniolo in campo con il gruppo
ALLENAMENTO ROMA
Su Zaniolo le sirene dell'Arsenal: Mourinho può perderlo già a gennaio
Sembra quasi una maledizione. Ogni sei mesi, a ogni finestra di mercato, il vento...
Da Smalling a Dybala: la Roma adesso vuole blindare il suo futuro
Dai gol di Dybala alle respinte di Smalling, passando per le accelerazioni di Zaniolo...
 Mar. 17 gen 2023 
Capello sta con Mourinho: "C'è solo un modo per vincere..."
L'ex tecnico si schiera con il portoghese: "Il Mondiale lo insegna: puoi essere un bravo direttore ma nell’orchestra che suona servono i professori"
 Lun. 16 gen 2023 
Zaniolo, lo sfogo durissimo del miglior amico contro i fischi: ecco le sue parole di fuoco
Nicolò, assente ieri con la Fiorentina, è stato difeso su Instagram, dall'influencer e imprenditore Gaspare Galasso
Zaniolo è triste e cerca serenità: il futuro è incerto
Nessun giallo: l’influenza intestinale lo ha debilitato. Non arrivano gol e rinnovo, ma fischi. Futuro incerto
 Dom. 15 gen 2023 
Abraham ricama, Dybala colpisce. E la Roma sogna: è a -3 dalla Champions
Doppietta dell'argentino su doppio assist dell'inglese. Sconfitta la Fiorentina, in dieci dal 24' per l'espulsione di Dodo
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>